Biove

Questa ricetta l'ho presa dal blog labuonacucinadikatty e ho voluto provare a fare questo pane.
Proprio buono!








Primo impasto
320 gr manitoba
160 semola rimacinata di grano duro
25 gr di lievito di birra fresco
2 cucchiaini di zucchero
Secondo impasto
320 farina 0
100 gr latte
80 gr strutto
18 gr sale

Primo impasto:
Nella mdp ho avviato il programma impasto e lievitazione, ho unito gli ingredienti più 300 gr di acqua tiepida.
Ho lasciato lievitare per 1 ora e mezza.

Secondo impasto:
Sempre nella mdp ho aggiunto gli ingredienti del secondo impasto al primo lievitato e ho lasciato lievitare per 2 ore.

Ho ripreso l'impasto e ricavo pagnotte da 80 gr l'una, spennellate d'olio e acqua e fatte lievitare per 1 ora e mezza.
Poi ho infornato a 200 gradi per circa 25 minuti.

20 commenti:

  1. complimenti per questi panini devono essere favolosi, poi io adoro il pane. mi sà che è arrivata l'ora di cimentarmi in questa ricetta.

    RispondiElimina
  2. bellissimi questi panini! sono venuti benissimo :-)

    RispondiElimina
  3. Che buono il pane fatto in casa...e soprattutto che soddisfazione riuscire a farlo così bene!...comunque sul mio blog c'è una cosina per te che ti aspetta...

    RispondiElimina
  4. Brava Federica, il pane fatto in casa ha tutto un altro sapore.
    Buona fine settimana
    baci

    RispondiElimina
  5. mmmm.....che buoni questi panini....devono essere anche morbidi...brava non è proprio facile fare bene il pane.Ciao e buon weekend

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte, provatelo vedrete che soddisfazione!

    RispondiElimina
  7. è bellissimo il tuo pane...che profumino mi pare di sentire!!!!!a presto claudia

    RispondiElimina
  8. Propio belli queti panetti!
    Ci piacciono molto anceh le forme che sei riuscita a dargli!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. il Biove è buonissimo, lo faccio anche io quando posso, e il tuo ...che dire...ti è venuto benissimo!!!
    un abbraccio e buona festività delle Palme da parte delle broccole

    RispondiElimina
  10. Volendo potresti aprire una panetteria tanto ti sono veniti belli questi panini!!

    RispondiElimina
  11. Hello Federica!
    Thank you for visit and comment. Here is what you need for "homemade bread": 4 cups flour, 2 cups woarm water, 2 tablespoons dry yast, 1.1/2 teaspoons salt.
    You need a food preoccesor - combine all the ingredients, working the dough for at least 10minutes.
    Let the dough rise and shape in any form you want; bake for 35 min (or until full cook). If you know how to make bread, then all you need is just the ingredients.
    Good luck Federica!
    Ciao,Nina

    RispondiElimina
  12. Sono bellissimi!!! Dorati e cotti al punto giusto, davvero molto invitanti..

    RispondiElimina
  13. ti è venuto una meraviglia!! altro che panificio!! complimentissimi!!

    RispondiElimina
  14. Che bel pane fede! Complimentissimi!

    RispondiElimina
  15. Grazie a tutti delle visite e dei complimenti!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  16. devono essere davvero buoni questi paninetti, brava e buona domenica.

    RispondiElimina
  17. Complimenti per il biove e per le rosette ti sono venute proprio bene!!! Buona domenica Laura

    RispondiElimina
  18. brava mi piace come son0o venuti ....buoni e soffici !

    RispondiElimina
  19. Grazie Betty!

    Grazie Laura!

    Grazie Mary!

    RispondiElimina
  20. How good look all these breads have! Surely are soft and delish!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni