Pane e pizza con albumi






Avevo avanzato 4 albumi e ho pensato di farci il pane.

nella macchina del pane con programma impasto e lievitazione ho messo:

500 gr farina 0
300 gr manitoba Molino Rossetto
25 gr di lievito di birra
12 gr zucchero
4 albumi a temperatura ambiente pari a 112 grammi
20 gr strutto
2 cucchiai d'olio d'oliva
18 gr sale
300 gr acqua

Dopo che ha lievitato(1 ora e mezza) ho ricavato le forme e poste a lievitare per un'ora e poi infornato a 200 gradi per circa 30 minuti.

In corso di lavorazione ho pensato di fare delle pizzette...
Ho pesato la pasta rimasta e sono uscite 3 palline da 140 gr. l'una.
Ho acceso il fornetto G3 Ferrari, e le ho stese a mano.
Farcite con pomodoro e mozzarella.
Risultato??
Tutto ottimo!

49 commenti:

  1. bene che rabbia... a me il pane nn viene un granchè e ho pure il forno adattissimo - tipo pizzeria - ma penso proprio che x natale mi farò anch'io x regalo la macchine per il pane... cmq fantastico, sembre di sentire il profumino
    ciao

    RispondiElimina
  2. Cavolo! Io il pane (o la pizza) da fare con gli albumi non l'avevo mai sentito ! E sembra tutto ottimo!!!!! Brava!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. quanto mi piaccono i panini cosi soffice come si vede da l'interno questa ricetta me la copio subito che li proverò non appena posso usare la mano e la pizza che fame anche a quest'ora !

    RispondiElimina
  4. Ma dai, con gli albumi non li avevamo mai sentiti! la pizza poi! ma ll'impasto risulata diverso nel sapore??
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Ma ho capito bene? Gli albumi nel pane? Ma sei un pozzo di idee!!!!! CHissà quale bontà, ne assagerei volentieri una fetta!!!!
    Ciao un abbraccio e buon lunedì!!!!

    RispondiElimina
  6. Ma Fede, sei una fantastica tentatrice..
    E siccome l'invidia non é mai morta, lo faccio anch'io.
    Però la farina Rossetto qui a Cremona non la trovo.
    baci

    RispondiElimina
  7. @ dolcipensieri grazie..la macchina del pane la uso solo ed esclusivamente x impastare e mi trovo bene per me è un valido acquisto!

    @ mikki grazie!

    @ Mary fammi sapere se li fai!

    @ Manu e Silvia no no non cambiano sapore! garantito.

    @ marifra79 grazie..non l'avevo mai fatto è che mi piace provare e vedere il risultato!

    @ Germana prova prova, beh ci sono molte altre marche sul mercato sempre ottime!

    RispondiElimina
  8. Non avevo mai sentito che si potesse fare, non si finisce mai di imparare:) Buon lunedi^-^

    RispondiElimina
  9. Ma son bellissimi sti panini!!! ottima idea per utilizzare gli albumi avanzati! Brava! bacioni buon inizio settimana :-)))

    RispondiElimina
  10. Ho l'impressione che panini e pizza siano venuti incredibilmente leggeri, sei una maga!

    RispondiElimina
  11. ti è venuta proprio una bella idea!

    RispondiElimina
  12. Brava Federica!!!secondo me dovresti aprirti un negozietto ove sfornare giornalmente queste squisitezze da forno............sono una vera meraviglia complimenti mani di fata!!!

    RispondiElimina
  13. Ho da poco il fornetto Ferrari e ne sono proprio contenta. Che belle pizze e che bella idea per riciclare gli albumi.

    RispondiElimina
  14. ma grazie! ecco un altro modo interessante e goloso per recuperare gli albumi! baci Ely

    RispondiElimina
  15. pane davvero molto bello.
    credo che l'albume incrementi la quota proteica dell'impasto e contribuisca a formare quella bella alveolatura.
    complimenti!

    RispondiElimina
  16. questa poi è bella!!Mai pensato di mettere gli albumi da soli in un impasto..Bravissima federica e Grazie per la ricetta!!

    RispondiElimina
  17. Bravissima Federica geniale l'idea degli albumi nell'impasto.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  18. Mai sentito il pane con gli albumi.

    ma ti dico che mi hai incuriosito...e mi sa che li proverò.

    baci...e bravissima come sempre

    RispondiElimina
  19. caspita che bella idea!!!...xchè non partecipi alla raccolta di "DUE BROCCOLE IN CUCINA" ???...

    RispondiElimina
  20. E si vede........ che golaaaaaaa!!!!!!
    Brava Federica, buona settimana!!!!

    RispondiElimina
  21. Hummm, che buono, io amo pizza! Baci

    RispondiElimina
  22. Nemmeno io ho mai sentito del pane con gli albumi, ma amando il pane lo proverò!
    Ma non avendo la macchina per il pane mi toccherà darci d'olio di gomito eheheh!

    RispondiElimina
  23. Ma dai, la pizza con gli albumi non l'avevo mai provata!! Sei un genio!!
    Baci.

    RispondiElimina
  24. ciao federica meravigliosi questi panini devono essere morbidissimi!!! davvero complimenti

    RispondiElimina
  25. questa mi è davvero nuova pero come vedo ti è venuta una pizza e un pane niente male !troppo brava davvero!!bacioni imma

    RispondiElimina
  26. Un modo geniale per utilizzare le chiare rimaste, brava, bellissimi!

    RispondiElimina
  27. Veramente un'idea originale quella degli albumi. Sei bravissima! Un bacione

    RispondiElimina
  28. il pane con gli albumi non l'avevo mai sentito...
    brava!
    baci

    RispondiElimina
  29. Mi hai incuriosita: immagino che il pane sia più leggero :))

    RispondiElimina
  30. Mai usati prima gli albumi nel pane. Che differenze hai notato ?
    A vedere le foto i panini sembrano sfogliarsi come le classiche banane all'olio.
    Alberto

    RispondiElimina
  31. Questa pizza è davvero una novità; deve essere molto buona.

    RispondiElimina
  32. Fede, che idea fantastica questa per riutilizzare gli albumi...non la conoscevo! Complimenti!
    CAstagna

    RispondiElimina
  33. Hum .. Quali delizie Federica! In show! Baci

    RispondiElimina
  34. Hola Federica!! te ha quedado un blog precioso... pero no mas que esos panecitos que tienen que estar de lujo. Un besazo.

    RispondiElimina
  35. Que bueno!!!

    El pan es mi perdición.... no puedo pasar sin comer pan!!

    Felicidades por esta maravillosa receta!!

    RispondiElimina
  36. maddai! non la sapevo questa degli albumi o_0
    sembrano fragranti ci darei un mozzicone ahahahah
    grazie !!!
    ***
    cla

    RispondiElimina
  37. eccomi qui!!! Grazie 1000 a tutti!

    @ Albertone, il pane viene morbido e chi l'ha mangiato senza sapere come l'ho impastato lo ha apprezzato molto, differenze particolari non ce ne sono rispetto al pane solito.
    ciao ciao.

    RispondiElimina
  38. come panettiera e pizzaiola non ti batte nessuno! sei un mito!

    RispondiElimina
  39. ma che novità ci fai conoscere!

    RispondiElimina
  40. Quelle pizze e quei panini dicono una sola cosa: MANGIAMI!!!

    :-)

    RispondiElimina
  41. wow anche il pane con gli albumi ma sei una fonte di idee strepitosa..che dire,sto pane e sta pizza sono eccezionali..complimenti e bacioni!

    RispondiElimina
  42. Ma che bello è questo pane? Sei stata bravissima, io non sarei MAI capace di farlo, ma mai nella vita! Un bacione

    RispondiElimina
  43. Grazie per la visita! anche il tuo blog è bello e pieno di spunti interessanti!
    tornerò presto a sbirciare...
    baci

    RispondiElimina
  44. ciao federica, complimenti per l'inventiva :)

    RispondiElimina
  45. ho fatto recentemente una focaccia con un impasto simile ma con il burro ed effettivamente è un impasto niente male, molto morbido e dalla faccia della tua pizza sembra una favola!

    RispondiElimina
  46. Ovviamente anch'io ho degli albumi da qualche parte ! Li proverò !

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni