Rana pescatrice avvolta nella pancetta e rostì di patate



Ho visto nel blog Profumo di mamma questa ricetta, mi è piaciuta l'idea e ho provato a farla cambiando qualcosa...

Ingredienti:
2 rane pescatrici
fettine di pancetta di maiale sottili
pangrattato
prezzemolo, timo, salvia rosmarino maggiorana
pepe sale
olio d'oliva

Accendere il forno a 180 gradi

Per prima cosa pulire il pesce, togliere la pelle che lo avvolge e la spina centrale.
Siccome è un pò difficoltoso togliere la spina centrale, ho fatto 2 prove, a una l'ho tolta e aperta a libro all'altra l'ho lasciata.
A quella che ho lasciato la spina centrale, ho semplicemente tagliato la polpa lungo la spina aprendo anche questa a libro.
Poi ho tritato le erbette e mescolate al pangrattato.
Ho messo questo composto sul pesce aperto, pepe sale e poi avvolto nella pancetta e legato.
In una teglia ho messo carta forno, l'ho spennellata con pochissimo olio e adagiato il pesce.
Infornato per circa 30 minuti.

L'ho accompagnato al rostì di patate:
Togliere la buccia alle patate, lavarle e asciugarle.
Grattugiarle a julienne.
In una padella ho scaldato l'olio d'oliva (tanto da coprire il fondo della padella) e fatto dei mucchietti con le patate, appiattito con una paletta e "fritte". Scolate e salate alla fine.

Dunque per quanto riguarda il pesce, una volto cotto, l'ho lasciato intiepidire e tagliato a fette.
Devo dire però che quello a cui ho lasciato la spina prima di slegarlo l'ho tirata e si è tolta senza problemi...ma credo sia stato solo un colpo di fortuna!!
Il pesce rimane morbido e saporito!

30 commenti:

  1. Sei sempre gentile...ti ringrazio e ti faccio i complimenti per il tuo blog!!! Ti aspetto con la tua ricetta per partecipare alla mia raccolta "ma che si fa con la pancetta"!!!
    a presto
    Tix

    RispondiElimina
  2. chissà che bontà....buon week end federica!!

    RispondiElimina
  3. io non l'ho mai mang la rana pescatrice.. ma deve essere buonissima davvero!! ha un aspetto delizioso!! complimenti!!

    RispondiElimina
  4. ricetta assolutamente fantastica Brava fede...anche io non ho mai mangiato la rana pescatrice....ma presentata cosi' sembra davvero deliziosa...ciao

    RispondiElimina
  5. Ma Federica,anche se non lo mai fatta o mangiata neanche io la rana pescatrice,devo dire che vista la tu...mi devo dare da fare,prestissimo!!!
    ciao,grazie per la risposta sul mio blog e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  6. da provare..di solito la faccio in umido,pero' cosi mi piace molto...baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. ma è davvero buonisssimo questo piatto Fede hai fatto bene a proporcelo perche mi sa che te lo copio:-)Buon w.e. baci imma

    RispondiElimina
  8. Che delizia cucinata così..Mi segno la ricetta!

    RispondiElimina
  9. C'è un abbraccio per te sul mio blog dei premi.

    RispondiElimina
  10. Ciao Federica,
    grazie per il passaggio dalle mie parti. Sei proprio un'artista della cucina, complimenti! E che bello anche l'header.
    Buon lavoro Marina
    ps il blog su blogspot è lì ma inattivo perché mi sono trasferita qua www.altezzareale.com

    RispondiElimina
  11. que rico Federica, debe de estar buenisimo!!!

    Salu2. Paula
    http://conlaszarpasenlamasa.cultura-libre.net

    RispondiElimina
  12. wow...già la rana pescatrice è un pesce favoloso poi mi piace questo abbinamento con la pancetta..dev' essere squisito..bravissima come sempre!baci

    RispondiElimina
  13. mi piacciono tantissimo le patate rosti...le proverò sicuramente....baci

    RispondiElimina
  14. Me encanta el rape, se ve buenísimo.
    Besos

    RispondiElimina
  15. Pancetta e rana pescatrice .. assolutamente perfetto !!! Da acquolina in bocca ... Manu

    RispondiElimina
  16. assunta ufficialmente come mia sfamatrice!
    La rana pescatrice nella pancetta mia manca. Io ho fatto il nasello nello speck una volta. Era venuto abbastanza buono.
    Il rostì di patate... io adoro le patate sotto qualunque forma!

    RispondiElimina
  17. Proprio l'altra sera ho fatto la rana pescatrice; se leggevo prima questa ricetta te l'avrei sicuramente copiata .... che buona che sarà stata!!!!!!! Brava!!!!! E poi è una vita che dico di fare il rosti e poi non lo faccio mai .... Insomma, è una cenetta direi OTTIMA :-)

    RispondiElimina
  18. Una favola questa ricetta! La zuppa pescatrice è uno dei pesci che più amiamo, è così carnosa e così delicata e troviamo che quel suo cappotto di pancetta sia un tocco divino! La proveremo!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  19. è un pesce che sento molto anche nei programmi tv, non l'ho mai mangiato ne cucinato, la tua ricetta devo dire che è molto invitante

    RispondiElimina
  20. Non ho mai provato le patate fatte così, sembrano deliziose. E la rana pescatrice, che meraviglia!

    RispondiElimina
  21. c'est appétissant c'est un régal merci pour le partage
    à bientôt

    RispondiElimina
  22. Uso spesso la rana pescatrice, e questa ricetta mi stuzzica molto e la provero' quanto prima.
    Ottima presentazione.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  23. sei uno spettacolo!!!un bacione

    RispondiElimina
  24. La tua ricetta mi piace molto, copio subito!!
    Bella anche la presentazione, i rostì io li faccio anche con l'aggiunta della cipolla sono buonissimi ciao

    RispondiElimina
  25. Molto originale anche la presentazione di questa ricetta, mi piace moltissimo ;-) bacioni

    RispondiElimina
  26. Un piatto davvero completo!
    Pesce e patate ma rivisitato sapientemente.
    La rana pescatrice non l'abbiamo mai assaggiata, ma certo che così servita dev'essere molto buona!
    baci baci

    RispondiElimina
  27. Buona anche la tua versione!!

    RispondiElimina
  28. Golosità pura...

    Quel rosti di patate lo devo provare anche io... :-)

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni