Pane alla birra





Ingredienti:

200 gr farina 00 Molino Rossetto
300 gr manitoba Molino Rossetto
20 gr miele d'acacia
20 gr lievito di birra
260 gr birra chiara Wuhrer
12 gr sale
20 gr strutto
30 gr olio d'oliva

Impasto e lievitazione per 2 ore nella macchina del pane.
Poi riprendo l'impasto e ricavo delle forme da circa 70 gr l'una, spennello con un'emulsione di olio e acqua e metto a lievitare nuovamente per circa 1 ora.
Inforno a 200 gradi per circa 30 minuti.
Viene un pane morbido, non sa di birra!

52 commenti:

  1. Brava , come mi piacono i tuoi panini ascolta la penultima foto conla rossetta , per caso tua hai suato unostampino per fare quall forma?

    RispondiElimina
  2. Come al solito spettacolare, brava!

    RispondiElimina
  3. quella rosetta mi fa impazzire..........grazie la prendo e me la pappo accompagnato con il mio salame di s'angelo di brolo con pistacchio!!!baci e....complimenti

    RispondiElimina
  4. bellissmo questo pane, devo assolutamente provarlo,cuocendolo magari nel forno a legna. grazie per la ricetta, federica!

    RispondiElimina
  5. Eres sorprendente Fedrica. Espectacular estos panecillos de cerveza.
    Un abrazo

    RispondiElimina
  6. Questo pane é d'incanto, sono rimasta a bocca aperta da quanto é bello, sei bravissima, anche il pandoro é bellissimo, gnam gnam me ne prendo una fetta.
    Kiki

    RispondiElimina
  7. che bello, il pane fatto in casa lo adoro, ma devo averlo già scritto.... ! bravissima

    RispondiElimina
  8. Ciao fede....questo pane deve essere come ogni tuo lievitato....spettacolare.


    bravissima....baci

    RispondiElimina
  9. Ciao! lo abbiamo fatto anche noi giusto una settimana fà! davvero molto particolare e dal sapore originale!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. esta receta la hago este mismo fin de semana, que rica!!!

    Salu2. Paula
    http://conlaszarpasenlamasa.cultura-libre.net

    RispondiElimina
  11. a casa tua il pane è sempre fresco ;-)... bravissima!

    RispondiElimina
  12. MA che bello il tuo pane!
    E' fantastico in tutti questi formati.
    Chissà che profumino in cucina!

    RispondiElimina
  13. Ciao Fede, quando sento odore di pane penso subito a te...fantastici come sempre..ma non è che questa volta ci ubriachiamo con questa birra? :-)

    RispondiElimina
  14. sicuramente migliore di quello comprato!!!

    RispondiElimina
  15. Cara federica sei così brava a fare tutte queste forme !! Mi piacciono i panini arrotolati ! Grazie per i tuoi commenti sempre così gentili ! Devi assolutamente cambiare il profilo : non sei una dilettante se no io cosa sono ???

    RispondiElimina
  16. Buenísimos tienen que estar esos panecillos de cerveza.
    Saludos
    Jorge.

    RispondiElimina
  17. Federica ha un sacco di Natale nel mio blog, leggere
    le regole con attenzione se volete partecipare! Bacio

    RispondiElimina
  18. Oramai il pane per te non ha più segreti.. :-))) e visto che usi il lievito di birra.. mi sa che proverò presto anche io a farne un tipo.... e verrò qui da te prrelevare la ricetta!!!!baci baci

    RispondiElimina
  19. uffa possibile che nn trovo un termine diverso da FAVOLOSO per descrivere tutto il tuo pane????????anche questo lo è e per di piu è anche originale,lo proverò al piu presto!!baci imma

    RispondiElimina
  20. Il pane di per sé, è un ottimo alimento, il tuo è sublime!

    RispondiElimina
  21. Ottimi! Hanno veramente un aspetto soffice. Baci Giovanna

    RispondiElimina
  22. Spettacolari...ci sai proprio fare col pane!!!Complimenti!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  23. Bellissimi, come sempre!!
    Ma quanto mi piacciono le tue rosette? Taaaaaaanto :-)
    Buona giornata, Mik

    RispondiElimina
  24. il tuo pane è meraviglioso sempre,e poi le rosette in particolare..io gli adoro!!!

    RispondiElimina
  25. wahoo sono le rosette del mio fornaio a Napoli, ho copiato la ricetta non credo qui trovero` le farine del molino Rossetto ma sicuramente qualcosa di equivalente!
    Francesca

    RispondiElimina
  26. Sei sempre bravissima con questi pani! Me ne mangerei uno anche adesso, bello caldo e fragrante!

    RispondiElimina
  27. ma che rosetta!!!!!! non ti smentisci mai, bravissima!!!!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  28. Che carine le rosette. Sono panini molto simpatici.

    Devono essere anche parecchio buone.. ;-)

    RispondiElimina
  29. Splenditi questi panini! Brava Federica! ciao

    RispondiElimina
  30. quel délicieux pain, ton façonnage est parfait j'aime beaucoup
    bravo, à bientôt

    RispondiElimina
  31. Te han quedado geniales, y la pinta que tienen aún más apetecibles.
    besoss guapaaa

    RispondiElimina
  32. ¡¡¡PREMIO A LA MEJOR PANADERA!!!
    Un beso.

    RispondiElimina
  33. Beautiful, beautiful, beautiful!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  34. Sei la mia fornaia preferita, vorrei abitare piu' vicino a te cosi' potrei provare questi squisiti panini, bravissima.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  35. Fantástico, uma delicia.
    Bacio

    RispondiElimina
  36. Federica, eres una maquina estupenda de hacer un fabuloso pan. Este de cerveza tiene que estar para no dejar ni las migas.
    Sono panini molto simpatici.
    Salutti

    RispondiElimina
  37. che bella quella rosetta!! bravissima Federica :)

    RispondiElimina
  38. Stamattina al Super ho visto un reparto dedicato alle farine del Mulino Rossetti!!mi sei venuta subito in mente...appena ne comprerò una verrò sicuramente da te per usarla nel modo migliore!!!

    è troppo bello queesto Pane, mi sembra di sentirne il profumo!!

    RispondiElimina
  39. sei davvero bravissima! e anche il tuo pandoro è un urlo! questo si che non credo di riuscire a farlo! comunque proverò, per gola, e ti dirò. Baci

    RispondiElimina
  40. Ciaoooooooo a tutti!!! grazie grazie grazie!!!

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  41. Federica, mon amie, tes pains sont magnifiques. beau façonnage. Je note.

    RispondiElimina
  42. Federica, tem um questionário para você responder lá na Biroskinha, passa lá pra pegar o seu, ok! Bjuss!!!

    RispondiElimina
  43. I wish my rolls looked like that. I think I should come bake with you someday! I've always wanted to be adopted by an Italian family.

    Most start working on my Italian...

    RispondiElimina
  44. deliziosi questi panini..!bravissima

    RispondiElimina
  45. Ma come fai a fare tutte queste cose!? I panini sono perfetti e il pandoro qui sotto sembra favoloso, sei instancabile!

    RispondiElimina
  46. Nooo la mitica rosetta, sei grande! Bello l'uso della birra per fare il pane, devo provare, ho visto anche una torta alla birra. Buona serata

    RispondiElimina
  47. Queste rosette sono perfette!
    Devo proprio provarci! Le rosette sono sulla nostra tavola tutti i giorni... quelle del fornaio però!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  48. un pan exquisito!! una delicia comerlo.
    besos

    RispondiElimina
  49. Qué pinta tienen los panecillos! y con esas formas se salen, están preciosos.
    Saludos

    RispondiElimina
  50. anche io l'ho fatto! lo devo ancora postare anche se risale a un paio di settimane fa... che buono che era!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni