Biscotti al saraceno

Le mandorle ci stanno bene con questa farina dal gusto particolare.


Ho impastato nell'ordine indicato e riposto in frigo per un'ora:

125 gr burro
125 gr zucchero
1 bustina zucchero vanigliato
1 uovo piccolo
250 gr farina di grano saraceno
8 gr lievito per dolci
80 gr di mandorle triatate grossolanamente

Ripreso e steso con il mattarello.
Infornato a 180 per 16/18 minuti

Biscotti con farina di riso e nocciole




Farine del Molino Rossetto

Ingredienti:

65 gr burro
80 gr zucchero
1 uovo piccolo
120 gr farina di riso
8 gr lievito per dolci
60 gr granella di nocciole.


Impastare burro e zucchero, unire l'uovo e di seguito le polveri e la granella.
Avvolgere con pellicola e porre in frigo almeno 30 minuti.

Riprendere, stendere e ritagliare della forma desiderata, disporre su 2 placche e porre in frigo
Accendere il forno a 180 gardi e infornare una placca alla volta per circa 12/15 minuti

Biscotti con farina di riso




Ho impastato nell'ordine scritto e messo in frigo un'ora:

250 gr di burro
160 gr zucchero di canna
40 gr zucchero semolato
1 bustina zucchero vanigliato
buccia di un limone
succo di mezzo limone
1 uovo
500 gr di farina di riso
1 bustina di lievito

Poi ho ripreso la pasta e fatto della palline.
Infornato a 180 per 18/20 minuti

Buoni anche per la colazione.

Gamberi in crema di peperoni

La crema di peperone si abbina molto bene ai gamberi.



Ingredienti:

1 peperone giallo
scalogno
15 gamberi sgusciati
prezzemolo
origano.
pomodorini datterino
olio, pepe, sale

In una padella ho messo olio, scalogno tritato,il peperone a pezzetti, sale e un pò di brodo vegetale tutto a freddo.
Ho cotto finchè il peperone si è intenerito, poi ho frullato il tutto unendo un filo d'olio e origano.

In un'altra padella ho fatto un soffritto con olio e scalogno, saltato brevemente i gamberi, ho messo il sale e serviti sopra alla crema a specchio cosparsi di prezzemolo.

Tagliolini freschi con capesante e gamberi in conchiglia

Un primo veramente speciale!

Pasta fresca:
Ho impastato, fatto riposare e poi passato alla macchinetta:
2 uova
150 gr farina 00
50 gr semola grano duro rimacinata
1 cucchiaio d'olio evo




Ho fatto alla brace 15 gamberoni che mi sono serviti anche per decorare il piatto

Li ho lasciati interi con carapace e testa, li ho marinati in olio evo, limone, paprika dolce, sale e pepe coperti con pellicola per 2 ore.




Ho preso 4 capesante pulite e tagliate a pezzettini
8 gamberoni tolto il carapace, il filo nero e tagliati a pezzettini.
In una wok ho fatto un soffritto con olio e scalogno, ho saltato velocemente il pesce e unito dei pomodorini datterino, sale e pepe.

Ho cotto i tagliolini e saltati nella wok con il condimento, spolverato di prezzemolo e servito il tutto nella conchiglia.

Biscotti al cacao

Biscottini croccanti!



Ingredienti:

ho impastato velocemente e riposto in frigo per 30 minuti con pellicola:

150 gr burro
150 gr. zucchero di canna
2 bustine di zucchero vanigliato
50 gr zucchero semolato
3 tuorli
500 gr farina con amido
60 gr cacao
8 gr di ammoniaca per dolci sciolta in pò di latte
+ un pò latte per amalgamare.

Poi li ho stesi con il mattarello e infornati a180 gradi per 22 minuti.

Focaccia morbida da farcire

Questa focaccia l'ha eseguita Anna Moroni alla prova del cuoco.






Ingredienti:

600 gr farina 00
1 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaio d'olio evo
1 cucchiaio di groviera grattugiato circa 40 gr.
1 yogurt bianco
12 gr zucchero
10 gr sale
3 uova (pesate senza guscio 144 gr.)
latte*

* in questo caso ne ho messo 45 gr, ma potrebbe essere che ne serve di più o di meno in base alla grossezza delle uova.

Ho sciolto il lievito in una tazzina di acqua.
Nel ken ho messo: farina formaggio, zucchero e il lievito sciolto.
Ho avviato, poi ho unito lo yogurt, l'olio e le uova sbattute a parte.
Il sale per ultimo.
Ho steso nella leccarda del forno e fatto lievitare per 1 ora e mezza.
Ho infornato a 180 gradi per circa 25 minuti.
La Moroni prima di infornare l'ha punzecchiata con la forchetta, io no!
Che dire, Molto molto morbida, e gustosa!

Tortine margherita

Tortine morbide e semplici.



Ingredienti:

300 gr farina
1 cucchiaino di lievito
130 gr zucchero
80 gr burro morbido
2 uova intere
1 bicchiere di latte

Montare burro e zucchero, unire le uova e di seguito il resto degli ingredienti.
Infornare a 180 gradi per circa 25/30 minuti.

Menù di S. Valentino

Mi piace molto cucinare il pesce e preparare cose sfiziose, e questo è il nostro pranzo di S. Valentino!

Antipasto
crostini marinari
crostini al salmone

Primo
Riso venere con seppie in conchiglia di brisè

Secondo
Involtini di rana pescatrice con patate al forno
Gamberoni alla griglia

Dolce
Semifreddo al caffè



Crostini marinari:


Ho tritato finissimi gamberetti, anelli di calamaretti e prezzemolo.
Poi ho messo pepe sale un filo d'olio e un pò di pangrattato.
Ho tagliato il pancarrè (ho usato quello che ho fatto io ) spalmato del composto e infornato per 15 minuti a 200 gradi.

Crostini al salmone:


Ho ricavato i cuori dalle fette di salmone affumicato.
Il resto l'ho frullato con un pò di burro salato.
Ho tostato in una padella il pane, ho spalmato con un pò di composto e messo sopra il cuore.

Riso venere con seppioline in conchiglia.

Il giorno prima ho fatto le conchiglie:Ho impastato 125 gr di farina 00, 50 ml di acqua tiepida un pizzico di sale e 35 ml di olio evo.
Ho spennellato di burro le conchiglie, rivestite e appoggiato sopra un'altra conchiglia imburrata perchè le faccia da peso e venga fuori la forma.
Infornato a 200 gradi per circa 25 minuti.



Ho lessato a parte il riso.
In una padella con olio e scalogno ho saltato le seppioline tagliate a piccoli pezzettini, sfumato con vino bianco e quando erano pronte ho spadellato il riso.
Versato nelle conchiglie spolverato di prezzemolo e un filo d'olio a crudo.

Rana pescatrice con patate






Ho pulito il pesce e tagliato a pezzi, avvolti nello speck (niente sale).
Ho fatto un letto di patate tagliate fini e precedentemente sbollentate 2 minuti, ho messo gli involtini altre patate salvia rosmarino e un filo d'olio.
Infornato a 200 gradi per circa 25 minuti.

Gamberoni
Li ho fatti marinare con olio, limone e paprika dolce per circa 2 ore.
Li ho cotti con il loro guscio infilzati negli stecchini d'acciaio.


Semifreddo.
Preparato il giorno prima



Ho tritato 60 gr di biscotti ai cereali e amalgamati con un pò di burro.
Ho preso gli stampini foderati di pellicola trasparente ho messo il composto di biscotti alla base e riposto in frigo.
Ho montato 200 ml di panna, l'ho zuccherata ho unito 1 caffè forte dove avevo precedentemente sciolto 1 foglio di colla di pesce e sempre montando ho unito uno yogurt al caffè.
Ho preso le basi le ho riempite di crema e poste in freezer fino al giorno dopo.
Al mattino le ho tolte dallo stampo ho tolto la pellicola, le ho terminate con della granella di nocciole e riposte in freezer. Poi le ho tirate fuori 15 minuti prima di mangiarle.

Cuori per San Valentino

La ricetta è postata anche nel menù di San Valentino



Preparato il giorno prima.


Ho tritato 60 gr di biscotti ai cereali e amalgamati con un pò di burro.
Ho preso gli stampini foderati di pellicola trasparente ho messo il composto di biscotti alla base e riposto in frigo.

Ho montato 200 ml di panna, l'ho zuccherata ho unito 1 caffè forte dove avevo precedentemente sciolto 1 foglio di colla di pesce e sempre montando ho unito uno yogurt al caffè.
Ho preso le basi le ho riempite di crema e poste in freezer fino al giorno dopo.
Al mattino le ho tolte dallo stampo ho tolto la pellicola, le ho terminate con della granella di nocciole e riposte in freezer. Poi le ho tirate fuori 15 minuti prima di mangiarle.

Mini panini al mais



lievitino:
20 gr lievito di birra
1 cucchiaio di zucchero
100 gr farina 0 per pane Molino Rossetto
100 gr acqua.

impastare e formare una pastella, coprire e lasciare lievitare per un'ora.

Ingredienti impasto:
100 gr farina di mais fumetto
300 gr farina 0 per pane
12 gr sale
50 gr strutto
185 gr kefit (o latte)

nella macchina del pane inizio l'impasto con le farine e il lievitino, unisco poco kefir, dopo 2 minuti unisco lo strutto e il sale vado avanti ad unire il kefir necessario a rendere un composto omogeneo.

Lascio lievitare 2 ore.

Riprendo e formo 11 panini. Li spennello di olio e acqua e li metto a lievitare ancora 45 minuti.

Inforno a forno preriscaldato a 200 gradi per circa 25 minuti.

Pancarrè profumato allo yogurt



Ho trovato questa bellissima ricetta qui e devo dire che è buonissimo!


Ingredienti:
Per il lievitino:

90 gr. di latte (io ne ho messo 100 gr)
150 gr di farina presa dal totale
1 cucchiaino di malto (io ho messo miele)
11 gr di lievito di birra


250 gr di farina 0
250 gr di manitoba
30 gr burro
10 gr olio evo
125 gr di yogurt
75 gr di acqua
30 gr di zucchero
12 gr di sale

Prima ho mescolato le farine e poi ho preso la farina per il lievitino e impasto e lievitazione nella mdp.
Quando il programma ha terminato ho riavviato di nuovo il programma impasto e lievitazione aggiungendo il resto degli ingredienti.
Al termine del programma ho preso l'impasto, messo in una ciotola coperto con canovaccio umido e messo in frigo per 10 ore.
Al mattino ho preso l'impasto, lasciato a temperatura ambiente per 1 ora.
Poi ho spezzato l'impasto in due, e ho fatto le pieghe del secondo tipo ho lasciato riposare per 30 minuti coperto.
Poi ho formato 2 cordoni lunghi 30 cm e arrotolati tra di loro.
Ho posizionato la treccia nello stampo unto d'olio di semi, spennellato di latte e lasciato lievitare per 1 ora in forno spento tiepido.
Poi ho acceso il forno a 220 gradi e ho infornato a forno caldo i primi 20 minuti, poi ho coperto con la stagnola e ho abbassato a 180 gradi per altri 30 minuti.
Sfornare e non togliere il pane dallo stampo, ma avvolgerlo bene in un grosso panno di cotone e lasciare raffreddare.
Toglierlo dallo stampo e non consumare prima di 3/4 ore.
E' buonissimo sia con il dolce che con il salato.

Grissini al mais e semi di girasole

Non credevo fossero così buoni questi grissini! croccanti e saporiti!


250 gr di farina 00 rinforzata
250 gr di farina di mais fine
90 gr di semi di girasole tritati grossolanamente
3 cucchiai olio evo
11 gr di lievito fresco (la ricetta originale prevedeva 20 gr.)
2 cucchiaini di zucchero
12 gr di sale
250 gr di acqua.

Ho impastato nella mdp, l'ho lasciata riposare 30 minuti.
Poi l'ho stesa con il mattarello in un rettangolo alto 1 cm e lasciata lievitare coperta per 1,30.
Poi dal lato corto del rettangolo ho tagliato le strisce di circa 1 cm e formato i grissini passandoli nel semolino.
Infornati a 200 gradi per circa 20 minuti.
Dopo 15 minuti li ho anche girati perchè si colorissero bene.

Coniglio sul crostone

Un secondo gustoso!

Ingredienti:

Un coniglio disossato e tagliato a pezzetti, oppure le cosce intere.
Rosmarino
salvia
prezzemolo
aceto
pane casereccio a fette tostato
brodo vegetale
olio
pepe, sale

Coprire la carne con gli aromi tritati, compreso pepe sale, 6/7 cucchiai d'olio e mezzo bicchiere d'aceto.
Lasciarlo marinare per 1,30 ora.
Rosolare vivacemente il coniglio con i liquidi che ha marinato.
Coprire e cuocere per circa 45 minuti, se serve bagnare con un pò di brodo.
Servire il coniglio sopra le fette di pane tostato e un pò del suo sughetto.

Coniglio in umido

Ingredienti:

3/4 Cosce di coniglio
rosmarino
alloro
salvia
carota,cipolla,sedano tritati
vino bianco
passata di pomodoro o pomodori freschi
olio evo

Scaldare l'olio in una pentola, con alloro e rosmarino e salvia.
Mettere il coniglio e rosolarlo bene unire il trito di verdure, insaporire vivacemente unendo anche pepe e sale,bagnare con mezzo bicchiere di vino.
Dopo un pò unire la passata, oppure i pomodori precedentemente spellati e puliti dai semi.
Coprire la pentola e cuocere per circa 50 minuti.
Se il sughetto è troppo liquido,unire alla fine un pò di farina setacciata per addensare.

* A volte quando unisco la passata metto anche una bella manciata di olive.

Gnocchi al pomodoro

Oggi gnocchi!


500 gr di patate farinose
1 uovo
sale
100 gr circa di farina

Ho lessato a vapore le patate con la buccia, schiacciate e lasciate raffreddare, ho unito l'uovo sbattuto, il sale e la farina che comunque la unisco sempre poca per volta.
Ho impastato, fatto i bigoli, tagliati e passati nel rigagnocchi.
Lessati e conditi con un buon sughetto al pomodoro, parmigiano.
A volte ne faccio molti di più e quelli che mi avanzano li metto in un vassoio con carta forno e li metto subito in freezer.
Poi li tiro fuori 10 minuti prima di cuocerli, e così ho i miei gnocchi!

Cantucci

Era da un pò che non sfornavo questi deliziosi biscottini. Eccoli qua!


ingredienti:

400 gr di farina
400 gr zucchero
150 gr mandorle pelate
3 uova
1 tuorlo
1 cucchiaio di miele d'acacia
1/2 cucchiaino di bicarbonato per l'esattezza 3 gr
un pizzico sale

Accendere il forno a 180 gradi

Mescolare farina, bicarbonato sale.
Tagliare le mandorle in 2-3 pezzi.
Sbattere le uova e il tuorlo con una forchetta, incorporarle alla farina, mescolare e poi unire il miele, mandorle e zucchero.
Impastare il tutto con le mani fino ad ottenere un composto molto omogeneo e sodo.
Spolverare di farina il piano di lavoro, dividere in panetti rettangolari alti 1 cm.
Foderare la placca del forno (io faccio 3 infornate perchè si allargano molto) e infornare per circa 20 minuti.
Sfornarli tagliarli obliqui. Rimettere in forno per altri 10 minuti circa.

Sbrisolona



Ingredienti:

170 gr farina 00
170gr farina mais fine
170 gr zucchero
170 gr burro a temperatura ambiente
2 tuorli
buccia di limone
150 gr mandorle tritate

Accendere il forno a 180 gradi.

Mescolare le farine, fare una fontana al centro e impastare con i tuorli e burro.
Poi unire velocemente il limone, le mandorle e lo zucchero.
L'impasto deve risultare grumoso e poco compatto.
Ho distribuito il tutto in una teglia in silicone diametro 26.
Infornato per circa 40 minuti.

Pane con pasta di riporto

E' da un di tempo che facendo il pane tutti i giorni conservo un pò di impasto da usare come lievito nell'impasto successivo.
Devo dire che viene veramente bene!



per maggiori informazioni sulla pasta di riporto leggere questo post


Ingredienti:

250 gr di pasta di riporto
600 gr di farina 00 rinforzata
15 gr zucchero
15 gr sale
30 gr strutto
280/300 circa gr di acqua

Impasto il tutto alla mdp e lascio lievitare almeno 4 ore.
Poi riprendo l'impasto faccio le forme, le spennello come sempre d'olio e acqua e ripongo a lievitare almeno altre 4 orette.
Poi accendo il forno a 200 gradi e inforno.
Nb: se si vuole diminuire un pò il tempo di lievitazione aggiungere 8 gr di lievito di birra a tutti gli altri ingredienti.

Naturalmente dall'impasto lievitato prima di fare le pagnotte ho conservato 250 gr di pasta, e siccome domani non panifico l'ho messa in frigo in un barattolo di vetro chiuso.
Nell'arco di 2 giorni la uso altrimenti perde il suo potere lievitante!

Panini ai pomodori secchi

Mi sono stati regalati dei pomodori secchi buonissimi e ho fatto questi deliziosi panini.



300 gr farina 0
300 gr manitoba
15 gr lievito di birra fresco
15 gr zucchero
15 gr sale
20 gr olio evo
20 gr strutto
320 gr acqua tiepida.
Pomodori secchi tagliati a pezzetti q.b.

Ho impastato con il kenwood e fatto la palla che ho posto a lievitare coperta da panno umido per 1ora e mezza.
Poi ho ripreso l'impasto ho fatto i panini, spennellati d'olio e acqua in parti uguali e rimessi a lievitare per un'altra 1.
Poi ho acceso il forno a 200 gradi e infornato per circa 30 minuti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni