Cannoncini alla crema



Ingredienti:

pasta sfoglia
crema pasticcera granella di nocciole.


Preparare la crema:

1 uovo intero
50 gr di zucchero
1 bustina zucchero vanigliato
25 gr amido di riso
15 gr di farina
150 ml di latte.

Sbattere uovo e zucchero, unire farina e amido.
Passare sul fuoco e unire il latte.
Portare a densità.

Per i cannoncini:
stendere la pasta sfoglia a rettangolo, spennellare i di burro di cannoli e avvolgere strisce di pasta larghe 2 cm e lunghe circa 30 cm.
Mettere i cannoli con la chiusura della pasta sotto.
Spennellare di acqua e cospargere di zucchero.
Infornare a 200 gradi per circa 20 minuti.
Una volta sfornati lasciare intiepidire e togliere il cannolo all'interno molto delicatamente.

Ho messo la crema fredda nella sac a poche riempiti. Ho messo anche qualche granello di nocciola.
A questo punto mettere in frigo ma se non resistete mangiateveli tutti!

Cornetti quasi sfogliati




Oggi ho sfornati questi! Ma mi devo migliorare. Intanto mi riposo!


Ingredienti:

La sera prima ore 21,30 ho fatto il poolish

200 gr di manitoba
200 gr di acqua
5 gr di lievito di birra.

ho amalgamato e lasciato riposare coperto con panno umido a temperatura ambiente.

Mattino ore 7,30
Ho impastato il poolish con 500 gr di farina 00 (si può anche fare metà 00 e metà 0)
20 gr di lievito di birra sciolto in 50 gr di latte
1 tuorlo
100 gr di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
1 cucchiaino di miele d'acacia
10 gr di sale
125 gr burro.

Impastare bene e fare lievitare fino al doppio. Almeno 1 ora.
Nel frattempo ho steso tra 2 fogli di carta forno 100 gr di burro e messo in frigo.
Ho ripreso la pasta lievitata stesa a rettangolo messo il burro e fatto i giri(2 giri a 3 e 1 giro a 4 pieghe, sempre con passaggio in frigo per 30 minuti) come per la pasta sfoglia.
Poi ho fatto i cornetti, io non li ho farciti ma si possono farcire a piacere.
Ho sbattuto l'albume rimasto con un pò di latte e spennellato tutti i cornetti.
Io li ho fatti piccolini ma poi la dimensione è come sempre a piacere.
Fatti lievitare per 2 ore e infornati a forno già caldo, 200 gradi per 10 minuti.
Ho fatto 2 infornate.

Biscotti di frolla con zucchero di canna

Ho trovato questa ricetta qui e ho voluto farli, veramente buoni anche se io ho sostituito il burro con il burro salato.



Ingredienti:

300 gr farina 00
120 gr burro salato
150 zucchero di canna
2 uova
1 tuorlo

Montare bene le uova con lo zucchero, unire piano la farina e poi il burro a pezzetti.
Porre in frigo per un'oretta con pellicola.
Stendere con il mattarello e infornare a 180 gradi per circa 15 minuti.

Focaccia alle erbette

Focaccia morbida, profumata da servire come antipasto.





ingredienti:

500 gr farina 0
1 cubetto di lievito di birra
12 gr zucchero
12 gr sale
rosmarino, salvia, timo, maggiorana
30 gr strutto
40 gr di latte
250 gr acqua

Impastare il tutto e porre a lievitare per 1 ora, poi riprendere l'impasto e stendere.
Porre a lievitare per 30 minuti e infornare a 200 gradi per circa 25 minuti.

Biscottini senza uova

Eccomi qui sempre con biscotti, mi piace troppo farli!




Ingredienti:

125 burro
125 gr margarina
250 zucchero a velo
succo di una arancia
500 gr farina del mulino bianco con amido
acqua fredda se serve

Accendere il forno a 180 gradi.
Nel ken ho impastato nell'ordine indicato, ho messo il composto nella sac a poche, ho fatto le forme e infornato per circa 16 minuti.
Decorati con il cioccolato fondente, ma anche semplici sono una tira l'altro!

Biscotti al farro

Ecco dei buoni biscottini croccanti.




250 gr farina 00
200 gr farina di farro
250 ml panna fresca
150 gr zucchero
70 gr zucchero di canna
50 gr burro
buccia e succo di mezzo limone
1 bustina di cremortartaro

Nel ken ho impastato burro e zucchero, poi ho unito la panna e il limone, infine le farine.
Ho stedo con il mattarello e ricavato le forme.
Infornato a 180 gradi per circa 20 minuti.
Alcuni prima di infornarli li spolverati di zucchero semolato.
Altri invece li ho decorati con la glassa dopo cotti.

La mia viennetta





Questo dolce ci piace molto, al taglio è sempre al punto giusto di morbidezza,insomma l'ho fatto 3 volte in 2 settimane vedete un pò voi!!!

ingredienti:

stampo 30x15 h. 7

6 albumi
150 gr zucchero a velo
500 ml di panna fresca
granella di nocciola
cioccolato fondente

Setacciare lo zucchero

Montare gli albumi con 3/4 dello zucchero.
Montare la panna con il resto dello zucchero

Amalgamare i 2 composti molto delicatamente dal basso verso l'alto
Sciogliere il cioccolato fondente e stenderlo su carta forno, lasciarlo indurire.
Nello stampo fare un primo strato di crema, granella e mettere il cioccolato a sfoglie, altra crema granella e cioccolato e così via.
Porre in frezer per almeno 6 ore.
Per estrarre il dolce ho immerso lo stampo in acqua calda per pochi secondi
Decorato con granella di nocciola e glassa al cioccolato colata da un conetto.

Nota:
Al posto delle nocciole a volte ho usato granella di amaretto

Torta marzolina





Ricetta trovata in una rivista, adatta anche ai celiachi.

ingredienti:

4 uova
200 gr di zucchero + 1 bustina di zucchero vanigliato
225 gr farina di riso
225 gr fecola di patate
140 gr burro fuso e freddo
1 bustina di lievito per dolci
buccia di limone o arancia

Accendere il forno 170 gradi
In una ciotola montare bene uova e zucchero, unire la buccia dell'agrume.
Successivamente quando il composto è ben montato ho iniziato ad unire le farine e lievito con un cucchiaio, quando le ho messe quasi tutte ho iniziato ad unire il burro lentamente.
Ho versato nello stampo e infornato per circa 45/50 minuti.
Vale la prova stecchino.

Grazie a Laura del blog Laura in cucina per averla provata, qui il suo post
Grazie a Ambra del blog Il gatto ghiotto per averla provata, qui il suo bellissimo post.

Farfalle di pasta fresca nr. 2


Altra ricetta per fare le farfalle e con lo stampino si va pure meglio!

Ho impastato e fatto riposare per un'ora con pellicola:

125 gr farina 00
125 gr semola rimacinata di grano duro
6 tuorli
1 cucchiaio d'olio evo
7 cucchiai di acqua fredda.

Poi ho steso con la macchinetta fino a numero 5 e con lo stampino ho tagliato i cerchietti e fatto le farfalline.
Con i ritagli di pasta consiglio di reimpastarli e fare tagliatelle.

Torta alla nutella






La ricetta l'ho trovata nel libro "Cucinare con la nutella" è una torta morbida e cioccolatosa che piacerà a tutti! ^_^

Ingredienti:

120 gr burro morbido
300 gr zucchero
280 gr di farina con lievito (Lo Conte) (oppure  farina e 1/2 bustina di lievito)
2 uova
100 gr di nutella
250 gr di yogurt bianco
5 cucchiai d'acqua

Tirare fuori dal frigo il burro e lo yogurt almeno 30 minuti prima di iniziare a fare la torta

Accendere il forno  a 170 gradi

Montare bene burro e zucchero, poi unire le uova,  montare, unire  l'acqua, poi  lo yogurt e la nutella e per ultima la farina.
Versare nello stampo e infornare per circa 50 minuti, dopo 40 minuti se scurisce troppo coprire con carta argentata, verificare la cottura con uno stecchino

Crema zabaione

Ottima crema da farcire bignè, pan di spagna.
Si può anche servire da sola con frutta fresca, panna montata e biscotti secchi.


Ingredienti:

6 tuorli
100 gr zucchero
50 gr farina
250 ml marsala secco
250 ml vino bianco secco

2 fogli di colla di pesce

Montare uova e zucchero fino ad ottenere una crema quasi bianca.
Aggiungere lentamente la farina e di seguito i liquidi scaldati a parte.
Continuando a mescolare porre sul fuoco a bagnomaria e mescolare finchè si addensa.
Ho unito anche la colla di pesce perchè mi serviva una crema bella densa da farcire un pan di spagna.

Pane al farro

Ingredienti:





360 gr farina farro bianca
200 gr manitoba
1 cubetto di lievito di birra
12 gr zucchero
22 gr pasta acida essicata base di frumento
15 gr strutto
2 cucchiai olio evo
13 gr sale
30 gr latte
260 gr acqua

Impasto e lievitazione alla mdp.
Poi riprendo l'impasto ricavo le forme, le spennello con un'emulsione di olio e acqua e le pongo a lievitare per un'altra ora.
Inforno a 200 gradi per circa 25 minuti.
Veramente buono!

Polentina e pesce fritto

Stasera pesce fritto con polenta!



Ingredienti:

calamaretti
seppioline
code di gamberi

polenta istantanea

olio d'arachide
sale


Pastella per il pesce:

100 gr di farina per fritture Lo conte*
2 tuorli
2 albumi
latte q.b freddo

In una ciotola ho amalgamato con la frusta a mano i tuorli,la farina e latte sufficiente a rendere una pastella non troppo liquida.
Coperta con pellicola e messa in frigo per un'ora.
Quando avevo l'olio caldo nella friggitrice ho montato gli albumi a neve, amalgamati alla pastella e versato il pesce a piccoli pezzi.
Una volta che il pesce è pronto, salare e servire con la polentina.
Se si avanza pastella si può friggere, (come è successo a me) è buona anche così!


*Nel caso non si trovi la farina per fritture si può usare la farina 00 con un pizzico di lievito per torte salate e se non si vuole usare il latte si può usare acqua gasata freddissima.
Meglio ancora alla farina 00 si può unire un pò di farina di riso la quale permette di ottenere dei fritti più asciutti.

Farfalle di pasta fresca



Ho impastato e fatto riposare 15 minuti con pellicola:

200 gr di semola di grano duro rimacinata
120 gr di acqua tiepida
1 cucchiaio d'olio evo.

Poi ho passato la pasta alla nonna papera fino al numero 5.
Ho tagliato a metà per il lungo le sfoglie con un coltello e con la rotella dentellata ho tagliato rettangolini di 4 cm x 3 cm.
Pizzicato in centro e fatto riposare nei vassoi.

Muffin al cacao con i fiocchi di patate

Avevo avanzato dei fiocchi di patate dalla preparazione della focaccia con i pomodorini, e ho inventato questi!
Inutile dire che sono morbidissimi!


Ingredienti:

2 uova separate
180 gr zucchero
100 gr burro morbido
70 gr cacao
150 gr farina con lievito
40 gr fiocchi di patate
4 cucchiai di liquore al cioccolato
5 cucchiai di latte

Montare tuorli e zucchero, unire il burro, il liquore e gli ingredienti secchi poi il latte per ammorbidire un pò e gli albumi montati a parte con 2 cucchiaini di zucchero.
Infornato a forno caldo, 180 gradi per 25 minuti

Focaccia con i pomodorini alta e morbida doppia ricetta



Questa squisita focaccia vine sofficissima!


Ingredienti:

300 gr farina 00
150 gr manitoba
150 gr semola di grano duro rimacinata
250 gr di patata lessata e schiacciata (il peso è da pulita)
14 gr di lievito secco da attivare attivato con 50 gr di acqua a 40 gradi e 1 cucchiaino di zucchero (oppure 13 gr di lievito di birra fresco)
15 gr sale
15 gr zucchero
Pomodorini pachino puliti e messi a marinare per 5 ore con olio evo e origano
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di strutto
170 gr di acqua
65 gr di latte tiepido


Nel ken ho mescolato le farine e la patata, poi ho unito il lievito un pò d'acqua e un pò di latte, di seguito ho unito l'olio, lo strutto e da ultimo il sale.
Ho fatto lievitare l'impasto per 1 ora e mezza coperto con panno umido.
Poi ho ripreso l'impasto e steso nella teglia, cosparso di pomodorini e olio e rimesso a lievitare per un'altra ora.
Infornato a 200 gradi per circa 25 minuti.

Altra ricetta:

Nella Mdp ho impastato:
360 gr farina o bio
250 gr di manitoba
12 gr di lievito secco da attivare ( attivato in 80 gr di acqua a 40 gradi con un cucchiaino di zucchero)
38 gr di fiocchi di patata
2 cucchiaini di zucchero
30 gr strutto
2 cucchiai olio evo
16 gr sale
320 gr di acqua

Ho lasciato lievitare tutto il programma, poi steso nella placca del forno, ho messo i pomodorini e lasciato lievitare in forno spento per un'altra ora.
Infornato a 200 gradi per 20 minuti.
Sofficissima!

Torta Morbida






Ingredienti semplici per questa delicata torta.
A colazione o a merenda o perchè no anche per una festa per bambini vi conquisterà!

Ingredienti:

150 gr farina 00
100 gr frumina (amido di frumento)
150 gr zucchero
50 gr olio di mais o girasole
70 gr burro morbido
2 uova separate
100 gr ricotta
1 yogurt bianco 125 gr
succo di un limone
1 bustina di lievito per dolci

Tortiera ciambella cerchio apribile diametro 24 o una teglia quadrata 23x23

Accendere il forno a 170 gradi.

Setacciare farina e frumina
Montare gli albumi a neve ferma.

A parte lavorare a crema lo zucchero con i tuorli, unire il burro, ricotta, succo, yogurt, l'olio lentamente e poi farina, frumina e da ultimo il lievito.
Dare tempo che ogni ingrediente venga ben assorbito mentre montate.

Da ultimi unire gli albumi a neve molto delicatamente con un cucchiaio di legno.
Infornare per circa 40 minuti. (prova stecchino)


Crostini di polenta con radicchio di treviso e groviera

Antipastino molto gradito!



Ho fatto la polenta solida, fatta raffreddare in una teglia rettangolare.
Tagliata a quadrati (così non avevo scarti) e abbrostolita.
Nel frattempo ho saltato velocemente il radicchio di treviso con un filo d'olio e sale.
A parte ho ridotto a scagliette del groviera.
Nel piatto ho messo la polenta con sopra il radicchio caldo e le scagliette di formaggio.
Servito subito ben caldo.

Tortina veloce




Torta semplice e morbida.

Ingredienti:

150 gr farina con lievito Molino Rossetto, più un pizzico di bicarbonato
150 gr burro morbido
150 gr zucchero
2 uova
buccia di limone

Tirare fuori dal frigo il burro un'ora prima d'iniziare

Montare bene burro e zucchero, unire la buccia del limone, poi unire un uovo alla volta  e da ultima la farina.
Da ultimo unire 40 gr di succo di limone
Foderare  una tortiera diametro 19 e infornare a 180 gradi per circa 35 minuti.
(vale la prova stecchino)

Spezzatino d'asino con polentina morbida

Nella mia zona ci sono molte macellerie che vendono carne equina e d'asino.
Di solito prendo sempre la carne di puledro perchè è tenerissima e quella d'asino non è da meno!




Per lo spezzatino ho fatto un soffritto con olio cipolla, sedano, carota salvia e rosmarino il tutto tritato finemente.
Poi ho unito la carne e fatto rosolare bene.
Quando è ben rosolata ho unito della passata di pomodoro, un pò di concentrato di pomodoro un pizzico di cannella e fatto andare lentamente per circa 2 ore, se si restringe troppo unire un pò di brodo vegetale.
Alla fine ho messo un pò di ariosto per carni in umido.

Ho preparato la polentina istantanea morbida e... il piatto è pronto!

Panini con le gocce di cioccolato





ingredienti:

500 gr di farina ( 350 gr manitona 150 gr farina 00)
12 gr lievito di birra
260 gr di latte fresco intero (oppure metà acqua metà latte)
70 gr zucchero
1 uovo intero
1 tuorlo
buccia d'arancia
50 gr di burro
10 gr sale
100 gr di gocce di cioccolato tenute in freezer

Lievitino
150 gr farina manitoba presa dal totale
lievito e 150 gr latte

Dopo circa 1h e 30' quando il lievitino è gonfio  iniziare l'impasto

unire metà del latte, subito dopo 1/4 dello zucchero, tanta farina quanta ne servirà ad ottenere un impasto morbido ma che incordi.
proseguire con l'altra metà del latte, la seconda parte dello zucchero e farina necessaria ad incordare.
inserire un albume, terza parte dello zucchero, farina necessaria ad incordare.
proseguire con un tuorlo, quarta parte dello zucchero, farina quanto basta e incordare.
proseguire con un tuorlo, sale, farina quanto basta e incordare.

Subito dopo aggiungere la farina rimanente, e impastare fin a che l'impasto sarà legato.
Durante tutte le fasi, la massa avrà bisogno di essere capovolta ogni tanto

Inserire il burro morbido a pezzetti e poco alla volta, e la buccia d'arancia
Ribaltare ogni tanto l'impasto.
Unire le gocce fredde di freezer a impastare capovolgendo 4 o 5 volte a bassissima velocità e fino a quando queste saranno ben distribuite
Arrotondare l'impasto e metterlo a lievitare 1h coperto.
Poi dividere in 12 pezzi di circa 85 gr l'uno e formare le palline
Mettere a lievitare in una teglia coperta da carta forno, pennellare con tuorlo e latte, coprire con pellicola e attendere il raddoppio.
Pennellare di nuovo e infornare a 180° per circa 20 minuti, fino a che i pangoccioli avranno preso un bel colore.


Grazie a Bietolina per averli provati, qui il suo post.

Torciglioni e schiacciatine alle olive




Ingredienti:

200 gr manitoba
300 gr semola rimacinata di grano duro
12 gr di lievito di birra fresco (io ho messo 5 gr di lievito secco da attivare)
4 cucchiai d'olio evo
12 gr sale
12 gr zucchero
acqua 240 gr

Prima ho riattivato il lievito in 50 gr di acqua a 40 gradi e lo zucchero.
Poi nella mdp ho impastato farine lievito olio sale e acqua.
Ho fatto lievitare 2 ore.
Ho ripreso la pasta, ho preso delle palline di pasta stese con il mattarello e infilato le olive in superficie.
Per i torciglioni ho steso la pasta a rettangolo e su metà ho messo le olive, ripiegato la pasta facendo un pò pressione e con il coltello tagliato delle strisce di 2 cm di larghezza e poi attorcigliate.
Spennellato il tutto con olio e acqua.
Fatto lievitare ancora 1 ora e infornato a 200 gradi per circa 20 minuti.

Biscotti ai pistacchi 2




Biscottini davvero ottimi, creano dipendenza...quando si inizia a mangiarli non ci si ferma più!!!!


ingredienti:

130 gr zucchero
75 gr farina con lievito
280 gr farina con amido
130 gr pistacchi tritati non salati
250 gr burro salato
5 tuorli

Nel ken ho impastato burro e  zucchero, poi  ho unito i tuorli e di seguito il resto degli ingredienti.
Passare in frigo 30 minuti.
Poi riprendere e con le mani formare palline da 10 grammi.
Disporle sulle placche del forno foderate di carta, e metterle in frigo.

Accendere il forno a 180 gradi e quando è in temperatura infornare una placca alla volta per circa 15/18 minuti.
Ho fatto 3 infornate

Croissant veloci


Stamattina per colazione ho sfornato questi!

Ingredienti

Pasta sfoglia già pronta.
nutella, crema pasticcera o marmellata


Dal rotolo di pasta sfoglia ho ricavato gli spicchi, ho messo le nutella e arrotolato.
Spennelati d'acqua e zucchero e infornato a 200 gradi per 20 minuti.

Coppe golose








Ingredienti per 2 coppe

savoiardi o pan di spagna
caffè ristretto

Per la crema:
1 uovo
20 gr zucchero
20 gr amido di frumento
50 gr di cioccolato fondente
250 gr panna fresca (in alternativa latte)

Grattugiare il cioccolato

In una casseruola mettere l'uovo lo zucchero e l'amido, sbattere con una frusta, passare sul fuoco dolce e unire la panna e il cioccolato, mescolare con un cucchiaio finchè la crema si addensa, versarla in una ciotola coprirla con pellicola trasparente a contatto e lasciarla intipiedire.

Comporre le coppe sbriciolando il pan di spagna, bagnare di caffè e mettere un di crema, altro pan di spagna imbevuto e crema, passare in frigo.
Prima di servire completare con riccioli di cioccolato bianco e fondente e  un chicco di caffè al cioccolato.



Tortino di riso e ciliegie


Ingredienti:

200 gr di farina di riso
170 gr burro
3 uova
80 gr di riso originario
750 ml di latte
100 gr di zucchero
vanillina
una confezione di ciliegie candite paneangeli.

Impastare velocemente e riporre in frigo avvolta da pellicola la farina con 80 gr di burro, 30 gr di zucchero e circa 60 ml di acqua fredda.
Bollire il latte con il riso per circa 40 minuti fino a completo assorbimento del latte.
Fuori dal fuoco unire 70 gr di burro e la vanillina.
A parte sbattere le uova con il resto dello zucchero e unire prima un cucchiaio di riso caldo e mescolare poi un altro e mescolare e poi unirlo tutto e mescolare.
Riprendere la pasta e foderare una tortiera diametro 24.
Punzecchiare il fondo versare il composto di riso mettere le ciliegie e infornare a 180 gradi per circa 40 minuti.
NB: volendo si può aumentare un pò lo zucchero in quanto non viene molto dolce.

Muffins al grano saraceno con marmellata


Ingredienti

250 gr farina di grano saraceno
1 vasetto di yogurt naturale
1/2 vasetto di olio di semi
150 gr zucchero
60 ml latte
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
marmellata di mirtilli o frutti di bosco

Montare uovo, yogurt,olio e zucchero, poi unire la farina con il lievito e il latte per rendere cremoso l'impasto.
Versare un pò di composto negli stampini, al centro porre un cucchiaino di marmellata e coprire ancora con l'impasto.
Infornare a 180 gradi per circa 25 minuti. (vale sempre la prova stecchino)

Grazie a Puffin del blog Puffinincucina per averli provati, qui trovate il suo bellissimo post!

Pan di spagna

Sofficissimo!



Ingredienti

6 uova separate
200 gr zucchero
buccia limone
150 gr farina 00
100 gr frumina (amido di frumento)

Montare a schiuma i tuorli con 6 cucchiai di acqua bollente.
Aggiungere lentamente 125 gr di zucchero, la buccia del limone.
Montare a parte gli albumi con lo zucchero rimasto, unendolo lentamente.
Adesso non usare più le fruste e unire gli albumi ai tuorli alternati alla farina e frumina con movimenti dal basso verso l'alto.
Ho versato il tutto in una teglia diametro 28 e infornato a 180 gradi per 50 minuti.
Dopo 3 giorni il pan di spagna era ancora morbido senza essere farcito.

Torta al grano saraceno

Torta particolare ma da provare!

Ingredienti
250 gr burro
250 gr zucchero
6 uova separate
250 gr farina di grano saraceno
1 bustina di zucchero vanigliato
250 gr mandorle tritate

Marmellata di mirtilli per il ripieno

Montare bene burro e metà dello zucchero, unire un tuorlo alla volta, la farina le mandorle.
Montare gli albumi con il resto dello zucchero e amalgamarli delicatamente dal basso verso l'alto.
Versare in una teglia diametro 26 e infornare a 180 per circa 40 minuti.
Quando il dolce è completamente raffreddato tagliarlo e farcirlo con la marmellata.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni