Gelato al tiramisù




E' difficile spiegare a parole la bontà di questo gelato...

Ingredienti:
3 tuorli
150 gr zucchero
250 gr mascarpone
180 gr panna fresca
1 tazzina di caffè forte + 2 tazzine di caffè per bagnare i pavesini
6 pavesini
25 gr riccioli di cioccolato fondente.

Uso il Gelataio Simac Gc 5000 con motore refrigerante

Con il mixer ad immersione frullare uova e zucchero, unire il mascarpone e poi la tazzina di caffè.
Riporre in frigo.
Bagnare bene i pavesini con le 2 tazzine di caffè.
Riprendere il composto versarlo in gelatiera e unire la panna, avviare, verso la fine unire i pavesini che saranno ridotti in papetta e i riccioli di cioccolato, fare andare ancora 1 minuto e il gelato è pronto.

Pane al Kamut

Questo pane è veramente buonissimo!




Nella macchina del pane ho impastato e lasciato lievitare tutto il programma:

400 gr farina kamut
200 gr manitoba
25 gr pasta acida essiccata base di frumento
15 gr zucchero
1 cubetto di lievito di birra
25 gr strutto
2 cucchiai di olio evo
15 gr sale
100 gr latte
205 gr di acqua

Quando ha lievitato, l'ho ripreso fatto le forme, spennellate d'olio e acqua e lasciate lievitare ancora 45 minuti.
Infornato a 200 gradi per circa 30 minuti!

Gelato al cacao





ingredienti:

175 gr zucchero
250 gr latte
250 gr panna fresca
50 gr cacao amaro
2 cucchiai di crema cacao (liquore) (facoltativo)

Con il mixer ad immersione ho frullato zucchero, cacao, latte e liquore.
Ho riposto in frigo per 3 ore e poi ho versato il tutto in gelatiera con la panna.
Azionare... aspettare.... pappare!!

Uso il gelataio Simac Gc 5000 con motore refrigerante.

Tagliatelle paglia e fieno!







Pasta verde:
400 gr di semola di grano duro rimacinata
240 gr di spinaci freschi, lessati,strizzati e frullati
1 cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva
7 cucchiai d'acqua fredda.

Con il robot ho impastato il tutto e fatto riposare 1 ora avvolta nella pellicola

Pasta gialla
2 uova del peso di 80 gr (senza guscio)
170 gr di semola di grano duro rimacinata
1 cucchiaio d'olio.

Impastato e avvolto nella pellicola per 1 ora.

Poi ho steso le sfoglie nella macchinetta, fatte asciugare e poi passate nel rullo delle tagliatelle.

Attenzione che la pasta colorata è più umida, quindi aspettare un pò prima di tagliare le tagliatelle.

Fatte asciugare e poi lessate in acqua salata e condite con burro, salvia e parmigiano!
Squisite!!

Torta gelata al caffè per il mio compleanno




Oggi è il mio compleanno e ho fatto questa torta!


ingredienti:

100 gr burro fuso
150 gr biscotti secchi tritati
3 cucchiai di zucchero

4 uova separate
125 gr zucchero a velo setacciato
4 cucchiaini colmi di caffè solubile sciolto con poca acqua calda e fare raffreddare
250 ml di panna fresca.

Teglia diametro 22, apribile.

Preparare la base:
mescolare burro, biscotti e zucchero e compattarli bene nel fondo della teglia. Riporre in frigo almeno 30 minuti.

Montare i tuorli finchè vendono bianchi e unire il caffè raffreddato.
Montare gli albumi a neve ferma e unire lentamente lo zucchero.
Montare la panna.
Ora unire albumi e panna ai tuorli molto delicatamente dal basso verso l'alto.
Versare il tutto sopra la base di biscotti e porre in freezer almeno per 12 ore.

Decorare a piacere con panna... io ho messo riccioli di cioccolato fondente e cioccolato bianco

Panini a rosetta

La ricetta l'ho presa nei seguenti blog: L'Antro dell'Alchimista e LabuonacucinadiKatty e ho provato a farli!



Vi riporto la ricetta:

tratto da " La cucina Italiana"
ingredienti per 16 panini da gr 70-75 cad.

farina 0 gr 700,
farina di grano duro g 100
lievito di birra g 25,
sale 7 gr.

1. Sciogliere g 5 di lievito di birra in g 300 di acqua a 28° C Stemperatevi g 300 di farina 0 e lasciate fermentare il composto semiliquido per 4 ore a 24°C (biga).
2.A fermentazione avvenuta, distribuite sulla spianatoia la farina 0 rimasta e quella di grano duro formando un largo cratere; verste al centro la biga, aggiungere il lievito rimasto sbriciolato e g 130 di acqua. (io ho impastato con la macchina del pane).
3.Incorporate la farina alla biga portandola via via verso il centro; lavorate inizialmente con le dita, poi aggiungete il sale e proseguite aiutandovi con una spatola. Infine impastate a mano per almeno 10', ottenendo una pasta liscia e omogenea. Raccoglietela a palla, incidetela a croce e fatela lievitare per 50', coperta con un canovaccio umido, finché non sarà raddoppiata di volume.
4. Dividete la pasta in 16 pezzi, modellateli a palla, così non si asciugano e copriteli con un canovaccio umido.
5. Prelevate una pallina alla volta dal canovaccio e con un anello(3 cm) incidetela al centro, penetrando fino a metà spessore; con una lametta fate 5 incisioni a raggiera. Ponete le rosette su una teglia coperta di carta da forno e fatele lievitare coperte per un'ora. Mettete sul fondo del forno una ciotola di acqua calda e infornate le rosette a 180° per 12', poi aumentate a 250° e proseguite la cottura per 6'.

Io ho usato la Macchina del pane.

Pane senza grassi, dalla mollica abbastanza compatta, crosta un pò croccante.

Pane integrale al farro

Con questa ricetta, posso dire che questo pane è veramente buonissimo!




Biga ore 19,30

500 gr di manitoba
225 gr di acqua
5 gr di lievito di birra fresco

Impasto e copro con panno umido per 18/22 ore.

Impasto ore 14,00
Nella mdp (macchina del pane)versare:
300 gr di farina di farro integrale
200 gr di acqua
20 gr di lievito di birra (quello avanzato dal cubetto) sciolto nell'acqua
La biga spezzettata
30 gr di olio extravergine d'oliva
18 gr di sale.

Ho lasciato impastare per 20 minuti, poi ho lasciato riposare per altri minuti sempre nella mdp, poi ho ripreso l'impasto e ricavato le forme spennellato le pagnotte d'olio e acqua e messo a lievitare nuovamente fino al doppio, (a me c'è voluto un'oretta).
Infornato a 200 gradi per circa 30 minuti.
Nel forno ho messo un pentolino con dell'acqua.

Rombo alle zucchine

In pescheria ho trovato dei filetti di rombo, belli freschi e pronti all'uso, e cercando un pò qui e là ho provato a farlo così, molto buono e delicato.





Ingredienti:

* 3 zucchine
* Alloro
* Rosmarino (io ho messo timo)
* Sale
* Pepe
* 4 filetti di rombo
* Farina
* Olio d'oliva
* Sugo di pomodoro
* Pangrattato

Far saltare le zucchine a rondelle con alloro, timo, sale e pepe.
Unirle ad un sugo di pomodoro.
Dorare nell'olio i filetti di pesce infarinati, sistemarli in una teglia, coprirli con il sugo di zucchine e
spolverizzarli di pangrattato.
Cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti coperto con stagnola, quindi passare sotto il grill
senza stagnola x 5 minuti

Gelato brasiliano








Uno dei miei gelati preferiti!!

Ingredienti:

175 gr di zucchero
300 gr di latte parzialmente scremato
2 uova
25 gr cacao amaro o zuccherato
20 gr di caffè solubile

Scaldare il latte a 80 gradi.
Con il frullatore ad immersione frullare le uova e lo zucchero, unire a filo e continuare a frullare il latte caldo, poi unire il cacao e il caffè.
Fare raffreddare velocemente e porre in frigo 3/4 ore.
Passare in gelatiera

Nota:
é possibile saltare il passaggio di scaldare il latte se si ha la certezza della freschezza delle uova.

Panini al grano duro

Dal libro "Voglia di pane"

ho fatto anche questo! Ed è buonissimo!





Biga ore 19,00
200 gr manitoba
110 gr di acqua
5 gr di lievito fresco sciolto in acqua
Impastata e coperta con panno umido. Lasciata a temperatura ambiente fino al mattino.

Mattino ore 7,00
Biga
700 gr semola rimacinata di grano duro
20 gr lievito di birra
19 gr zucchero
10 gr farina maltata
19 gr sale
10 gr strutto
25 gr olio evo
acqua 350 gr

Impastato il tutto e fatto una palla, lasciata lievitare coperta per 1 ora, poi ripresa fatto le forme e fatte lievitare nuovamente per 1 ora e mezza.
Infornato a 200 gradi per 25/30 minuti.
E' uscito 1,3 kg di pane.

Biscotti con i cornflaks








Questi biscottini sono ottimi in tutte le occasioni dalla colazione a un dopo cena, di sicuro spariranno in fretta!!!!!!!!!!


ingredienti:

100 gr mandorle tritate finemente*
75 gr zucchero
100 gr burro morbido
1 uovo intero
50 gr fecola di patate
100 gr di farina**
8 gr di lievito per dolci

+ un uovo da sbattere a parte
cornflaks q.b.


variazioni mie:
*ho usato farina di mandorle
** ho usato farina autolievitante Lo conte

Nel robot ho impastato il tutto, poi con le mani ho prelevato delle piccole palline del peso di 8 grammi passate nell'uovo sbattuto e poi rotolato nel cornflaks.

Infornato a 180 gradi per circa 20 minuti.
Con queste dosi ho fatto 2 infornate

Gelato all'amaretto







Niente panna per questo delizioso gelato all'amaretto!

ingredienti:

125 gr zucchero
250 gr di latte parzialmente scremato
2 uova
2 cucchiai di liquore all'amaretto
120 gr di amaretti tritati

Scaldare il latte a 80 gradi.
Con il mixer ad immersione frullare le uova con lo zucchero, unire a filo sempre frullando il latte e poi gli amaretti.
Fare raffreddare velocemente.
Porre in frigo 4 ore.
Passare in gelatiera e quando il gelato è quasi pronto unire il liquore.
Terminare di mantecare e poi passare in un contenitore in freezer



Pane con la farina di riso

Pane molto buono e morbido!



Ingredienti:

400 gr manitoba
100 gr farina di riso
300 gr di acqua circa
12 gr zucchero
12 gr sale
25 gr lievito di birra
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva

Impasto nella mdp e lascio lievitare tutto il tempo del programma (1 ora e mezza)
Poi riprendo l'impasto, ricavo le forme le spennello d'olio e acqua e pongo a lievitare per 1 ora e poi inforno a 200 gradi per circa 25 minuti.
Nel forno metto anche un pentolino con dell'acqua.

Grazie a Federica che si ispirata a questa ricetta, qui il suo bellissimo post.

Gelato allo yogurt










Ingredienti:

250 gr di yogurt bianco intero dolce (Mila)
250 gr panna fresca
150 gr zucchero + 1 bustina di zucchero vanigliato

Nel frullatore ad immersione ho messo yogurt e zucchero e frullato bene, poi ho unito la panna e frullato un poco.
Versato nella gelatiera e mantecato!
Squisito con le fragole! ma anche con i lamponi, le more o i mirtilli è ottimo!

Nota:
non sostituire la panna con il latte altrimenti vi ritroverete un sasso.
se si vuole ottenere una simil stracciatella unire a gelato ormai pronto 30 gr di riccioli di cioccolato!

Grazie a Valentina del blog La ricetta che Vale per aver provato la ricetta, qui trovate il suo bellissimo gelato abbinato a dei biscotti deliziosi!

Grazie a Sandra del blog Le padelle fan Fracasso per aver preso spunto dalla mia ricetta, qui trovate il suo post!
Grazie a Laura dek blog Padelle e Pastrocchi per averlo provato, qui il suo bellissimo post.

Pappardelle "rosse"



Eccomi con la pasta colorata! Squisita!!

Nel robot ho messo:

2 uova pesate senza guscio 97 gr.
50 gr di triplo concentrato di pomodoro (2 cucchiai) a temperatura ambiente
ho avviato il robot in modo chi si amalgamino bene uova e pomodoro.

Poi ho unito:
100 gr di farina 00
100 gr di semola rimacinata di grano duro.
(si può usare anche tutta semola)

Ho impastato fatto la palla e fatto riposare avvolta nella pellicola.
Poi ho ripreso e passato alla macchinetta fino alla tacca numero 6.
Attenzione che la pasta è umida!
Lasciare asciugare e poi con il taglia pasta dentellato ho tagliato le pappardelle larghe 1,5 cm.
Fatte asciugare.

Condimento:
Nella wok ho fatto rosolare lo scalogno tritato in un pò d'olio, ho unito il peperone giallo a cubetti, dopo un pò ho unito la melanzana e zucchina a cubetti, se necessario unire un goccio d'acqua.
Quando la pasta è pronta l'ho versata nella wok, spadellato per bene e poi ho cosparso di origano e parmigiano.
Buon Appetito!!

Gelato alla crema e croccante di nocciole





Ho modificato la ricetta trovata qui
3 tuorli
1 uovo intero
150 gr zucchero (di cui una bustina di zucchero vanigliato)
250 gr latte parzialmente scremato
250 panna fresca
120 gr di croccante di nocciole
se piace unire 2 cucchiai di rhum, il gelato rimarrà sempre morbido

Scaldare il latte.
Sbattere le uova e lo zucchero poi unire il latte caldo, porre sul fuoco e addensare, Non deve bollire. Ho versato in un contenitore e frullato con il mixer ad immersione.
Fare raffreddare bene in frigo, poi unire la panna senza montarla e versare in gelatiera.
Quando è quasi pronto unire il croccante sbriciolato.
Buonisssssimo!!
Nb.: io ho il gelataio simac gc 5000 con motore refrigerante
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni