Focaccia con panna bigusto





mentre la cucinavo c'era un profumo indescrivibile....e poi...morbida...si scioglie in bocca e vi avvolge..vi ho convinto?????

Ingredienti totali:

300 gr farina 0 bio
400 gr manitoba
250 gr panna fresca
200 gr acqua
1 cubetto di lievito di birra
15 gr zucchero
50 gr olio d'oliva
18 gr sale

2 cipolle bianche a rondelle
3 melanzane a cubetti
2 peperoni a cubetti

Saltare in padella le melanzane e i peperoni con un pò d'olio, salare e appena cotte spolverare di origano, lasciare raffreddare
In un'altra padella ho messo olio e le cipolle coperte e lasciate appassire, lasciare raffreddare.

Nella macchina del pane ho messo:
il lievito con lo zucchero e 50 gr d'acqua.
Nel frattempo ho preparato tutti gli ingredienti, poi ho avviato la macchina con impasto e lievitazione e ho versato la farina altri 100 gr d'acqua e la panna, dopo 3 minuti ho unito l'olio e il sale e la rimanente acqua piano piano.
Ho lasciato lievitare fino al termine del programma, poi ho preso l'impasto e steso con le mani nella teglia del forno foderata con carta forno.
Ho messo le verdure fredde, una spolverata di sale un giro d'olio e vaporizzato con l'acqua.
Lasciata lievitare in forno spento per 45 minuti.
Infornata a 180 gradi per 35 minuti

le farine usate sono del Molino Rossetto

Gelato alla crema d'arancia e mandorle




ingredienti:

220 gr succo d'arancia
80 gr d'acqua
150 gr zucchero
1 uovo
250 gr panna fresca
30 gr di granella di mandorle (facoltative)
15 gr di Cointreau o altro liquore all'arancia (facoltativo)

Con il mixer a d immersione ho frullato: succo, zucchero, acqua e l'uovo.
Ho riposto in frigo 3 ore, poi ho versato in gelatiera, ho unito la panna, azionato.
Dopo circa 20 minuti unire mandorle e liquore, lasciare andare ancora per altri 5 minuti e il gelato è pronto!!
Uso il gelataio Simac GC5000 con motore refrigerante.

Plumcake pere e cioccolato

Ho trovato la ricette nel libro "1000 e più ricette di torte" e ho provato a fare questi plumcake! Viene bello morbido!




Ingredienti:

2 pere
100 gr di cioccolato fondente
100 gr di burro
100 gr di zucchero+1 bustina di zucchero vanigliato
200 gr di farina
1/2 bustina di lievito per dolci
3 uova
50 gr di nocciole
2 cucchiai di rum
2 cucchiai di caffè

Variazioni:
ho usato cioccolato al latte
farina autolievitante Molino Rossetto
niente caffè
25 gr di granella di nocciole,25 gr granella di amaretto

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria con 2 cucchiai di acqua.
Tagliare a cubetti le pere.
Lavorare a crema burro e zucchero, unire un uovo alla volta il cioccolato, la farina le nocciole e il rum e le pere per ultime.
Versare negli stampi e infornare a 180 gradi per 50 minuti totali, dopo i 25 minuti ho coperto con carta stagnola.
Se vi piace il pane, qui troverete dei deliziosi panini, e qui dei quadrotti alle pere

Semifreddo amaretti e meringhe




morbido...delicato...delizioso...

Ingredienti:

500 gr panna fresca
4 uova separate
120 gr zucchero+2 cucchiai
100 gr amaretti sbriciolati
45 gr meringhe sbriciolate
1 tazzina di caffè ristretto amaro forte
1 cucchiaio di cacao in polvere

stampo 30x15 h. 7


1) montare la panna con un cucchiaio di zucchero porre in frigo
2) montare gli albumi con un cucchiaio di zucchero porre in frigo
3) montare bene i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente, unire lentamente lo zucchero.
a questo punto non usare più lo sbattitore ma un cucchiaio e unire lentamente amaretti, meringhe, cacao e il caffè con movimenti dal basso verso l'alto.
Poi unire a cucchiaiate alternate la panna e gli albumi sempre molto lentamente e dal basso verso l'alto.
Versare in stampo rettangolare, livellare e passare in freezer 6 ore.
Per togliere il semifreddo ho immerso lo stampo in acqua calda per qualche secondo.
Decorato con granella di amaretto.

Gelato al pistacchio



125 zucchero
200 gr latte
150 gr panna fresca
1 uovo
80 gr pistacchi non salati (peso netto), sbollentati 2 minuti, spellati e tostati

Con il frullatore ad immersione frullare pistacchi, zucchero, latte e uovo.
Fare riposare e poi versare in gelatiera con la panna.

Uso il gelataio Simac Gc 5000 con motore refrigerante.

Grazie a Katty del blog La buona cucina di Katty per averlo provato, qui il suo post

Gelato ai pinoli




gelato dal gusto molto particolare!

Ingredienti:
125 gr zucchero
200 gr latte
150 gr panna fresca
1 uovo
80 gr pinoli

Tostare i pinoli.

Con il frullatore ad immersione frullare zucchero, pinoli, latte e uovo.
Fare riposare in frigo e poi versare in gelatiera unendo la panna. Avviare la gelatiera.
Uso il gelataio Simac GC 5000.

Gelato all'ananas








Ingredienti per il gelato

125 gr zucchero
250 gr panna
50 gr sciroppo d'ananas
250 gr ananas sciroppato*
2 cucchiai rum

Con il mixer ad immersione ho frullato lo sciroppo con lo zucchero, poi ho unito l'ananas i il rum.
Ho frullato bene e messo in frigo 4 ore.
Ripreso versato in gelatiera e unito la panna.

* o usate quello comprato oppure l'ananas sciroppato si fa così:

3 ananas
500 gr zucchero
1/2 litro d'acqua

pulire gli ananas tagliarli a fette e porli in una ciotola con succo di limone.
Porre sul fuoco una casseruola con l'acqua e lo zucchero, lasciarlo scioglire e raffreddare.
Mettere l'ananas in un vaso con l'apertura larga, riempire il vaso per 3/4 con lo sciroppo.
Chiudere e sterilizzare per 30 minuti in acqua bollente.
Lasciare raffreddare, porre in luogo buio e asciutto e lasciare riposare per 20 giorni prima di usarlo.

Se non si vuole aspettare 20 giorni, quando avete fatto lo sciroppo e lo lasciate riposare mettete delle fette di ananas insieme e lasciatelo là anche 4/5 ore.
Poi procedete da ricetta usando solo lo sciroppo filtrato.

Preferisco farlo da me perchè quello in scatola comperato si sente molto lontanamente il gusto dell'ananas!!

Aggiornamento 8/6/2012
l'ho rifatto con l'ananas fresco maturo PERFETTO!!!!

250 gr di ananas peso netto
2 cucchiai di rum
60 gr latte
140 gr zucchero
buccia di 1/2 limone
200 gr panna fresca

Con il mixer ad immersione frullare il tutto ad esclusione della panna, passare in frigo 4 ore.
Riprendere unire la panna senza montarla e versare in gelatiera.
la foto fa riferimento all'ultimo aggiornamento



Crostata di ricotta e mandorle





Una delle prime crostate che ho fatto e che continuo a fare perchè piace sempre!!

ingredienti per la frolla:
300 gr farina 00
150 gr zucchero
100 gr burro
1 uovo intero
1 bustina di lievito

Per il ripieno:
250 gr ricotta
100 gr zucchero
50 gr mandorle tritate
100 gr amaretti tritati
1 uovo intero

Accendere il forno a 180 gradi.

Preparare l'impasto come per una frolla (zucchero,burro,uovo, farina e lievito)e lasciarlo riposare avvolto nella pellicola.

Per il ripieno:
Mescolare mandorle, amaretti, zucchero poi unire la ricotta e sbattere leggermente con le fruste, poi unire l'uovo e sbattere ancora un pò.

Foderare una tortiera diametro 24 con carta forno.
Ho preso l'impasto e diviso a metà, steso una parte sulla tortiera compresi i bordi, versato il ripieno e l'altra metà l'ho sbriciolata sopra.

Infornato per circa 30/35 minuti.

Lasciare raffreddare e conservare in frigo.




Anelli di calamaro e seppie gratinati al forno




Un piatto leggero e buonissimo!

ingredienti:
500 anelli di calamaro e seppie piccole tagliate a listarelle (le seppie sono una mia aggiunta)
olio
pepe
sale
succo si mezzo limone
basilico fresco
prezzemolo fresco
un pezzetto di cipolla
pangrattato e farina mais fine (la farina è una mia aggiunta )

Mettere il pesce in una ciotola.
Tritare il basilico e il prezzemolo con la cipolla (io ho frullato tutto con un filo d'olio)
Condire il pesce con il trito, unire 3 cucchiai d'olio e il succo di mezzo limone.
Mescolare bene e porre in frigo un'ora, ( io lo lascio sempre 3/4 ore) (si può preparare anche il pomeriggio per la sera)
Preriscaldare il forno a 200 gradi.
Riprendere il pesce dare un'altra mescolata e versare il tutto nella placca del forno foderata di carta distribuendo bene, coprire con pangrattato e farina di mais pepe e sale e infornare per circa 20/25 minuti.
Impiattare, eventualmente eliminando il liquido di fondo, e servire subito con spicchi di limone

Cialde per gelato nr. 2





La ricetta è sempre la stessa, qui, ma stavolta mi sono migliorata, in quanto avendo la cialdiera che va sul gas è un pò difficile regolarsi rispetto a quella elettrica...ma io mica mi abbatto per queste cose qua!! Le cose le rifaccio finchè ottengo quello che voglio!!

E adesso godetevi e gustatevi il gelato nelle cialde!!

Pane arrotolato con salsiccia e peperoni











Ingredienti:

500 gr preparato per pane Molino Rossetto*
12,5 lievito di birra fresco
120 gr latte tiepido
2 uova intere
80 gr burro morbido

* in alternativa Manitoba
12 gr zucchero
12 gr sale
e il resto è uguale

Nella ciotola del Kenwood ho messo un pò di latte e il lievito,ho lasciato che si sciolga, poi ho unito la farina e avviato l'impasto, ho unito tutto il latte e impastato per 5 minuti poi ho unito a piccoli pezzi il burro, una volta che è stato assorbito ho unito un uovo ho lasciato che si assorba bene all'impasto e poi l'altro uovo. Ho impastato per 15 minuti.
Ho posto a lievitare per 2 ore coperto con panno umido.

Nel frattempo ho spellato 3 salsicce, sbriciolate e saltate in padella senza alcun condimento.Lasciate raffreddare.
In un'altra padella ho messo olio,scologno tritato e 3 peperoni verdi tagliati a dadini.
Ho portato a cottura senza che si disfinino, ho unito pepe sale e lasciato raffreddare.

Quando l'impasto ha lievitato l' ho steso in un rettangolo, ho messo la salsiccia e i peperoni, arrotolato per bene, e messo il rotolo con la chiusura sotto in una teglia a ciambella cerchio apribile diametro 24.
Spennellato di latte e lasciato lievitare per un'altra ora.
Poi ho acceso il forno a 180 gradi e infornato per circa 40 minuti.

Viene buonissimo!!!

Gelato all'albicocca








ingredienti:

150 gr zucchero
300 gr albicocche mature (peso netto)
200 gr panna fresca
2 cucchiai di succo di limone

Frullare con il mixer ad immersione lo zucchero, albicocche e il succo di limone.
Lasciare riposare in frigo 2 ore e poi versare in gelatiera con la panna!
Azionare e...pappare!!

Aggiornamento 11/06/2012 ho rifatto il gelato con un'altra ricetta, la foto è riferita al seguente aggiornamento

250 gr albicocche fresche (peso netto)
150 gr zucchero
60 gr latte
200 gr panna fresca
1 cucchiaio di succo di limone

Frullare con il mixer ad immersione albicocche, zucchero, latte e e limone.
Porre in frigo qualche ora.
Riprendere e unire la panna senza montarla, versare in gelatiera per il tempo necessario.

in entrambe le ricette il gelato risulta morbido, anche se a mio avviso con l'ultimo aggiornamento è migliore.

Torta salata con zucchine e ricotta




Tortina semplice e delicata

ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia
5 zucchine piccole
150 gr di ricotta
2 cucchiai di parmigiano
1 uovo
pepe sale
prezzemolo, basilico tritati.
prosciutto cotto a cubetti
tortiera diametro 26

Pulire le zucchine e tagliarle a cubetti, saltarle in padella con olio e scalogno, lasciare raffreddare.
Foderare con la pasta sfoglia la tortiera e bucherellare il fondo.
Amalgamare le zucchine con il resto degli ingredienti e versare nella pasta.
Infornare a 180 gradi, forno già caldo per circa 35 minuti.

Focaccia al mais e rosmarino





Ingredienti:

670 gr farina 00
130 gr farina di mais fioretto
25 gr lievito di birra
2 cucchiai di rosmarino fresco tritato
12 gr zucchero
18 gr sale
30 gr strutto
1 cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva
410 gr acqua

Impasto e lievitazione nella macchina del pane.
Ripreso e steso nella teglia, spennellato d'olio e acqua e rimesso a lievitare nuovamente per altri 30 minuti.
Infornato a 180 gradi per circa 30 minuti.
Lasciare intiepidire, tagliare a quadrotti e servire con prosciutto crudo dolce!


Le farine usate sono del Molino Rossetto.

Cialde per gelato




La ricetta l'ho trovata qui
la riporto com'è:

200g di zucchero
250g di farina
250ml acqua tiepida
100g burro
2 uova
1 cucchiaio colmo di cacao

Procedimento
Sciogliere il burro e sbatterlo con lo zucchero, le uova e l'acqua tiepida.
Mescolare il cacao alla farina ed aggiungerlo pian piano al composto sempre mescolando costantemente.
Lasciate riposare il tutto in frigorifero per almeno 30 minuti.
La pastella che si ottiene è semiliquida poichè l'impasto deve fluire da solo sulla superficie di cottura.
Versatene un paio di cucchiaiate (o mezzo mestolo) sulla piastra rovente ed attendete circa due minuti prima di aprire per controllarne la giusta cottura.

Per ottenere il classico cono arrotolato si parte quindi da una cialda piana che, ancora calda, viene arrotolata su se stessa. Poiché spesso risulta difficile riuscire a sigillare bene il fondo, per evitare fuoriuscite di gelato è sufficiente chiudere il buchetto con del cioccolato fuso.
Ma è possibile giocare per ottenere varie forme come coppette, se sovrapposte a ciotoline di vetro, o semplici curve (come quella che vedete in foto) utilizzando una matterello di legno o un qualsiasi altro oggetto cilindrico.

Le cialde sono pronte e possono essere utilizzate subito o conservate in scatole di latta: al riparo da fonti di luce, calore e dall’umidità si conservano a lungo.



Dolce al riso soffiato



Classico dolce con mars e riso soffiato, ma sempre buono!!

Ingredienti:

330 gr di riso soffiato croccante
200 gr burro
7 mars

Sciogliere i mars con il burro.
Appena pronto versare lentamente il composto sciolto sul riso e mescolare.
Versare nelle teglie e una volta freddo mettere in frigo.

Pane al kamut integrale

Ho provato ad usare la farina integrale di kamut, e devo dire che il risultato è stato eccellente!



Nella macchina del pane con programma impasto e lievitazione ho messo:

300 gr farina integrale kamut Molino Rossetto
200 gr manitoba Molino Rossetto
1 cubetto di lievito di birra
20 gr di pasta acida essiccata base di frumento (facoltativo)
12 gr zucchero
8 gr farina maltata
25 gr strutto
1 cucchiaio olio extra vergine d'oliva
12 gr sale
60 gr latte
240 gr acqua.

Al termine del programma ho ripreso l'impasto lievitato, ricavato le forme spennellate d'olio e acqua e lasciato lievitare ancora per 45 minuiti.
Infornato a 200 gradi per 30 minuti circa.

Biscotti integrali




Biscotti realizzati per il Molino Rossetto con la loro farina integrale.

Ingredienti:

100 gr farina integrale di grano tenero
30 gr zucchero di canna
20 gr zucchero semolato
50 gr burro
8 gr lievito
acqua fredda

Impastare come una frolla, avvolgere nella pellicola e porre in frigo 30 minuti.
Accendere il forno a 180 gradi.
Riprendere la pasta stendere e ritagliare le forme desiderate, infornare per circa 20 minuti.
Buoni croccanti!!

Torta integrale




Torta realizzata per il Molino Rossetto con la loro farina integrale di grano tenero

Ingredienti:

200 gr farina integrale
8 gr di lievito per dolci
2 uova
80 gr burro
100 gr zucchero
1/2 bicchiere di latte


Accendere il forno a 180 gradi
Sbattere uova e zucchero, unire la farina e lievito, poi il burro fuso e il latte.
Ho usato una tortiera a cerchio apribile diametro 18 cm.
Infornare per circa 25 minuti. Vale la prova stecchino.

Pane ai cereali




Ecco il pane ai cereali realizzato per il Molino Rossetto con il loro "Preparato per pane ai cereali"

Bruschetta Spring time





ingredienti:

pane per bruschette
mozzarella
latte
provolone grattugiato
un uovo sodo a fettine
fettine di salame

In una padella ho sciolto la mozzarella con un pò di latte e unito il provolone.
Nel frattempo ho scaldato il pane.
Sopra al pane caldo ho messo, il formaggio, le fettine di uova e il salame.

Focaccia al mais e pancetta






Molto gustosa e appetitosa!!

Ingredienti:

Per la pasta:
500 gr farina 00 Molino Rossetto
33 gr di lievito di birra fresco
50 gr di strutto o olio
16 gr sale
2 cucchiaini di zucchero
340 gr di acqua

Condimento:

50 gr di farina mais fumetto
240 gr pancetta arrotolata tagliata non troppo sottile tagliata a cubetti
3 cucchiai olio extra vergine d'oliva
erbette tritate ( salvia, basilico e timo)
pepe sale

Nella macchina del pane impastare il tutto, 5 minuti prima che finisca di impastare unisco 3 fettine di pancetta tagliata a cubetti e mezzo cucchiaio di farina di mais fine.
Lascio lievitare tutto il programma.

Al termine della lievitazione metto l'impasto nella placca del forno e con le mani la stendo, spennello d'olio e spolvero con la farina di mais.

Caricare un vaporizzatore con dell'acqua e spruzzare a una distanza di 30 cm, in modo da inumidire la farina esterna. Salare leggermente.
Mettere a lievitare per 30 minuti.

Accendere il forno a 200 gradi e infornare a forno caldo, dopo circa 20 minuti di cottura mettere il resto di pancetta e le erbette, reinfornare per altri 10 minuti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni