Orata farcita ai carciofi



Ricetta della maestra di cucina Palma D'onofrio presentata alla Prova del cuoco il 29/12/09

ingredienti:

1 orata da 1 kg
4 carciofi
1 uovo
pangrattato q.b
sale
mentuccia

2 scalogni
olio d'oliva
fumetto di pesce (oppure brodo vegetale)

limone

Accendere il forno a 180 gradi

Pulire l'orata dalle squame e interiora, poi togliere la lisca centrale al pesce (cosa non semplice...ma alla fine ci sono riuscita!)
Ho fatto pulire l'orata dal pescivendolo dalle interiora, quindi aveva già praticato il taglio sotto, ho prolungato il taglio fino alla coda e poi all'interno con un coltello affilato ho cercato di seguire la spina dove è attaccata e l'ho tolta.
(per fortuna avevo visto come aveva fatto durante la preparazione della ricetta e avendo una buona memoria fotografica ho modo di ricordarmi i passaggi)

Ho saltato in padella i carciofi con olio e scalogno, per circa 15 minuti. Li ho lasciati intiepidire.
Poi li ho tritati con la mezzaluna, ho unito l'uovo, sale, mentuccia tritata, prezzemolo e pangrattato sufficiente a rendermi l'impasto della giusta consistenza.

Ho preparato 2 fogli di carta forno e li ho messi uno sopra l'altro, li ho posti nella placca del forno.
Ho adagiato l'orata e l'ho farcita con il composto, l'ho legata con lo spago.

Sopra l'orata ho tagliato uno scalogno a rondelle, ho messo 1 cucchiaio di fumetto di pesce, un filo d'olio e ho chiuso il pacchetto a caramella.

Infornato per circa 40 minuti.

Al momento di servire praticare un taglio su un lato del cartoccio per far uscire il vapore ma, aprirlo all'ultimo momento per non disperdere i profumi del piatto

Tagliata a fette con il suo ripieno e una spruzzata di limone è davvero ottima!

46 commenti:

  1. Fede, che buonaaaa!!
    Meno male che ogni tanto proponi il pesce perchè non mi viene molto saporito e non capisco il perchè...
    quindi è meglio che seguo la ricetta passo passo...!!
    Buon San Valentino Elisa

    RispondiElimina
  2. hello,your foods very delicions.

    RispondiElimina
  3. Bellissima!!!...bravissima ti è uscita un amore...un bacio Luciana

    RispondiElimina
  4. Che bravaaa!!!
    Non avevo mai pensato di farcire un'orata!
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia!! Oggi con il pesce..c'hai dato dentro!! Orata fantastica!!! E Capesante gratinate ...altrettanto!! Mi hai fatto venire una fame!!! Bacioni.

    RispondiElimina
  6. Complimenti Fede...:)
    Bellissima e chissà che buona questa oratona!!!!!!!;)
    Bacio:-*

    RispondiElimina
  7. Buon San Valentino Federica!
    Scusi il mio Italiano, per favore. Bellissima reccetta! Molti grazie, Patrizia

    RispondiElimina
  8. Ottima l'orata con questa ricetta! Baci

    RispondiElimina
  9. Ciao! una bella idea wpe r servite dell'ottimo pesce come l'orata. Certo che così farcita ha molto più gusto.
    baci baci

    RispondiElimina
  10. molto raffinata questa ricetta , ottima wow...

    RispondiElimina
  11. Che ricetta favolosa, io non ci riuscirei mai!!
    E le capesante gratinate poi.....MMMMMMM che delizia!!!!!
    Bravissima Federica :)

    RispondiElimina
  12. bayılıyorum balığın her çeşidine buda çok değişik bir tarif harika görünüyo

    RispondiElimina
  13. Mai fatta l'orata in questo modo bella idea Federica grazie del suggerimento, anche se sara' difficile levare la lisca centrale la provero'!!! Baci e buon S.Valentino!!!

    RispondiElimina
  14. pensa a quanto mi piacciono i carciofi e non ho mai pensato di abbinarli al pesce!!
    ma quella spinatura dovrei vederla anch'io prima di squartare una povera orata!!

    RispondiElimina
  15. che brava! non mi sorprendo più, ma è una ricetta gustosissima, buona buona! Ciao!

    RispondiElimina
  16. il mio pesce preferito è l'orata, la mia verdura preferita sono i carciofi...Mi hai dato un'idea pazzesca!!! Appena scendo a casa nel salento la faccio con il pesce fresco...buona!!!! Brava fede!

    RispondiElimina
  17. Federica, este besugo se ve DELICIOSO!!!.
    Un beso

    RispondiElimina
  18. carissima,forse non hai fatto dolci..ma hai proposto due bei piattini,molto gustosi..lo hai preso per la gola il tuo moroso...brava!!!!baci e felice S.Valentino
    PS.Anche i miei cuccioli stanno influenzati,un giorno stanno bene altri due a letto..ma che e' ,,ha preso residenza senza permesso quest'anno l'influenza??ahaah baci

    RispondiElimina
  19. moi qui habite une ville côtière j'adore le poisson et ta recette me plait énormément
    bonne journée

    RispondiElimina
  20. non l'ho mai cucinata così, in settimana ci provo, grazie Federica!

    RispondiElimina
  21. Ciao Fede...ma questa ricetta è veramente gustosa ottimo abbinamento.

    Complimenti anche per le capesante.


    sei bravissima

    RispondiElimina
  22. Ricetta deliziosa, come anche per le capesante e il maiale arrosto, complimenti per queste preparazioni. Max.

    RispondiElimina
  23. Che buona l'orata, amo il pesce!

    RispondiElimina
  24. Che buona l'orata, amo il pesce!

    RispondiElimina
  25. bellissima da vedere e deve avere un sapore....
    brava che proponi il pesce in ricette originali, io sono un pò pigra e lo preparo raramente, ma di fronte a un piatto come questo, vorrei correre in pescheria!

    RispondiElimina
  26. Questa sì che è una bella ricetta gustosa! Lauradv

    RispondiElimina
  27. Mio marito va pazzo per il pesce,gli parlerò sicuramente di questa tua ricetta,grazie!

    RispondiElimina
  28. Un menù strepitoso!!! Baci. Lisa

    RispondiElimina
  29. Ciao Federica,
    bellissima ricetta...gustosa e leggera...da tenere presente, visto che con tutti i fritti di carnevale il fianco ingrossa...
    brava

    RispondiElimina
  30. ricetta squisita e da provare al più presto!
    buona serata
    Serafina

    RispondiElimina
  31. J'aime la daurade et l'artichaut mais je ne les ai jamais cuisinés ensemble.
    A essayer.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  32. Querida Federica, agradeço ter nos visitado, volte sempre.

    Essa receita é supinpa!!!
    Dos deuses.
    Requintqda.
    Parabéns.

    Beijo com carinho.

    RispondiElimina
  33. Deve essere proprio buona con i carciofi.
    Brava Fede!!!!!!!

    RispondiElimina
  34. Mi intriga questo abbinamento di sapori complimenti...

    RispondiElimina
  35. Excelente este pescado relleno, muy rico. Un beso.

    RispondiElimina
  36. Veramente ottimo questo piatto :-)

    RispondiElimina
  37. Esse peixinho deve ter ficado uma delícia recheado e assado assim em papelote...muito apetitoso!
    Bela receita!!!
    Bjuss!!!

    RispondiElimina
  38. Questa ricetta non me la posso proprio perdere,appunto immediatamente,complimenti per il risultato e la presentazione :P

    RispondiElimina
  39. après un bon repas ... well well-nous une ligne et aussi kijera riches.
    baisers

    RispondiElimina
  40. brava, interessante ricetta che devo assolutamente studiare e proporre
    baci e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  41. Ciao!
    Partecipa anche tu al contest del mese de LA CUCINA ITALIANA: IL BRASATO.

    Per maggiori info:

    http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

    Scade il 10-03-10

    Buon lavoro!

    RispondiElimina
  42. Cioa Queen
    una combinazione sconosciuta, ma delizioso.
    very nice
    Jacob saluto

    RispondiElimina
  43. Me bello il tuo piatto! Goloso!

    RispondiElimina
  44. balıgı çok severim, degişik muhteşem lezzet. selamlar.

    RispondiElimina
  45. Federica è buonisima! L'orata mi piace molto, e il pesce al cartoccio farcito è uno dei miei piatti preferiti.
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  46. una sola parola perfetta!!!!! fede volevo chiederti se per cortesia potresti inserire il banner del contest su facebook nel tuo blog è il topolino di Ratatouille.....ciao e grazie

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni