Cornetti alla panna acida

Ho visto questi meravigliosi cornetti nel blog di Stefania, Arabafelice in cucina, e mi sono piaciuti subito.
Quindi mi sono messa al lavoro...e vi consiglio di farli perchè sono superlativi!Vi consiglio di visitare il suo blog se ancora non lo conoscete...MERITA!
Grazie Stefania!








Ingredienti:
250 gr panna acida (io 200 gr)
250 gr burro
400 gr farina 00 Molino Rossetto

Ripieno 1:
150 gr granella di nocciole
150 gr zucchero

Ripieno 2:
croccante misto tritato

zucchero a velo per decorare

Lavorare la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti, nello stesso modo in cui si fa per la frolla. Unire a questo punto unite la panna acida a poco a poco, impastando con le mani finche' si ottiene un composto liscio e lavorabile. Impastare brevemente, avvolgere in pellicola e far riposare una mezz'ora in frigo.
Intanto preparare il ripieno, mescolando in una ciotola le nocciole tritate con lo zucchero.

Prendere l'impasto dal frigo, tagliarlo in pezzi e stenderli a circa 3 mm di spessore. Tagliare quindi tanti triangolini ( i miei misurano 8cm di larghezza, 12 di lunghezza) e farcirli con una cucchiaiata abbondante di ripieno.

Quindi arrotolare il cornettino, cercando di far uscire meno ripieno possibile. Abbondate con il ripieno, il gusto e' tutto li'!
Rimettere i cornettini in frigo mezz'ora prima del forno, e' importante.
Cuocerli quindi in forno preriscaldato a 200 gradi, per circa 20 minuti, poi regolatevi un po' con il vostro forno. (per me 24 minuti)
Rimangono pallidini, e' cosi' che devono essere. Servire freddi, spolverizzati con zucchero a velo.

NOTE:
- la pasta cruda puo' essere surgelata
- i cornetti formati e non cotti durano anche due giorni in frigo!

88 commenti:

  1. bellissimi! dove hai trovato la panna acida? da noi non è molto usata. Ciao!

    RispondiElimina
  2. Ciao! mmm un ripieno croccante epr questo morbidi cornetti!! davvero il massimo per iniziare la giornata!!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Che bontà!!!Sono magnifici!Bacio

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Fede, sono perfetti :) è un peccato mangiarli... ma io sono una peccatrice quindi....uno me lo porto via di sicuro, va giusto giusto con il caffè a quest'ora ;D Bacioni, buona giornata. Cri.

    RispondiElimina
  5. Buongiorno!
    Fede, questi cornetti sono una bellissima trovata, devo farli senz'altro.
    Per chi ha chiesto della panna acida, mi permetto di dare un consiglio: se non si trova, si aggiunge alla panna normale un cucchiao grande di aceto bianco o di succo di limone, si lascia riposare una mezz'ora, e il composto così ottenuto funge da panna acida.
    ;-)
    Saluti da Madrid.

    RispondiElimina
  6. Fede, che buoni questi cornetti. Andrebbero benissimo per la mia pausa caffe' delle 10.00!

    RispondiElimina
  7. comodi, da tenere in frigo,pronti da infornare in caso di ospiti inattesi!

    RispondiElimina
  8. ormai non ho più parole... sei MITICA!!! sforni delle vere meraviglie!!!

    RispondiElimina
  9. Hola Federica, estos cornettis me parecen exquisitos ¡¡¡me gustan mucho!!! Mis felicitaciones, un beso.

    RispondiElimina
  10. Io volevo solo dirti che da me c'è qualcosa per te, ma non volevo sbavare sullo schermo ! sono golosissima di queste cosine.... brava !

    RispondiElimina
  11. Che favolosità!!!! Ne avanza uno per il caffè che mi sto preparando?????

    RispondiElimina
  12. Hola guapa te han quedado de fabula mejor imposible que ricos deben estar ummm!!!!
    besines

    RispondiElimina
  13. Bellissima anche questa ricetta..ma prepari quasi ogni giorno cose buonissime, hai una bambina,farai le cose che ogni giorno devono essere fatte e messe in ordine..ma come fai?? Complimenti di cuore!

    RispondiElimina
  14. belli questi dolcetti, molto buona giornata

    RispondiElimina
  15. oh mamma che buoni!uno grazie..anche due va...ahaha baci cara

    RispondiElimina
  16. wow ma di che consistenza vengono???tu la panna acida l'hai comprata già pronta???io non la trovo :-(
    e quelle noccioline nella seconda foto come sono fatte???mica sn quelle pralinate?mmh...
    baciii

    RispondiElimina
  17. Ciao magica! *_* nonostante abbia fatto 30 min fa colazione quanto mi piacerebbe assaggiarne 1...2....3
    sei troppo brava!!!

    RispondiElimina
  18. che buoni!uno grazie.Baci:)

    RispondiElimina
  19. devo dire che è molto interesante sia gli ingredienti sia per la lavorazione e il risultato è più magnifico, complimenti

    RispondiElimina
  20. ti sono venuti carinissimi e ne mangerei volentieri qualcuno!!!
    Bravissima ;)

    RispondiElimina
  21. Ora devi spiegarmi come fai??Che brava che sei e che buoni che sono!UN abbraccio cara

    RispondiElimina
  22. Bellissimi questi cornetti! La panna acida l'hai preparata tu o l'hai trovata al supermarket? Se si, sai indicarmi dove? L'ho cercata disperatamente per altre preparazioni.

    RispondiElimina
  23. ANche io li ho adocchiati, anche operchè ne avevo mangiati di simili da una ragazza ucraina e volevo la ricetta!
    bellissimi anche i tuoi!

    RispondiElimina
  24. c'est magnifiques et surement délicieux, bravo
    bonne journée

    RispondiElimina
  25. tu sei una tentatrice mannaggia!!! mi servo ;-)
    baci.

    RispondiElimina
  26. Mmmhh!! Ma che buoni!!! ma le vai a trovare proprio tutte tu queste ricettine!!! Sei favolosa anche nell'esecuzione!!Bravissima!! Baci.

    RispondiElimina
  27. Ma questi sono da mangiare a tutte le ore....

    RispondiElimina
  28. Cara Fede, che bello avere un attimo di tempo per tornare a trovarti!
    E quante cose buone mi sono persa...
    Sei veramente instancabile e bravissima!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  29. Oltre ad essere bellisimi devono essere pure buoni! Io non poso adoperare la panna in cucina (solo di soya o riso).. quindi nemmeno quella acida.. Mi consolo con le tue foto! smack!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao Federica. Sappiamo che questo è pecao mortale! e credo che il peccato jjje ....
    La ringrazio molto per condividere la vostra cucina.

    saluti da Asturias (Spagna)

    RispondiElimina
  31. buongiorno tesoro,anche questi cornetti come tutte le tue creazioni sono di un buono!!ne mangerei un paio subito!!!baci imma

    RispondiElimina
  32. Hola Federica estos cornettis me parecen muy ricoss....me gustan mucho como te han quedado...un besito

    RispondiElimina
  33. la panna acida l'acquisto al super, nel baco frigo di solito vicino alla panna fresca.
    se non la trovate potete seguire il consiglio di Fabi che ha lasciato nei commenti..."si aggiunge alla panna normale un cucchiao grande di aceto bianco o di succo di limone, si lascia riposare una mezz'ora, e il composto così ottenuto funge da panna acida."
    Grazie della vostre visite!! baci!
    le nocciole che vedete nel piatto sono pralinate.

    RispondiElimina
  34. ma quanto sono belli!! e poi chi sa che buoni,bravissima!ma la panna acida quale è??dove si trova,grazie!!

    RispondiElimina
  35. ma che bontà,quelli ripieni di croccante una favola!Ciao super Federica!

    RispondiElimina
  36. Concordo superlativi!
    francesca

    RispondiElimina
  37. Federica, cada día me tientas con tus recetas maravillosas.
    Que tngas un buen día y gracias

    RispondiElimina
  38. devo decidermi anch'io a preparare i cornetti... i tuoi sono stupendi! un bacione.

    RispondiElimina
  39. Sono molto belli. Ma la panna acida che sapore conferisce alla pasta?

    RispondiElimina
  40. Sono semplicemente meravigliosi! Un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  41. Ciao!
    Partecipa anche tu al Contest di Marzo de LA CUCINA ITALIANA dedicato al TIRAMISU'!

    Per info:
    http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

    Scade il 10/04/10.
    Buon lavoro!

    RispondiElimina
  42. Federica te han quedado de lujo esos cornetti.
    Besos

    RispondiElimina
  43. Buonissimi da divorarli tutti... Brava i ssi ma. Ciao.

    RispondiElimina
  44. Carini!!!! E sicuramente buoni,e con il ripieno croccante.....!!! Che golosità volevo stare un po' a dieta...ne prendo uno virtualmente!!!
    Ciao Arianna

    RispondiElimina
  45. Ils sont franchement réussit:)) Bonne journée à toi ma belle!! xxx

    RispondiElimina
  46. Fede da quanto tempo non passavamo...scusaci ma siamo sempre con l'acqua alla gola!! bellissimi questi cornettini!! un'idea davvero gustosa!!!

    RispondiElimina
  47. bellissimisssimi Fede!!!! sei stata davvero brava, anche nel servirli! un bacione

    RispondiElimina
  48. sono stupendi!
    ho l'acquolina in bocca! complimenti

    RispondiElimina
  49. Sono perfetti alla vista... chissà il sapore...!! Bravissima!!
    Franci

    RispondiElimina
  50. Federica ahora mismo me comía unos cuantos jajaja. Es que soy muy golosa jajaja. Un besazo.

    RispondiElimina
  51. Ma che buoni anche questi cornetti!! Accidenti, sei porprio brava, ogni poco pubblichi una nuova ricettina..Beata te che hai tempo da dedicare alla cucina!

    RispondiElimina
  52. Sono bellissimi, l'idea della panna acida mi attira molto, bravissima Federica.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  53. Che belli i tuoi cornetti Fede, particolare la sfoglia con la panna acida. Baci e complimenti

    RispondiElimina
  54. mmmmm particolarissimi questi croissant... con la granella di nocciole
    che golosita!
    ciao
    vale

    RispondiElimina
  55. Ciao, complimenti per i cornettini. sono molto belli e soprattutto veloci. volendo si possono riempire anche con marmellata o crema e amarena??

    Paola

    RispondiElimina
  56. @ Solema la panna non si sente, dona friabilità, e leggerezza.

    @ Paola con quello che vuoi!!ciao e grazie

    RispondiElimina
  57. li provo di sicuro perché ho una confezione di panna acida e questa è la ricetta giusta per adoperarla.Sembrano divini.

    RispondiElimina
  58. que buenos federica,tengo muchas ganas de probar la nata agria pero no soy capaz a encontrarla.
    un besin.

    RispondiElimina
  59. bellissime queste briochine!

    RispondiElimina
  60. ma che buona questa ricettina! i cornetti sono pure senza uova!
    super!
    Giulia

    RispondiElimina
  61. federica che meraviglia ! Ma cosa non lo è ? dovri chiudermi a chiave in cucina e fare tutte le tue maraviglie !!!

    RispondiElimina
  62. Ciao cara, ti sono usciti veramente bene...sei stata brava anche nella presentazione...un bacio

    RispondiElimina
  63. bastaaaaaa!! ma qualcosa di brutto, cattivo sena sapore... uffiii qui è tutto una meraviglia, non c'è giorno che non ci dai la prova della tua mestria!!! baci Ely

    RispondiElimina
  64. con la panna acida non li ho mai provati, ma visto il risultato segno la ricetta! irresistibili!

    RispondiElimina
  65. These look wonderfully good. What a treat!

    RispondiElimina
  66. sento sempre parlare di panna acida, ma come si fa con lo yogurt?? Domanda cretina probabilmente ma non lo so!!
    Comunque sono perfetti Fede e il ripieno una vera bontà.
    Besito

    RispondiElimina
  67. la risposta alla panna acida è nei commenti più su!!! grazie a tutti!
    ciao!

    RispondiElimina
  68. Hola Federica!
    Que ricos deben de ser, tienen una pinta fabulosa!

    Una pregunta, que es la crema agria?
    Un besito!

    RispondiElimina
  69. Bellissimi e originali Fede..bravissima come sempre!!!!!;-)
    Bacioni..:-*

    RispondiElimina
  70. Caspita!!!..questi quasi mi sfuggivano, sono favolosi!!..Le ricette di Stefania sono fantastiche, è un pozzo di idee!!

    Brava Federica ti sono venuti benissimo!!

    RispondiElimina
  71. Si te sobra alguno,ya sabes....me encantan!!son una delicia.
    Besets.

    RispondiElimina
  72. Io non l'ho mai trovata al supermercato,mi sa che seguirò il consiglio di Fabi, sono davvero deliziosi questi cornetti,le ricette di Stefania sono una garanzia :P

    RispondiElimina
  73. perfetta come sempre!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  74. molto particolare questo impasto, sono curiosa di provare soprattutto con il secondo ripieno

    RispondiElimina
  75. que ricos esos bollitos ,me comeria un par ,con cafe
    un saludo

    RispondiElimina
  76. uno , subito per me, da tenere per domatina appena sveglia, spettacolo.

    RispondiElimina
  77. u mamma, ma io devo sempre soffrire così?? non posso usare burro e tutto quello che mi piace di più ne contiene a vagonate..e adesso chi me li toglie dalla testa?? attentatrice!

    RispondiElimina
  78. Federica, grazie!!!!
    Ti sono venuti benissimo,e sono tanto contenta che ti siano piaciuti!!!
    Se mi permetti, linko qui la ricetta della panna acida, come molte cose si puo' fare in casa:

    http://www.lacucinadimarble.it/rec.php?id=74

    Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  79. un grazie grande a tutti..!!

    @ Stefania grazie 1000 del link e della tua ricetta super!! un abbraccio!!

    RispondiElimina
  80. prescrivere più buono che è stato abbastanza grandi si sono
    baci

    RispondiElimina
  81. Mai fatti i cornetti!! Ma ora che sono da 1 anno in questo mondo sento la "necessiità" di provare...così fan tutte!!! Un abraccio!

    RispondiElimina
  82. che tentazione!!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  83. .... assaggiato uno virtualmente ... devo dire che mi gustano parecchio .... complimenti ....^_^

    RispondiElimina
  84. Grazie per la risposta,li farò!

    RispondiElimina
  85. Ciao Federica. Sono stupendi, deliziosi questi cornetti.
    Complimenti

    RispondiElimina
  86. Ecco! Allora anche a te sono piaciuti i russi rogaliki?!! Sei bravissima, ti sono venuti perfetti, come devono esserci!
    Un bacione!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni