Focaccia con farina d'avena

Sempre più spesso ci sono persone intolleranti al frumento, o hanno dei bambini piccoli che hanno questo problema, quindi ho pensato di fare un esperimento dopo i biscotti e il plumcake, anche con un lievitato.
In questo caso ho unito un pò di farina di Kamut per dare un pò di spinta all'impasto.
Sconsiglio di usare la farina d'avena in purezza perchè alla prima lievitazione rimarrete sbalorditi da quanto lievita ma alla seconda lievitazione non otterrete che dei panini molto molto bassi e non sono un granchè!
Io qui ho voluto usare molta farina d'avena, ma cambiando i tagli di farina ed usando anche una manitoba, una farina 0 o anche di farro si otterranno dei risultati eccellenti! Questo è sicuro perchè ho già provato!
La focaccia comunque è risultata molto buona, con la farcitura poi...farete il bis!

Nota molto importante:
La farina di avena e' ottenuta dalla macinazione e dal successivo abburattamento del chicco di avena. I fiocchi sono solitamente precotti e fioccati. La farina di fiocchi potrebbe non lievitare perché' il glutine potrebbe essere inattivo se e' precotto




Ingredienti:

nella macchina del pane spenta ho fatto un poolish con:
25 gr di lievito di birra
12 gr zucchero
120 gr acqua
100 gr farina di Kamut Molino Rossetto
Ho lasciato fermentare per 45 minuti.

Poi ho avviato il programma impasto e lievitazione e ho unito:
400 gr di farina d'avena Molino Rossetto
100 gr acqua
100 gr latte
13 gr sale
20 gr strutto.

Attenzione unire molto lentamente i liquidi, dando tempo che vengano assorbiti.

Lasciare lievitare 2 ore.

Foderare con carta forno la placca del forno e versare il composto, stenderlo con le mani unite d'olio e fare lievitare per un'altra ora.

Infornare a forno preriscladato a 200 gradi per circa 30 minuti.

Otterrete una base croccantina!

Io poi l'ho farcita con prosciutto cotto e formaggio squaquerone.

37 commenti:

  1. Interessante Fede questa focaccia!
    Epppoi diciamocelo, quella foto con il primo piano del ripieno è davvero golosa, gnam gnam!
    baci
    :)

    RispondiElimina
  2. ma guarda qui che delizia!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara Fede, scusa per la mia ripetitività, ma sono fantastici e perfetti i tuoi lievitati.
    Ma tutte queste belle cose le fai utilizzando la macchina per il pane che mi hai segnalato? ... sono sempre più tenatata di acquistarla.

    Buona giornata carissima "fornaia" ^_^

    RispondiElimina
  4. OTTIMA RICETTA! proprio ieri sera cercavo in internet un po' di ricette con questa farina, alla fine ho seguito la ricetta sulla confezione e fatto dei biscotti. Se ne trovano pochissime di recette, la maggior parte contengono l'avena solo in fiocchi. me la segno. bacio

    RispondiElimina
  5. Quelle gocciole di formaggio stanno facendo lievitare la mia salivazione ^__^ Grazie per tutti i suggerimenti, sei una maga con i lievitati. Curiosa però sta cosa che alla prima lievita bene e alla seconda no!!! Mi piacerebbe capire il perchè... bacioni

    RispondiElimina
  6. ottimi consigli per una bella lezione,meglio di Bonci sei..ahahaha brava!!!!!!!l'addenterei molto volentieri sai??bacioni e complimenti per la tua bravura e gli ottimi e validi consigli che ci dai sempre!!!

    RispondiElimina
  7. sicuramente squisitissima...bravissima tesoro!

    RispondiElimina
  8. focaccia is always delicious!

    RispondiElimina
  9. @ Letiziando si impasto sempre con la macchina del pane! sono soldi spesi bene!!:-))

    @ Zucchero e farina se hai la farina del Molino Rossetto beh le 2 ricette stampate le ho fatte io...ne trovi qualche altra nel mio blog sempre con la farina d'avena.
    nei dolci è favolosa come lievitazione, e quindi potresti sostituirla alla quantità di fiocchi indicati, o metterne una parte!

    @ Federica grazie..ci provo la farina d'avena ha del glutine debole, se metti lievito chimico hai risultati ottimi, con lievito di birra cresce ma poi quando la riprendi è collosa, si reimpasta bene ma poi non ce la fa a lievitare di nuovo, bisognerebbe sapere attraverso un studio di laboratorio le caratteristiche organolettiche!
    ciao!

    RispondiElimina
  10. un altra ricetta coi fiocchi esce dal tuo forno! complimenti!

    RispondiElimina
  11. Davvero golosa!!!!Complimenti, dai sempre delle ottime spiegazioni!!!

    RispondiElimina
  12. Ottima l'idea di provare alternative alla farina di frumento, e speromentate da te le ricette sono ultrasicure! un bacione

    RispondiElimina
  13. complimenti Fede....buonissima questa focaccia...un bacio

    RispondiElimina
  14. Wow Fede!!
    Ottima l'idea di provare farina d'avena per la foccacia.
    Bacioni e complimenti per la tua ricetta.

    Muackasssss :)

    RispondiElimina
  15. Una foccacia interesante con la harina de avena, tengo que probarla.

    Saludos

    RispondiElimina
  16. MMMM!!! que foccacia mas rica!!! Gracias por compartirla
    Bexinos

    RispondiElimina
  17. brava federica....una bella e saporita focaccia poi con quella goccia mmmmmmmm bonaaaaaaaaaaa
    ciao da lia

    RispondiElimina
  18. per Natale anche io vorrei tanto la macchina del pane!!!! che meraviglia!!! una focaccia molto golosa!

    RispondiElimina
  19. non ho mai provato la farina d'avena, però mi incuriosisce proprio tengo segnata la tua ricetta :-)

    RispondiElimina
  20. Ho visto diverse volte questa farina ma mai assaggiata è interessante la tua focaccia da provare :) baci ciao

    RispondiElimina
  21. Come spesso accade per le focacce, la farcitura le rende ancora più gustose comunque io questa la mengerei anche senza!

    RispondiElimina
  22. Bellissima idea e preziosi consigli!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  23. Io dico solo che la finirei in un attimo con e senza ripieno! Che brava che sei!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Buonissima, un'autentica specialità!!!! Complimenti un bacione

    RispondiElimina
  25. nooooo... a quest'ora è da suicidioooooo!!!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  26. Abbiamo preso nota di tutto, riteniamo che tu sia una grandissima esperta in fatto di lievitati e ciò che sforni, con cui ci delizi il palato, ne è la riprova! Questa focaccia se non si era capito ci ha conquistati e non vediamo l'ora di provarla anche noi!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  27. Seguro que esta harina le da un toque diferente...yo nunca la he probado.
    Besets.

    RispondiElimina
  28. Ciao Fede!! Le tue focacce in qualunque modo tu le faccia, riescono sempre a meraviglia!! Bravissima!! un bacione.

    RispondiElimina
  29. Wonderful! mandami un po 'di questa focaccia ricca
    Mil besossss

    RispondiElimina
  30. Davvero ottima questa focaccia!...e il ripieno è invitantissimoooooooo!!!!

    RispondiElimina
  31. ottimi consigli e ottima focaccia, bravissima! abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  32. Impossibile non seguire i tuoi consigli..Sono sempre infallibili!!Un baciotto bella Fede e grazie ancora per questa squisita focaccia!!Sta sicura che io faccio il tris altro che bis!!

    RispondiElimina
  33. che dire? spettacolare anche questa! un bacione.

    RispondiElimina
  34. Deve essere buonissima, da provare!! brava...baci

    RispondiElimina
  35. Un primo piano che invoglia...eccome!!!!Smack!

    RispondiElimina
  36. Federica le tue focacce sono sempre strepitose...

    Bravissima! :-)

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni