Focaccia alle 3 farine




Morbida dentro, croccante sui bordi...

Ingredienti:

Impasto e lievitazione nella macchina del pane: (tempo totale 2 ore e mezza)

200 gr farina 00 Molino Rossetto
200 gr farina 0 Molino Rossetto
200 gr semola rimacinata di grano duro Molino Rossetto
18 gr di lievito di birra
12 gr zucchero
14 gr sale
250 gr acqua+30 gr
50 gr latte
10 gr strutto
2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva

per farcire:
passata di pomodoro
prosciutto cotto
formaggio galbanino

Dopo che ha lievitato, senza reimpastare stendere il composto nella placca del forno.

Farcire solo con il pomodoro e lasciare lievitare per un'altra ora.

Infornare a 200 gradi per 15 minuti, poi abbassare a 180 e verso fine cottura ho messo prosciutto cotto,formaggio galbanino e spolverato d'origano.

Rienfornato fino a che il formaggio si è sciolto.

Dolce gelato

Buongiorno!
Dopo l'esperimento del biscotto gelato realizzato con la frolla Ovis Mollis, l'ho rifatto stavolta con la pasta biscotto.

Si può fare una torta gelato, oppure tagliato a quadratini si può gustare anche in mano come i biscotti, l'impasto che accompagna il gelato permetterà di gustare un tutt'uno!

E c'è anche da dire che gustato dopo qualche giorno, è sempre uguale, si riesce a tagliare bene ed è sempre morbido al punto giusto!
Visto il successo che ho avuto potrei fare il brevetto per questa idea!!!:-)))))





Ingredienti:
4 uova
100 gr di zucchero
90 gr di farina con amido setacciata Molino Rossetto

Accendere il forno a 200 gradi.

Montare le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti.

Unire la farina con una spatola larga, molto lentamente dal basso verso l'alto.

Foderare con carta forno la leccarda del forno, versare il composto e infornare per circa 10-12 minuti.

Appena inforno e chiudo lo sportello abbasso a 190 gradi


Una volta cotto l'ho capovolto su un canovaccio spolverizzato di zucchero semolato.
Lasciare raffreddare.

Nel frattempo ho fatto il gelato alla panna

Ho rifilato i bordi della pasta biscotto e tagliata in misura della teglia, quando il gelato è pronto,
ho messo uno strato di pasta biscotto,ho spalmato il gelato e chiuso con altra pasta biscotto.

Riposto il tutto il freezer.

Frollini musicali



Ingredienti:

400 gr di preparato per crostate e biscotti Molino Rossetto
110 gr burro
1 uovo
granella di nocciole

Impasto il tutto e stendo ritagliando i biscotti con gli stampini musicali della Guardini.

Accendo il forno a 170 gradi e inforno per 10/12 minuti.

Muffin con latticello




Ingredienti:

200 gr farina con lievito Molino Rossetto
75 gr zucchero
75 gr burro fuso non caldo
1 uovo grande
200 gr latticello temperatura ambiente

In una ciotola mescolare, farina e zucchero.
In un'altra ciotola mescolare, burro, latticello e uovo.
Unire i 2 composti e mescolare. ( io ho usato le fruste)
Versare negli stampini e infornare 180 gradi per circa 25 minuti.

In alcuni ho messo le gocce di cioccolato
In altri ho messo nel centro un pezzetto di mars e coperto con altro impasto.


Potete aggiungere frutta secca, o frutta fresca come mirtilli,lamponi fragole.
O ancora uvetta.

latticello o buttermilk
se non si trova sostituire con meta' latte e meta' yogurt

Focaccia di semola e datterini

Ho moltissimi pomodori datterini da usare e quindi ho pensato di usarli per questa pizza/focaccia!
La ricetta è di Rossella del blog Le delizie di casa Mia, qui il suo post.
Come sempre un successo!!! grazie Rossella!







ingredienti:

600 gr di semola rimacinata di grano duro Molino Rossetto
35 gr di fiocchi di patate
10 gr zucchero
12 gr lievito di birra fresco
14 gr sale
2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
420 gr d'acqua

pomodori datterini puliti, tagliati e mescolati con olio, origano

Nella macchina del pane ho sciolto il lievito, lo zucchero e 200 gr d'acqua.

Poi ho avviato il programma impasto e lievitazione e ho unito la farina, la restante acqua un pò per volta, olio e sale per ultimi.
E' necessario regolarsi per l'acqua in base a quanta ne assorbe la farina.

L'ho lasciata lievitare 2 ore.

Poi ho preso la pasta, divisa a metà, stesa nelle teglie cosparse di pomodorini e lasciate lievitare per altre 2 ore.

Poi ho acceso il forno a 230 gradi appena è andato in temperatura ho infornato per circa 25 minuti.

Gelato alla vaniglia 1

Con questo caldo un gelato ci sta ancora bene!
Dopo questo non poteva mancare la variante senza uova!





Ingredienti:

250 gr latte parzialmente scremato
1 bacca di vaniglia
150 gr zucchero
250 gr panna fresca

Incidere la bacca di vaniglia e metterla in infusione nel latte caldo.

Lasciare per qualche ora, a piacere filtrare.

Con il mixer ad immersione frullare latte e zucchero, porre in frigo per qualche ora.

Riprendere il composto unire la panna e versare in gelatiera.


Grazie a Patrizia del blog I dolci della mente per aver realizzato una variante di questo gelato alla cannella, qui il suo bellissimo post!!

Hamburger e patatine

Altra cosa che mi piace fare: gli hamburger con tutti i tipi di carne!
E per farli come piace a me, non poteva mancarmi l'accessorio del tritacarne della Kenwood, così mi compro la carne che voglio e la trito, poi la metto in forma con l'apposito stampo.
Metto gli hamburger in un vassoio e lo ripongo in freezer, una volta congelati li tolgo dal vassoio e li metto in un sacchetto per alimenti così mi occupano meno spazio.




Ingredienti

300 gr macinato di suino (per la precisione ho acquistato la coppa)
olio
prezzemolo tritato
farina 00
sale

Amalgamare la carne con il prezzemolo, unire un pizzico di sale, 2 cucchiai d'olio e un pò di farina per legare il tutto.
Metto in forma nello stampo per hamburger e ripongo in frigo.


Patate:
quantità a piacere

Mettere a bollire dell'acqua.

Pulire e tagliare a dadini le patate, appena l'acqua bolle versare le patate e fare bollire per 5 minuti.
Scolare e versare le patate in una teglia dove possano stare in un solo strato.
Versare un pò d'olio, mescolarle e ricoprirle di Impan Ariosto mescolato a parmigiano grattugiato.
Mescolare bene in modo che si ricoprano della panatura,io ho aggiunto anche del rosmarino.
Le ho preparate e lasciate riposare 2 ore.
Accendo il mio piccolo fornetto a 180 gradi e le inforno per circa 45 minuti.

Quando le patate sono quasi pronte, scaldo per bene la piastra e solo quando è caldissima ci cucino gli hamburger, li spennello con dell'olio e insaporitore per carne Ariosto.

Quando gli hamburger sono pronti li servo con le patatine croccanti.

Grissini



Ingredienti:

250 gr farina per pane tipo 0 Molino Rossetto
17 gr lievito di birra fresco
5 gr zucchero
6 gr sale
62 gr acqua
54 gr latte
3 cucchiai d'olio d'oliva
semi di sesamo e papavero Molino Rossetto

Impastare nella macchina del pane e lasciare lievitare per circa 1 ora.
Poi riprendere e senza impastare tagliare dei pezzetti e allungarli, spennellarli di latte e cospargere di semi.
Accendere il forno a 200 gradi e infornare per circa 30 minuti.
Squisiti!!

Biscotti gelato

E' da tempo che penso un pò come fare il biscotto gelato...già però mi serviva un biscotto friabile e morbido.
Facendo un pò di ricerche e pensando al tipo d'impasto ho pensato di fare la pasta frolla Ovis Mollis di Paoletta del blog Anice e Cannella
Ecco come primo esperimento non sono riusciti bene esteticamente...ma almeno ho azzeccato il tipo di biscotto che va bene con il gelato.
Vi dico subito che ho fatto un altro esperimento... ancora migliore di questo...lo vedrete prossimamente!
Vi ringrazio anche per aver risposto al sondaggio e avermi lasciato le vostri opinioni!
Buona settimana!!






Questi biscotti li ho preparati il giorno prima

Ingredienti:

g. 150 di farina 00 (meglio se a scarso contenuto proteico) io ho usato farina 0 tipo biscotto
g. 100 di burro di ottima qualita'
g. 50 di zucchero semolato fine (io ho usato zefiro)
3 tuorli sodi
scorza di limone
1 pizzico di sale


Impastare gli ingredienti seguendo il procedimento che preferite, o sabbiando burro/farina, o lavorando prima burro e zucchero.
Aggiungere poi i tuorli d'uovo assolutamente passati al setaccio e aromatizzare con buccia di arancia o limone grattugiata. Aggiungere il resto degli ingredienti e impastare velocemente compattando il tutto.

Fare riposare la pasta in frigo almeno 1 ora e ricavarne dei dischetti con un taglia biscotti.

Poggiarli nella placca coperta da carta forno e possibilmente metterli ancora in frigo almeno 1 ora.
Infornare e cuocere una decina di minuti a 180°, togliendoli quando iniziano a colorirsi anche se sono ancora morbidi (altrimenti si rovinano irrimediabilmente).

Farciti con Gelato al cioccolato bianco e granella di nocciole.

Il gelato l'ho fatto qualche giorno prima e riposto in stampini al silicone rotondi.

Focacciona




con la panna avanzata dai Panini al farro integrale ho fatto una focacciona!


ingredienti:
12 gr lievito di birra
30 gr zucchero
164 gr panna fresca a temperatura ambiente
800 gr manitoba Molino Rossetto
310 gr acqua
18 gr sale
30 g strutto.

Impasto e lievitazione nella macchina del pane,(3 ore) poi ripreso e senza impastare ho steso nella placca del forno, farcita:

sugo di pomodoro fresco e melanzane saltate in padella
sugo di pomodoro fresco ,prosciutto cotto emmental e origano

lasciata lievitare per 30 minuti e infornata a 180 gradi per 30 minuti.

Note:

il prosciutto e l'emmental li ho messi dopo 20 minuti di cottura.

si può anche dividere l'impasto in 2 teglie...io non l'ho fatto perchè la seconda teglia era impegnata!!

Tortine alla panna e croccante di mandorle





ingredienti:

250gr zucchero
3 uova intere
buccia di limone
250ml di panna fresca da montare
250gr farina autolievitante Molino Rossetto
croccante di mandorle tritato grossolanamente (mia aggiunta)

accendere il forno a 175 gradi

Montare le uova intere con lo zucchero e buccia di limone. Unire la panna,poi la farina setacciata, da ultimo il croccante.
Versare negli stampi e infornare per circa 25 minuti
Tortine semplici e morbide!

Tortine alle carote (tipo camille)

Buondì! oggi facciamo una colazione sana e nutriente...e dopo avervi gustato una bella tortina avrei piacere se poteste rispondere al sondaggio che ho proposto alla vostra sinistra.
Grazie a tutti!








Ingredienti:

250 gr carote tritate finemente
120 gr burro a temperatura ambiente
180 gr zucchero
3 uova medie
buccia d'arancia
250 gr farina con amido Molino Rossetto
1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
100 gr di farina di mandorle
4 cucchiai di latte
un pizzico di sale

Accendere il forno a 180 gradi

Lavorare il burro a crema, unire lo zucchero, la buccia d'arancia,sale.

Unire poi le farine, il lievito, le carote e il latte.

Versare nei pirottini e infornare per circa 20 minuti.

Nota: se non si trova la farina di mandorle, si possono tritare le mandorle con un pò di zucchero preso dal totale.

Grazie ad Arianna per averle provate, nella sua pagina Facebook potete vederle!!

Capesante e gamberoni gratinati

Per cuocere d'estate usando comunque il forno mi sono comprata un piccolo fornetto, il quale va in temperatura in pochissimi minuti, inoltre essendo leggero lo posiziono fuori dalla cucina così non scalda l'ambiente.






Ingredienti:
4 capesante
4 gamberoni (uno per ogni capasanta)

Parmigiano grattugiato
Impan Ariosto
pepe
prezzemolo tritato
olio extra vergine d'oliva


Accendere il forno a 180 gradi

Togliere e lavare la polpa delle capesante.

Pulire dal carapace e dal filetto interno i gamberoni

Preparare la panatura:
mescolare con le mani Impan, parmigiano, pepe, prezzemolo e olio sufficiente da creare delle briciole.

Passare per bene il pesce nella panatura e mettere in ogni guscio il suo frutto e un gamberone.
Mettere un filo d'olio e infornare per 20 minuti.

Nota:
se non avete l'Impan potete frullare del pancarrè, ma dovete mettere anche il sale.

Crostata con amaretti e mascarpone





 fare la frolla con:

farina  con lievito 300 gr (oppure farina + 1 cucchiaino di lievito)
zucchero 120 gr
1 uovo
125 burro

per il ripieno:
250 gr di mascarpone
1 uovo
80 gr di zucchero
100 gr circa di amaretti
liquore amaretto

Accendere il forno a 180 gradi

Preparare la pasta frolla e stendere 2/3 della pasta in una teglia a cerchio apribile diametro 24 foderata di carta forno.
Lasciare da parte un pezzo di pasta frolla per le decorazioni finali.

Inzuppare leggermente gli amaretti nel liquore.

Punzecchiare con una forchetta la base della frolla

Disporre sulla pasta frolla gli amaretti finchè non sarà completamente coperta.

Preparare la crema al mascarpone:
Sbattere l' uovo insieme allo zucchero.
Dopo aver sbattuto bene aggiungere il mascarpone e continuare a mescolare bene.
Versare la crema ottenuta sulla pasta frolla con gli amaretti e livellare bene con un cucchiaio, senza lasciare spazi.
Ricoprire il tutto con la pasta rimasta, e fare qualche piccolo buchetto sulla pasta.
O in alternativa decorare a piacere

Cuocere a 180° per 35 minuti circa

Una volta raffreddata porre in frigo.

Un grande grazie a Serena del blog Dolcipensieri per aver realizzato questa ricetta in modo splendido, qui il suo bellissimo post.

Focaccia alle patate con rosmarino e cipolle

E' da un pò che ho in archivio questa focaccia...scusate le foto non sono delle migliori...comunque il risultato è di una focaccia super morbida!Buona settimana.








Ingredienti:

230 gr patate lessate e schiacciate (peso netto) fredde
200 gr gr semola di grano duro rimacinata Molino Rossetto
300 gr farina manitoba Molino Rossetto
1/2 cubetto di lievito di birra (12 gr)
2 cucchiaini di zucchero
15 gr sale
6 cucchiai di olio d'oliva
rosmarino tritato
cipolle bianche stufate in padella e lasciate raffreddare
220 gr latte tiepido

Mettere il rosmarino nell'olio, scaldarlo un poco e lasciarlo per parecchie ore, si può anche preparare la sera prima.

Nella macchina del pane programma impasto e lievitazione mettiamo farine, patate, lievito sciolto nel latte , zucchero e avviamo.

Dopo 3 minuti unire l'olio filtrato e il rosmarino, il sale.

Dopo che ha lievitato (deve raddoppiare)stenderla con le mani umide nella placca del forno, disporre le cipolle e mettere a lievitare per circa un'ora.
Infornare a forno caldo,180 gradi per circa 35/40 minuti.

Nel mio caso ho messo le cipolle solo su mezza focaccia perchè non piace a tutti.

Muffin con semi di papavero

Con questi muffin sofficissimi vi auguro un felice Week end!



Ingredienti solidi:

300 gr farina con lievito Molino Rossetto
120 gr zucchero
30 gr semi di papavero Molino Rossetto

Ingredienti liquidi:

2 uova
170 gr yogurt greco Total
110 gr di latte
75 gr olio di semi di girasole

Accendere il forno a 180 gradi.

Sbattere bene gli ingredienti liquidi, unire i solidi e mescolare velocemente.

Versare nei pirottini e infornare per circa 25 minuti.

Fare sempre la prova stecchino.

Grazie a Sara del blog  Ortaggi che passione per aver provato la ricetta

Tagliatelle con pesto e calamaretti

Il pranzo di oggi...non ho avuto nemmeno il tempo di impiattare!!!





Ingredienti:

pasta fresca:
4 uova intere (peso senza guscio 234 gr)
120 gr farina 00 Molino Rossetto
260 gr farina 0 Molino Rossetto
20 gr semola rimacinata di grano duro Molino Rossetto
1 cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva

Impastare, avvolgere in pellicola e lasciare riposare per 30 minuti.

Stendo le sfoglie e le taglio con il rullo per le tagliatelle fino al numero 6


Condimento:
8 pomodorini datterini
Pesto al basilico
calamaretti piccoli
Insaporitore Ariosto per pesce

Preparo il Pesto:
basilico,parmigiano,olio pinoli.

Pulisco i datterini e li taglio a spicchietti.

Pulisco i calamaretti e li taglio a listarelle

In una padella metto olio e scalogno tritato , appena è rosolato metto il pesce, un pizzico di insaporitore, unire un pò d'acqua se serve.

Tengo mescolato bene, nel frattempo metto a bollire l'acqua per la pasta.

Quando i calamaretti sono quasi pronti unisco i datteri e spadello velocemente.

Nel frattempo cuociono le tagliatelle.

Spengo il sugo, aspetto 2 minuti e unisco il pesto, mescolo bene, scolo le tagliatelle e spadello il tutto.


Grazie a Elisabetta del blog Danonnasabbella, per aver provato la ricetta, qui il suo post in una variante squisita!

Torta di compleanno per Giacomo

Ho preparato questa torta per mio nipote, assieme naturalmente a Chiara che con le sue creazioni ha reso bellissimo il dolce.
Più sotto ne vedete anche un altro sempre realizzato per l'occasione.



il secondo qui sotto l'ho lasciato decorare a mia figlia, la quale si è divertita a provare a stendere la panna azzurra e a mettere tutti gli smarties...più tutti quelli che si è mangiata mentre li attaccava!!



Pan di spagna: (preparato il giorno prima) Ricetta per un pan di spagna

6 tuorli
6 albumi
200 gr di zucchero semolato extrafine Zefiro
buccia d'arancia
150 gr farina 00 Molino Rossetto setacciata
100 gr amido di frumento setacciato
1 bustina di lievito per dolci.
un pizzico di sale

Tortiera diametro 28

Accendere il forno a 180 gradi.

Montare gli albumi a neve ferma aggiungendo gradatamente 75 gr di zucchero

Sbattere a schiuma i tuorli con 6 cucchiai d'acqua bollente.
Aggiungere gradatamente 125 gr di zucchero, buccia d'arancia,sale e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa.

Adesso alternare gli albumi alla farina e amido mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l'alto.
Da ultimo unire il lievito.

Versare l'impasto nella tortiera foderata di carta forno e infornare nella parte più bassa del forno per circa 35 minuti.
Fare la prova stecchino.


Crema pasticcera di Paoletta del blog Anice e Cannella
con qualche piccola modifica:

Ingredienti:
500 gr di panna fresca (2 confezioni, che poi per esattezza pesava 460 gr)
500 gr di latte fresco ( un pò in più per conpensare la panna mancante.)
1 baccello di vaniglia
4 uova intere
80 gr. amido di frumento setacciato
300 gr. di zucchero
1 pizzico di sale


Metto in un pentolino il latte, la panna e il baccello di vaniglia aperto e porto quasi a bollore.

Nel frattempo in un altro pentolino sbatto bene le uova con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungo l'amido setacciato e mescolo ancora un po', poi aggiungo il latte tutto di un colpo versandolo da un passino a maglie fitte.
Metto a fuoco bassissimo mescolando sempre con una frusta a mano. Spengo quando la crema si è addensata bene.


Bagna: succo d'arancia

Per completare: panna montata con cacao.

Pan di spagna al cacao sbriciolato.
Quello avanzato l'ha finito mia figlia per colazione...le piaceva tanto!

Decorazioni in pasta di zucchero.


Nota:
la panna ho fatto dose intera perchè ho fatto 2 pan di spagna.

Pan di spagna al cacao di Roby

La ricetta l'ho presa dal blog I pasticci di Roby, ne è uscito un pan di spagna formidabile!!
Grazie 1000 Roby!!

Qui trovate il suo post.






Ingredienti per un pan di spagna da 20 cm .

4 uova;
2 cucchiai di latte
130 gr di amido di frumento setacciato
150 gr di zucchero
20 gr di cacao in polvere setacciato
un pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci.

Accendere il forno a 180 gradi

Setacciare insieme amido, cacao e lievito.

Dividere i tuorli dagli albumi.

Montare a neve ferma gli albumi.

Sempre con le fruste unire uno alla volta i tuorli, e per finire sempre con le fruste lo zucchero.

Ora prendere una spatola larga e iniziare ad unire le farine con movimenti lenti e delicati dal basso verso l'alto.

Roby aggiunge:
"anche se a dire il vero, durante un corso di pasticceria mi hanno consigliato di mescolare con la mano rivestita dal guanto in lattice (già proprio così),è un ottimo metodo per eliminare ogni possibile grumo che sentirai tra le dita."

Versare il composto nella teglia e infornare nella parte più bassa del forno per circa 20 minuti.
Vale sempre la prova stecchino.

Note mie:
Ho usato una teglia a cerchio apribile diametro 18, quindi un pò d'impasto in più l'ho messo in 2 stampini più piccoli.

Gelato allo zabaione

Buondì e buona settimana! spero abbiate trascorso un bel week end!
Propongo ancora un gelatino...che a detta di mio marito con il biscotto ci sta proprio bene!



Ingredienti:

3 tuorli
150 gr zucchero
130 gr Marsala secco
200 gr latte parzialmente scremato
100 gr panna

Scaldare il latte.

Montare i tuorli con lo zucchero, a filo unire il marsala e continuare a montare, passare sul fuoco e portare a 82 gradi spegnere appena velerà il cucchiaio.

Fuori dal fuoco unire il latte e mescolare con un cucchiaio.

Lasciare raffreddare e porre in frigo per qualche ora.

Riprendere il composto unire la panna e passare in gelatiera.

Nella coppa ho sbriciolato 2 biscotti Grancereale Croccante, ho messo il gelato e un altro biscotto.

Muffin con fiocchi di mais





La ricetta è di Rossella del blog Le delizie di casa mia che ormai le sue delizie sono entrate anche in casa mia!!
Ho solo dovuto modificare un pò le quantità, ma il risultato è super!!
Qui trovate il suo post originale.
Grazie Rossella!!

Ingredienti:

3 uova medie
200 gr di zucchero
170 gr di yogurt greco Total
300 gr di farina con lievito
50 gr fiocchi di mais tritati grossolanamente
100 gr burro fuso e freddo ( li ho fatti anche con il burro salato)
80 gr di latte

per guarnire: fiocchi di mais e zucchero di canna

Accendere il forno a 180 gradi

In una ciotola sbattere uova,latte yogurt e burro.
In un'altra ciotola mescolare: farina, zucchero e fiocchi.
Unire solidi nei liquidi mescolare e versare nei pirottini.
Cospargere la superficie di altri fiocchi e zucchero.
Infornare per circa 20 minuti.

Gelato all'amaretto nr. 2

Dopo questo gelato, ho provato a farne un altro senza uova...ottimo!!





Ingredienti:

250 gr latte parzialmente scremato
100 gr zucchero
50 gr liquore all'amaretto
250 gr panna fresca


Con il mixer ad immersione frullare bene zucchero, latte e liquore.
Porre in frigo qualche ora e poi unire la panna e versare in gelatiera per circa 30 minuti.

Pizza soffice

Ciao!!!Buon lunedi!!!come va?spero bene!!

Io ogni tanto sono in vena di esperimenti...e devo dire che ho sfornato una pizza bella morbida all'interno e croccante nei bordi.!





Ingredienti:

700 gr farina per pizza Molino Rossetto
7 gr lievito di birra
12 gr zucchero
470 di acqua
30 gr olio extra vergine d'oliva
14 gr sale.


Nella ciotola del Ken ho messo lievito, 200 gr di acqua e zucchero.
Ho lasciato che si sciolga bene.

Ho avviato con il gancio a vel. 1 e ho unito la farina a cucchiai alternata ad altri 200 gr di acqua.

Poi molto lentamente ho unito l'olio a cucchiai in modo che venga ben assorbito, il sale e da ultima ancora 70 gr di acqua sempre con i cucchiai.

Una volta impastato bene ho spennellato d'olio l'impasto e messo a lievitare coperto con panno umido nel forno spento per 4 ore.

A questo punto ho dato una mescolata con un mestolo e versato l'impasto nella teglia rivestita di carta forno.

Ho messo la passata di pomodoro, origano e posto a lievitare nuovamente per 1 ora e mezza.

Infornato nella parte più bassa del forno preriscaldato a 220 gradi per 20 minuti, poi abbassato a 190 per altri 20 minuti.

Pochi minuti prima della fine cottura l'ho farcita di mozzarella e lasciato che si sciolga.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni