Biscotti Ovis Mollis





La ricetta è di Paoletta del blog Anice e Cannella.

Ingredienti:
g. 150 di farina 00 (meglio se a scarso contenuto proteico)*
g. 100 di burro di ottima qualità
g. 50 di zucchero semolato fine (io ho usato zefiro)
3 tuorli sodi
scorza di limone
1 pizzico di sale

Un po' di marmellata per completare (io ho usato cioccolato fondente e zucchero)

* io ho usato una farina 0 Tipo biscotto


Impastare gli ingredienti seguendo il procedimento che preferite, o sabbiando burro/farina, o lavorando prima burro e zucchero
Aggiungere poi i tuorli d'uovo assolutamente passati al setaccio e aromatizzare con buccia di arancia o limone grattugiata. Aggiungere il resto degli ingredienti e impastare velocemente compattando il tutto.


Fare riposare la pasta in frigo almeno 1 ora e ricavarne poi dei bastoncini di dimensioni più o meno uguali... circa 7/8 cm.

Poggiarli nella placca coperta da carta forno e possibilmente metterli ancora in frigo almeno 1 ora.
Infornare e cuocere una decina di minuti a 180°, togliendoli quando iniziano a colorirsi anche se sono ancora morbidi (altrimenti si rovinano irrimediabilmente).

Non appena saranno ben freddi, ma anche il giorno dopo perchè sono delicatissimi, passarli nel cioccolato fondente sciolto
Spolverare poi di zucchero a velo.

Paoletta dice:
"CONTROINDICAZIONI: Non si possono mangiare subito (sigh, sigh...) metteteli in una biscottiera e dimenticateveli per almeno 3 giorni, migliorano col tempo!"

Torta alla panna acida



Ingredienti:

200 gr farina con lievito Molino Rossetto
140 gr burro a temperatura ambiente
2 uova grandi
200 gr di zucchero (di cui una bustina di zucchero vanigliato pari a 10 gr)
180 gr panna acida.
10 cucchiai di latte

Per il ripieno e copertura:
50 gr di zucchero di canna
75 gr granella di nocciole
50 gr gocce di cioccolato
30 gr di farina 00
1 cucchiaino di cacao
Mescolare tutti gli ingredienti.



Accendere il forno a 170 gradi e foderare con carta forno una teglia a cerchio apribile diametro 24

Montare il burro, poi unire lo zucchero e lavorare per 5 minuti.

Unire un uovo alla volta.

Unire la farina alternata alla panna, io ho unito anche 10 cucchiai di latte per rendere il composto morbido, mescolare velocemente.

Versare 2/3 di composto nella teglia, poi metà ripieno, il resto del composto e per finire il ripieno

Infornare per circa 50 minuti.

Nel blog "dolcissimoblog" troverete questa torta!grazie per averla provata, qui il suo bellissimo post.Grazie Patty!

Panzerotti di pesce

Buongiorno! tutto bene?

Con questo post voglio anche informarvi che sarò meno presente...nel mio e nei vostri blog..si perchè da questa settimana fino a fine anno avrò un bel pò di impegni..farò un corso che spero mi porti in futuro a realizzare qualcosa di concreto nel settore alimentare...e poi altre cosette in ballo!
Vi terrò aggiornati!!

Buona settimana!














Ingredienti:

500 gr farina 0 per pane Molino Rossetto
13 gr lievito di birra fresco
10 gr zucchero
100 gr latte
165 gr acqua
12 gr sale
20 gr strutto
1 cucchiaio olio extra vergine d'oliva

Per il ripieno:

gamberoni
peperoni grigliati sott'olio
Insaporitore per pesce Ariosto

Nella macchina del pane con programma impasto e lievitazione ho preparato la pasta e lasciata lievitare per 2 ore e mezza.

Nel frattempo ho messo a sgocciolare bene i peperoni.

Ho pulito i gamberoni dal carapace e filetto interno, tagliati a pezzetti e saltati molto velocemente in una padella con filo d'olio e insaporiti con l'insaporitore Ariosto.

Una volta raffreddati li ho mescolati ai peperoni.

Quando la pasta ha lievitato, l'ho ripresa e ricavato palline da circa 85 grammi, stese, farcite e richiuse bene.
Spennellate di latte e cosparso di semi di sesamo.

Nel frattempo ho acceso il forno a 200 gradi e infornato i panzerotti.

Tortine con latte condensato

Ho visto la ricetta nel blog Mis cosillas de cocina y thermomix, e avendo del latte condensato ho pensato di provare la ricetta...invece del plumcake ho fatto delle tortine.
Semplici, facili, veloci, molto morbide.
Buona domenica!!!!!!!!!



Ingredienti:

395 gr di latte condensato zuccherato(una lattina)
4 uova
50 gr burro fuso e freddo
120 gr farina con lievito Molino Rossetto

Accendere il forno a 180 gradi.

Montare il latte con le uova uno per volta... non aggiungere il successivo fino a quando il precedente non è amalgamato, unire a filo lentamente il burro e da ultima la farina.

Versare negli stampini e infornare per circa 22 minuti. Vale la prova stecchino.

Grazie a Paola del blog Pannifriciusdelicius per aver provato la ricetta, qui trovato la sua bellissima variante!!

Torta allo yogurt con nocciole e cioccolato





Un base di biscotti e un delizioso ripieno ^_^

ingredienti per uno stampo quadrato 22x22

200 gr di farina con lievito Molino Rossetto
160 gr zucchero
1 vasetto di yogurt bianco dolce
2 uova separate
1 vasetto (quello dello yogurt) di olio di semi pari a 110 gr.
70 gr di gocce di cioccolato
Base:
160 gr di biscotti secchi tritati (io ho usato i Grancereale)*
80 gr di granella di nocciole
100 gr di burro fuso

Amalgamare i biscotti, nocciole e burro. Distribuire il composto in una teglia quadrata apribile foderata di carta forno e riporre in frigo.

Montare gli albumi a neve.

Montare i tuorli con lo zucchero, unire lo yogurt e sempre montando l'olio a filo molto lentamente,successivamente unire la farina e le gocce di cioccolato.
Da ultimi unire gli albumi con una spatola larga, con movimenti dal basso verso l'alto.

Versare questo composto sopra alla base preparata e infornare a forno caldo, 180 gradi per circa 40 minuti.

Nota:
Un'altra volta la base l'ho fatta anche con:
100 gr biscotti Grancereale
60 amaretti tritati
80 gr granella nocciole
Ottima anche così.

Focaccia o bocconcini salati

La ricetta l'ho vista nel blog della bravissima Danea Delizie e Pasticci, qui il suo post.
Andate a fare un giretto nel suo blog...troverete delle vere delizie!

Questa focaccia si prepara velocemente, si può tagliare a quadrotti e servirla nei buffet.

Grazie Danea!


Ingredienti:

230 gr farina con lievito Molino Rossetto
80 gr olio di semi di girasole
110 gr latte
80 gr parmigiano grattugiato
4 uova del peso senza guscio 210 gr
8 gr sale

50 gr mortadella a fettine
50 gr emmental a fettine

Accendere il forno a 180 gradi.

Con lo sbattitore frullare le uova, poi unire l'olio,parmigiano,farina, latte, sale.

Foderare con carta forno una teglia ( io ho usato diametro 26 apribile della Guardini)
Spalmare metà composto, mettere al centro mortadella e emmental e coprire con il resto dell'impasto.

Infornare per circa 30 minuti

Sbrisolona allo yogurt








Una sbrisolona un pò diversa ma non per questo meno buona, anzi...buonissima!!
La ricetta  l'ho vista su Più Dolci di settembre 2010.

Ingredienti per una teglia diametro 26

130 gr farina 00
100 gr zucchero
110 gr farina di mais fumetto (finissima)
130 gr di mandorle tritate grossolanamente
100 gr burro normale o salato
1 tuorlo
buccia di mezzo limone
50 gr yogurt greco
20 gr latte condensato zuccherato

Accendere il forno a 180 gradi.
In una ciotola mettere gli ingredienti nell'ordine indicato, impastare velocemente e disporre nelle grosse briciole nello stampo, infornare per circa 35 minuti.

Nota:
l'ho fatta anche il croccante di mandorle...favolosa!!

Plumcake cioccolato e marzapane

Avevo della pasta di mandorle in dispensa e cercando tra i miei libri di ricette ho trovato questa torta...morbida e cioccolatosa....molto gradita in famiglia!!


Per questo plumcake ho usato lo stampo della Guardini della linea Thermomagie, l'innovativa linea di stampi da forno con rivestimento antiaderente color crema all’interno e con un decoro termocromatico all’esterno. Il decoro esterno è realizzato con una speciale vernice termocromatica, che reagisce al variare della temperatura. Questo accorgimento indica il momento ideale per sformare il dolce senza romperlo o rovinarlo ed avverte quando è meglio non toccare lo stampo perché ancora troppo caldo.




Ingredienti:

100 gr di burro temperatura ambiente
150 gr zucchero di canna
2 uova
60 gr cacao amaro
160 gr farina con lievito Molino Rossetto
200 gr di marzapane
60 gr gocce di cioccolato fondente

Accendere il forno a 170 gradi.

Imburrare e infarinare con il semolino lo stampo.

Tagliare a dadini il marzapane e mescolarli alle gocce di cioccolato

Montare a crema burro e zucchero, unire un uovo alla volta.

Incorporare la farina e cacao setacciati.

Incorporare il marzapane con le gocce al composto, tenendone da parte 2 cucchiai.

Versare il composto nella tortiera e cospargerlo con i rimanenti dadini di marzapane e gocce di cioccolato.

Infornare per circa 45 minuti.

Nota:
visto che i 2 cucchiai di dadini e di gocce di cioccolato sono affondate al centro, si possono anche mescolare tutti all'impasto.

Spaghettoni con gamberi, piselli e zucchine

Un piatto unico, leggero e gustoso!




Ingredienti:
Gamberoni
piselli freschi
zucchine
olio
scalogno
Insaporitore per pesce Ariosto


In una padella con l'olio soffrigge lo scalogno, unire i piselli e le zucchine, unire un pò di brodo vegetale e quando sono quasi pronti unire i gamberoni e l'insaporitore, saltare velocemente.

Nel frattempo cuocere gli spaghettoni e quando sono pronti passarli nella padella con il sugo, spadellare il tutto e terminare con una spolverata di prezzemolo

Coppa al croccante e mirtilli

Dopo una settimana di stress psicologico era necessario riprendere in mano la situazione e ricaricarsi...niente di meglio di una bella coppa alla crema con croccante di mandorle, e mirtilli!!
Volevo inoltre ringraziarvi dei commenti che mi avete lasciato nel post precedente...mi sono stati di grande aiuto per rimettermi ai fornelli!!un abbraccio fortissimo a tutti!!!!!!!!!!!!



Ingredienti:

100 gr crema pasticcera fredda
100 gr yogurt greco
croccante di mandorle
mirtilli

Ho mescolato la crema allo yogurt.

Nel bicchiere ho messo il croccante sbriciolato, crema, mirtilli e ancora crema, per finire scaglie di cioccolato fondente.

Muffin con amaretti

Buongiorno...
non sono solita a parlare delle mie cose personali nel blog, in quanto il blog è nato come una raccolta di ricette....ma per questa volta ritengo giusto scrivere quanto mi è accaduto anche perchè non sono più passata nei vostri blog a vedere le vostre creazioni...e voi siete sempre molto gentili nel lasciarmi un commento.

Dopo questo post ne avrò solo qualche altro con foto carine perchè purtroppo l'altra sera i ladri ci hanno fatto visita portandoci via la Reflex, il pc di mio marito e altre cose a noi care...mi consolo pensando che almeno non eravamo in casa...il male morale comunque è il più grande in assoluto...trovarsi la casa aperta e a soqquadro è bel colpo da superare...

Per qualche giorno non sarò presente con costanza, ho bisogno di ricaricarmi per poter partire di nuovo...sò che capirete....un abbraccio!

La ricetta l'ho vista nel blog A tutta cucina della bravissima Speedy70.
Se ancora non conoscete il suo blog, vi consiglio di andarci a farci un giro...troverete tantissime ricette semplici e buonissime!



Ingredienti:

300 gr farina con amido Molino Rossetto
150 gr burro fuso e freddo
250 gr zucchero
3 uova
190 gr latte a temperatura ambiente
1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
70 gr liquore amaretto
sale
amaretti per la copertura

Accendere il forno a 180 gradi

Mescolare in una ciotola farina, zucchero e sale

In un'altra ciotola sbattere uova, burro, latte e liquore.

Versare i liquidi nei solidi, unire il lievito setacciato e mescolare velocemente e versare nei pirottini.

Sopra ad ogni muffin mettere un amaretto (ad alcuni l'amaretto l'ho sbriciolato sopra) e infornare per 20 minuti.

Gnocchi di ricotta






Ingredienti:

250 gr di ricotta
80 gr parmigiano grattugiato
sale
pepe
1 tuorlo
180 gr di farina 00 Molino Rossetto

Nel robot ho messo la ricotta, il parmigiano e sale e ho dato una prima impastata, poi ho unito 100 gr di farina e il tuorlo sbattuto, poi unito la farina (80 Gr) necessaria ad ottenere un composto omogeneo non appiccicoso.

Ho fatto i soliti bigoli, tagliati e passati nel rigagnocchi.

Ho messo a bollire abbondante acqua salata e ho tuffato gli gnocchi.

Scolarli appena vengono a galla.

Qui li ho conditi con un sughetto al pomodoro e basilico.

nota:
-sono tanto veloci che  consiglio di farli non tanto prima della cottura... io, solitamente,li preparo un'oretta prima
-vanno buttati nell'acqua ancora congelati, passando dal freezer alla pentola in ebollizione.

Crostata sbriciolata al mascarpone

L'idea di questa crostata l'ho presa dal blog LabuonacucinadiKatty, ho modificato di poco la ricetta, è venuta davvero buonissima!
Grazie Katty!







Ingredienti:

Pasta Frolla:
300 gr farina con amido Molino Rossetto
120 gr burro freddo
125 gr zucchero a velo
1 uovo
1 bustina di lievito per dolci

Farcia:
250 gr mascarpone
2 uova
70 gr zucchero semolato
50 gr gocce di cioccolato

Accendere il forno a 170 gradi

Foderare con la carta forno una teglia diametro 24

Nel robot ho impastato velocemente, burro e zucchero poi unito farina, uovo e lievito.
Ho lasciato riposare in frigo 30 minuti.

Ho montato il mascarpone con lo zucchero, ho unito le uova.

Ho ripreso la pasta, una parte l'ho sbriciolata nel fondo della teglia e ho fatto anche un pò i bordi, poi ho versato la farcia, ho cosparso di gocce di cioccolato, ho sbriciolato il resto delle briciole di frolla sopra e infornato per circa 40 minuti.

Una volta raffreddata, conservare in frigo

Spiedini di gamberoni



ingredienti.

15 gamberoni
foglie di salvia fresca
1 limone
olio extra vergine oliva
insaporitore per pesce Ariosto

Pulire i gamberoni dalla testa e dal carapace.
Avvolgere ogni gamberone con una foglia di salvia, poi piegare a ferro di cavallo e infilzare negli spiedini.

Lasciarli marinare 30 minuti in una salsina preparata con olio, limone, insaporitore.

Cuocere gli spiedini in una griglia per circa 10-15 minuti girandoli e spennellandoli con la marinata.

Crostatine con marmellata di Limoni

Queste crostatine sono una vera delizia...già perchè la marmellata che ho usato è stata fatta da una mia cara amica anche lei bravissima e con una grande passione per la cucina!
Il gusto è deciso e con la frolla si abbina benissimo, dando quella marcia in più alla crostata!




Ingredienti:

400 gr di preparato per crostate e biscotti Molino Rossetto (oppure la solita pasta frolla)
1 uovo
110 burro

-----
oppure fare la frolla con:

farina 270 gr
zucchero 120 gr
lievito 1 cucchiaino
1 uovo
125 burro

Impasto il tutto e ho foderato 4 crostatine, bucherello la pasta con la forchetta, metto un biscotto sbriciolato (Grancereale croccante) metto la marmellata termino con le decorazioni e via inforno a 170 gradi per circa 30 minuti.

Torta di mele con germe di grano tostato

Dopo il pane con il germe di grano non poteva mancarmi di provare anche una torta!
La ricetta è stampata sulla confezione, io ho solo fatto l'aggiunta del lievito.
Sfornerete una torta morbida, delicata, sana e dal gusto un pò rustico.







Ingredienti:
200 gr farina con amido Molino Rossetto
50 gr germe di grano tostato Molino Rossetto
160 gr burro morbido
130 gr zucchero + una manciata per la copertura
3 uova
2 mele
190 gr di latte freddo
Succo di limone
buccia di limone
un pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci (mia aggiunta)

Accendere il forno a 180 gradi, foderare una teglia diametro 24 con carta forno.

Tagliare a dadini le mele e irrorarle con il succo del limone.

Montare uova e zucchero, unire il burro morbido, quando avete ottenuto una crema omogenea unire, sale, farina setacciata, e il germe di grano.

Unire un pò di latte e poi il lievito setacciato, la buccia di limone e sempre con il frullatore unire il rimanente latte.

versare il composto nella tortiera, cospargere di mele e zucchero

Infornare per circa 50 minuti.

Salatini alla pizzaiola

La ricetta è della bravissima Sara del blog Il dolce mondo di Sara,un blog che merita di essere visitato per la varietà di ricette tutte bellissime !!
Grazie Sara!

Ps: fate doppia dose, io dopo la prima ho dovuto rifarli...mia figlia se li mangiava come le patatine!!




Impastare e dividere la pasta in 2

stendere e ritagliare le forme

spennellare d'olio


cospargere di origano




Ingredienti:
180 gr farina 00 Molino Rossetto
100 gr parmigiano grattugiato
80 gr burro
concentrato di pomodoro o ketchup (io ho usato ketchup)
sale
olio
origano

Mescolare farina, parmigiano e sale, unire il burro a pezzetti morbidi e il ketchup che serve ad ottenere un impasto rosso.
Formare una palla e lasciarla riposare in frigo 20 minuti.

Stendo la pasta a circa 1 cm di altezza e ricavo le forme con gli stampini oppure anche degli stick attorcigliati, spennello d'olio e metto l'origano.

Inforno a 170 gradi (preriscaldato) per circa 18/20 minuti.

Nota:
il riposo in frigo non è necessario se non si ha tempo.

Biscotti alla "frutta"

A mia figlia non piace la frutta...ma guarda caso questi biscotti li ha fatti fuori in brevissimo tempo...e una volta mangiati aveva pure la bocca e i denti colorati!!!
Un'idea simpatica per divertirsi in cucina con i bambini!

Per questi biscotti ho usato gli stampi per biscotti della Guardini.




ingredienti:

400 gr di preparato per biscotti e crostate Molino Rossetto (oppure la vostra frolla)
1 uovo
110 gr burro

Impasto prendo dei pezzi di pasta pronta e la coloro con i coloranti in gel.

Ho steso le paste colorate, e per fare in modo di tagliare il biscotto completo di 2 colori le ho pareggiate e avvicinate per bene e con lo stampo ho tagliato il biscotto.

Inforno a 180 gradi per 12 minuti.

Tiella di pane e gamberoni

Buongiorno!! In questo fresco lunedi niente di meglio che qualcosa di caldo e leggero allo stesso tempo! Buona settimana!!







Ingredienti:

500 gr di pasta di pane lievitata*
18 gamberoni
pomodorini datterini
cipolla di Tropea
olio
Insaporitore per pesce Ariosto

teglia rotonda diametro 38


*io l'ho fatta così:
500 gr preparato per pane Molino Rossetto
15 gr lievito di birra fresco
20 gr strutto
100 gr latte
170 gr acqua
2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva

Impasto e lievitazione nella macchina del pane, tempo totale 1 ora e mezza.

Nel frattempo ho pulito i gamberoni dal carapace, e filetto interno.
A 6 gamberoni ho lasciato il carapace.

In una padella con l'olio ho stufato la cipolla e l'ho lasciata raffreddare.

Ho pulito i pomodori dai semi interni e tagliati a spicchietti

In una ciotola ho messo i gamberoni, pomodori, cipolla, olio, e insaporitore.

Appena la pasta ha lievitato, accendere il forno a 250 gradi.

Stendere la pasta sulla teglia cercando di creare un bel bordo attorno, versare il ripieno, e appena il forno è in temperatura infornare per circa 20 minuti.

Tortine al cacao e caffè

Qualche giorno fa Imma del blog Dolci a go go, ha realizzato queste tortine...appena le ho viste le ho infornate subito.....buonissime! Grazie Imma!



Ingredienti:

100 g di farina 00 con lievito Molino Rossetto (oppure mezza bustina di lievito)
100 g di farina di mandorle
100 g di zucchero
120 di burro a temperatura ambiente
2 uova
5 cucchiai di latte
30 gr cacao zuccherato
un pizzico di sale

1 tazzina di caffè zuccherato
5 gr di cacao in polvere

Montare burro e zucchero finchè diventa spumoso, unire un uovo alla volta e montare, poi unire
le farine setacciate il cacao il pizzico di sale il latte .
Miscelate e versate l’impasto nei pirottini
Mescolare alla tazzina di caffè l’altro cucchiaino di cacao rimasto, mescolate bene e versate un cucchiaino su ogni pirottino e cuocete in forno a 180 per 25 minuti.




Biscotti alla panna acida

Ho preparato questi deliziosissimi biscotti trovati nel blog La dolcetteria un blog bellissimo ricco di tante belle ricette, provateli ne vale la pena!



Ingredienti:

540 gr farina con lievito Molino Rossetto
220 gr di zucchero di cui una 1 bustina di zucchero vanigliato pari a 10 gr
180 gr di burro di cui 15 gr burro salato
180 gr panna acida (la confezione che trovo io è da 200 gr e l'ho messa tutta)
1 tuorlo

Nel kenwood ho impastato burro, zucchero, tuorlo, panna e farina, appena si è impastato ho messo in frigo per 30 minuti.
Steso con il mattarello, alcuni ho fatto anche palline con le mani, e infornato a 180 gradi per circa 18/20 minuti.
Ho fatto 3 infornate.

Crostata al limone



ingredienti:

400 gr di preparato per crostate e biscotti Molino Rossetto (oppure usate la vostra frolla)
110 gr burro
1 uovo.

Impastare e porre in frigo per 30 minuti.

oppure fare la frolla con:
farina 270 gr
zucchero 120 gr
lievito 1 cucchiaino
1 uovo
125 burro
Accendere il forno a 175 gradi.

Foderare una teglia diametro 24 con carta forno.

Ripieno:
50 gr burro
60 gr zucchero
1 grosso limone
2 tuorli
2 uova intere
170 gr yogurt greco total
200 gr philadelphia yo

In un pentolino fondere a calore moderato il burro e lo zucchero, unire il succo e la buccia del limone.
Togliere la fuoco attendere 5 minuti e unire i 2 tuorli, mescolare bene.

In una ciotola versare lo yogurt e il philadelphia, unire il precedente composto e sbattere con le fruste, successivamente unire le 2 uova intere e montare bene.

Foderare la teglia con parte della pasta frolla, bucherellare la base e versare la crema, completare con le decorazioni.

Infornare per 45 minuti.

Una volta raffreddata porre in frigo.

Tranci di merluzzo fresco con peperoni

Altra preparazione nel mio piccolo fornetto!





Ingredienti:

3 tranci di merluzzo fresco
Impan Ariosto
Insaporitore per pesce Ariosto
2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva

Peperoni gialli
prezzemolo
basilico
parmigiano
olio
scalogno

Tagliare i peperoni a dadini.

In una casseruola mettere olio, scalogno tritato e i peperoni, e cuocere.

Poi una parte li lascio a dadini, un'altra li frullo con il mixer ad immersione e unisco prezzemolo, basilico e parmigiano. (un'ottima cremina che va bene, anche la pasta o pizza)

Accendo il fornetto a 180 gradi.

Lavo per bene il pesce.

In una ciotola mescolo la panatura con l'insaporitore e poco olio.

Prendo il pesce e lo passo per bene nel composto preparato, lo appoggio nella leccarda del fornetto foderata con carta forno.

Inforno per circa 30 minuti.

Torta al cioccolato di Rosa

Questa ricetta mi è stata data da Rosa, una bravissima e simpaticissima chef che ho conosciuto su Facebook.

E' un dolce senza farina, si alza in cottura per poi ricadere giù...vi posso solo dire che da quanto è piaciuto la sua durata è stata di poche ore!







Ingredienti:

120 gr burro
450 gr cioccolato fondente Novi
5 uova
125 gr zucchero a velo vanigliato setacciato

Accendere il forno a 160 gradi.

Foderare una teglia a cerchio apribile diametro 24.

Sciogliere a bagnomaria burro e cioccolato, rimuovere ma non lasciar raffreddare

Montare gli albumi a neve ferma

Montare i tuorli con lo zucchero, poi unire poca cioccolata all'inizio giusto per temperare le uova e poi il resto.

Una volta unita la cioccolata, con una spatola larga unire gli albumi con gesti delicati dal basso verso l'alto.

Versare nella teglia e infornare per 50 minuti.

Poi ho spento il forno,lasciando solo la luce accesa e l'ho lasciata là ancora 10 minuti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni