Zucche, ragnetti, fantasmini...per Halloween

Assieme a mia figlia Linda e mia cognata Chiara ci siamo divertite con la pasta di zucchero a fare qualcosa di carino per Halloween

















Le tortine le ho fatte con il preparato per torta Margherita Molino Rossetto.

la glassa è fatta con zucchero a velo, acqua e coloranti in gel.
I soggetti in pasta di zucchero.


Per finire le dita della strega, con tanto di smalto! (zucchero a velo, colorante alimentare rosso)




Biscottini per Halloween

E dopo la torta non possono certo mancare i biscottini realizzati con gli stampini per biscotti Halloween della Guardini

ingredienti:

400 gr di preparato per crostate e biscotti Molino Rossetto
1 uovo
120 gr burro

Accendere il forno a180 gradi.

Impasto, stendo e ritaglio i biscotti, inforno per 12 minuti

Ad alcuni per fare gli occhi ho messo le gocce di cioccolato prima di infornare

Una parte della pasta l'ho colorata con il colorante in gel arancione e tagliato la zucca.

decorare a piacere.

Torta Halloween

Si avvicina Halloween e per l'occasione con lo stampo Guardini della linea ricorrenze, ho sfornato una torta.
Zucca, nocciole e cioccolato un mix che è piaciuto moltissimo!



Ingredienti:
850 di zucca lessata e fredda (il peso è da cotta e pulita)
2 tuorli
100 zucchero di canna
90 gr olio di girasole
150 gr farina con amido Molino Rossetto
1 bustina di lievito per dolci
75 gr granella di nocciole infarinata
100 gr gocce di cioccolato infarinate
2 albumi a neve

Accendere il forno a 180 gradi.

Imburrare lo stampo e rivestirlo di semolino.

Montare tuorli e zucchero, unire a filo l'olio molto lentamente, successivamente unire la zucca a cucchiaiate e mescolare sempre con le fruste.

Unire la farina, le nocciole e le gocce di cioccolato.

A questo punto con un cucchiaio di legno unire gli albumi a neve e il lievito.

Versare nello stampo e infornare per circa 1 ora e 10 minuti.

Vale sempre la prova stecchino.

Panzerotti ai funghetti trifolati






Ingredienti:
700 gr di semola rimacinata di grano duro Molino Rossetto
12 gr zucchero
18 gr lievito di birra fresco
4 cucchiai olio extra vergine d'oliva
14 gr sale
400 gr d'acqua

Impasto e lievitazione nella macchina del pane, per 3 ore.

Poi riprendo la pasta e ricavo 12 panini da 80 grammi e qui ci faccio il pane, con altri 4 pezzi di pasta faccio i panzerotti.
Li stendo e li farcisco, chiudo per bene e lascio lievitare ancora 2 ore.


Ripieno:
funghetti trifolati Ortocori
prosciutto cotto
besciamella

Trito i funghi e il prosciutto con la mezzaluna e amalgamo il tutto alla besciamella.

Inforno a 200 gradi per circa 15 minuti.

I Biscotti pupù

Ho visto questi simpatici e golosi biscotti nel dolcissimo blog di Lidia Sweet Sweet lady Cocca, precisamente qui.

Chiedo Scusa a Cuochella che è l'ideatrice di questa ricetta, non me ne voglia, non era assolutamente mia intenzione non nominarla nel post, anzi vi rimando al suo link qui e al suo bellissimo blog ricco di ricette una più bella dell'altra.


Grazie della ricetta a Cuochella e Lidia.


Vi riporto la mia ricetta:
400 gr di preparato per biscotti e crostate Molino Rossetto(farina,zucchero/lievito)
2 cucchiai di cacao
125 burro
1 uovo grosso
1 cucchiaio d'acqua

Accendere il forno a 180 gradi.

Impastare e prelevare dei pezzetti di pasta, per la precisione 18 grammi, e ricavare dei bigolini.

Infornare per circa 12 minuti.

Per gli Occhietti:
sciogliere il cioccolato bianco e con un conetto fare gli occhietti.


Vi riporto anche la sua ricetta:
per la frolla:
* 270 g farina 00
* 120 g zucchero
* 100 g burro
* 30 g cacao
* 1 uovo
* 1 bustina di lievito per dolci
* 20 g latte

Per gli occhietti:
* cioccolato bianco
* cioccolato extra fondente

Torta di ricotta e biscotti

Buongiorno e buon lunedi a tutti!
Oggi una torta davvero squisita...la ricetta l'ho vista nel bellissimo sito Sorelle in pentola, precisamente qui ....vi dico solo provatela...è una vera delizia!







ingredienti:

150 gr biscotti Grancereale croccante tritati
120 gr burro fuso
400 gr ricotta di bufala
200 gr philadelphia yo
1 uovo
4 cucchiai colmi di zucchero
buccia di limone
60 gr granella di amaretto

Accendere il forno a 160 gradi

Foderare una tortiera rotonda diametro 24 con carta forno bagnata e strizzata.

Mescolare biscotti e burro, coprire fondo e un pò i bordi. Porre in frigo.

Con le fruste sbattere i formaggi, poi unire l'uovo, lo zucchero e la buccia di limone.

Versare questo composto sopra alla base di biscotti, ricoprire di granella di amaretto e infornare per circa 40 minuti.

Una volta raffreddata porre in frigo.

Ancora una volta GRAZIE alla Mitica Rossella del blog Le delizie di casa mia per aver provato una mia ricetta, qui trovate il suo post! Una torta rivisitata golosaaaaaaaaaaaaaaaa!! da fare assolutamente!

Fiorentina alla brace con carciofi e spinaci gratinati










Ingredienti
1 fiorentina da 800 gr.
Insaporitore per carne ai ferri Ariosto.

Contorno:
Carciofi saltati in padella con olio e scalogno e tagliati a pezzetti.
spinaci sbollentati

Per la besciamella
20 gr burro
30 gr farina di riso Molino Rossetto
250 ml di latte freddo
sale
parmigiano grattugiato

Ho cotto alla brace la fiorentina e spennellata con olio e insaporitore.

Ho preparato la besciamella sciogliendo il burro ho unito la farina e il latte freddo, sale
Ho portato a densità.
Se vi capita che faccia dei grumi date una frullata con il mixer ad immersione.

In una pirofila ho messo i carciofi a pezzetti, gli spinaci strizzati e tagliati con il coltello, sopra ho messo la besciamella preparata e cosparso di parmigiano.
Ho infornato a 200 gradi per circa 10/15 minuti.


Vino abbinato Cabernet Franc .

Crostata con budino

Pausa per tutti! E' l'ora giusta per una bella fetta di crostata cremosa!!










Fare la frolla con:

farina 270 gr
zucchero 120 gr
lievito 1 cucchiaino
1 uovo
125 burro

Ripieno
1 busta di budino alla vaniglia
50 gr zucchero
1/2 litro di latte.
50 gr di granella di mandorle

Preparare il budino con latte e zucchero,  unire le mandorle e lasciare intiepidire.

Accendere il forno a 170 gradi.
Foderare con parte della frolla una tortiera diametro 24.
Versare il ripieno e chiudere con la restante frolla, sigillando bene i bordi.

Infornare nella parte più bassa del forno per circa 45 minuti.

Una volta fredda conservare in frigo.


Nota:
si può anche fare la frolla con:
ingredienti.
400 gr di preparato per crostate Molino Rossetto
1 uovo
120 gr burro
Impastare e lasciare riposare 30 minuti.

Seppie con carciofi






Ingredienti:
seppie fresche
crema di carciofi Ortocori
Impan Ariosto (in alternativa pangrattato)


Contorno carciofi freschi in padella (ho scordato il prezzemolo!!)

Pulire le seppie, tagliare i tentacoli a pezzettini e mescolarli alla crema di carciofi e all'Impan.
farcire le seppie e chiudere con gli stecchini.

In una padella ho fatto un soffritto con olio e scalogno, ho messo le seppie e unito del brodo vegetale, portato a cottura.

In un'altra padella sempre con olio e scalogno ho cotto i carciofi freschi.

Servito il tutto ben caldo!

Pizzette con funghetti trifolati






Ingredienti:

500 gr farina di farro Molino Rossetto
14 gr lievito di birra fresco
12 gr zucchero
12 gr sale
20 gr strutto
60 gr latte
220 gr acqua


farcitura:
pomodoro
Funghetti trifolati Ortocori
mozzarella
origano

Impasto e lievitazione nella macchina del pane per 2 ore e mezza.

Riprendo la pasta ricavo le pizzette le farcisco.

Accendo il forno a 220 gradi, quando è in temperatura inforno per circa 20 minuti.

La mozzarella la metto sempre a cottura quasi ultimata.

Tagliatelle colorate al salmone e panna

Buongiorno! come va?? spero tutto bene!!

Vi avevo lasciato nel post delle pennette al nero di seppia con un pò di curiosità nel sapere cosa ci avrei fatto con gli scarti della pasta?
Bene l'ho reimpastata e passata alla macchinetta fino al numero 5, lessata e condita con salmone e panna!!
Buona settimana!




Croissant con pasta di mandorle e confettura

In questa domenica piovosa e fredda ci vuole un dolcetto veloce e delizioso!!




Ingredienti:
500 gr di pasta sfoglia
140 gr di pasta di mandorle
120 gr confettura di pesche
20 gr burro morbido

Accendere il forno a 200 gradi.

In una ciotola sbriciolare la pasta di mandorle, unire il burro morbido, la confettura e con le fruste sbattere bene.
Farcire i croissant, chiuderli bene e infornare per circa 20 minuti.

Capesante in crema di carciofi



Ingredienti:

6 capesante
crema di carciofi Ortocori
3 cucchiai d'olio, sale
panna liquida
prezzemolo

Scaldare l'olio in una padella e saltare velocemente le capesante.

A parte scaldare la crema di carciofi con qualche cucchiaio di panna fresca.

In un piatto disporre la crema di carciofi, le capesante e spolverare di prezzemolo.

Ho abbinato al piatto un Sauvignon del Friuli .

Abbracci con panna e cacao

La ricetta è stampata sulla confezione dei biscotti del Mulino Bianco, io li ho fatti modificando di poco gli ingredienti.
Buona colazione!!!!!!!






Ingredienti:

Impasto alla panna:
250 farina 0 tipo biscotto (oppure 00)
100 gr zucchero
90 gr burro
3 cucchiai di panna fresca
1 cucchiaio di miele d'acacia
1 uovo
8 gr lievito per dolci

Impasto al cacao:
250 gr farina 0 tipo biscotto (oppure 00)
120 gr zucchero
100 gr burro
30 gr cacao amaro in polvere
20 gr latte fresco
1 uovo
8 gr lievito per dolci

Accendere il forno a 180 gradi

Procedimento impasto alla panna

Al robot montare burro e zucchero, fino ad ottenere una crema montata, poi unire panna,miele
uova e da ultima farina con lievito. Si ottiene un impasto morbido che andrà in frigo.

Procedimento impasto al cacao

Al robot montare burro e zucchero, poi unire l'uovo, la farina, cacao e lievito.
Da ultimo il latte necessario, ad ottenere un impasto omogeneo.

A questo punto prendere i 2 impasti e prelevare 6 gr di pasta per ogni impasto e formare dei rotolini e assemblare i biscotti.
Infornare per 13 minuti.

Grazie a Enza del blog La Frolleria per averli provati, qui trovate la sua ricetta.
Grazie ad Alice per aver provato la ricetta

Tortine al cacao e pistacchi


ingredienti:
400 gr di preparato per torte al cacao Molino Rossetto
3 uova
160 gr latte
125 gr burro morbido

Accendere il forno a 180 gradi

Versare il preparato in una ciotola, io lo setaccio sempre, unire le uova ed iniziare a montare, poi il burro e il latte.
A questo punto ho unito una manciata di pistacchi, versato nei pirottini e poi ho messo altri pistacchi sopra.
Infornato per circa 25 minuti

Pennette al nero di seppie ripiene di gamberi.

Famiglia, studio, casa cucina...un periodo un pò frenetico...ma il tempo anche per la pasta fresca lo trovo...eccome se lo trovo..se poi il risultato è ben oltre le mie aspettative, allora ne vale davvero la pena!
Mi piace troppo fare la pasta fresca...e devo dire che questo è uno dei piatti che mi è piaciuto di più...in tutti i sensi!
Buon Appetito!!!!!!!













Ingredienti:

24 gamberi freschi
prezzemolo
200 gr di robiola (oppure ricotta)
basilico
olio
insaporitore per pesce Ariosto


per la pasta:
200 gr di semola rimacinata di grano duro Molino Rossetto
100 gr farina 0 Molino Rossetto
3 tuorli
1 uovo intero
una bustina di nero di seppia
2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
acqua fredda se serve

Per la bisque:
le teste dei gamberi
sedano
carota
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di brandy
un litro d'acqua
prezzemolo

Preparare la pasta:
Impastare le farine con i tuorli, l'uovo, l'olio e se serve acqua fredda.
Una volta ottenuto una bella palla dividiamo a metà e quella gialla la avvolgiamo con la pellicola trasparente, l'altra uniamo la bustina di nero di seppia.
mi raccomando impastare bene, io ci ho messo 20 minuti perchè diventi un impasto bello omogeneo.
Avvolgo con pellicola e lascio riposare le paste almeno 3 ore.

Pulire i gamberi dal filo nero e conservare le teste per la bisque.

Tagliare 12 gamberi a pezzettini e scottarli velocemente in padella con un filo d'olio.
Lasciare raffreddare e amalgamarli alla robiola, unire il basilico tritato e un pizzico di insaporitore.

In una padella scottare i gamberi interi e spolverarli di prezzemolo.

Per la bisque tostare in un tegame le teste dei gamberi sfumare con il brandy.
Unire il concentrato di pomodoro, sedano, carota e prezzemolo; coprire con un litro d'acqua e cuocere per un'ora a fuoco vivace.
A fine cottura filtrare e tenere da parte.

Stendere le paste con la macchinetta (io ho la Marcato) fino al numero 7 quindi molto sottili.

Con uno stampino quadrato di 5 cm di lato taglio i quadrati neri, metto il ripieno copro con il quadrato giallo e faccio uscire tutta l'aria, accoppiare i 2 angoli opposti e formare delle pennette.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata per circa 4/5 minuti eventualmente assaggiare...scolarla e appoggiarla in un panno.

Nappare ogni piatto con un pò di bisque, sistemare a raggiera le pennette e nel centro distribuire i gamberi interi.


Nota:
Ho usato la robiola perchè a mio marito non piace la ricotta, per me un'ottima scelta..la robiola ha donato una particolare morbidezza e delicatezza, sicuramente la userò anche per altre preparazioni!

Avendo tagliato la pasta con lo stampino ho avanzato della pasta che ho reimpastato...e fatto...curiosi di saperlo??...beh lo vedrete prossimamente!!!!!!:-)))))))

Grazie a Gloria per aver provato la ricetta!

Brosche alla crema

Visto che di lunedi è sempre molto difficile ripartire, vi offro una colazione dolce, morbida e profumata...per mio marito..."meglio del bar"!!!
Buona settimana!



Ingredienti:
500 gr manitoba Molino Rossetto
12 gr lievito di birra fresco
250 gr latte
60 gr zucchero
25 gr zucchero vanigliato*
85 gr burro leggermente salato morbido

nella macchina del pane ho sciolto il lievito con 60 gr di latte e 70 gr di farina presi dal totale, ho impastato lasciato lievitare per 1 ora, coperto da panno umido.

Poi ho avviato il programma impasto e lievitazione e ho unito farina, zucchero e latte, dopo 5 minuti ho unito a piccoli pezzi il burro molto lentamente.

Ho lasciato lievitare per 2 ore e 30 minuti.

Ho ripreso l'impasto e ho ricavato le forme da 60 grammi, in alcune ho messo la crema pasticcera, spennellate di latte e fatte lievitare ancora 2 ore.

Ho acceso il forno a 210 gradi e prima di infornare ho spruzzato ancora di latte e cosparso di zucchero in granella.

Infornato per 11 minuti.


Nota:
lo zucchero vanigliato lo faccio mettendo 1 bacca di vaniglia in un barattolo con lo zucchero.


Grazie a Tamara del blog Un pezzo della mia maremma per averle provate, qui trovate il suo bellissimo post!

Grazie a Rossella del blog Le Delizie di casa mia, per averle provate, qui trovate il suo post.

Mezze maniche in crema di carciofi




Ingredienti:
pasta corta tipo mezze maniche
crema di carciofi Ortocori
Prosciutto cotto
besciamella

Lessare la pasta in abbondante acqua salata.

Nel frattempo in una padella ho scaldato la besciamella e amalgamato la crema di carciofi e il prosciutto tritato.
Una volta scolata la pasta ho spadellato il tutto e servito!

Fagottini di sfoglia con funghetti trifolati

Antipasto sfizioso, veloce..e sopratutto crea dipendenza!!!





ingredienti:

250 gr di pasta sfoglia
Funghetti trifolati Ortocori
prosciutto cotto
besciamella

Accendere il forno a 220 gradi

Stendere la pasta sfoglia

Tritare i funghetti con il prosciutto e amalgamare alla besciamella.

Farcire la pasta e chiudere bene.

Infornare per circa 20 minuti.

Biscotti con latte condensato

Non ho preso la ricetta da nessuna parte...ho solo unito insieme degli ingredienti che avevo e ne sono usciti dei biscottini deliziosi, buoni a colazione o merenda!




Ingredienti:

350 gr farina 0 tipo biscotto (oppure 00)
40 gr fecola di patate
100 gr zucchero
150 gr burro leggermente salato morbido
1 uovo sbattuto
1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
latte condensato zuccherato q.b

Impastare velocemente il tutto e unire il latte condensato necessario ad ottenere un impasto omogeneo.

Porre in frigo a riposare 30 minuti.

Accendere il forno a 180 gradi.

Riprendere la pasta, stendere con il mattarello e ricavare le forme desiderate, infornare per circa 15/18 minuti.

Ho fatto 2 infornate, una parte li ho lasciati semplici, un'altra parte ho unito le gocce di cioccolato.

Grazie a Renata del blog Pleasures Eternal per averli provati, qui il suo post!

Crostata con formaggio e cioccolato

...Un ripieno cremoso in una crosta croccante...il tutto sormontato da una glassa di cioccolato...







Ingredienti:

Crosta croccante:
100 gr farina con amido Molino Rossetto
50 gr cacao
90 gr semolino Molino Rossetto
50 gr zucchero
100 gr burro a temperatura ambiente


Ripieno:
200 gr di philadelphia yo
170 gr yogurt greco
2 uova
130 gr zucchero
75 gr di croccante di mandorle tritato
40 gr gocce di cioccolato fondente

Copertura:
100 gr di cioccolato fondente
40 gr burro

Tortiera diametro 24.

Accendere il forno a 150 gradi

Impastare velocemente gli ingredienti della crosta e foderare fondo e bordi della tortiera, punzecchiare con una forchetta e infornare per 15 minuti.

Nel frattempo montare, yogurt, formaggio, zucchero e uovo, unire da ultimi gocce e croccante.

Versare questo composto nella base e reinfornare ancora per 45 minuti.

Lasciare raffreddare la torta in una griglia.

Preparare la copertura sciogliendo a bagnomaria burro e cioccolato, stenderlo sopra la torta e lasciare rassodare.

Grazie a Patty del blog Le ricette di zia Patty per averla provata!! andate a vedere il suo bellissimo post!

Panini con stracchino

Buongiorno!!
Sono un pò assente è vero...però l'unico posto dove riesco ancora ad essere presente è la cucina!!!
Avevo dello stracchino comprato per altre cose..ma poi ho pensato di farci questi panini...ho pensato bene...ne sono usciti dei panini morbidissimi!!!!!!!!



Ingredienti:

500 gr farina 0 per pane Molino Rossetto
14 gr lievito di birra fresco
12 gr zucchero
100 gr acqua+100 gr
100 gr di latte
100 gr stracchino
12 gr sale
30 gr strutto
20 gr di fiocchi di patate

Impasto e lievitazione nella macchina del pane:

Farina, lievito, zucchero e 100 gr di acqua, avviare l'impasto successivamente unire lo stracchino a piccoli pezzetti, poi lo strutto, il latte e il sale.
Mentre impasta dopo circa 6-7 minuti ho unito i fiocchi di patate e l'acqua necessaria a incordare bene il tutto.
Fare sempre attenzione ai liquidi non avere fretta di unirli.

Ho lasciato lievitare per 2 ore e 30 minuti.

Poi ho ripreso l'impasto ha fatto i panini da 90 grammi e posti a lievitare ancora 1 e 30 minuti.

Infornare a forno preriscaldato a 210 gradi per 15 minuti.

Nota:
se non si ha lo strutto, usare olio extra vergine d'oliva

Torta salata con carciofini alla brace

Buongiorno e buona settimana!!

Ho fatto una torta salata, facile veloce e gustosa!





Ingredienti:

250 gr pasta sfoglia
320 gr carciofini alla Brace Ortocori
100 gr stracchino (in alternativa ricotta)
60 gr parmigiano
2 uova
1 bicchiere di latte

Tortiera diametro 24

Accendere il forno a 180 gradi


Per prima cosa ho tagliato a pezzettini piccoli i carciofini sgocciolati.

In una ciotola ho mescolato con una frusta stracchino, parmigiano, uova, latte e i carciofini.

Ho bucherellato la pasta sfoglia, ho versato il composto e infornato per circa 45 minuti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni