Panettoncini con lievito liquido







Lo so direte che la ricetta è lunga e complessa ma credetemi ne vale veramente la pena!
Al lievito che avevo in frigo visto che era da un pò fermo e mi sembrava poco attivo al mattino ho pensato di dargli un pò di pappa e cioè un bel vasetto di yogurt bianco dolce, l'ho frullato e unito 1 cucchiaio di zucchero.
Ho iniziato a rinfrescarlo ogni 4 ore, e alla sera era molto attivo, da quel lievito ho prelevato 200 gr e sono partita  con il lievitino.
ne ho prelevati altri 300 gr e ho fatto degli altri panettoncini che posterò.

Ho messo comunque poco lievito di birra per dargli la spinta giusta e perchè a noi piace così!
Altra cosa che ormai si è capito che mi piace usare  è la crema pasticcera nell'impasto!
Ho voluto farne un pò negli stampini di carta e un pò nello stampo per muffin.
Per la preparazione del lievito liquido vi rimando qui, veloce da preparare e dopo 4 giorni si può già usare.
Se invece non volete proprio cimentarvi allora vi lascio queste ricette:
http://federicaincucina.blogspot.com/2009/12/panettone.html
http://federicaincucina.blogspot.com/2009/12/panettoncini-e-panettone-alla-crema.html



Per 23 panettoncini
Ingredienti:
Lievitino serale ore 20,30
200 gr di lievito liquido bello attivo
100 gr manitoba
100 gr farina 00
75 gr acqua
Impastare coprire con pellicola e lasciare a t.a. fino al mattino.

Preparare anche la crema pasticcera
250 gr panna fresca
2 uova
100 gr di zucchero
50 gr amido di frumento.
Sbattere uova, zucchero e amido unire la panna calda e fare addensare, mettere in una ciotola e coprirla con pellicola. Io l'ho messa in un stanza fredda ma non in frigo fino al mattino

Ingredienti impasto:

6 gr lievito di birra fresco
1 cucchiaino miele
500 gr manitoba
50 gr farina 00
180 gr di zucchero
10 gr zucchero vanigliato
60 gr crema pasticcera a t.a.
5 tuorli
buccia d'arancia candita 
100 gr burro morbido
10 gr sale
50+215 gr di latte

Mattino ore 6,30.

Nella macchina del pane metto il lievito di birra, miele e i 50 gr di latte, poi unisco 2 cucchiai di farina e inizio l'impasto, di seguito metto tutto lo zucchero e la crema.
Unisco lentamente il lievitino, e poca farina.
Dopo un pò unisco 2 tuorli, e gli aromi
faccio assorbire e unisco altra farina.
Poi unisco gli altri 3 tuorli, poi vado avanti ad alternare il burro a piccoli pezzi, la farina e il latte, dando tempo che ogni ingrediente venga assorbito ad ogni aggiunta.
Per questo impasto ci ho messo circa 30 minuti.
Copro con panno umido e lascio lievitare  5 ore e mezza.

Poi divido l'impasto nei pirottini  e ripongo a lievitare ancora 3 ore.

Accendo il forno a 180 gradi.
Preparo la glassa:farina di mandorle e zucchero a velo in parti uguali, albume q.b.

Quando il forno è pronto, spalmo di glassa e cospargo di granella di zucchero.

Inforno a 180 gradi per 15 minuti, poi abbasso  a 160 per altri 20/25 minuti, coprendo con stagnola quando la glassa è dorata.

Nota:
si può tranquillamente omettere il lievito di birra, i tempi si allungano di molto.

47 commenti:

  1. Meravigliosi questi panettoncini.

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia i tuoi panettoncini! Anche quest'anno ho rimandato... ma prima o poi ci devo provare a preparare il panettone. Complimenti! Buona giornata, Babi

    RispondiElimina
  3. Io quest'anno niente dolci natalizi ahimè.. e vabbè.. I tuoi panettoncini son bellisimi!! si vede la sofficità.. smackkkk

    RispondiElimina
  4. Hai ragione la preparazione è un po' lunga, ma a guardarli sembra proprio che ne valga la pena!

    RispondiElimina
  5. Que buenos y bonitos te han quedado.
    'Feliz Navidad!
    Abrazos.

    RispondiElimina
  6. Sono sicura che ne valga proprio la pena. Sono stupendi e sofficissimi!!!
    p.s. se in questi giorni non riuscirò più a passare da te, ti auguro di cuore buone feste!!! Un bacione.

    RispondiElimina
  7. Estos panettone te han quedado de lujo. Me encanta la miga que tienen, se ve muy tierna.

    Besos y Feliz Navidad

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia Fede, con le mini porzioni la tentazione è più che raddoppiata. Sono deliziosi, sei sempre una maga con i lievitati. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  9. La storia del lievito liquido devo capirla bene e poi mi cimenterò! Sono bellissimi e sofficissimi! Baci

    RispondiElimina
  10. i tuoi sono stupendi ma, si sa ormai, tu con i lievitati hai un feeling particolare.. ti vengono sempre dei capolavori! questi panettoni in formato mignon mi piacciono tanto.. sembrano la "sofficità" fatta realtà.. brava brava!

    RispondiElimina
  11. Superbi, ma con una "madre" così non poteva che essere altrimenti ;-)

    Buone feste

    RispondiElimina
  12. Questi panettoncini sono davvero deliziosi e mi incuriosisce molto l' utilizzo del lievito liquido che prima o poi voglio provare anche io!! Un bacio e complimenti per la ricetta!!

    RispondiElimina
  13. ma sono bellissimi!!! dovrò farli prima o poi!

    RispondiElimina
  14. Che bella ricetta natalizia.
    peccato che non posso provarli
    prima di Natale,dovrò rimandare
    all'anno nuovo.
    Vabbè intanto mi segno la ricetta.
    Serena settimana.

    RispondiElimina
  15. Que esponjosidad madre mía, un lujo.

    saludos

    RispondiElimina
  16. Encore tout chaud, je ne dirais certainement pas non hihi!! Qu'est-ce qu'ils ont l'air bons:)xxx

    RispondiElimina
  17. Qué esponjoso. me encanta!

    besos

    RispondiElimina
  18. sarà pure un po faticoso ma scommetto che le soddisfazioni devono essere davvero tante:D e basta vedere la foto per capire quanto sono buoniiiiiii!!baci,Imma

    RispondiElimina
  19. que rico se ve,besotes y feliz navidad

    RispondiElimina
  20. Sono meravigliosi!!! Il lievito liquido mi incuriosisce!!!
    Sei bravissima!!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  21. guarda immagino solo il profumo..eccezionali come te!!!! baci

    RispondiElimina
  22. Splendidi i tuoi panettoncini.
    Potresti partecipare al contest che ho indetto http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com/2011/11/contest-e-tu-natale-che-dolce-fai.html
    Ti aspetto!!!!

    RispondiElimina
  23. Bellissimi, li proverò sicuramente visto che anche io è da un pò che non uso il lievito che ho in frigo, e devo dargli una bella botta de vita!

    RispondiElimina
  24. Que ricos! Estan monisimos,asi en individual.
    Besets.

    RispondiElimina
  25. Quando prenderò coraggio forse copierò questa ricetta per fare questi fantastici panettoncini.
    Bellissimi.
    Buon natale

    RispondiElimina
  26. E' una meraviglia!!!
    Auguro un buon Natale a te e tutta la tua famiglia.
    E che Dio te benedica.
    Un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  27. sei bravissima con i lievitati, nutri il tuo lievito come un bimbo! :-D
    che delizie che sforni...!

    RispondiElimina
  28. ma che belli!! soprattutto con quel tettino di zuccherini!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Increible estos panetones guapa. Un besazo y Felices Fiestas.

    RispondiElimina
  30. Beautiful Federica:) Buon Natale, Happy Christmas to you!!!

    RispondiElimina
  31. Sei veramente brava,ti cimenti in tutto. Complimenti per questi meravigliosi panettoncini.Ho fatto follie (a Trapani non li trovavo)per avere lo stampo per pandoro e quelli in carta per panettoni ma da due anni rimando....non ho ancora il coraggio.
    Sai come si trasforma la pasta madre in lievito liquido? So che conviene fare il passaggio perchè non c'è più la schiavitù del rinfresco settimanale.
    Ti auguro un sereno Natale a te e famiglia.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  32. Tes Panettone sont magnifiques.Bravo!
    Je t'en prends un morceau.
    A très bientôt

    RispondiElimina
  33. Che belli, brava! Colgo l'occasione per augurarti Buone Feste! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  34. Questi panettoncini sono una vera meraviglia. Auguro anche a te e alla tua famiglia un felice e sereno buon Natale!!

    RispondiElimina
  35. Ma sono bellissimi ! Buon Natale anche a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  36. Wow!!
    Che meraviglia questi pannettoncini :)
    Anche io quest'anno volevo lanciarmi ma sono ancora intimidita da queste lievitazioni... L'anno prossimo :)

    RispondiElimina
  37. La preparazione è unpò faticosa hai ragione , ma visto le meraviglie che hai sfonato direi che ne è valsa la proprio la pena! Sono meravigliosi, sei mitica per te i lievitati non hanno segreti!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  38. Complimenti Fede, golosisismi!!!!!

    RispondiElimina
  39. Ogni anno fai sempre dei bellissimi panettoncini. Questi devono essere sofficissimi. Vado a vedere la ricetta del lievito liquido.
    Auguroni di un sereno Natale.

    RispondiElimina
  40. Fantastici!!! ancora buone feste...ciao.

    RispondiElimina
  41. Bellissimi! Dovrò provvedere a fare il licoli prima o poi, per ora ho la PM che mi soddisfa bene,
    Auguroni di buone feste.

    RispondiElimina
  42. @ Mariabianca non sò come si trasforma, mi dispiace..baci!

    RispondiElimina
  43. Bellissimi, appena sufficienti pe runa colazione.. eh eh eh

    :-)

    RispondiElimina
  44. Certo sarai stata ripagata dal lavoro per fare questi stupendi panettoncini!
    Ultimamente sono pigra in cucina, e ho comperato i panettoni da un panettiere di fiducia che utilizza solo vero burro e ingredienti naturali.
    Grazie per la visita e gli auguri, che mi han fatto molto piacere!
    Tanti auguri di cuore a te e alla tua famiglia, un Felice Natale a tutti quanti!

    RispondiElimina
  45. fede..... allungamene qualkcuno...anche se in ritardo bacio..

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni