Calamari croccanti



Un insolito abbinamento che ci è piaciuto moltissimo:calamari e cornflakes!!!

ingredienti:
4 calamari
35 gr di corn flakes
pomodori ciliegino
olio extra vergine d'oliva
40 gr fontina
prezzemolo
sale, pepe

Pulire i calamari, mettere da parte i tentacoli e togliere la pelle.

In una ciotola amalgamare:
i tentacoli tritati, poco più di metà cornflakes  tritati, prezzemolo tritato, la fontina a dadini e 2 cucchiai d'olio, pepe sale.

Con questo composto riempire le sacche dei calamari e chiuderli con uno stecchino.

Accendere il forno a 180 gradi, rivestire con la carta forno una teglia, mettere i calamari cospargerli dei restanti corn flakes tritati altro prezzemolo un filo d'olio e poco vino bianco.

Infornare per circa 20/25 minuti. Servire con i pomodori freschi.

Brutti ma buoni


 
Un nuovo prodotto del Molino Rossetto  miscela per biscotti senza glutine , facili, veloci e deliziosi, consiglio di fare dose doppia perchè sparisco in fretta!

per circa 30 biscottini:
260 gr di preparato per biscotti brutti ma buoni del Molino Rossetto (farina di mandorle,farina di nocciole e  zucchero)
1 albume
8 gr di lievito per dolci

Montate l'albume, poi con un cucchiaio unire lentamente la farina e il lievito.
Prelevare il composto con  2 cucchiaini o le mani e porre nella placca del forno.
Infornare a 160 gradi per circa 15 minuti

Riso ai cereali con scampi e calamari



Ingredienti:

160 gr di riso Gallo 3 Cereali Riso, farro e orzo
6 scampi
300 gr di anelli di calamari
prezzemolo

Preparare il fumetto di pesce mettendo in una casseruola 1 litro d'acqua, gli scarti degli scampi, prezzemolo, carota, cipolla e sale.
Fare sobbollire per 35 minuti, poi filtrare.

In una wok mettere l'olio e soffriggere lo scalogno, unire gli anelli di calamari e cuocere per circa 30 minuti, unendo qualche cucchiaio di fumetto di pesce.

Quando gli anelli sono pronti unire gli scampi e terminare la cottura molto velocemente.

Mettere a bollire il fumetto di pesce e cuocere il riso.

Scolare il riso e versarlo nella wok con il pesce, mescolare bene, lasciare riposare 5 minuti e poi passare nelle coppette, completare con prezzemolo tritato.

Bruschetta con salumi



ingredienti:
bruschetta 1
prosciutto cotto di puledro
rucola
pomodori piccadilly
scaglie di parmigiano

Bruschetta 2
arrosto di puledro, cotto e affettato sottile
rucola
pomodori piccadilly
scaglie di parmigiano

Pulire i pomodori dai semi e tagliarli a pezzettini li condisco con sale, pepe e olio.

Tostare il pane e quando è caldo metto i salumi affettati, la rucola, i pomodori e per finire le scaglie di grana

Insalata di gamberoni e mango



Ingredienti:
6 gamberoni
1 uovo sodo
fagiolini
mango
prezzemolo

Tuffare i fagiolini in acqua bollente per 10 minuti, scolare e tagliare a pezzettini.

Un una padella soffriggere olio e scalogno e unire i fagiolini, insaporire e unire i gamberoni, cuocendo velocemente.

Quando sono tiepidi unire il mango, l'uovo e spolverare di prezzemolo.

Finte crocchette con verdure

Un piatto fresco, veloce e sopratutto...niente forno e fornelli!!:-))




Ingredienti:

100 gr di robiola
4 foglie di basilico fresco
20 gr cornflakes
insalatina
1 carota
olio, pepe sale

Tritare con il coltello le foglie di basilico e mescolarle alla robiola.
Tritare finissimi i cornflakes.
Ricavare delle piccole palline dalla robiola e passarle nei cornflakes.
Mettere in frigo 3 ore.

Servire con insalatina e carota a julienne.
Condire con olio, pepe, sale.

Pasta fredda con verdure e sgombro



Ingredienti
300 gr di pasta formato farfalle
1 uovo
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 peperone arancione
2 zucchine
pomodorini datterini
125 gr di filetti di sgombro Angelo Parodi
olio extra vergine d'oliva
scalogno
sale
prezzemolo
fontina

In una wok soffriggere olio e scalogno, unire i peperoni a dadini salare e tenere mescolato finchè sono quasi teneri.
Unire le zucchine a dadini e completare la cottura.
Mettere da parte
Pulire e tagliare a pezzetti anche i pomodorini

Rassodare l'uovo, Sgusciarlo e metterlo da parte.

Tagliare a pezzetti lo sgombro.

Tritare il prezzemolo. Ricavare con uno stampino delle stelline di fontina

Lessare la pasta, scolarla passarla sotto l'acqua corrente fredda, metterla in una ciotola e unire i pomodorini, lo sgombro e le verdure. Mescolare in modo che la pasta si insaporisca.

Impiattare unendo anche l'uovo a pezzetti, spolverare di prezzemolo e decorare con stelline di fontina

Con questa ricetta partecipo al concorso indetto da Angelo Parodi:

Gelato al mascarpone e cioccolato bianco




ingredienti:

160 gr cioccolato bianco Novi
120 gr latte parzialmente scremato
100 gr zucchero

250 gr mascarpone
250 gr panna fresca


sciogliere a bagnomaria cioccolato, latte e zucchero. lasciare raffreddare bene.

Unire con il mixer ad immersione il mascarpone in 3 volte.Passare in frigo per 3 ore.
da ultima unire la panna senza montarla.
Versare in gelatiera.

Servire la coppa con i cereali integrali.

Gelato al cioccolato al latte

Questo gelato è il preferito di mia figlia....e non solo....provare per credere!!



Ingredienti:

150 gr cioccolato al latte
120 gr latte parzialmente scremato
100 gr zucchero
250 gr panna fresca

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e il latte, lasciare raffreddare.
Con il mixer ad immersione frullare zucchero* e il composto precedente.
Porre in frigo 3 ore.
Riprendere versare in gelatiera e unire la panna, avviare per circa 30 minuti.


variante ottima e cremosa con l'aggiunta di un uovo:
Sciogliere il cioccolato con il latte, a parte con il mixer a d immersione frullare uovo e zucchero, unire il composto caldo e frullare, fare raffreddare velocemente e porre in frigo qualche ora.
Riprendere e unire la panna senza montarla, passare in gelatiera.


Grazie a M.Luisa del blog Uovazuccheroefarina per averlo provato.

Insalata di pasta in coppetta



Buongiorno a tutti, e buona settimana!Visto che anche questa settimana si prospetta molto calda niente di meglio di un'insalata fresca e leggera.

Ingredienti:
150 gr mini farfalline
6 scampi freschi
6 gamberoni freschi
1 peperone giallo
pomodorini datterini
mango a dadini
prezzemolo
fagiolini
olio, scalogno,


Pulire gli scampi, togliendo prima la testa e poi con la forbice tagliare il carapace dalla coda verso la testa, in questo video è possibile capire meglio come fare.

Conservo gli scarti con i quali mi preparo il fumetto di pesce.

Pulire anche i gamberoni dal carapace e filetto interno

Mettere a bollire una pentola d'acqua e tuffare i fagiolini per 10 minuti. Scolare e tagliare a pezzettini

Tagliare anche il mango a dadini,e i pomodorini a pezzetti

In una wok saltare con olio e scalogno il peperone a dadini piccoli, bagnare con del fumetto di pesce e unire anche i fagiolini, insaporire e unire il pesce.
Cuocere per pochissimi minuti e mettere da parte

Cuocere la pasta, scolarla e mescolarla al pesce, unire i pomodorini, il mango e un pò di prezzemolo tritato, servire nelle coppette.

Gelato di "mousse au chocolat"



ingredienti:
110 gr di "Milka Amavel Mousse au chocolat"
200 gr latte parzialmente scremato
120 gr zucchero
1 uovo
250 gr panna fresca

sciogliere il latte e il cioccolato a bagnomaria.
versare in un barattolo di vetro, unire lo zucchero e l'uovo e frullare con il mixer ad immersione.
Porre in frigo a raffreddare.
dopo 3 ore riprendo il composto , unisco la panna senza montarla e verso il tutto in gelatiera.

Pasta con pesce persico e zucchine



Ingredienti:

300 gr di pasta
250 gr di filetto di pesce persico
2 zucchine
pomodorini ciliegina
prezzemolo
olio, scalogno, sale

Pulire le zucchine e tagliarle a bastoncini sottili.

Lavare i pomodorini, tagliarli a metà e pulirli dai semi

Tagliare a dadini il pesce

Tritare il prezzemolo

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata

In una  wok mettere olio e scalogno e appena soffrigge saltare le zucchine, unire un pò d'acqua della pasta.
Quando le zucchine sono quasi pronte unire il pesce e i pomodorini.

Scolare la pasta e versarla nella wok con il condimento, spadellare il tutto e terminare con prezzemolo tritato.






Bruschetta con salame e funghetti




Ingredienti per un pane cotto nella macchina del pane programma base 3 ore

250 gr farina 0
270 gr manitoba
12 gr zucchero
18 gr lievito di birra fresco
20 gr olio di semi di girasole
12 sale
310 gr latte.

Condimento per la bruschetta:

passata di pomodoro
salame
funghetti sott'olio
125 gr mozzarella
origano

sgocciolare bene la mozzarella, e tagliarla a fettine

Spalmare il pane con la passata, metterlo a scaldare e mettere le fettine di salame i funghetti la mozzarella e l'origano.
Coprire e lasciare che la mozzarella si sciolga.

Plumcake alle pesche e nocciole con cioccolata bianca




Ingredienti:

3 uova
200 gr zucchero
100 gr olio di semi di girasole
300 gr farina con lievito
100 gr granella di nocciole
115 gr di latte
3 pesche  a dadini

Cioccolata bianca:
50 gr di cioccolato bianco Novi
60 gr latte
10 gr amido di frumento

Accendere il forno a 175 gradi

Montare le uova e lo zucchero fino a renderle spumose, unire a filo in più riprese l'olio.
Sempre montando unire la farina e la granella alternata al latte.
Da ultime unire delicatamente le pesche con un cucchiaio.

Imburrare e infarinare lo stampo da plumcake  Guardini 25x11  versare e infornare per circa 45 minuti.
Se dovesse scurire troppo coprire con carta argentata
Ho messo un pò d'impasto in altri 2 stampini piccoli in silicone
Vale sempre la prova stecchino

Preparare la cioccolata bianca:
grattugiare il cioccolato bianco in un pentolino.

In un altro pentolino mettere il latte freddo e l'amido, mescolare.

Portare sul fuoco e fare addensare, versare il composto sopra al cioccolato e mescolare.
Passare su fuoco molto dolce per fare addensare ulteriormente.

Aspettare che intiepidisca e servirla con il plumcake.

Buona colazione!!!!!!!!

Biscotti con Arachidi




200 gr arachidi tritate grossolanamente
200 gr farina 00 o farina 0 tipo biscotto
125 gr zucchero a velo
 30 gr di zucchero vanigliato
 35 gr cacao
1 tuorlo
150 gr burro
 8 gr lievito per dolci
 latte q. b. per amalgamare circa 2 cucchiai


Impasto con il robot burro, zucchero e tuorlo, di seguito gli altri ingredienti

Riscaldare il forno a 180 gradi.

Riprendere l'impasto e con 2 cucchiaini disporre i biscotti nella placca del forno, infornare per circa 13/15 minuti. con queste dosi faccio 3 infornate.

nota:
si possono anche usare le arachidi pralinate
si può usare la farina auto lievitante
il latte unirlo solo se serve per amalgamare.

Gelato alla robiola



Dopo il gelato alla ricotta, al philadelphia e al mascarpone non potevo sperimentare che la robiola!
Un gusto delicato che si presta ad essere consumato così oppure abbinato alla frutta fresca, al cioccolato o alla frutta secca come ho fatto io!Delizioso!!!

ingredienti:

50 gr latte
100 gr zucchero
30 gr zucchero vanigliato*
125 di yogurt bianco dolce Granarolo
100 gr robiola
250 panna fresca

Frullare con il mixer ad immersione latte e zucchero, unire piano lo yogurt e frullare, poi unire la robiola e frullare.
Mettere in frigo a raffreddare bene (si può anche farlo subito) e unire la panna senza montarla.

* lo zucchero vanigliato lo faccio io mettendo in un barattolo 1 Kg di zucchero e 2 bacche di vaniglia.

Pasta con pesce spada e melanzane




ingredienti:
pasta formato penne rigate
150 gr una fetta di pesce spada
2 melanzane
olio, sale
scalogno
3 cucchiai di sugo di pomodoro

In una wok metto olio e scalogno e lascio soffriggere, unisco la melanzana a dadini dopo un pò unisco il sugo.

Metto a bollire l'acqua per la pasta e quando è pronta butto la pasta.

Nel frattempo porto avanti la cottura delle melanzane e unisco il pesce, unisco anche qualche cucchiaio di acqua della pasta.

Quando la pasta è pronta la salto nel condimento, servire a piacere con una spolverata di prezzemolo e basilico.

Banoffe Pie rivisitata

La richiesta per realizzare questa torta mi arriva da Antonella su Facebook.
Conosco la  torta...una vera bomba calorica...così ho deciso e l'ho provata apportando qualche modifica all'originale anche se in ogni caso è impossibile richiedere il bis!
Devo dire però che sono riuscita a far mangiare la banana a mia figlia!!!!!!!!:-)))







Ingredienti per una stampo per crostata a fondo amovibile diametro 24

Per la base:
65 gr burro fuso
250 gr wafer al cioccolato

Ripieno:
1 lattina di latte condensato zuccherato (397 gr)
100 gr cioccolato fondente tritato
90 ml panna fresca

Copertura:
1 banana del peso di 110 gr (peso netto)
200 gr panna fresca
riccioli di cioccolato

In una pentola mettere a bollire la lattina di latte condensato per 2 ore e 30 minuti.
Deve rimanere sempre coperta d'acqua altrimenti scoppia.
Lasciarla raffreddare nell'acqua per almeno 2 ore, non aprila perchè il recipiente è sotto pressione.

Nel frattempo preparare la base frullando i wafer e amalgamarli al burro fuso,rivestire lo stampo compresi i bordi e porre in frigo.

Quando il latte condensato è pronto versarlo in una ciotola.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con panna, versarlo sul latte e frullare con le fruste.

Coprire il fondo della torta con il composto frullato.

Montare la panna e mettere da parte.

Tagliare la banana a fettine, disporle sopra alla crema e coprire subito con la panna, decorare con riccioli di cioccolato.

Nota:
La torta originale prevede una base di biscotti secchi amalgamati al burro, il caramello,la  banana e panna, spolverata di cacao per finire.

Considerazioni:
La torta nel complesso è ottima, ma come già detto difficilmente farete il bis.
Consiglio di ridurre il caramello di almeno 150 grammi, a piacere eliminare anche il cioccolato, e mettere anche un'altra banana, tagliando fettine più spesse
La base si può fare con biscotti oro saiwa, digestive, Grancerale croccante

Grazie a Sweetmiaomiao del blog La micia fa le fusa ed io il punto croce, per averla provata, qui il suo post.

Focaccia morbida con tonno e cipolla





Ingredienti:

300 gr farina 0
150 gr farina per pizza
50 gr semola rimacinata di grano duro
12 gr zucchero
50 gr latte
200 gr acqua
8 gr lievito di birra fresco
170 gr yogurt greco
1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva
12 gr sale

Per la copertura:
4 cipolle bianche
250 gr trancio di tonno sott'olio Angelo Parodi

Impastare nella macchina del pane le farine con il lievito lo zucchero e latte, unire lentamente lo yogurt e farlo assorbire, aggiungere gradatamente l'acqua necessaria fino ad ottenere un impasto omogeneo, da ultimo unire olio e sale.
Lasciare lievitare per  2 ore e mezza.

Nel frattempo in una padella con poco olio stufare le cipolle tagliate a fettine sottili, salare e lasciare intiepidire.

Riprendere l'impasto e stenderlo delicatamente in una placca da forno foderata con carta forno.

Accendere il forno a 190 gradi.

Coprire l'impasto con le cipolle e il tonno sgocciolato e sminuzzato, pennellare con un'emulsione fatta in parti uguali di acqua e olio.

Infornare, appena il forno raggiunge la temperatura, per circa 35 minuti.

Con questa ricetta partecipo al concorso Impiatta e scatta indetto da Angelo Parodi

Torta gelato alla pesca





Teglia rotonda diametro 24

ingredienti per il gelato:
400 gr di pesche mature peso netto
150 gr zucchero
2 cucchiai di liquore amaretto
250 gr panna fresca

Per la base:
savoiardi morbidi
2 cucchiai di liquore amaretto
2 pesche a fettine sottili
2 cucchiai di zucchero


Per prima cosa mettere le 2 pesche con lo zucchero a macerare per qualche ora.

Foderare la teglia con carta forno, pennellare i bordi con olio di mandorle

Bagnare i biscotti con il succo. il liquore e mettere anche le pesche.

Preparare il gelato:

con il mixer ad immersione frullare la frutta con lo zucchero unire il liquore e da ultima la panna senza montarla.
versare in gelatiera per il tempo necessario.

Versare il gelato sopra la base di biscotti e porre in freezer per 12 ore.

Completare con ciuffi di panna montata e salsa al cioccolato
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni