Pizza !!!






Girando tra i forum che trattano l'argomento relativo alla pizza ho avuto modo di segnarmi un po di informazioni a riguardo, e stavolta ho fatto un procedimento diverso, poco lievito lunga lievitazione e sopratutto niente mattarello per stenderla,  e tanto meno il problema che a volte si presenta quando la stendi: che ti torna indietro a causa della pasta "nervosa"

L'impasto l'ho fatto a mano, e la stesura idem!!!

Tanto per darvi un'idea in 14 ore riuscite a farla, altrimenti ridurre il lievito alla metà, fare l'impasto la sera, lasciarlo riposare 1 ora  e poi passarlo in frigo (nella parte meno fredda) coperto con pellicola fino al giorno dopo, avendo l'accortezza di tirarlo fuori per l'ora di pranzo, lasciarlo riposare 3 ore, rimaneggiarlo facendo le pieghe, dividerlo in palline e lasciarlo lievitare fino all'ora infornare.

Ingredienti per 5 pizze
385 gr acqua a 28 gradi
14 gr sale
5 gr lievito di birra fresco
600 gr farina 0 per pizza Molino Rossetto

Iniziare con il mettere in una ciotola 300 gr d'acqua, sciogliere il sale e poi mettere il lievito.

Quando è sciolto il lievito, inizio con l'aggiungere la farina a manciate, con la mano destra impasto e con la sinistra mi metto la farina, pian piano, alterno con il resto dell'acqua.
Attenzione partire con 300 gr d'acqua, quella da aggiungere in più però dipende dalla farina e quindi dalla capacità di assorbimento della stessa, che andrete ad usare.

L'impasto che si ottiene deve essere morbido,omogeneo e non appiccicoso.

In circa 20 minuti ho fatto l'impasto.

Metto l'impasto in una ciotola lo spennello con un poco olio extra vergine d'oliva, e copro con pellicola.
Lascio riposare 1 ora e poi metto in frigo per 5 ore.
Tiro fuori dal frigo, copro con panno umido e lascio lievitare per altre 3 ore.
A questo punto riprendo l'impasto lievitato, le metto sul piano infarinato e do le pieghe, lascio riposare 20 minuti, e poi divido la pasta in 5 palline.
Le metto a lievitare di nuovo, spennellate leggermente di olio e coperte da panno umido fino al momento di stendere quindi circa altre 5 ore.

Accendo il fornetto G3 ferrari, preparo i condimenti.

Sul piano che vado a stendere le pizze metto della farina e appoggio la palletta che è lievitata molto, la stendo a mano, senza problemi, l'impasto è elastico non si rompe, la si può maneggiare tranquillamente in mano.

Passo alla cottura e la pizza in 5 minuti è pronta!!!!




126 commenti:

  1. Pizza!!! e che pizza!!! Brava Fede, perfetta. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Voglio proprio provare, anche se per la stesura a mano sono una frana :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no Stefania, guarda sono certa che riuscirai, l'impasto fatto a mano è diverso da quello con l'impastatore, permette al glutine di non attivarsi troppo e rendere la pasta appunto "nervosa".
      fammi sapere!!^_*

      Elimina
  3. e pizza sia!!!!!!!!!!!!! Federica si vede che e' perfetta...adesso stiamo noi nervose che non possiamo mangiarla ma solo guardarla....ok ok mettiamo le mani in pasta!!:-)) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah no dai non siate nervose voi, altrimenti davvero non la stendete sta pizza!!!!!

      Elimina
  4. Oggi siamo in sintonia!! Tu metti la pizza io porto il calzone!!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha allora passo a trovarti! aspettami!!!!!!!!!!!baci!

      Elimina
  5. è spettacolare...complimentiiiiiii! anche io la stendo a mano, risulta perfetta!!!

    RispondiElimina
  6. che dire? splendida! Complimenti...e che voglia di pizza già a quest'ora!

    RispondiElimina
  7. Quella pasta è una meraviglia! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  8. Wow che pizza e che bella lavorazione...anch'io non uso mai il mattarello per stenderla, infatti alcune volte impazzisco! Bellissima e buonissima! buona giornata

    RispondiElimina
  9. Io amoooo la pizza e la tua manualità tesoro è unica e questa versione l'adoro!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  10. Che dire, il risultato è ottimo, l'impasto meglio di così non poteva venire, mi piace la foto dove si vede mentre la maneggi, bravissima, mai riuscita a farlo in quel modo! Un baciotto e buona settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no dai provala, vedrai che ce la fai!!!baci!

      Elimina
  11. Bravissima Fede!! Una pizzettaia professionista...Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  12. Fantastica!!! Mi hai fatto venire una fame!!!
    Buona giornata.
    Elisa

    RispondiElimina
  13. bella e sicuramente buona, ha l'aspetto di quelle che ci servono nelle migliori pizzerie, baci

    RispondiElimina
  14. Non si può resistere alla pizza....bravissima!!!

    RispondiElimina
  15. La pizza e' un piatto favoloso e tu l'hai fatta in modo perfetto!!!

    RispondiElimina
  16. Tempi che prevedono una "pazienza d'attesa" a me non troppo congeniale... ma una buona pizza alletta chiunque :)

    Bacio e buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no dai alla fine hai tante ore libere!!provala!!baci!

      Elimina
  17. Me encanta todo lo que sale de tu cocina!!
    Probaré con tu masa de pizza.
    Qué tengas un lindo día!

    RispondiElimina
  18. Federica, cette pâte à pizza et parfaite et bien fine sans oublier le résultat final une pizza digne de ce nom, bravo!

    bisous

    RispondiElimina
  19. la pizza è la pizza, io impasto e stendo sempre a mano...ma il procedimento a lunga lievitazione mai provato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è sempre una prima volta!!se lo provi fammi sapere!baci!

      Elimina
  20. Pizza,pizza,pizzaaa!A me non stanca mai, provo sempre nuove ricette, ti è venuta splendida, proverò quanto rpima anche questa versione, gnaaam!Baci e buona sett

    RispondiElimina
  21. ottima , io ho un amore spropositato per la pizza !
    A presto Nunny.

    RispondiElimina
  22. fede sei sempre troppo mitica!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei sempre troppo gentile Carla!!!baci!

      Elimina
  23. Ciao! anche noi spesso abbiamo problemi con la pasta, che non lievita a sufficenza o si ritira mentre la stendiamo!
    Certo faremo tesoro dei tuoi consigli allora!
    buonissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  24. troppo buona la pizza che bontà! brava buona giornata!

    RispondiElimina
  25. lo sai che davanti alla pizza ho potere di resistenza pari a zero???? hahahahha
    Pensa che non fumo, non bevo, non bevo caffè... però mangerei pizza ogni minuto hahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beeene, pure io non ho vizi!!!aspetta che te la passo sta pizza!^_^ baci!

      Elimina
  26. Fedeeeeeeeeeeeeeeeeeeee...che meraviglia!!! Slurp gnam....ma io sto a dietaaaaaaaaa!!!!!!!! :((((((((
    bravissima come sempre!!!
    baciotti

    RispondiElimina
  27. guardo sempre il tuo blog ma è la prima volta che commento, ma che pizza spettacolare, complimenti ciao merida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Merida, grazie del tuo gentile commento e grazie che passi sempre!!!^_^

      Elimina
  28. Anche tu vai di pizza vedo eh? Io l'ho fatta venerdì sera, però invece del Ferrari ho usato la refrattaria...quante soddisfazioni danno questi due aiutanti in cucina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao!che piacere rileggerti!grazie della visita!!passo a vedere la tua pizza che sarà sicuramente una meraviglia!!!

      Elimina
  29. la stesura a mano mi intriga...ma che mi diventi pure pizzaiola ?????
    proverò il tuo metodo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. seeee pizzaiola, sono lontana anni luce dai veri pizzaioli!!^__^ fammi sapere!

      Elimina
  30. Io oramai uso pochissimo lievito in tutto ciò che faccio!!!! ottima anche la tua di pizza.... mis embra un impasto molto elastico!!! baci cara buon lunedì .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e fai bene!!!si è elastico, non dà problemi di nessun tipo!!!baci!

      Elimina
  31. Brava Federica, anche la versione con poco lievito è una buona soluzione, ma la farina di forza è indispensabile in questo caso :-) io da napoletano la faccio con un cubetto di lievito in un chilo di farina. L'ingrediente segreto? L'acqua di Napoli :-D complimenti per la riuscita! Buona settimana!

    RispondiElimina
  32. Bella questa ricetta ! complimenti,potevi chiamarmi che venivo ad assaggiarla .
    Gloria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^__^ la rifarò dai così vi chiamo!!!!!!!!!

      Elimina
  33. Un aplauso!!!!! artista!!!!!
    Besicos

    RispondiElimina
  34. Beh direi che ti e' venuta proprio bene! Mi sa che uno di questi giorni ti copio... e' un bel po' che non faccio la pizza!

    RispondiElimina
  35. buon pomeriggio fede:* io sono una fan della pizza all'ennesima potenza e l'ho sempre sempre fatta a mano! una versione questa che mi ispira molto, anche se i tempi sono lunghi ma se il risultato è quello che vedo è da provare.. meraviglioso! l'ho segnato! un abbraccio:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Simona!! bene dai allora la manualità c'è, i tempi sono lunghi, ma hai tanto tempo libero che magari puoi fare dell'altro, fammi sapere!!^_^ baci!

      Elimina
  36. Io sono ancora alla ricerca di una pizza-ricetta che mi soddisfi a pieno..chissà che non l'abbia trovata proprio qui da te!!!!! la provo di sicuro!!! bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Doris..spero sia la volta buona!!^_^ fammi sapere!baci!

      Elimina
  37. Oh bene! Un nuovo modo di fare la pizza *.* Me la segno questa!!!!
    Ti lascio un premio :
    http://nelly-bacididama.blogspot.it/2012/05/spaghetti-integrali-con-zucchine-e.html
    Buon inizio settimana
    Nelly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ segna segna!!grazie del pensiero!baci!

      Elimina
  38. Grande Federica!!! ti stimo troppo, anch'io vorrei tirare la pizza a mano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia del complimento! io penso che ce la possono fare tutti, infondo considera che io sono autodidatta quindi non ho fatto scuole o corsi di nessun tipo. fammi sapere!un abbraccio!

      Elimina
  39. Che bontà... adoro la pizza! Passa a trovarmi che ci sono ben due sorprese per te.. ciao ciao

    RispondiElimina
  40. Riquisima Federica!!!...Una buena pizza siempre apetece.
    Bessets.

    RispondiElimina
  41. pizza per sempre, brava Fede, con meno lievito e la lievitazione lunga: grazie per la ricetta. La provo la prossima volta che PIZZO!!!baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica!!!!!!fammi sapere!baci!

      Elimina
  42. REsto lontana qualche giorno ma mi perdo parecchie cosette! Ho dato una sbirciatina a tutto però!
    Io vorrei provare questo procedimento a lievitazione appena posso; è da tempo che vorrei farlo, sono curiosa di vedere come esce la pizza! In pizzeria dicono che fanno sempre così!
    Quando stendo la pizza io faccio una prima "stirata" nella teglia (a mano e senza mattarello) faccio riposare 10 minuti e poi stendo ancora! La seconda volta non si ritira, perchè il riposo fa stendere la pasta da sola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in questo caso non devi aspettare, la pasta seguirà le tue mani!!!!fammi sapere, baci!

      Elimina
  43. COMPLIMENTI COME SEMPRE FEDE!!!

    RispondiElimina
  44. è proprio così che fa mio marito! ma io non ce la potrei mai fare!!!!!

    RispondiElimina
  45. è proprio così che fa mio marito! ma io non ce la potrei mai fare!!!!

    RispondiElimina
  46. Sembra facile fare la pizza, invece non si finisce mai di imparare! La tua è venuta strepitosa! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo! sembra facile farla in casa!grazie!!^_^

      Elimina
  47. Io vorrei sapere a chi non piace la pizza!!!
    Ogni volta che vado in pizzeria, ho l'imbarazzo della scelta, vorrei provarle tutte!!!

    RispondiElimina
  48. Fantastica como te ha quedado.

    Saludos

    RispondiElimina
  49. voglio provare a seguire i tuoi consigli e a ridurre il lievito per quanto riguarda l'impasto a mano concordo mai usata l'impastatrice nè il mattarello...ma solo la punta delle dita... Napoli docet!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene bene allora sono sicura che ti riuscirà spettacolare!!!^_^

      Elimina
  50. federica qua si ferma l'orologio sei stata bravissima super bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha non male vero x essere autodidatta!!!baciiiiiiiiiiiiii

      Elimina
  51. una pizza da "urlo" (si vede!), proprio come quella della pizzeria. Passo per un assaggino. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vieni vieni, mercoledi replico!!!^_^

      Elimina
  52. ciao fede, un post molto interessante che ho messo nei miei preferiti... le tue dritte mi saranno molto utili quando vorrò preparare le pizza!!! come sempre molto utile il tuo blog e i tuoi consigli! buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Serena!!!!grazie della fiducia!!!un abbraccio!

      Elimina
  53. non potrei rinunciare ad una porzione mai dire no alla pizzaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  54. mamma mia è da svenimento, croccante e sottile come piace a me..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola!!!allora ho indovinato con questa pizza!^_^

      Elimina
  55. pizza??? fantastica!!! bravissima Fede

    RispondiElimina
  56. Io sono una pizza-dipendente, non dico mai di no e la mangerei a tutte le ore..la tua è golosissima...anch'io la faccio nel fornetto, mi trovo benissimo e viene buonissima..a presto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti devo dire che quel fornetto ci da delle belle soddisfazioni!!^_^

      Elimina
  57. Devo studiarmi la storia delle pieghe e poi ci provo, speriamo mi venga buona e bella almeno metà della tua.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiii Gloria, vedrai che ti riesce, ne sono certa!!!baci!

      Elimina
  58. adoro pizza e essa massa deve ser super pois o final esta super bjs

    RispondiElimina
  59. Lo sai che ad una Campana doc gli viene fame solo a sentire la parola "pizza"? Figurati con queste immagini!

    RispondiElimina
  60. ecco, avendo anche io questo fornetto, mi salvo tutto. A me vien buona quella che faccio ora, ma vedo che la tua è superlativa, quindi...;)
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo...mi piace sperimentare, e condividere con gli altri quello che combino in cucina, senza voler insegnare niente a nessuno...x quello ci sono i professionisti!!!un abbraccio!

      Elimina
  61. Ci vuole un pò a preparare l'impasto, però deve essere davvero ottima.

    Sei sempre più brava ormai. :-)

    RispondiElimina
  62. Bambina mia..che spettacolo di pizza!!
    Un bacione

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni