Polpettine di mortadella







                                     Cucchiaini monoporzione in Bamboo, e forchettine finger food 
                                                                                     L'Angolo dei Desideri


In frigo avevo della mortadella da finire e così sono venute fuori queste polpettine, e vi dirò di più le ho fritte con una pastella che le ha lasciate asciutte e perfette anche il giorno dopo!!
Attenzione però perchè creano dipendenza!
Se poi vi piacciono nel blog trovate anche un'altra versione di polpettine sempre con la mortadella.


ingredienti per circa 30 polpettine

Polpettine:
140 gr mortadella
100 gr mollica di pane al farro*
150 gr di latte
30 gr parmigiano

farina

Per la pastella:
2 albumi
150 gr farina 0
30 ml olio extra vergine d'oliva
125 ml acqua

per friggere
olio di semi di arachide

Mettere in una ciotola la mollica di pane e bagnarla con il latte, fare riposare 10 minuti
Grattugiare il parmigiano
Tritare finemente con un robot la mortadella.
In una ciotola mettere la mortadella, il parmigiano e il pane ben strizzato.

Amalgamare bene e fare delle polpettine del peso di 10 al massimo 12 grammi l'una, passarle nella farina e metterle in un piatto, coprirle con pellicola e metterle in frigo.

Pastella:
in una ciotola setacciare la farina, diluirla con l'acqua versata a filo e incorporata con una frusta a mano.
Unire anche l'olio sempre a filo continuando a mescolare.
Coprire con pellicola e lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Trascorso questo tempo mettere a scaldare l'olio a 180 gradi

Montare i 2 albumi e unirli delicatamente in più riprese dal basso verso l'alto alla pastella.

Riprendere le polpettine, immergerle poche per volta nella pastella , rivestendole, raccoglierle con una forchetta e tuffarle nell'olio profondo.

Friggere poche polpettine alla volta voltandole spesso perchè si dorino bene da tutte le parti.
Scolarle su carta assorbente.

Consigli:
le polpettine le ho preparate al mattino e poste in frigo fino alla sera. la pastella l'ho preparata alla sera.
Non ho messo sale, ed erano perfette così!!
la mortadella può essere sostituita da avanzi di arrosto o lesso
il parmigiano può essere sostituito da pecorino, grana, emmental, Asiago.

* il pane che ho usato lo faccio io...ma ve ne parlerò in un altro post!


46 commenti:

  1. Ciaoooo bentrovata come stai??????? mi mancavano proprio le tue ideuzze sfiziose.. le adoro con la mortazza!!!! baci e buon lunedì ,-)

    RispondiElimina
  2. Se le vedesse il mio omone...impazzirebbe!
    Che buone e mi fanno venire una gran fame!!!!
    Buon lunedì!!!

    RispondiElimina
  3. Que bonita presentación y que buenos

    RispondiElimina
  4. queste polpettine creano dipendenza di sicuro ed io come sempre a quest'ora me ne mangerei 1 2 3 ma sì facciamo tutte!!! ciao a presto carissima!

    RispondiElimina
  5. Queste le stavo aspettando! Alla prossima visita so già cosa proprorre al babbo criticone, impazzisce per la mortadella :) Sfiziosissime presentate così. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  6. Oh mamma!! Non si resiste alla tentazione di allungare la mano!!!!
    Sfiziosissime!!! Provo al più presto!!!!!
    Un bacione bravissima Fede e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
  7. wow che sfiziosi ...prendo nota!

    RispondiElimina
  8. Un'idea troppo troppo divertente. Ha un unico limite: che di fronte alle bocche dei miei amici, quei cucchiaini non basterebbero! Ce ne vuole un baule!
    Me la tengo nel cassetto perché voglio proprio provarla. Un abbraccio, PAt

    RispondiElimina
  9. Ma quanto sono belle queste polpettine, davvero originali e sicuramente buonissime!
    A presto!

    RispondiElimina
  10. fantastiche, bellissima pure la presentazione!

    RispondiElimina
  11. ci credo che creano dipendenza...segno per il prossimo buffet......

    RispondiElimina
  12. wow che splendide polpettine!! mai provate con la mortadella!!
    P.S ci scambiamo il banner? ;)

    RispondiElimina
  13. ehhh ma che presentazione :D davvero bella, elegante! bravissima! e poi queste polpettine dal cuore di mortadella mi piacciono proprio :D ottime! buona settimana cara!!!!!

    RispondiElimina
  14. sono fantastiche e sicuramente anche molto buone!

    RispondiElimina
  15. Ma quanto sono belle ...stupenda la presentazione!! Sicuramente buone ..adoro la mortadella!!
    baci... buona settimana!

    RispondiElimina
  16. Me encantan, y la presentaciòn es divina, Federica!!

    besos

    RispondiElimina
  17. Che idea sfiziosa, devono essere eccezionali....poi son così carine!!!

    RispondiElimina
  18. Squisito ed invitante un attentato alla...dieta.Buona settimana.

    RispondiElimina
  19. Fede ma queste le voglio fare subito sono sfiziosissime !!!! e chi dice di no alla mortazza!!!!
    baci

    RispondiElimina
  20. che buone,Fede!!!se non fossi a dieta,ti direi:lanciamene unaaaa...ahah
    bacioni e buona settimana!!

    p.s si è vista "Beatrice" da te??^;*

    RispondiElimina
  21. forti le polpette in pastella!!!! super golose!!!!! idea da segnare
    ciao

    RispondiElimina
  22. Che belle e che splendida idea!!! Sei troppo brava, segno subito la ricetta e aspetto quella del pane al farro! Complimenti! :) Con queste polpettine si fa un aperitivo da urlo! :D Un bacione :)

    RispondiElimina
  23. sono dei bocconi molto molto sfiziosi ,ma quante ne pensi?? e quante ne fai??!!! bravaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rossella, sono piaciute tanto anche a Linda..la quale mi ha detto subito: buonissssime mamma, mettile nel blog!!

      Elimina
  24. Buoneee! Ci credo che creano dipendenza, che meraviglia!

    RispondiElimina
  25. sono deliziose, assolutamente da copiare.Bravissima!!

    RispondiElimina
  26. Mi metto in fila cara Federica per dirti che mi piace molto la mortadella e la mangio in tanti modi ma in forma di polpette non la ho mai provato, sento già il gusto sotto il palato...
    Buona settimana cara amica, un abbraccio forte forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  27. Ammazza che buone e troppo carine servite così:-) Bravissima!!

    RispondiElimina
  28. si si fan proprio venir fame!
    Pochi e semplici ingredienti e guarda che meraviglia!
    Bellissima anche la presentazione!

    RispondiElimina
  29. mammamia che golosità, mica ne mangerei una sola, eh!Un bacione...

    RispondiElimina
  30. mo che spettagolo goloso, me ne mangerei dei chili!

    RispondiElimina
  31. Posso dirti che sono deliziose, ben presentate e molto invitanti, bravissima! Ciao

    RispondiElimina
  32. molto molto stuzzicanti,presentazione impeccabile:)

    RispondiElimina
  33. son magnifiche, e che presentazione da i migliori chef, bacio.

    RispondiElimina
  34. Uno stuzzichino davvero delizioso e che bella la presentazione! Un abbraccio

    RispondiElimina
  35. Ma sono speciali queste polpettine!!! Me le segno e le faccio il prima possibile! Il tuo blog è meraviglioso, ti seguo al volo! :)

    RispondiElimina
  36. molto sfiziose, ottimo anche quando si hanno amici a cena, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  37. Splendida idea per un buffet con i fiocchi!

    RispondiElimina
  38. Sono sfiziosissime!!!!!! e la presentazione è veramente bella!!!!!!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni