Pane al germe di grano e yogurt greco






Oggi si va di pane, pane morbido morbido arricchito da farina integrale macinata a pietra!
Lo yogurt greco mi piace usarlo nei miei lievitati, dona una particolare morbidezza e sofficità.
Per chi se li fosse persi  potete trovare nel blog questi panini morbidi, oppure anche questi, dove ho usato sempre lo yogurt greco.

Ingredienti per 10 pani da circa 100 gr.

170 gr yogurt greco
2 cucchiai olio di semi di mais
25 gr miele acacia
12 gr sale
200 gr acqua
25 gr latte in polvere (facoltativo)
20 gr germe di grano tostato
250 gr manitoba
260 gr farina integrale di grano tenero macinata a pietra
15 gr lievito madre essiccato  oppure 7 gr lievito di birra fresco

Se non si trova il germe di grano tostato è necessario tostarlo in una padellina e lasciarlo raffreddare.

Gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

Impasto e lievitazione nella macchina del pane:
mettere le farine, miele, lievito, germe e latte in polvere, avviare unendo metà acqua.
Successivamente unire lentamente in più riprese lo yogurt, poi l'olio e il sale, non mettere tutta l'acqua ma unirla poco per volta per vedere quanta ne assorbe la farina.
Spennellare d'olio e.v.o , coprire e lasciare lievitare 3 ore.

Riprendere, dividere e formare i panini.
Spennellare d'olio e acqua e lasciare lievitare ancora 1 ora e mezza.

Infornare a 200 gradi per circa 20/25 minuti.

61 commenti:

  1. Ciao, anche a me piace molto lo yogurt greco e questi panini sono una vera tentazione!!!
    Sul post di oggi ti ho nominata, spero ti faccia piacere!!!
    Baci

    RispondiElimina
  2. cosa vedo??? oggi ho voglia di panificare...vediamo in dispensa cosa mi ritrovo..intanto ti rubo un bel paninozzo brava!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Buoniiii, anche le forme sono perfette... da vera panettiera, bravissima fede! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieeeeeeee Sara ^__^ un abbraccione!!

      Elimina
  4. I tuoi panini hanno sempre una forma meravigliosa oltre ad essere estremamente invitanti :) Questa me la salvo. Ho un bel po’ di germe di grano da usare e devono essere proprio buoni. Un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Fede grazie ^__^ a presto baci!

      Elimina
  5. Per i lievitati dove bisogna andare? Ma da Federica naturalmente!!!
    Sei sempre bravissima.Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. tesoro questi panini sono fantastici! come sempre non ti smentisci mai! e che belle forme *_* Dove trovo il germe di grano? sai che lo cercavo prima delle ferie ma non sono riuscita a trovarlo... poi tra una cosa e l'altra ho rinunciato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Simona, il germe di grano lo prendo al Molino Rossetto, ma dovresti trovarlo anche nei negozi tipo Naturasi. a presto un abbraccione!

      Elimina
  7. Quanto invidio la tua arte panificatrice Fede, sei bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima Giuliana bentrovata, grazie sei gentilissima!!

      Elimina
  8. Non mi parlare di pane!Non riuscirei mai a dir di no. Infatti per non mangiarlo non lo compro!è troppo buono!

    RispondiElimina
  9. Non ho mai sentito parlare dello yogurt greco nel pane, bene a sapersi...ciaoooooooo

    RispondiElimina
  10. Che pani meravigliosi! Sei bravissima Fede con queste preparazioni!

    RispondiElimina
  11. Ricordo anche gli altri.... come provai la tua focaccia con yogurt greco.. voglio provare i panini.. prima o poi mi lancio!!!! baciotti :-D

    RispondiElimina
  12. Ciao Fede, li adoro!!! Devono essere buonissimi! Solo una domanda: il giorno dopo rimangono morbidi?? Spero di siiii!!!! Ciao e grazie per la ricetta. PS: scusami ma sono 2 giorni che quando scrivo i commenti poi li trovo pubblicati 2 volte e non capisco perchè; probabilmente succederà anche con questo che sto scrivendo.... speriamo di no!! Ciao, a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! si rimangono morbidi, non preoccuparti per i commenti credo sia un problema del blog ^_^ ciaoooooooooooooooo

      Elimina
  13. Che belle forme hai dato ai tuoi panini , sicuramente saranno ottimi magari li provo prima o poi con le tue ricette si va sempre sul sicuro

    RispondiElimina
  14. Non ho mai provate ad utilizzare lo yogurt greco negli impasti, mi sa che proverò presto! Questo pane è davvero delizioso :)
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
  15. lo trovo fantastico, ho proprio ora del pane in forno ma stavo appunto dicendo a me stessa che non è abbastanza morbido :-( questa ricetta la voglio provare, l'idea dello yogurt è innovativa! un abbraccio e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Tatiana, si lo uso spesso mi da delle belle soddisfazioni! ciao!

      Elimina
  16. Fede, come sono belli :) non sai quanto darei, per poterne assaggiare uno, invitantissimi!!!!
    Un bacio enorme e complimenti!!!

    RispondiElimina
  17. UMMMM Quanto buono deve essere quel pane! Mi viene l'acquolina in bocca solo guardarlo. Ciao e buna serata cara Federica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  18. Ciao Federica, favoloso questo pane, nella forma e sicuramente anche nel sapore!!!Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  19. Federica ma che artista!!!! questo pane oltre ad avere una forma perfetta deve essere delizioso con l' utilizzo dello yogurt greco.Da rifare. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  20. Nodo al fazzoletto fatto! Mi sono promessa di provare questa strepitosa ricetta!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ fammi sapere e sei hai bisogno citofona!! ^__^ ciaooooooooo

      Elimina
  21. Che meravigliosa idea, chissà che delizia questi panini.. lo yogurt greco mi piace molto e dona una sofficità senza pari :D Un abbraccio!

    RispondiElimina
  22. Perfectos!!, me gusta la forma que les has dado, seguro que estaban ricos...ricos.

    besos

    RispondiElimina
  23. panini con lo yogurth....interessanti, si vede che sono stra-morbidi...li voglio provare!
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. these paninis look amazing!!!

    RispondiElimina
  25. L'appunto sullo yogurt greco mi mancava, proverò, visto l'ottimo risultato di questi tuoi panini! Un bacioneee

    RispondiElimina
  26. si vede che sono morbidi morbidi, che voglia di prenderne uno con queste forme carine, complimenti e buona serata

    RispondiElimina
  27. ma che belle che osno queste pagnottine di pane...E' un'ottima idea quella di udsare lo yogurt, che immagino dia morbidezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Martina della visita, si da molta morbidezza! ^_^

      Elimina
  28. Eres una verdadera panadera se ve muy rico,abrazos.

    RispondiElimina
  29. Ed ecco la maga dei lievitati!!!! :-))
    Bravissima tesoro!!!
    Un bacio buona serata

    RispondiElimina
  30. Caspita con la farina integrale macinata a pietra deve essere super. Non l'ho mai provata...ancora :) Carina quella forma a poscorpino

    RispondiElimina
  31. Ciao amica mia :) Questo pane è davvero speciale! Bello, buono e fatto con amore! Complimenti di vero cuore, un abbraccio forte forte! :**

    RispondiElimina
  32. incantata ...da questa foto si percepisce tutta la meraviglia di questo pane ...i miei piu' sinceri complimenti

    RispondiElimina
  33. Deliziosi questi panini, hai avuto un'ottima idea, complimenti Federica. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  34. Prima o poi li proverò.... mi incuriosisce tutte le volte l'utilizzo dello yogurt greco. Poi arrivo davanti al banco frigo e mi dico "perché avrei voluto prenderlo?".... non mi ricordo mai e passo oltre. E manca sempre ^_^ Sono un po' esaurita, sì, ma tu sei sempre brava!! ^_*
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  35. Federica,i tuoi panini allo yogurt sono una meraviglia.Faccio ogni tanto il soda bread con lo yogurt (o il latticello),ma non e' un vero lievitato..
    I tuoi sono veramente un'altra cosa!
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  36. Sarò ripetitita tesoro ma il tuo pane mi incanta ogni volta e la maestria che ci metti è davvero impagabile come questi bocconcini che sono certa essere morbidissimi e profumati!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  37. ciao Fede!
    Ben trovata :)
    I tuoi lievitati sono una garanzia e questa ricetta insolita ocn lo yogurt mi piacerebbe proprio sperimentarla! baci tesoro

    RispondiElimina
  38. ciao fede
    passare da te è sempre un piacere! se poi il post è sul pane ancora di più! ci sarebbe tanto da imparare dalla tua grande capacità di panificare!!!!! mannaggia!!!! sei proprio brava! un panino solo x me! kiss

    RispondiElimina
  39. propio dei gran bei pani, bravissima

    RispondiElimina
  40. Tesoro ma che meraviglia..non voglio nemmeno immaginarmi di quanto siano soffici :-P
    la zia Consu

    RispondiElimina
  41. Sicuramente da provare e con te non si sbaglia!!

    RispondiElimina
  42. cosi' soffici che te ne rubo uno...:)) bacioni Fede!!

    RispondiElimina
  43. tutto quello che è greco mi attira inesorabilmente,questo tuo pane ha un aspetto terribilmente soffice e delizioso !Buon we cara Federica, un bacione...

    RispondiElimina
  44. sei un genio della panificazione! mi piacciono troppo i tuoi lievitati! questi panini sono una meraviglia!

    RispondiElimina
  45. Federica sono meravigliosi questi panini! Ma le farine Molino Rossetto si trovano nei supermercati o li ordini online? Hanno tantissimi prodotti intessanti ma non saprei dove cercarli qui a Verona. Forse Naturasí? Grazie e complimenti come sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! molti prodotti si trovano al super, tipo auchan ipersimply ma non tutti, al naturasi non ne ho visti almeno qui a Padova, in alternativa c'è l'acquisto on line. ciao ^_^

      Elimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni