Katmer Pogaça: Pane (dolce) turco sfogliato





Buongiorno rieccomi con un altro lievitato buonissimo, anche questa volta sfornato assieme a Valentina del blog La ricetta che Vale,  la sua ricetta la trovate qui.
Qualche settimana fa avevo fatto la versione salata di questo buonissimo pane, poi con Valentina abbiamo pensato di fare la versione dolce.
Vi ricordo che è un pane non un croissant, quindi non aspettatevi di mangiare un croissant sfogliato, però è di un buono...
Mi raccomando sempre di dosare i liquidi in base alla farina che andrete ad usare, quindi unirli sempre lentamente e dare tempo che vengano assorbiti.

Fonte della ricetta qui con i relativi passaggi.

Ingredienti per 15 cornetti

500 gr farina 0 per pizza Molino Rossetto  W270-300
200 gr latte vaccino o di soia
80 gr olio di girasole
15 gr lievito di birra fresco
1 albume
12 gr sale
50 gr zucchero

Farcitura: nutella

Per i dischi di pane 70 gr di burro sciolto, ma non caldo.

Per rifinire tuorlo e latte

L'impasto lo faccio nella macchina del pane:
Farina, zucchero e lievito sbriciolato, avviare e unire il latte, successivamente unire l'albume, quando è stato assorbito unire l'olio in più volte in modo che venga assorbito bene e da ultimo il sale.
Coprire con pellicola e porre a lievitare finchè raddoppia, per me 3 ore.

Poi riprendere l'impasto e dividerlo in palline, io ho fatto 9 palline da 100 gr

Lasciare riposare coperte per 15 minuti.

Iniziare a stendere una pallina alla volta, cercando di farli tutti più o meno della stessa grandezza,io ho fatto cerchi da circa 20 cm spennellare di burro e metterli uno sopra l'altro, l'ultimo in cima non l'ho spennellato.
Adesso iniziare a stendere la torretta fino a d ottenere un cerchio di circa 50 cm di diametro.

Tagliare a triangoli e porre alla base la nutella, arrotolare e disporre nella placca foderata di carta, spennellare con l'emulsione di tuorlo e latte e porre a lievitare nuovamente, io nel forno spento, per altre 2 ore.

Accendere il forno a 190 gradi e quando è in temperatura infornare per circa 15/18 minuti.

Grazie a Rossella del blog Le delizie di casa mia per aver provato la ricetta, qui trovate la sua magnifica versione

42 commenti:

  1. sono la prima!!non ci credo na volta ogni tanto arrivo puntuale...fede amica mia ne sforni delle belle sempre ma la cosa piu' bella e che fai appassionare tutti ai lievitati un mito sei!!!! ok ora sgancia il vassoio :-D

    RispondiElimina
  2. Fede, ma sono irresistibili! Penso che siano buonissimi anche nella versione salata.

    RispondiElimina
  3. Ma così non vale mi fate venire una voglia di lievitati assurda tu e Vale, siete brave brave oltre che simpatiche e generose.
    Tanti raggi di sole per te Fede

    RispondiElimina
  4. Riuscirò a commentare?? Oggi ho qualche problemuccio con il pc!!
    Ho preparato questo pane a fine agosto, ai miei ospiti è piaciuto tantissimo!!!!!
    Bravissima Fede, un bacione grande!!!!

    RispondiElimina
  5. Wow uno spettacolo!!! copio prima di subito! brava Fede!!!
    Buona giornata!
    Elisa

    RispondiElimina
  6. Fedeeee sono meravigliosi e tu hai semplicemente le mani d'oro! :) <3 Buonissimi, li rifarò presto anche in versione salata! Grazie di tutto e complimenti, buona giornata amica mia! <3 <3 <3

    RispondiElimina
  7. Quando mi fai un corso accellerato di panificazione???? Ti ammiro troppo!

    RispondiElimina
  8. Wooow favoloso!Il pane e anche tu che sei una maga della panificazione :*** :)

    RispondiElimina
  9. Mi sa che è buono proprio!!!! sembrano delle brioche... :-) Bravissime..ora vado da Vale... bacioni e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  10. Non lo so come tu faccia cara Fede a tirar fuori tante cose buone, ti invidio sai, ma in senso buono perchè ogni volta mi incanto! Questi li voglio assolutamente provare, perchè mi piace anche come si fanno , la torretta di palline mi mancava :)
    Segno la ricetta e la provo al più presto , ma penso che al posto della nutella metterò marmellata, dici che va bene lo stesso ? Complimenti Fede, di cuore !

    RispondiElimina
  11. Li ho visti da Vale e adesso da te...mi avete colpita e affondata, sono di una bellezza che fa quasi commuovere...devo provarli!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  12. Gia' la versione salata mi era piaciuta tantissimo, questa dolce la adoro letteralmente. Che bella idea avete avuto tu e Vale a fare i post correlati.Complimenti.

    RispondiElimina
  13. Da te non si finisce mai di imparare.Bravissima,complimenti.

    RispondiElimina
  14. Complimenti l'aspetto è molto delizioso....da provare !!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Federica, ho appena fatto i complimenti a Vale per queste meraviglie, ora a te cosa posso dire...che sono favolosi, continua così sei strabrava!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  16. Li ho visti da Vale e sono stupendi e golosissimi li devo assolutamente provare!

    RispondiElimina
  17. mo mamma devono essere di un buono....

    RispondiElimina
  18. Hanno un aspetto magnifico...voglio provarli :) Sembrano così soffici...tutti da pucciare :)
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  19. Tesoro mi sono innamorata di questo pane! l'ho visto poco fa su fb sia da te che da Vale... i miei complimenti più cari... queste ricette a 4 mani le adoro e che risultati poi... fantastici:*

    RispondiElimina
  20. Un caro saluto e buona giornata ...io sono negata per fare pane.

    RispondiElimina
  21. Bellissime e deliziose!!!

    RispondiElimina
  22. Che bel regalo Fede, sai che io adoro il pane Katmer salato quindi proverò assolutamente anche la versione dolce. Ti farò sapere il risultato. Grazie carissima, buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  23. e' venuto un pane buonissimo! sei bravissima nei lievitati e non solo.....ciao!

    RispondiElimina
  24. Ma non è possibile, fai venire voglia di replicare ogni cosa che proponi!!!

    RispondiElimina
  25. cosa non darei per avere sottomano uno di questi favolosi panini........mmmmm....

    RispondiElimina
  26. certo che la tua casa deve essere sempre profumata di lievitati deliziosi!

    RispondiElimina
  27. ma che belli!!!
    tra te e Vale non so a chi manderò il conto del dietologo!!! sapevatelo ^___^
    ti adoro <3
    bacio
    p.s
    studierò la conversione con lievito madre.........

    RispondiElimina
  28. Li trovo semplicemente irresistibili. Questa me la segnao e la VOGLIO provare. Non so quando, ma non voglio che rimanga un'immagine sul monitor del pc : )
    Sei stata grandiosa e con te Vale!!

    RispondiElimina
  29. tu sei un genio! baciiiiiiii

    RispondiElimina
  30. sono invitantissimi Federica!!! Ne mangerei uno volentieri adesso!!!

    RispondiElimina
  31. buonissimi questo pane , grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  32. ho appena fatto i flauti ed ora rimango incantata da questo dolce turco che voglio provare...mi piacciono troppo i lievitati...bravissime tu e Vale :*

    RispondiElimina
  33. nn conoscevo la ricetta, mi hai messo curiosità, brave tutte e due :D
    baci

    RispondiElimina
  34. Non vale Fede, una ricetta più invitante dell'altra. Sei magica!!

    RispondiElimina
  35. Belli e golosi..da provare!!!
    Bravissima Fede!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  36. Hola Federica, que buena pinta tienen estos bollos! Me encantan y me comería 3 ahora mismo ;)
    Un beso, encantada de conocer tu blog!

    RispondiElimina
  37. Ma quante ne fai...e ne sai... :-)))
    Un bacio

    RispondiElimina
  38. Grazie di cuore a tutti Grazie <3 <3 <3

    RispondiElimina
  39. fantastica Fede, sono completamente affascinata da questa ricetta... voglio provarla...

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni