Pasta al tonno fresco e basilico






Buongiorno oggi vi lascio la ricetta di questo primo piatto, che in questo periodo visto che la voglia di stare ai fornelli è poca può diventare un bel piatto unico.

Ingredienti:
300 gr penne rigate
330 gr di tonno fresco (2 fette spesse mezzo cm)
2 cucchiai di sugo di pomodoro
 fumetto di pesce o in alternativa cuore di brodo Knorr pesce
olio
scalogno
basilico fresco

Mettere a cuocere la pasta.

Tritare delle foglie fresche di basilico e tagliare a dadini il pesce.

In una wok soffriggere 2 cucchiai d'olio  con lo scalogno tritato, unire il pesce e rosolare velocemente, unire anche il fumetto e 2 cucchiai di acqua della pasta.
Mescolare e unire il sugo di pomodoro.
La cottura del pesce deve essere veloce, in modo che rimanga tenero.
Scolare la pasta e saltarla  nel condimento, impiattare e completare con il basilico.

Sfogliata con yogurt greco





Iniziamo la settimana con un dolcetto molto semplice e goloso, ci mettete davvero un attimo a farlo e anche a finirlo!! ^_^

Ingredienti per una teglia diametro 24

1 rotolo di pasta sfoglia
100 gr di torta bicolore
100 gr yogurt greco
150 gr philadelphia milka
50 gr zucchero
2 uova
3 cucchiai di rhum

Accendere il forno a 200 gradi.

Sbriciolare la torta.

Montare le uova con lo zucchero, unire lo yogurt e il philadelphia

Foderare con la pasta sfoglia la teglia, mettere alla base la torta, bagnarla con il rhum, coprire il tutto con la crema, rimboccare il bordo e infornare per circa 30 minuti.

Nota:
Al posto della torta che ho usato io potete mettere qualsiasi altra cosa da avanzi di pan di spagna a savoiardi.

Crostata senza cottura





Chiudo la settimana con un dolcetto senza cottura, veloce e fresco.
Ho usato il nuovo prodotto, la crostata senza cottura, del Molino Rossetto, perfetta per la stagione..niente forno e fornelli!! ^_^
Vi auguro un buon week end!!

ingredienti per una teglia diametro 19
In rosso le mie modifiche

Base:
150 gr di biscotti secchi sbriciolati
1 busta di preparato per crema 80 gr
1 bustina di zucchero a velo

Ingredienti da aggiungere:
70 gr burro  io 80 gr.
400 ml di latte freddo di frigo   io 360 ml
decorazione a piacere

Foderare la teglia con carta forno.
Sciogliere il burro e amalgamarlo ai biscotti, compattare bene il tutto sul fondo della tortiera e porre in frigo 30 minuti.

Nel frattempo preparare la crema
versare in una ciotola il latte, unire gradatamente il preparato per crema e un cucchiaino di zucchero, sbattere con lo sbattitore fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versare la crema sulla base di biscotti e porre in frigo per 3 ore.
Prima di servire decorare a piacere con frutta fresca o altro.


Coppe alla crema e mascarpone






In estate evito le preparazioni con uova crude, quindi o le pastorizzo come si fa per la meringa italiana, oppure preparo una crema pasticcera!
La bella coppa di oggi,  fresca e golosa, l'ho fatta proprio con la crema pasticcera che unita al mascarpone
diventa deliziosa, il tutto alternato a strati di savoiardi imbevuti di caffè... insomma una sorta di tiramisù in coppetta! ^_^

Ingredienti per 2 coppe e una teglia 22x12

500 gr panna fresca
2 uova
60 gr amido frumento
150 gr di zucchero
10 gr di zucchero vanigliato

250 gr mascarpone (granarolo)

savoiardi

Bagne:
caffè per le coppe
Alchermes per la teglia

Scaldare la panna.

In una casseruola sbattere uova, zucchero e amido.
Unire la panna e portare a densità.
Versare in una ciotola, coprire con pellicola e lasciare raffreddare.

Unire alla crema il mascarpone. (io ho usato le fruste)

Per le coppe ho alternato i savoiardi imbevuti di caffè alla crema, per la teglia i savoiardi li ho imbevuti di Alchermes.

Porre in frigo almeno 4 ore.

Nota:
per la crema si può usare tutto latte, o metà latte e metà panna.

Gelato alla panna acida







Buondi!!

Oggi la proposta è di un bel gelato...un gelato per concludere la settimana nel migliore dei modi...si perchè dopo essere finita sul Mattino di Padova, anche la rivista Sale e Pepe mi ha inserita assieme ad altre 5 bravissime foodblogger nella pagina dedicata ai blog.
Il tema del mese è il gelato...io lo offro a tutti voi... perchè  se il blog è cresciuto non è solo per la mia costante passione  ma anche per tutti voi che mi seguite con stima e affetto...GRAZIE ^_^

Quello di oggi è un gelato  molto buono, delicato e il suo migliore abbinamento è la frutta.
In questo caso ho preferito usare un pò di glucosio liquido,  avevo paura che dopo il passaggio in freezer fosse duro.
Il glucosio ha la funzione di anticongelante, quindi evita la formazione di cristalli di ghiaccio, e devo dire che il risultato è stato perfetto!!
Alla base della coppa ho sbriciolato 1 biscotto digestive, e ho completato con i mirtilli...come già detto la frutta è perfetta con questa gusto!! ^_*

ingredienti:
180 gr panna acida
250 gr panna fresca
110 gr zucchero
40 gr glucosio liquido
120 gr latte
buccia di un limone bio

In un pentolino scaldare il latte con lo zucchero e il glucosio, quando è sciolto passarlo in un contenitore unire la buccia del limone e frullare con il mixer ad immersione.

Lasciare raffreddare.

Poi unire la panna acida in 2 volte e frullare con il mixer. Porre in frigo qualche ora.
Riprendere  e unire la panna senza montarla ma dando  una frullata veloce, passare in gelatiera.

Nota:
Se non si ha il glucosio mettere in totale 150 gr di zucchero

Ricette per pic nic


Buondi!!
oggi il post è ricco di tante ricettine da preparare per un bel pic nic all'aperto.
Io ho fatto il mio pic nic nel mio giardino sotto un bel salice molto grande, e ho preparato un bel po di stuzzichini usando le verdure fresche di stagione che mi regala l'orticello, il tutto abbinato a del buon pane fatto in casa e a degli ottimi formaggi!
E alla fine trovate anche i dolcetti, quelli non possono mancare!!!






I blogger si fanno sentire!!!






Buongiorno!!

Oggi voglio condividere con voi la mia felicità perché si parla di me nel giornale della mia città!

Quasi non ci credevo...io in un giornale...insomma fa bell'effetto lo ammetto!! ^__^

Un pò di tempo fa mi ha contattato Silvia Zanardi  giornalista del quotidiano "Il Mattino di Padova" perchè stava preparando un articolo sul mondo dei blog nel Veneto, voleva sapere un pò di me, com'è nato il blog  e cosa mi spinge ad andare avanti.
Chi ha un blog sa benissimo cosa significa gestirlo, pensare la ricetta, realizzarla materialmente, fare le foto e preparare il post... e beati  tutti quelli che si sacrificano dopo all'assaggio aggiungo io ^_^

Ma ho sempre pensato che se si ha una passione si deve coltivare con costanza e pazienza e prima o poi arriveranno i frutti

Come si può vedere c'è una bella pagina dedicata all'argomento, e qui sono stati presi in considerazione i blog più seguiti in Veneto si parte  dall'informatica,  per passare alla cucina,  e poi un blog dedicato alle confessioni anonime.

Un grazie particolare va a mio marito Massimo che come ben sapete lavoriamo in squadra e se c'è tutto questo è anche merito suo!!

E poi un grazie speciale a tutte le persone bellissime che ci sono su Facebook, blogger e non,  che hanno commentato e condiviso con me questa mia piccola grande soddisfazione!! Grazie di cuore.








Gelato alla pesca







Ingredienti:

150 gr zucchero
300 gr polpa di pesche mature (peso netto)
200 gr panna fresca
2 cucchiai di succo di limone

Frullare con il mixer ad immersione le pesce, lo zucchero e il succo di limone.
Lasciar roposare in frigo 2 ore e poi versare in gelatiera con la panna.
Avviare la gelatiera e dopo 25 minuti avrete un buonissimo gelato alla pesca!


Aggiornamento Luglio 2013

150 gr zucchero
200 gr di pesche mature peso netto
200 gr panna fresca
3 cucchiai di liquore amaretto
2 cucchiai di succo di limone

Frullare con il mixer ad immersione lo zucchero, con le pesce e il succo di limone.
Porre in frigo 4 ore.
Riprendere, unire la panna senza montarla, dando solo una mixata, versare in gelatiera.
Quando il gelato inizia ad addensare unire il liquore , finire di mantecare e porre in un contenitore in freezer
Ottimo, molto cremoso!

Oppure potete farlo così:
150 gr zucchero
200 gr di pesche mature peso netto
1 uovo
150 gr latte
150 gr panna fresca
2 cucchiai di succo di limone

Scaldare il latte e portarlo a 80 gradi.
A parte con il mixer ad immersione frullare zucchero e uovo, unire il latte e continuare a frullare bene. Fare raffreddare velocemente in una ciotola piena di ghiaccio.
Una volta fredda unire le pesche e frullare con il mixer ad immersione, porre in frigo 4 ore.
Poi riprendere unire la panna senza montarla dando solo una mixata e unire anche il limone, passare in gelatiera.
Anche questo ottimo!


Nel blog di Debora,  Diario della mia cucina trovate una bella ricetta con gli amaretti


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni