Brioches semi dolce al latte evaporato








Del latte evaporato ve ne ho parlato nelle Brioche al caffè, e negli ingredienti particolari, e sul l'uso della pasta di riporto vi rimando qui

Detto questo ho sfornato delle piccole nuvolette di bontà, buone buone ^__^ e con la farcitura che preferite saranno la vostra pausa golosa!

Ingredienti per 18 pezzi da circa 65 grammi

Gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente

480 gr di manitoba Molino Rossetto
50 gr semola rimacinata di grano duro 
50 gr zucchero
1 tuorlo
2 gr lievito di birra fresco
40 gr strutto
220 gr pasta di riporto*
350 gr latte evaporato non zuccherato
10 gr sale

Per rifinire
latte evaporato
zucchero

Per farcire:
panna montata o nutella

* Per prima cosa ho tirato fuori dal frigo la pasta di riporto e lasciata a temperatura ambiente un'ora.
Poi ho proceduto a un rinfresco come si fa per la pasta madre in questo modo:
Pasta riporto 100 gr, 100 gr manitoba (la stessa che userò per l'impasto) 55 gr acqua, impasto e lascio lievitare fino al raddoppio, in 2 ore era raddoppiata.
Ho prelevato i 220 per la ricetta e il resto l'ho messo in un barattolo di vetro in frigo.

L'impasto lo faccio nella macchina del pane:
farine, lievito sbriciolato al centro, zucchero e poco latte evaporato, faccio sciogliere e avvio l'impasto, lentamente unisco la pasta di riporto a pezzettini alternata al latte e al tuorlo, dopo 10 minuti unisco sale e strutto faccio assorbire e unisco poco alla volta il latte necessario a rendere l'impasto omogeneo.
Per fare impasto ci sono voluti 30 minuti.
Poi copro con panno umido e lascio lievitare fino al raddoppio, per me 2 ore e mezza.

Riprendo l'impasto faccio delle pieghe a raggio e lascio riposare 15 minuti.

Poi divido in palline e le dispongo nella placca del forno, spennello con latte e  le lascio lievitare ancora 1 ora e mezza (i tempi sono sempre indicativi dovete regolarvi) Accendo il forno a 180 gradi, e quando raggiunge la temperatura prima d'infornare spennello con latte evaporato e  cospargo di zucchero.
La cottura è di circa 13/15 minuti.

Farcire a piacere.

Nota:
-si può fare con 5 gr  di lievito madre essiccato Ruggeri o Molino Rossetto con la  pasta di riporto

-si può fare con solo lievito di birra fresco e in questo caso usarne 10 gr in tutto senza l'uso della pasta di riporto.

- si può fare con solo lievito madre essiccato nella misura di 10 gr






78 commenti:

  1. Che belle , basta osservare la foto per immaginare la bontà e la morbidezza di queste brioches . Bravissima federica . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  2. Sei un pozzo di idee senza fine. Mi ero persa il latte evaporato..... ma quante ne sai????
    Un abbraccio Fede e una splendida giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^__^ eh sai che mi piace provare sempre cose nuove baciiiiii

      Elimina
  3. che brioches favolose, non conoscevo il latte evaporato, vado a leggere anche l'altro tuo post, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Fede fede, che meraviglia!
    Le voglio provare ma devo trovare il sostituto dello strutto...golosissime!

    A presto

    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potresti mettere olio di girasole, ciaoo

      Elimina
  5. Una verdadera golosada!!, ideales para una rica merienda.

    Besos

    RispondiElimina
  6. Ho tantissimo da imparare, complimenti Fede, sono incantevoli!!!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  7. Che favola fede, la morbidezza di queste briochine si vede dalla crosta quasi inesistente oltre che dall'interno super soffice... spero di provare presto questo latte evaporato negli impasti regala una consistenza davvero eccezionale! le brioches sembrano uscite da una panetteria.. bravissima davvero.. :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Simona! il latte evaporato lo trovi da Castroni oppure on line in un altro sito, se hai bisogno chiedi ^__^ un abbraccione!

      Elimina
  8. ..ma quanto adoro le tue ricettine?!! Sei fantastica Fede!! Grazie per questa nuova delizia, che copio subito!
    Bacio e buona giornata!
    Elisa

    RispondiElimina
  9. ciao Fede, il latte evaporato me l'ero persa e sono andata nel post per informarmi, ma è possibile anche farlo? ho si attacca irrimediabilmente sul fondo del pentolino???? questi panini una vera golosità ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è la stessa anche se lo fai non otterrai lo stesso prodotto perchè quello industriale viene poi omogeneizzato, raffreddato, additivato di vitamine e stabilizzatori, messo in lattine e infine sterilizzato.

      Elimina
  10. sono fantastici le tue brioches e si vedono che sono sofficissime...tu sei la maga dei lievitati ;)

    RispondiElimina
  11. cara Federica, questo tipo di pane mi piace molto, perché rimane sempre tenero e pronto per qualsiasi tipo di panino. Ciao e buon pomeriggio sempre con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  12. Ho sempre avuto rispetto per la brioche è una questione in sospeso per me perché io do più credito a vostro che sembrano eccezionali. Bacia Federica.

    RispondiElimina
  13. buonissimi, con quella farcitura sono super,morbidi e golosi,ma così non si fa,ora ne voglio uno,grazie per la goduria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhah uno non ti basta!! baciiiiiiii

      Elimina
  14. mamma miaaaaaaaaaa!! Fede mia mi hai preso per le papilleeeeeeeee!!!

    RispondiElimina
  15. Fede.... tu devi aprire una panetteria.. avresti una marea di clienti.. me comrpesa se abitassimo nella stessa città!!! Se troppo troppo brava.. sperimenti tutto.. e ti vien tutto bene!! Le brioche si vede son sofficissime... smackkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah grazie, me la cavo ma non sono così brava come te! ciaooo

      Elimina
  16. Che mollica super fantastica!
    Sei un mito intramontabile!!!

    RispondiElimina
  17. Strepitosa Fede, bravissima !!!

    RispondiElimina
  18. eh va be' ti piace vincere facile ^_^ ! paninetti al latte cosi' soffici (sono perfetti) e poi la cremina cioccolattosa....gnam gnam..i complimenti arrivano a vagonate ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah più o meno!!! Grazie ^_^

      Elimina
  19. Leggo: farcitura panna montata o nutella. Cavolini, hai mica detto niente. Ma secondo me la morte sua sarebbe panna E nutella. Ossiiiiiii

    RispondiElimina
  20. Brioches are the best fede!
    I bookmarked this recipe!!!
    un abbraccio !

    RispondiElimina
  21. una meraviglia! ti abbraccio
    Reby

    RispondiElimina
  22. Bellissime Fede... nuvolette di bontà! :P

    RispondiElimina
  23. ci dai pure l'alternativa e le dosi..ma tu sei miticaaaaaaaaaaa...ovvio che ti rubo qualche nuovoletta :-D

    RispondiElimina
  24. Vaya bollitos tan deliciosos. Saludos

    RispondiElimina
  25. Fantastiche queste brioches cara Federica, tu le hai farcite con la nutella...troppo golose, ma secondo me sono perfette anche con qualcosa di salato!!! Sempre bravissima!!!
    bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si essendo poco dolci va bene anche la farcitura salata ^_^ ciaoo

      Elimina
  26. oh signur Fede, quella bella brioche farcita di Nutella...
    chiudo gli occhi e faccio finta di non averla vista!
    no, la verità è che se chiudo gli occhi la sogno :D!
    un baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  27. Per leggere questa ricetta... mi sono incuriosita e quindi ho zompettato un po' sul tuo blog e ho imparato tante cose interessanti... dal latte evaporato alla farina di carrube che ho già comprato e sto aspettando l'occasione giusta per utilizzarla. Questi panini sono una tentazione irresistibile... Ma a casa tua è sempre così! Ho visto che già ricominci anche a fare la gelataia! Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima Elly che sei passata, a presto baciiiiiiii

      Elimina
  28. Fede mi fai morire...e poi quel "latte evaporato"!!!!!
    Sei mitica!!!

    RispondiElimina
  29. magnifiche anche con il "latte evaporato" :-)

    RispondiElimina
  30. meravigliose e soffici!!!brava Fede!!!buone Palme ^__^

    RispondiElimina
  31. belle queste brioches, molto golose ed invitanti. Ciao alla prossima Sabrina

    RispondiElimina
  32. Stupefacenti !!! Non mi verranno mai dei panini così soffici ... con i lievitati ho i miei problemi ...
    Ma per ottenere quella dose di latte evaporato, quanto latte devo far bollire ?
    Grazie e ... complimenti davvero Nicla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ^_^
      a parte che non lo so ma ti sconsiglio di farlo da te non otterresti mai lo stesso prodotto.
      se leggi gli altri post è spiegato come viene fatto, con la semplice bollitura casalinga non ottieni lo stesso prodotto, ciao a presto.

      Elimina
  33. Buonissimi!!!!!! A casa nostra durerebbero un secondo!!!! Ciaooooo!!!!

    RispondiElimina
  34. elles sont superbes bien dorées
    bonne soirée

    RispondiElimina
  35. Sono bellissime, complimenti. Cosa posso usare al posto dello strutto però? Sono vegetariana, ma anche se non lo fossi abito in Nuova Zelanda e lo strutto che c'e' qui sembra molto diverso.

    Grazie e ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra! grazie della visita! ti consiglio un olio di girasole o comunque un olio dal gusto delicato. A presto a ciao ciao ^__^

      Elimina
  36. Brava Federica,le tue ricette sono una garanzia.

    RispondiElimina
  37. incantata ...oltre ad essere bravissima sei sempre carina e gentile <3

    RispondiElimina
  38. Ciao cara eccomi tornata, guarda tra poco mi mangio lo schermo a vedere queste delizie in foto gnammyyy. Buon w.e.

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni