Muffins con farina di quinoa pere e cioccolato




Oggi vi parlo di un nuovo cereale che ho provato in questi giorni, la quinoa.
Ho realizzato dei golosi muffin con pera e cioccolato, e devo dire che sono stati molto graditi

La quinoa è una pianta erbacea a ciclo annuale.

Verosimilmente originaria delle Ande, la quinoa viene oggi coltivata soprattutto in Bolivia, Cile e Perù.
Per le affinità nutrizionali e di impiego commerciale, è considerata un "cereale"; tuttavia, non appartenendo alla Famiglia delle Poaceae (Graminacee), la quinoa viene spesso inclusa nel gruppo degli pseudo-cereali (similmente all'amaranto e al grano saraceno).
La pianta della quinoa raggiunge i 2 metri di altezza e produce piccoli semi bianchi o giallognoli, di forma circolare e appiattita, organizzati in piccoli grappoli (1,5-2,0mm di diametro, simili alle lenticchie ma grandi come il miglio). Dopo la cottura, questi semi rappresentano la così detta porzione edibile del vegetale e si caratterizzano per un sapore tipicamente acre.
La quinoa si può consumare intera, sotto forma di sfarinati integrali o di semi germogliati (che ne aumentano ulteriormente il valore nutritivo). Non contenendo glutine, sarebbe idonea all'alimentazione del celiaco; tuttavia è sempre bene considerare la presenza di eventuali contaminazioni nel ciclo produttivo.
Allo stato naturale, il seme di quinoa è ricoperto da un sottile velo di saponine ad azione tensioattiva. Queste conferiscono alla quinoa appena colta un sapore tipicamente amaro, oltre che un'azione potenzialmente tossica verso l'intestino e le vie respiratorie. Ovviamente, tale caratteristica svanisce totalmente col lavaggio.

Farina di Quinoa
La farina di quinoa è una polvere di color grigio-verde che si ottiene dalla macinatura dei semi di Chenopodium quinoa. Questi, che necessitano OBBLIGATORIAMENTE il lavaggio per essere privati delle saponine, sono venduti provvisti del rivestimento fibroso e danno origine ad una farina di tipo integrale.
Pur essendo gluten-free, la quinoa viene spesso impiegata nella panificazione di prodotti bassi (simili a piadine), talvolta lievitati per mezzo di agenti chimici, oppure miscelati a farine di frumento in rapporto: quinoa 1 / frumento 2 o 3. La farina di quinoa si presta anche alle lavorazioni di pasticceria secca, come ad esempio i biscotti; non mancano varie ricette di tipo "farinata" e alcune preparazioni destinate all'alimentazione dell'infante post-divezzamento.
La farina di quinoa apporta ottime concentrazioni di fibra alimentare, di fosforo, di magnesio, di ferro e di calcio.
Fonte qui

Farina e lievito per dolci Molino Rossetto

Ingredienti per 9 muffin

170 gr farina di quinoa 
2 cucchiai olio di girasole
100 ml di latte
75 gr di zucchero
2 uova medie
1 pera matura
75 gr gocce di cioccolato
8 gr (mezza bustina) di lievito per dolci 

Accendere il forno a 180 gradi

Montare le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, poi unire l'olio, la farina e il latte.
Ora sospendere con le fruste elettriche e con una spatola unire la pera tagliata a dadini e le gocce di cioccolato.
Infine unire il lievito setacciato.
Versare nei pirottini e infornare per circa 20 minuti, verificando la cottura con uno stecchino

22 commenti:

  1. sarei davvero curiosa di assaggiarli,alla vista sono soffici e molto golosi :P

    RispondiElimina
  2. brava,sei una curiosona,le provi tutte,grazie cara,belli da vedere e buoni da mangiare sicuramente,vanno provati,un bacione

    RispondiElimina
  3. Cara Federica, se anche non li posso assaggiare io sento fino qui il buon sapore:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Voglio provarla presto anche io.. i tuoi muffin son riusciti benissimo! smack

    RispondiElimina
  5. Hanno un aspetto ottimo! Mai usato la farina di quinoa...da provare! ciao

    RispondiElimina
  6. No sabía que había harina de Quinoa, que curiosas.

    RispondiElimina
  7. Vedo che anche tu hai una passione per i muffin .
    Originale l'idea della farina di quinoa ma anche non facile da reperire almeno dalle mie parti...

    RispondiElimina
  8. ma dai pure tu !
    tu sei più....innovativa, un abbraccio
    ciao Reyb

    RispondiElimina
  9. La quinoa a me piace tantissimo la mangio almeno una volta a settimana, non ho mai provato la farina e questa e' la ricetta ideale per provarla. grazie cara per le info.

    RispondiElimina
  10. Mi piace moltissimo l' idea di utilizzare la farina di equinoa nei dolci, questi deliziosi muffins sono una vera golosità, pere e cioccolato un dolce da veri intenditori!
    Bravissima Federica!
    Un abbraccio Laura:-):-):-)

    RispondiElimina
  11. Wonderful for breakfast with a good cup of coffee. xo Catherine

    RispondiElimina
  12. Uhmmmm que ganas de llevarse un par de ellos a la boca!!

    RispondiElimina
  13. ma quante ne saiiiiiiiiiii??!! complimenti...

    RispondiElimina
  14. quanto m'incuriosiscono!!!Non conosco affatto la quinoa!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  15. Non l'ho ancora mai provata in un dolce ma questi muffin mi ispirano un sacco

    RispondiElimina
  16. Non conosco la quinoa, ma questi muffin mi ispirano moltissimo!!! Un bacione

    RispondiElimina
  17. Ho la farina quinoa anch'io e devo assolutamente provare questi muffin perché mi stuzzicano da morire!! Baci grandi

    RispondiElimina
  18. Anche a me piace molto! Telepaticamente trovi una ricetta con la farina di quinoa anche da me oggi :D

    RispondiElimina
  19. Prima o poi dovro' provare questa farina! Mi hanno detto che lascia un retrogusto leggermente amarognolo, ma credo che in questa ricetta proprio non si senta! pere e cioccolato divini!!!!! Grazie per la tua visita! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annalisa no la farina non lascia retrogusti, sapevo sta cosa anch'io ma è riferita alla quinoa in chicchi.
      Questa farina che ho usato non ha lasciato retrogusti ^_^

      Elimina
  20. Adoro la quinoa, ed in questa dolce veste è proprio irresistibile ^_^

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni