Castagnole con ricotta







Quest'anno il carnevale è breve bisogna mettere le mani in pasta e produrre qualche dolcetto ^_^
Nella mia lunga lista di fritti per carnevale avevo queste castagnole alla ricotta che volevo assolutamente provare.

La ricetta è della bravissima Letizia del blog In cucina con Lety che a sua volta ha preso la ricetta dal blog di Sara, beh devo dire che sono favolose, una tira l'altra :P


240 g di farina 00 oppure farina con amido
125 g di ricotta vaccina
2 tuorli
65 g di zucchero semolato
60 g di latte
scorza di 1 limone grattugiata
1 cucchiaio di rum
1/2 bustina di lievito per dolci 8 g
1 pizzico di sale

olio d'arachide per friggere
zucchero a velo per decorare

Ingredienti a temperatura ambiente.

Versare gli ingredienti in una ciotola e impastare, io parto con farina e zucchero e a seguire il resto

Formare dei cordoncini e tagliateli a pezzetti come si fa per gli gnocchi. Usare un tegame piccolo e a bordi alti, friggete in olio profondo ben caldo, cercare di mantenere una temperatura costante di 170-180°C e immergerne poche alla volta rigirandole spesso, quando saranno dorate, sgocciolarle con una paletta a fori larghi, posarle su carta assorbente e mescolare  ancora calde con un pò di zucchero semolato o una spolverata di zucchero a velo. Sono ottime sia calde che fredde e se riuscite a non finirle prima, si mantengono morbide anche il giorno dopo.

Conservarle in una scatola di latta

Note:

-La farina con amido in commercio è miscelata in questa percentuale: 70% di farina 00 e il 30% di amido di frumento.

-E' possibile sostituire la farina 00 con la farina di farro o kamut 

22 commenti:

  1. sono contenta che ti siano piaciute..in effetti sono molto buone...grazie per la fiducia :*

    RispondiElimina
  2. Brava, sono spettacolari oltre che golose :*

    RispondiElimina
  3. Favolose le castagnole e immagino molto morbide con la ricotta ! Buona serata !

    RispondiElimina
  4. Federica non ho il tempo di fare tutte queste ricette che fai!!! tutte mi piaciuono e non so quale fare primaaa hehehehe complimenti visito spesso il tuo blog ... mi piace da morire ... saluti dal Venezuela

    RispondiElimina
  5. Mamma mia, cosa mi fai vedere, cara Federica, ricordo che da giovane la mi mamma le faceva sempre in carnevale, che mangiate!!! tu mi hai fatto rivivere tutti quei momenti, nel vedere le foto:)
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Che belle :-) Da te si respira già l'aria gioiosa del carnevale :-)

    RispondiElimina
  7. amo i dolci....
    adoro la ricotta...
    impazzisco per le feste...
    questa ricetta coniuga in modo meravigliosamente profumato e delizioso, le mie passioni

    RispondiElimina
  8. grazie a te e a lety, la ricetta è da conservare , deliziose con la ricotta!Un bacione

    RispondiElimina
  9. Io adoro le castagnole, le tue sono fantastiche...che fu golosità sublime!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice giornata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  10. Sono buonissime ! Io a volte li faccio aggiungendo al impasto dei amaretti.
    baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  11. L'aspetto è favoloso!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  12. Devono essere buonissime, l'aspetto è molto invitante! Buona giornata.
    Valentina.

    RispondiElimina
  13. wow, tra l'altro, nonostante fritte, non sembran per nulla unte...favolose

    RispondiElimina
  14. COn la ricotta mai fatte. Le devo provare.
    Verissimo, Carnevale arriva subito. Meglio darsi alla svelta ai fritti.
    BAci.

    RispondiElimina
  15. HO COSI' VOGLIA DI ALLUNGARE LA MANO PER RUBARTENE UN PAIO...CHE DELIZIA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  16. Uuuh mamma mia devo provare anche queste!! Bravissima Fede!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia !!! Alla ricotta sono golosissime. Baci cara

    RispondiElimina
  18. Macchè conservarle!! si sa che i fritti sono più buoni appena fatti. Meglio mangiarsele tutte subito :-) mai fatte con la ricotta, da provare

    RispondiElimina
  19. che bontà le faro' sicuramente fede un bacio grandissimo

    RispondiElimina
  20. Il prossimo anno dolci di carnevale al forno!!!!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni