Frittelle morbidissime allo yogurt







Ricetta fresca di oggi ^_^ fatte gustate e pubblicate!!
Volete delle frittelle morbidissime? Queste fanno al caso vostro ^_^
Lo yogurt le rende estremamente morbide... una tira l'altra :P

Ingredienti:

2 uova 
125 g di yogurt intero bianco dolce
170 g di farina 00
80 g di zucchero
1 pizzico di sale
mezza bustina di lievito 8 g
buccia limone
60 g uvetta ammollata, lavata e asciugata
1 cucchiaio rum

olio d'arachide per friggere

Montare gli albumi neve e mettere da parte

In un'altra ciotola montare con la frusta i 2 tuorli con lo zucchero poi unire la farina setacciata, la buccia di limone,  lo yogurt il rum e gli albumi montati a neve con movimenti delicati dal basso verso l'alto.
Infine unire il lievito e l'uvetta. 
Ottenuto un composto omogeneo, friggere la pastella a cucchiaiate nell'olio bollente, scolare su carta assorbente, e passare ancora calde nello zucchero semolato, poi prima di servirle se piace spolverarle di zucchero a velo

Note:
- il rum e uvetta sono facoltativi


23 commenti:

  1. A parte l'uvetta mi ci fionderei di corsa...le immagino affogate con la nutella *_*

    RispondiElimina
  2. Si nota la morbidezza e immagino quanto sono golosi, un paio per finire la cena stasera ? che vogliaaa....

    RispondiElimina
  3. Buone io le sto facendo con la ricotta,a presto un bacio

    RispondiElimina
  4. Cara Federica, ma che belle queste frittelle!!! immagino la bontà e la morbidezza che sicuramente anno, me le sogno questa notte.
    ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. buone con lo yogurt! goduriose

    RispondiElimina
  6. elimino l'uvetta e le provo domani !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. wow, non sai che darei per averne una :-P

    RispondiElimina
  8. Che voglia che mi hai fatto venire...

    RispondiElimina
  9. Che dire sono superlative ed hai ragione... una tira l'altra!
    Bacio

    RispondiElimina
  10. W il carnevale e tutti i suoi fritti, bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domani sera ho un invito a cena da amici, penso proprio che le farò per un presente

      Elimina
  11. Ok! COmpro yogurt stasera. Mi fanno venire una voglia.
    Baci.

    RispondiElimina
  12. Olá Federica!!
    Esses bolinhos parecem perdição pura!! Já comeria alguns!!
    Beijos mil e ótimo dia pra ti! =)
    www.deliciasdavodeo.com.br

    RispondiElimina
  13. Buonissime Federica, assolutamente da provare. Sto cercando ancora la ricetta perfetta per le frittelle, magari questa lo potrebbe diventare.

    RispondiElimina
  14. grazie a tutti ^_^ fatemi sapere se le provate!

    RispondiElimina
  15. SLURP CHE BUONE, UNA TIRA L'ALTRA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  16. Soffici e golose... e chi si ferma più?????

    RispondiElimina
  17. Uhmmm che bellime. Uma tira l'altra. Supergolose.
    Baci a te Fede

    RispondiElimina
  18. da provare , grazie! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  19. MERAVIGLIOSEEEEEEEEEEEEEE

    RispondiElimina
  20. anche questa versione con lo yogurt entusiasma

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni