Biscotti al cardamomo e anacardi







Il mio week end è stato produttivo 😄 e molto goloso 😋.
Beh dopo il pane al latte Alessandra mi stuzzica, e non poco, con i suoi biscotti ðŸ˜
Così passo subito ad acquistare anacardi e cardamomo, e qui devo ringraziarla perché oltre ad avermi fatto sfornare dei biscotti da sballo nella mia cucina è entrata per la prima volta questa spezia.
Non avevo idea del sapore di questi semi, ma ero talmente invogliata a provare questi biscotti che non ci ho pensato due volte!

I semi del cardamomo sono molto aromatici. Il loro sapore floreale e di limone ricorda l'odore dell'eucalipto. Il suo gusto è fresco e avvolgente.


Ingredienti per 40 pezzi circa:
65 g di anacardi naturali
225 g di burro  freddo a pezzettini 
260 g di farina 00
50 g + 100 g di zucchero a velo Paneangeli
 i semi di un baccello di vaniglia
 4-6 bacche di cardamomo, i semi 
un presa di sale

Fare tostare gli anacardi in padella, per un minuto, a fuoco vivo. Attenzione a non farli abbrustolire: muovere spesso la padella in caso ridurre i tempi di cottura. Quando il loro profumo inizia a diffondersi per tutta la cucina, sono pronti. 
Recuperare i semi di cardamomo e assieme agli anacardi  frullateli finemente

Setacciare la farina con il sale in una ciotola, unire gli anacardi tritati e 50 g di zucchero, incorporare il burro con la punta delle dita, come per fare una pasta frolla. Aggiungere in ultimo la vaniglia. Dare all'impasto la forma di una palla,  avvolgerla con pellicola trasparente e fare riposare in frigo per un'oretta

Dopodiché, accendere il forno a 160 gradi, modalità' ventilata
Rivestire con carta da forno due teglie da biscotti.

Formare delle palline, lavorando piccoli pezzi di impasto con il palmo delle mani e disponetele via via sulla teglia, a circa due dita di distanza l'una dall'altra. 

Infornare per una ventina di minuti: controllare spesso, perche' il segreto e' non far scurire i biscotti. 
Si può anche cuocere a 180 gradi per 10- 12 minuti, dipende dal vostro forno. 

Una volta cotti, sfornateli e non toccateli assolutamente per i primi 5 minuti. Poi trasferiteli su una gratella e fateli raffreddare. Serviteli cosparsi di abbondante zucchero a velo. 
Se riuscite fateli riposare due giorni in un contenitore ben chiuso (dopo che li avete cosparsi di zucchero), dare una nuova spolverata e servirli subito dopo...una vera goduria!!

Note mie:
ho impastato in planetaria, ho fatto palline da circa 12 g e ho ottenuto 50 biscotti, appena formati li ho rimessi in frigo a riposare 30 minuti.
Mi è servita una sola placca per tutti i biscotti
Cottura a 180 gradi forno statico per 20 minuti.


19 commenti:

  1. Cara Federica, questi biscotti mi abbagliano, e credo che siano molto morbidi e buoni!!!
    Ciao e buona settimana cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Veramente molto particolari e sfiziosi questi biscotti, da provare. Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  3. mi hai convinto,passo da te per il caffè,un abbraccio e grazie carissima,felice lunedì

    RispondiElimina
  4. Io invece uso tanto il cardamomo, mi piace molto. Ma non ho mai usato gli anacardi in un dolce, Questi biscotti sono proprio belli ed invitanti. Me li immagino tuffati in una bella tazza di latte a colazione. Fameeeee

    RispondiElimina
  5. Sono molto belli e golosissimi! Ti auguro una buona settimana, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  6. Sono bellissimi e molto invitanti. ..da provare ^_^

    RispondiElimina
  7. What delicious looking little bites! Yes! I do love the aroma of cardamon but for some reason I don't have a cookie recipe for it. Grazie!! I will use your recipe. Buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Mi piacciono davvero molto. Particolari e interessanti. Grazie. Un abbraccio e buona settimana :)

    RispondiElimina
  9. Bellissima combinazione di cardamomo e anacardi!!!! uhmmmm che delizia

    RispondiElimina
  10. Hanno davvero un aspetto molto buono e immagino anche che buon gusto !

    RispondiElimina
  11. Devono essere davvero particolari questi biscottini e non vedo l'ora di gustarmi tutta la tau produzione del weekend :-P
    Buona settimana e, se ti va, sei invitata a partecipare al nostro contest http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2017/04/contest-al-km-0.html potrai essere ospite della rubrica x2 uscite :-) Ti aspettiamo <3

    RispondiElimina
  12. Deliziosi questi biscottini: i sapori mi piacciono molto, buona settimana

    RispondiElimina
  13. Ma sai che hai incuriosito anche me?? Devono essere buonissimi :) a presto
    Rosy

    RispondiElimina
  14. Bellissimi questi biscotti, chissà che profumo!!!!

    RispondiElimina
  15. Il cardamomo mi piace tantissimo con quel suo particolare aroma e quindi non ho dubbi che questi biscotti siano fantastici!!!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Non ho mai mangiato i semi di cardomono, mi incurioscisce molto il sapore... intanto segno la ricetta.
    Bacio

    RispondiElimina
  17. love these biscottis !! baci!

    RispondiElimina
  18. Originale questa accoppiata, che voglia di rubarne un paio !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  19. Cardamomo e anacardi sanno dare un ottimo aroma ai biscotti

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni