Gelato alla stracciatella






Ingredienti:

150 gr zucchero
300 gr latte
250 gr panna fresca
50 gr di riccioli di cioccolato fondente.

Con il frullatore ad immersione frullare zucchero e latte, fare riposare, poi versare in gelatiera con la panna e quando il gelato è ormai pronto unire i riccioli di cioccolato.

Aggiornamento:
se non si hanno i riccioli di cioccolato, sciogliere a bagnomaria *100 gr di cioccolato fondente, e quando il gelato è pronto mentre la macchina è in movimento versare a filo il cioccolato.
Con il freddo si solidifica e creando dei deliziosi pezzettini sottilissimi di cioccolato.

Grazie al blog La Cocina de las Pacas per averlo provato, qui il suo bellissimo post.

Grazie a Bea del blog Simplemente, mi cocina, per aver provato questa ricetta. Qui il suo bellissimo post.

Grazie a Puffin del blog Puffin in cucina per averlo provato, qui il suo bellissimo post.

Grazie a Olga del blog Cocinando con Kisa per averlo provato, qui il suo bellissimo post.


Aggiornamento ricetta 22/06/2012

l'ho rifatto anche perchè devo aggiornare la foto, con qualche piccola modifica facoltativa.

150 gr zucchero
300 gr latte
20 gr latte in polvere
2,5 gr farina di semi di carruba
250 gr di panna fresca
*cioccolato fondente sciolto.

in un pentolino scaldare il latte a 60 gradi, versare a pioggia zucchero, latte e farina e mixare con il mixer ad immersione.
Passare in un contenitore di vetro magari riposto in frigo qualche ora prima, e poi passare in frigo il tutto a riposare.
Riprendere unire la panna senza montarla ma dando solo una mixata con il frullatore ad immersione, passare in gelatiera e a gelato pronto mentre gira unire il cioccolato sciolto, che con il freddo si solidificherà  creando le scagliette di cioccolato.
Confermo in questa versione è comunque un pò più cremoso








28 commenti:

  1. Che bello hai messo anche la stracciatella!!
    Allora il prossimo gelato sara' sicuramente questo!!
    Se ti fa piacere ti svelo un trucco che ho imparato quando lavoravo in gelateria per fare la stracciatella: il cioccolato si mette fuso (sciolto a bagnomaria o microonde) nel gelato e si mescola bene, a contatto con il freddo il cioccolato si solidifica immediatamente, non diventa variegato. Rimane appunto quell'effetto tipico della stracciatella delle gelaterie.
    Spero di essere stata utile.
    baci

    RispondiElimina
  2. i tuoi gelati sono una favola!!! bacioni e buona giornata!!

    RispondiElimina
  3. Ecco questo è un appuntamento fisso passare di qua e gustarmi un tuo gelato!

    RispondiElimina
  4. Lo sapevo che prima o poi avresti postato il mio gelato preferito...
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. Federica,le nostre gelatiere viaggiano alla grande ;-)
    Ieri pomeriggio, oltre alla pinolata ho fatto anche la stracciatella...
    Siamo in sintonia eh?
    Un abbraccio
    Aurelia

    RispondiElimina
  6. AAAAAAAAAAAAAAAAAAAA...TTENTATO!!!!!
    :P :P

    l'ennesima meraviglia!
    non so più che dirti fede
    ho esaurito i complimenti e rischio d'esser ripetitiva...

    meraviglioso :)

    fanne tanti tanti tanti tanti altri, mi raccomando :P

    RispondiElimina
  7. Ma sono uno meglio di un altro!!!!!

    RispondiElimina
  8. fede ma sei troppo brava con questi gelati...ogni volta mi fai venire voglia ;-)

    RispondiElimina
  9. @ Caty grazie, infatti non sapendo come mettere il cioccolato ho i riccioli! grazie della dritta!!!
    baci Federica

    @ Katty Mary grazie!

    @ Valentina davvero?? bene mi molto piacere!! ciao

    @ Aurelia la stiamo facendo lavorare x bene questa gelatiera!!!

    @ Sere grazie...ok! ne metterò altri!!! baci

    @ Claudia grazie!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao! certo che il gelato in casa tua và per la maggiore...d'altronde è un dolce veloce, freco e piace a tutti!
    la stracciatella poi..chi dice di no??!
    bacioni

    RispondiElimina
  11. sempre ottimi i tuoi gelati..gnamgnam
    ciaooooooooo

    RispondiElimina
  12. Ciao Federica, io ho um premio per te nel mio blog :)

    RispondiElimina
  13. Evviva il gelato, questo poi...
    baci

    RispondiElimina
  14. Buonissimo, il gusto di gelato immancabile! E poi fatto in casa è veramente irresistibile. L'abbiamo preparato e mangiato la settimana scorsa. Ci ritenti con questa bellissima immagine della stracciatella!
    Premio per te e baci
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  15. Ma quanti gelat
    stupendi, meglio della gelateria!!

    RispondiElimina
  16. Gelato alla stracciatella, gelato al tiramisù... mi vuoi far sbavare ogni giorno!!
    Bravissima!!

    RispondiElimina
  17. Una pallina di gelato stracciatella ed una pallina gelato alla menta!!!!gnam!!accoppiata vincente!!!

    quello alla stracciatella ora ce l'ho, mi manca l'altro!!Brava Federica!!!

    RispondiElimina
  18. @ Federica Ciao!!! grazie!!

    @ emamama, Germana Grazie

    @ Luca e Sabrina ma grazie 1000!!

    @ Sorbyy e Mammazan Grazie

    @ Morena eheh non ti preoccupare che lo posto quello alla menta...

    RispondiElimina
  19. che buonoooo!!!
    e devo dire che anche quello al tiramusù, qui sotto, mi piace molto!!!
    e siccome non so decidermi....me ne prendo un bel cucchiaio di entrambi!!!

    ciaoooooooooooooooo

    RispondiElimina
  20. Decisamente molto invitanti questi gelati! Mi fai venire voglia di tirare fuori la mia gelatiera! Laura

    RispondiElimina
  21. Vengo al tuo blog per caso e trovo che alcune pubblicazioni sono grandi e molto interessante per ogni blogger.
    Il tuo blog sembra molto approfondita, molto ben preparati e con una buona immagine.
    Per quanto mi interessa il suo contenuto, mi permetta di entrare in un elenco di seguaci.
    Saluti
    Jorge.

    RispondiElimina
  22. Delicato, buonissimo davanti a questo gelato dico no comment.... mi viene voglia di prendere un cucchiaio e affondalo nella vaschetta. bravaaaaaaaaaa! un abbraccio rosy

    RispondiElimina
  23. Davvero cremosissimo e delizioso!!!!!

    RispondiElimina
  24. Federica, ma tu quanto tempo al max lo conservi in freezer il gelato? Secondo te ha una scadenza?

    RispondiElimina
  25. @ Dario, Laura, Jorge Rosy e Simo grazie!

    @ Caty beh fai conto che nell'arco di un mese lo consumiamo, a volte anche prima... comunque l'anno scorso ho fatto una prova e ho fatto del gelato a settembre e lasciato in freezer fino a natale, ti dirò che come gusto e cremosità non ha perso proprio niente.
    Certo questa era una mia curiosità anche per rendermi conto come poteva essere.
    Baci Federica

    RispondiElimina
  26. Me ha encantado la receta y la he puesto en mi blog te dejo el enlace, lo único que he variado es que he puesto un poco más de azúcar y un poco más de chocolate, jeje. Gracias
    http://simplementemicocina.blogspot.com/2011/09/helado-de-sstracciatella.html

    RispondiElimina
  27. Grazie per le ottime ricette! Ho un vecchia gelatiera Philips con la base da mettere in freezer, l'ho sempre usata poco, solo gelati di frutta, non credevo di ottenere questi capolavori...
    Ho trovato su un forum di cucina questa ricetta, che ti passo volentieri.
    GELATO LIGHT: una busta di preparato per budino alla vaniglia, 500 gr. di latte parzialmente scremato UHT, 1 albume montato a neve (facoltativo), 2 -3 cucchiai di zucchero. Mettere il preparato in un pentolino, unire lo zucchero, versare il latte mescolando con una frusta; mettere sul fuoco e dal bollore cuocere solo per 1-2 minuti, ottenendo una crema liscia. Unire l'albume montato, continuando a mescolare delicatamente. Una volta ben raffreddato, versare in gelatiera per 20-25 minuti.
    Io non ho usato l'albume, ho aggiunto un cucchiaio di liquore amaretto direttamente in gelatiera e ho servito unendo un amaretto sbriciolato...
    Buono e leggero!
    Ciao ciao!

    RispondiElimina
  28. ciao Paola della visita e grazie della ricetta!!ciao

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni