Panini al burro





ingredienti Totali:

500 gr manitoba Molino Rossetto
100 gr burro morbido a temperatura ambiente tagliato a pezzetti piccoli (se si scioglie al microonde lasciarlo raffreddare)
10 gr sale
10 gr zucchero
18 gr lievito di birra oppure 3 grammi di lievito secco
270 gr latte intero tiepido
spennellare con tuorlo e latte spennellati insieme.

Sciogliere il lievito con 80 gr di latte e 3 cucchiai di farina e fare una pastella da lasciare riposare 30 minuti.
Trascorso il tempo unire il resto della farina, zucchero, burro e latte alternati e sale per ultimo.
Impastare almeno 15 minuti.
Porre a lievitare coperto con panno umido per circa 2 ore.
Riprendere, ricavare delle palline da circa 70 gr l'uno, spennellare di latte, lasciare lievitare un'ora e infornare a 200 gradi per 10 minuti e poi abbassare a 180 gradi per altri 15 minuti.

Nota: nell'impasto unisco a volte anche 1 albume e in questo caso riduco il latte a circa 220 grammi.

Il profumo che lasciano in casa è straordinario...mi sembrava di essere in panificio!

Nel bellissimo blog di Scarlett troverete una golosa proposta! ecco il link:
http://ledeliziedicasamia.blogspot.com/2009/10/mini-iris.html

Nel bellissimo blog di Elisa troverete la sua bellissima carrellata di panini ecco il link:
http://iprofumidicasamia.blogspot.com/2009/11/panini-al-burro.html
Grazie Elisa per averli fatti!!!

47 commenti:

  1. molto belli, davvero da panificio... artigianale!

    RispondiElimina
  2. Che belli mi sa che da oggi dopo aver visto i diversi tipi di pane ..verrò da te a prenderlo , bellis soffice e immagino il profumo!

    RispondiElimina
  3. è vero! il profumo arriva fino a qui! sempre bravissima, ciao

    RispondiElimina
  4. Buonissimi i panini al latte!

    RispondiElimina
  5. questi devono essere di una delicata delizia... imbottiti poi!!!

    RispondiElimina
  6. uuuhhhh che belli questi panini... copio subito la ricetta.
    buona settimana.

    RispondiElimina
  7. Um sai che buoni farciti con tanta ma tanta nutella :P

    RispondiElimina
  8. Buonissimi questi panini, li faccio spesso anch'io.
    Buona settimana cara Fede

    RispondiElimina
  9. mmmmmmmmmm a quest'ora del mattino sono una vera tentazione!!gia li vedo grondanti di nutella......va be per la serie facciamoci del male|!!!ottimi mi segno subito la ricetta!!baci imma

    RispondiElimina
  10. ciao Che meraviglia di panini proprio da provare

    RispondiElimina
  11. Ottimi e che profumino!!!Bravissima!Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Sembrano morbidissimi questi panini! chissà che buoni!

    RispondiElimina
  13. Sono bellissimi...ne vorrei uno subito, farcito di nutella!!!

    RispondiElimina
  14. I panini che mi accompagnavano da piccola quando facevo le gite scolastiche e mia madre li spalmava di Nutella...
    Immagino anche io il profumino fin da qui!!
    Buona giornata, Mik

    P.S.: ogni tanto fai un salto nel sito ricetta.it: copiano foto e ricette. Un'occhiatina male non fa ;-)

    RispondiElimina
  15. Questa ricetta va trascritta a mano sul quadernetto/vangelo e rifatta subito ogni volta che i panini finiscono. bravissima Federica!

    RispondiElimina
  16. Che profumo !! I miei mostrini li adorerebbero !! Copierò la tua ricetta !

    RispondiElimina
  17. hımmm ellerine sağlık ekmek yapmak bende istiyorum...

    RispondiElimina
  18. Che belli!! Si sente il profumo da qui!Sei bravissima col pane!

    RispondiElimina
  19. este nome sempre me faz rir...hehehehehehe

    bjssssssssssss

    RispondiElimina
  20. Vedo che anche tu hai prodotto dei panini morbidissimi!!

    RispondiElimina
  21. mamma mia che belli.............non ho parole!!!ne acciufferei subito uno e lo mangerei spalmato di nutella e poi con la marmellata di mandarini e poi.................forse te ne prendo troppi!!!baci e bravissima voglio provare a farli pure io cosi' li do a merenda ai miei cucciolotti

    RispondiElimina
  22. Passando dal tuo blog sento anch'io anch'io un buon profumo, di pane e di buono perciò grazie!

    RispondiElimina
  23. mamma Federica ma quanto pane mi sforni? sono davvero deliziosi solo a guardarli..sono un pò latitante dal mio blog..ma sappi che ti seguo sempre..sei una gran pannettiera..mi appunto la ricetta...un abbraccio forte.ciaoooooooo

    RispondiElimina
  24. a guardarli sono dei capolavori!!!
    ora ce ne vorrebbe uno per accompagnare il mio pranzo;-)

    RispondiElimina
  25. buoni e fragranti questi panini!
    baci baci

    RispondiElimina
  26. Ilo profumo del pane, credo, sia la cosa più bella che esista.
    Sa di buono, di casa, di famiglia, di amore al burro poi...tentatrice!!!!

    RispondiElimina
  27. Che buoni i panini al burro! Li immagino farciti in mille modi diversi! Brava davvero! Baci Giovanna

    RispondiElimina
  28. Uhh che belli e buoni queste panini! Ciao e buona settimana Fede!

    RispondiElimina
  29. Ciao Queen

    vedere la aus.Viel fantastico meglio da Panettieri. Complimento.

    Saluto Jacob

    RispondiElimina
  30. mobidissimi questi panini!1poi farciti...mmmh.


    p.s. passa da me ci sono tre premi per te!!

    RispondiElimina
  31. Che belli!! e mi immagino il profumo!!!!!!
    Ne posso avere uno d'assaggio!!!!

    RispondiElimina
  32. Bellissimi, specie se riempiti con tanta fantasia.
    Ideali per i compleanni.

    RispondiElimina
  33. favolosi questi panini!! buon inzio settimana!!!

    RispondiElimina
  34. olá, Federica!
    o novo layout está mui bello, e esses pãezinhos - hummmm, deliciosos.
    boa semana!
    bacios,

    RispondiElimina
  35. Che buoni devono essere!! Brava!!

    RispondiElimina
  36. Ciao Federica, grazie per essermi venuta a trovare ed avermi permesso di conoscere il tuo blog! :)

    RispondiElimina
  37. Bellissimi i tuoi panini federica e sicuramente ottimi!!!

    Bravissima!!!

    RispondiElimina
  38. che belli e che buoni devono essere!!
    complimenti! mi sa che li rifaccio subito!!

    RispondiElimina
  39. bellissimi, posso immaginarlo il profumo!!!!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  40. I cant write in your language, but I know these look absolutely delicious!

    RispondiElimina
  41. mmh ci credo che ti sembrava di essere in un panificio immagino la bontà hanno un' aspetto fantastico..bravissima come sempre!bacioni e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  42. Ciao!!!
    Ho lanciato il mio primo contest, se ti va di partecipare, vieni a dare una sbirciatina!!

    RispondiElimina
  43. Accidenti sono stupendi, vien voglia di provarli!

    RispondiElimina
  44. Ciao Fede, rieccomi qui...provati ieri e devo dire che sono fantastici..pensa che il mio bimbo aspettava che la campanella del forno suonasse per mangiarsene subito uno....era impazziente e poi se ne poppato uno anche a colazione dopo il latte...che tesoro...un abbraccio forte ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  45. Ciao Elisa! grazie a te che li hai provati, se decidi di mettere il post poi lo allego al mio! ciao!

    RispondiElimina
  46. Adoro i panini al burro, ed i tuoi sono bellissimi.
    Ricetta segnata e da provare, forse già nel w.e.: ormai la domenica stà diventando la giornata del pane a casa nostra.
    Alberto

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni