Torta di mele e latticello








la ricetta l'ho presa nel bellissimo blog Il cucchiaio d'oro e siccome mi è piaciuta l'ho provata!
Davvero ottima! morbida morbida.

ingredienti:

250 gr farina con lievito Molino Rossetto
100 gr zucchero + 1 bustina di zucchero vanigliato (10gr)
60 gr burro morbido
2 uova
250 gr latticello
2 mele a cubetti (varietà Dellago della famiglia delle mele imperatore)
succo di limone

Accendere il forno a175 gradi.

Tagliare le mele a cubetti e bagnarle con il succo di limone.

Montare a lungo burro e zucchero, unire un uovo alla volta, e poi unire il latticello.
Unire la farina e da ultima le mele a cubetti.

Versare in una tortiera diametro 24.

Infornare per 50 minuti.


Informazioni sul latticello.

metto qui qualche informazione sul latticello, in inglese buttermilk, che è ingrediente fondamentale per moltissimi dolci americani, tra cui gli squisiti pancakes (ma anche brownies, muffins e cheesecake escono decisamente più buoni e simili agli originali se si usa il latticello, che negli u.s.a. è molto diffuso anche a livello industriale - quindi di facile reperimento nei supermercati) e i tanti tipi di pane, sia inglesi che americani (soda bread).


il latticello è il liquido residuo del processo di burrificazione di panna non acidificata. anticamente, quando nulla andava sprecato e si faceva il burro in casa, rimanevano dei residui liquidi sul fondo del recipiente; si trattava di siero e minuscoli residui di burro che, combinati con i batteri naturali presenti nell'aria, si acidificavano. quello che risultava da questa trasformazione veniva chiamato "latte del burro" ovvero "latticello".
al giorno d'oggi il "latticello" prodotto commercialmente è fatto aggiungendo una coltura di batteri di acido lattico al latte pastorizzato e, più spesso, al latte scremato.

Sostituzione nelle ricette:
sostituendo alla quantità di latticello indicata in ricetta un mix composto al 50% di latte e al 50% di yogurt bianco intero.

se provate a fare i dolci e i pani americani (ma non solo americani) col latticello al posto di latte o panna il risultato vi sorprenderà: una sofficità e leggerezza incredibili!

Fonte Cookaround

59 commenti:

  1. buondi!!!complimenti alla tua torta profumatissima ,il problema e' il latticello,sai con che cosa si potrebbe sostituire...dalle mie parti e' introvabile...bacioni!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima torta soffice soffice,una bonta'brava!!!!

    RispondiElimina
  3. Forse la mia è una domanda stupida, ma dove trovi il latticello? Non so neanche esattamente cosa sia. :(
    La torta ti è vebuta benissimo, addenterei il monitor! ;)

    RispondiElimina
  4. Che bella la tua torta di mele!!!!
    Anch'io ti chiedo: con che cosa si può sostituire il latticello????
    Ciao, Laura :))

    RispondiElimina
  5. Buonissima, Federica, ho provato il latticello nei muffin e nei cinnamon rolls, rende tutto molto più soffice. Nel mio supermercato lo trovo con il nome Buttermilch. Se non mi sbaglio, il latticello è quello che rimane dalla produzione del burro.

    RispondiElimina
  6. Eheheheheh Donatella è forte anche lei con i dolci.. l'avevo vista nel suo blog infatti!! T'è venuta benissimo!! sa di morbido e delizioso.. poi con le mele!!!!Smack!!! :-)

    RispondiElimina
  7. Un'altra torta bellisima e buenisima !!! Baci

    RispondiElimina
  8. che bella, sembra così delicata...bravissima!!!

    RispondiElimina
  9. Bellissima Fede, sembra una nuvola di sofficità. Si può avere una fettina?
    Baci baci

    RispondiElimina
  10. buona....ma dove si trova il latticello?....scusa la mia domanda...baci alina

    RispondiElimina
  11. Ciao federica your apple cake looks delicious.I take one piece of it..
    Hugs
    Cali

    RispondiElimina
  12. che soffice e delicata!!buonissima,brava Federica!!

    RispondiElimina
  13. Le torte più semplici sono le più buone! Ti è venuta benissimo!!!Complimenti!!!Bacioni.

    RispondiElimina
  14. Ciao Fede,devo dirti che la tua torta e super invitante!!Brava.Baci

    RispondiElimina
  15. unanuova proposta di torta di mele ancora piu intrigante con il latticello!!davvero golosissima,baci imma

    RispondiElimina
  16. Ho preso il latticello l'altro giorno ed ora vedo ricettine ovunque,...ottimo!:)
    sta torta è bellissima!:)
    baci

    RispondiElimina
  17. La torta è stupenda, ma son sempre qui a farti domande: cos'è il latticello?

    RispondiElimina
  18. esponjosa y absolutamente deliciosa!!!!
    bs!

    RispondiElimina
  19. Bravo, bravísimo. Qué delicia de pastel
    Un abrazo

    RispondiElimina
  20. MA è il latticello che la rende così soffice e delicata?!?
    Una fettina sarebbe proprio da assaggiare!
    baci baci

    RispondiElimina
  21. adoro le torte di mele. Bella, complimenti

    RispondiElimina
  22. sicuramente il latticello la rende più soffice della tradizionale!!! mi incuriosisce!

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia, morbida come piace a me. Brava Federica.

    RispondiElimina
  24. Buongiorno a tutti!! grazie!

    eccovi la spiegazione del latticello e come si può sostituire:

    Fonte cookaround:

    latticello, in inglese buttermilk, è un ingrediente fondamentale per moltissimi dolci americani, tra cui gli squisiti pancakes.

    il latticello è il liquido residuo del processo di burrificazione di panna non acidificata. anticamente, quando nulla andava sprecato e si faceva il burro in casa, rimanevano dei residui liquidi sul fondo del recipiente; si trattava di siero e minuscoli residui di burro che, combinati con i batteri naturali presenti nell'aria, si acidificavano. quello che risultava da questa trasformazione veniva chiamato "latte del burro" ovvero "latticello".
    al giorno d'oggi il "latticello" prodotto commercialmente è fatto aggiungendo una coltura di batteri di acido lattico al latte pastorizzato e, più spesso, al latte scremato.

    sostituzione:
    sostituendo alla quantità di latticello indicata in ricetta un mix composto al 50% di latte e al 50% di yogurt bianco intero.

    io lo acquisto al supermercato nel banco frigo.

    se ci sono dubbi sono qui!!!
    ciaoooooooo

    RispondiElimina
  25. Mi da l'aria di essere supersoffice! Golosa!

    RispondiElimina
  26. Una torta deliziosa e profumata! Brava

    RispondiElimina
  27. Sembra buonissima...soffice soffice...Complimenti!!

    RispondiElimina
  28. Si vede dalla foto che è morbida morbida e sicuramente è buona buona!Io la vedrei bene come una salutare merenda, no?
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  29. ahh I love apple cake!! it looks delicious as your bread and cakes always are!!

    RispondiElimina
  30. Le torte di mele sono la mia passione! Questa con il latticello la vorrei provare, ma prima devo trovare l'ingrediente base :-)
    Ricerco, se non trovo niente, lo sostituisco come hai consigliato tu!
    Bacioniiii
    Ago :-D

    RispondiElimina
  31. E' bellissima la tua torta, Federica! chissa' che sofficita'!
    Mi permetto una piccola aggiunta per chi non trova il latticello, spero di non darti fastidio: ottima alternativa e' un mix fatto da 250 ml di latte intero a cui viene aggiunto un cucchiaio di aceto bianco o di limone.Va poi fatto riposare mezz'ora e si puo' utilizzare.
    La fonte e' una mia amica americana ottima pasticcera ;-)

    RispondiElimina
  32. nn avevo mai sentito il latticello: dopo aver letto la tua esauriente spiegazione, spero di trovarlo anche qua per provarlo... la tua torta è molto invitante!!!

    RispondiElimina
  33. Che buona che deve essere !! Ho proprio mele e latticello pronti in cucina !

    RispondiElimina
  34. Complimenti Fede....dev'essere buona!!!!Dici che si potrebbe sostituire il latticello...anche se temo che sostituirlo equivalga a cambiarne il sapore
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  35. Ciao Fede,grazie per il link,è un piacere sapere che ti sia piaciuta tanto da provarla! Sai quasi quasi in questi giorni la rifaccio me ne hai fatto venire voglia...

    RispondiElimina
  36. Grazie per la spiegazione, non avevo mai fatto caso a questo prodotto, la prossima volta che vado al super sbircio nel banco frigo
    ciao ;)

    RispondiElimina
  37. che voglia di addentarne una fetta!!!
    bacini..

    RispondiElimina
  38. Ciao Fede, davvero sofficissima questa torta!

    Susy

    RispondiElimina
  39. @ Arabafelice! grazie della tua visita!

    Fastidio? ma scherzi ti ringrazio invece per aver contribuito a dare un ulteriore variante a chi non trova questo prodotto..inoltre è molto utile anche a me che mi piace essere sempre aggiornata sui prodotti!
    ciao!!

    RispondiElimina
  40. Un grazie infinito a tutti i vostri gentilissimi commenti!! ciao!

    RispondiElimina
  41. Una torta muy jugosa y esponjosa, me quedo con la receta. Un beso.

    RispondiElimina
  42. Ciao, vorrei invitarti a fare un salto nel mio blog per renderti partecipe di un'allegra "manifestazione" tra foodblogger che vorremmo organizzare!
    Ci farebbe molto piacere anche conoscere la tua opinione!
    Ti aspetto...un abbraccio
    Ylenia
    http://cioccolarte.blogspot.com/

    RispondiElimina
  43. Mi sono sempre chiesta cosa fosse il latticello e cosa cambiasse nel suo uso al posto del latte...grazie della spiegazione!

    RispondiElimina
  44. Çokta nefis görünüyor.Süpersin!

    RispondiElimina
  45. Eccellente! Bizcochito uno che deve essere una mela marqvilla e se mi piace ancora.
    Baci

    RispondiElimina
  46. Che meraviglia deve essere morbidissima oltre che buonissima complimenti
    p.s. me la segno
    ciao

    RispondiElimina
  47. Buenisima Federica¡muy esponjosa y jugosa,me encanta.
    Besets.

    RispondiElimina
  48. non ho mai fatto un dolce con il latticello...non cambia il gusto...non è un pò acido???ma se tu dici che viene bene lo provo di sicuro...ciao katia

    RispondiElimina
  49. Bravo, bravísimo!commenti!! ciao!

    RispondiElimina
  50. Ma che bella questa torta! E l'uso del latticello mi incuriosisce proprio tanto! Lauradv

    RispondiElimina
  51. Un'altro modo per usare il latticello, sembra ottima.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  52. Federica este pstre es simplemente DELICIOSO!!
    bss

    RispondiElimina
  53. :))
    Çok güzel gözüküyor...

    RispondiElimina
  54. Cara Federica, grazie per questa splendida torta e i chiarimenti a proposito del latticello.E' proprio vero, non si finisce mai d'imparare e tu hai tanto da insegnare.Buonanotte,Roby

    RispondiElimina
  55. Questo dolce è una delizia, mi fa pensare alle colazioni in famiglia, quelle in cui si apparecchia la tavola con cura, con la tovaglia bianca e tutte le porcellane ricamate, quella in cui si fa conversazione pacatamente ma con gioia, senza fretta... perchè la vita è là, in quel momento, tra le pareti della cucina e con accanto i propri affetti... Insomma, è evocativa la tua torta, di belle atmosfere e di emozioni felici. Che buona.
    Deborah

    RispondiElimina
  56. Que cara linda tem isso.
    Me parece de uma maciez....
    Desculpe, mas será que é a coalhada, aqui no Brasil, no lugar do latticello.

    Beijo Federica

    RispondiElimina
  57. Una torta deliziosa e profumata! Brava.....

    RispondiElimina
  58. adoro il latticello, da quando l'ho scoperto cerco sempre ricette nuove, la tua è bellissima, da provare! se passi da me oggi ho postato una ricetta con il latticello in due versioni, spero ti piaccia, un bacione...

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni