Panettone con lievito di birra

Vi offro una fetta di panettone e vi auguro un sereno Natale e un felice anno nuovo!

La ricetta è di Morena del blog Menta e cioccolato: Panettone con lievito di birra, dove potete trovare il suo meraviglioso post qui.

Il mio non è bellissimo come il suo, non è perfetto il taglio centrale...insomma ha i suoi difetti!!:-)) Un motivo in più per farne altri così imparo bene!!
Ma ho visto che alla fine è piaciuto molto!!

La ricetta è per 2 panettoni da 750 grammi, e vi consiglio di leggervi anche le note importanti indicate nella premessa del post di Morena.

Beh devo dire che il primo panettone è stato fatto fuori dopo un'ora di cottura..il secondo il giorno dopo..e siccome si era un pò asciugato gli abbiamo fatto fare una degna fine con la crema pasticcera tiepida!!

Qui vi riporto la ricetta con qualche modifica in fatto di tempi.




Ingredienti Totali per 2 Panettoni da 750 grammi:

685 gr di Farina Forte
95 gr di acqua
6 gr di Lievito di birra fresco
180 gr di zucchero
70 gr di tuorli
270 gr di uova intere
150 gr di Burro morbido
3.5 gr di aroma panettone (io ho usato le classiche fialette 3 all'arancia e 3 al limone)*
7 gr di sale
250 gr di uvetta (io 350 perchè non ho messo i canditi)*
100 gr di arancia candita
50 gr di cedro candito
I primi 3 impasti sono veramente facili e si possono fare tranquillamente a mano senza usare la planetaria.

*Io ho messo 300 gr di uvetta ammollata nel rum e acqua calda
*buccia di 2 arance

PRIMO IMPASTO ore 8.45

20 gr di acqua
3 gr di lievito
1 gr di zucchero
30 gr di farina

Impastare tutto assieme e lasciare raddoppiare in luogo tiepido (circa un'ora) .

SECONDO IMPASTO ore 9.45

Impasto precedente
10 gr di tuorlo d'uovo
27 gr di acqua
55 gr di farina
4 gr di zucchero

Impastare tutto assieme e mettere nuovamente a raddoppiare.(un'altra ora circa)) io ho messo il tuorlo in una ciotolina, quello avanzato l'ho conservato in frigo coperto da pellicola.


TERZO IMPASTO ore 11.30

Impasto precedente
50 gr di acqua
10 gr di tuorlo
100 gr di farina
3 gr di lievito
5 gr di zucchero

Impastare nuovamente il tutto per bene e mettere di nuovo a raddoppiare (circa un paio d'ore).

QUARTO IMPASTO ore 13.15

Impasto precedente
500 gr di farina
50 gr di tuorli
270 gr di uova
170 gr di zucchero
150 gr di burro
7 gr di sale
300 gr uvetta
bucce di 2 arance

mettere in ciotola l'impasto precedente, uova e tuorli , metà zucchero e la farina (tenerne da parte 2-3 cucchiai).. impastare bene fino ad ottenere una massa omogenea.. aggiungere il resto dello zucchero e l'aroma, lavorare fino ad incordare bene l'impasto, devo dire che non ha impiegato molto, è piuttosto facile!
nel frattempo ammollare l'uvetta, grattare i semini all'interno della bacca di vaniglia e metterli sul burro così si evita di sprecarli. Unire il burro morbido all'impasto un po' alla volta alternando alla farina rimasta lasciando assorbire tra una quantità e l'altra..unire il sale..portare nuovamente ad incordatura. A questo punto aggiungere i canditi (eventualmente tritati) e l'uvetta ben asciugata..lavorare quel tanto che basta per amalgamare il tutto.. dividere l'impasto, formare 2 palle e metterle a riposare coperte in una placca leggermente infarinata per 30-40 minuti, quindi passarle negli stampi cercando di riformare la palla facendo la pirlatura (mettere le mani con i palmi uno di fronte all'altro come per applaudire, appoggiarli nei fianchi delle palle..muovendo le mani contemporaneamente una in avanti ed una in dietro cercare di arrotondare l'impasto) coprire con dei fogli di nylon e mettere a lievitare al caldo finché arrivano al bordo.

Praticamente ho messo gli impasti negli stampi alle 14.30..e in meno 4 ore era triplicato!!!

Ore 18.00 ho scoperto gli stampi per far sì che si asciugasse un pò la superficie ed ho acceso il forno a 175°.

Ore 18.35 con una Lametta ho fatto un taglio a croce (si può usare un coltello non dentellato ben affilato sporcato di burro), ho messo del burro nei tagli ed infornato per 45 minuti..coprire con alluminio nel caso colorassero troppo...

Una volta sfornati i panettoni bisogna metterli a raffreddare appesi a testa in giù, quindi munirsi di ferri da calza i spiedi di acciaio sufficientemente lunghi per passare da parte a parte..Infilzarli a circa 2 cm dalla base e fuoriuscire dall'altra parte..io li metto tra 2 pentole alte capovolte..Quando sono ben freddi avvolgerli nella carta trasparente plasticata apposita e chiuderli bene fino al momento di consumarli!!!

68 commenti:

  1. Stupendo!!!!!!!!!
    Buon Natale Fede!!!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Simplemente maravilloso, se ve delicioso del todo.

    Saludos

    RispondiElimina
  3. Oddio,sembra dire::Buuuuuttatiiii che è morbidooo!!Ma non penso reggerebbe una Babbo Natale così in carne,sicuramente mi farebbe fare un tonfo esagerato!!Ma la Damy apprezzerebbe sicuramente una bella fettona,magari quella con la cremina eh!!E' uno spettacolo!!
    Fede tesoruccio tantissimi auguri a te e alla tua famiglia,in particolare alla tua dolce bimba!!

    RispondiElimina
  4. Meraviglioso!!! tantissimi auguri, buon Natale! baci

    RispondiElimina
  5. E' un panettone bellissimo!

    Un abbraccio e approfitto per farti tanti auguri di Natale e di un 2011 meraviglioso.

    Giulia

    RispondiElimina
  6. E' fantastico, e quella cremina cos'è???mmmmmmmm...tanti cari auguri anche a te, e tanti abbracci!

    RispondiElimina
  7. Eccoliiii!!!..direi perfetto federica..Bravissima!!..mi fa piacere che l'hai provato!!
    Un Bacio ed un Mondo di Auguri!!!

    Morena

    RispondiElimina
  8. @ Morena...oddio perfetto è una parola grossa...direi discreto esteticamente parlando!!però in gusto ottimo!!!grazie a te della ricetta!!!baci!

    RispondiElimina
  9. Fede sei stata bravissima!!!!!!!!!! A me sembra perfetto!
    E ora mi hai fatto proprio venire voglia di una fetta di panettone... mi sa che vado a papparmela! :)
    Un bacione e tantissimissimi auguri a te e a tutta la tua famiglia!!!

    RispondiElimina
  10. Anche io mi sono segnata la ricetta di Morena, ma non ho ancora avuto il tempo di provarla.
    A te è venuto proprio bene!!!! Ottima idea anche quella di aggiungere la crema pasticcera!!!
    Buon Natale!!!!

    RispondiElimina
  11. Cara mi piacciono un sacco i tuoi "rimandi" culinari. Bravissima te e la tua fonte d'ispirazione ^_^

    Un caloroso e affettuso natale a te e famiglia

    RispondiElimina
  12. Favoloso!!
    Buon Natale Daniela

    RispondiElimina
  13. Davvero strepitoso!!! Grazie della fetta e col cuore ti auguro un Buon Natale a te e famiglia!! Un bacione.

    RispondiElimina
  14. Bravissima Federica,io preferisco il pandoro,ma tu mi hai fatto venir voglia di provare anche il panettone.
    Ti lascio i miei auguri di buone feste a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  15. Difettuccio????Ma io me lo mangerei davvero volentieri!!!!!Un bacione bella e buone feste a te e alla tua famiglia!!!Smack!!

    RispondiElimina
  16. Veramente si ve buonissimo!Baci!

    RispondiElimina
  17. Panettone magnificamente riuscito, direi! Sei stata super-brava!
    Buon Natale, Federica!!

    RispondiElimina
  18. Meraviglioso .... ancora Auguri Fede e un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  19. buonissimo!!! mi piacerebbe riuscire a farlo! baci Ely

    RispondiElimina
  20. E' un capolavoro Federica, io i difetti che dici tu non li vedo e ho guardato bene eh!
    Bravissima, un panettone coi fiocchi.
    Ti faccio tantissimi auguri di buon Natale, che sia sereno e felice.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Ciao Federia! un bel panettone casalingo ed una crema dolcissima...se a casa tua si festeggia così, allora passiamo per gli auguri eh?!
    bravissima, tutto perfetto! ;)
    baci baci

    RispondiElimina
  22. ...Fede....e vai col panettone!!!!!sembra che ci siamo messe d'accordo! è venuto proprio bene! il taglio lo trovo rischioso,quello al quale l'ho fatto ha un po' sgonfiato l'altro, senza taglio, è venuto meglio. però che soddisfazione, non trovi? ti abbraccio e ancora Auguri
    ciao Reby

    RispondiElimina
  23. Fede ti è venuto benissimo questo panettone :-D
    Ho letto il procedimento e non ha nulla da invidiare al procedimento con il lievito madre! La foto è bellissima, fa venire proprio fame! ;-***

    RispondiElimina
  24. MA che bello che t'è venuto!!! Troppo brava! Un grosso abbraccio e auguri di buon NATALE!

    RispondiElimina
  25. Secondo me ti è venuto benissimo!!!!...complimenti!

    RispondiElimina
  26. Yo pienso que está perfecto y con la crema, expectacular.
    Te deseo ¡¡ FELÍZ NAVIDAD Y PROSPERO AÑO 2011 !!.
    Besotes.

    RispondiElimina
  27. Ma ti è venuto perfetto, poi con la crema ancor più goloso.
    Buon Natale a te e famiglia.
    Baci!

    RispondiElimina
  28. sarà...ma per me è favoloso ^__^ Spero di riuscire a farlo anch'io dopo Natale. E intanto approfitto di una fettina del tuo ;) Un abbraccio forte e tantissimi cari auguri a te e famiglia. A prestio

    RispondiElimina
  29. Ciao
    Sei BRAVISSIMA !! ti è venuto perfetto e con la crema ancor piu' invitante.
    Buone Feste a te e alla tua famiglia!

    Cristina

    RispondiElimina
  30. ...fare il panettone è sempre un'impresa!! :) favoloso il tuo: è altissimo :) e che lavorone ti ha dato...4 impasti!!troppo brava...un felice Natale a te e ai tuoi cari!che sia pieno di gioia...un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  31. Guauuuuuu que delicia de panettone se ve riquisimo, y muy muy esponjoso.

    Saludos y Feliz Navidad

    RispondiElimina
  32. a me sembra buonissimo!!Un amontagna di auguri di liete feste

    RispondiElimina
  33. complimenti!!!è meraviglioso!! tantissimi auguri d buon natale!!

    RispondiElimina
  34. Cara Federica
    Amo panettone! Acho que somente uma pessoa como você, com tanto talento, pode fazê-lo! Parabéns!
    Um maravilhoso e Santo Natal pra você e para a tua familia
    Um abraço
    Léia

    RispondiElimina
  35. un ottimo panettone! come sempre sei bravissima!un bacio grosso e tanti auguri!

    RispondiElimina
  36. Ellerinize sağlık. Çok leziz görünüyor.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  37. Ma che spettacolo!!!!!! passo a lasciarti i miei migliori auguri di buon Natale!!! .-)))

    RispondiElimina
  38. Ma da Federica, è venuto benissimo. Deve essere davvero buono..

    Tanti auguri e "buone" feste! :-)

    RispondiElimina
  39. Strepitoso! ti è venuto una meraviglia! tantissimi auguri Fede sia a te che alla tua famiglia! una bacio Ele

    RispondiElimina
  40. ue!!mancavo io..allora prendo la fetta semplice e quella con la crema...ops forse son gia' finiti ma passo lo stesso a lasciarti i miei augurissimi di cuore a te e famiglia..bacioni

    RispondiElimina
  41. Federica que maravilla de dulces que cocinas siempre!! que rico estará suguro.
    Feliz Navidad
    bsts. maite

    RispondiElimina
  42. Complimenti Federica, il tuo panettone è una meraviglia!!! Auguri cara, a te e tutti i tuoi cari di un Felice Natale!!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  43. complimenti è perfetto!!! auguri di un natale sereno e un nuovo anno pieno di emozioni!!!!! un bacione

    RispondiElimina
  44. fedeeeeeeeeeee, come puoi dire che non ti è venuto bene... è meraviglioso, complimentoni e tanti tanti auguri anche a te e a tutta la tua ciurma!!!

    RispondiElimina
  45. Da te poteva uscire solo un super panettone coi fiocchi!!!
    bacioni e tanti auguri di un sereno natale a te e famiglia!
    Terry

    RispondiElimina
  46. Feliz Navidad y Prospero Año Nuevo 2011, espero que todos tus deseos e ilusiones se cumplan un besito Julycar

    RispondiElimina
  47. Elle est si parfaite:)) Joyeuses Fêtes ma belle!! xxx

    RispondiElimina
  48. tantissimi auguri di buon natale e che il 2011 realizzi un tuo grande sogno!

    RispondiElimina
  49. grandioso!!!
    anche io quest'anno volevo provare a fare il panettone di Morena (solo che non ho avuto ancora tempo)
    terrò conto anche delle tue indicazioni riguardo i tempi!!!
    approfitto della visita per augurarti, con affetto, BUON NATALE!!!!

    RispondiElimina
  50. Un panettone invidiabile Fede, davvero perfetto!
    Ti auguro un Natale felice e pieno di bontà... con affetto, buone feste a te e alla tua famiglia. Deborah

    RispondiElimina
  51. semplicemente perfetto!
    ne prendo volentieri un pezzettino e ti auguro un sereno Natale!
    un bacio

    RispondiElimina
  52. Perfetto è dire poco...Felice Natale... superFederica, baci.

    RispondiElimina
  53. Buon Natale da parte mia un abbraccio

    RispondiElimina
  54. Felicidades para Navidad. Para el Año Nuevo: prosperidad, y para siempre: nuestra amistad.

    Feliz Navidad.

    RispondiElimina
  55. Buon Natale Federica e un grande abbraccio non ti dico che prendo la ricetta anche se il tuo panettone ha un bellissimo aspetto... mi preoccupo solo a leggerla ;) ciao

    RispondiElimina
  56. Amoreeeeeeeeeeeee menudo panettone maravilloso!!! Humm..Humm... excelente!! se ve muy esponjoso!!!

    *******FELIZ NAVIDAD******

    RispondiElimina
  57. Прекрасен е! Толкова пухкав и мек изглежда, Федерика! Поздравления :)

    Merry Christmas :)

    RispondiElimina
  58. Federica dire che ti è venuto bene è riduttivo, è meraviglioso ci provo e ti faccio sapere complimenti ancora sei bravissima!!
    baci Fiammateresa

    RispondiElimina
  59. domani mi sa che mi ci metto! fede, io lo vorrei provare anche con il lievito madre molino rossetto...ma che proporzioni faccio?

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Aria se vuoi usare quel lievito stai sui 50/60 gr totali, mescolalo bene nel sacchetto prima di usarlo.
      di solito uso il 10% della farina totale.
      Richiudi subito il sacchetto dopo che hai preso quello che ti serve altrimenti perde di efficacia se a contatto con l'aria.
      procedi come da ricetta metà nel primo impasto, metà nel terzo.
      se hai bisogno son qua!!

      Elimina
  60. Fede, quest'anno mi è venuta una gran voglia di provare a fare il panettone in casa e leggendo la tua ricetta non mi sembra poi così complicato. Se metto l'impasto a lievitare nel forno spento con la lucina accesa pensi che vada bene?? E se metto anche una bacinella d'acqua calda???? Mah, chissà cosa ne uscirà?????? Aspetto una tua risposta e nei prossimi giorni farò una prova, un abbraccio e a presto.

    RispondiElimina
  61. ciao, nel forno va bene leggermente tiepido, ma che non vada oltre i 25 gradi, io non metto mai una tazza con l'acqua ma metto un canovaccio bagnato e strizzato appoggiato alla griglia del forno messo sopra e staccato dalla ciotola con l'impasto.
    tieni presente che con il lievito di birra il giorno dopo il prodotto di asciuga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli ingredienti vanno tutti a temp. ambiente.

      Elimina
  62. Grazie Federica, come sempre sei molto gentile. Mi dici che con il lievito di birra il giorno dopo si asciuga, quindi mi consigli di farlo con il lievito madre??? Il problema è che non so usarlo!!!! Lo so, lo so, questo è mooooolto grave, ma confesso che è così, Non l'ho mai usato proprio perchè non so come si deve procedere e poi non so quanto va messo, intendo come peso. Puoi spiegarmi come devo fare??? Grazie Federica e scusami, lo so che sono imbranataaaaaa!!!! Un abbraccio mia cara.

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni