Biscotti con yogurt greco e burro salato



Adatti in qualsiasi momento della giornata!!!!!!

Ingredienti

500 gr farina con lievito
120 gr zucchero
120 gr zucchero di canna
250 gr burro leggermente salato
85 gr yogurt greco
1 uovo
buccia di un limone.

Nell'impastatrice montare zucchero e burro, poi unire l'uovo, lo yogurt, la buccia di limone e da ultima la farina.

Porre in frigo 30 minuti.

Accendere il forno a 180 gradi.

Riprendo l'impasto lo stendo e taglio le forme, inforno per circa 15 minuti.

Ho fatto 4 infornate.

41 commenti:

  1. Mi ispirano un sacchissimo. La frolla col burro salato è speciale davvero. Un bacione

    RispondiElimina
  2. Fede, ne sai una più del Diavolo! ma tu sei un Angelo!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao! buoni e particolari questi biscottini in cui utilizzi il burro salato con lo yogurt!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. "biscotti... venite a me... venite.. venite.. e tuffatevi nel mio caffè" ahahah scusa Fede.. uno ci prova.. non sia mai mi saltassero dal monitor :-D.. io sto a bocca aperta.. smackkk :-D

    RispondiElimina
  5. Beh, qui in Nuova Zelanda il 99% del burro e' SALATO, (infatti faccio fatica a trovare quello non salato) e lo yogurt greco si trova facilmente, quindi sono fattibili :-)

    ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Federica, questi biscotti sono perfetti!!! un bacione

    RispondiElimina
  7. ma che bella quella tazzina!!i biscotti pero'li tolgono la scena...ahahaha un vassoio please????baci

    RispondiElimina
  8. sono meravigliosi questi biscottini! complimenti!

    RispondiElimina
  9. Estas galletas son perfectas, Federica!!. Con un café o un chocolate tienen que estar buenisimas.

    besos :)

    RispondiElimina
  10. Prima o poi dovrò provarlo a usare anche io questo burro salato,se si riescono a fare queste delizie!complimenti!

    RispondiElimina
  11. perfetti per la mia colazione di domani, sono un po di giorni che non ho il coraggio di accendere il forno e mangio pane a colazione, ma i biscotti fatti in casa li preferisco , ciao cara e buona giornata biscottosa

    RispondiElimina
  12. Tu mi rovini fanciulla ! Anche se non li ho essi sul mio blog, ho fatto diversi tuoi biscotti e tutti molto buoni.
    Solo che sono come le ciliegie ... uno tira l'altro.
    Mandi

    RispondiElimina
  13. ma quante ne sai??!!! sei troppo brava!

    RispondiElimina
  14. Fantastici, una vera delizia! Complimenti cara, un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Che buoni,ma quante ne inventi? Il tempo di procurarmi il burro salato e li provo anche io! Smack.

    RispondiElimina
  16. que ricas te han quedado me llevo la receta, besos

    RispondiElimina
  17. Li devo assolutamente fare.
    Baci!

    RispondiElimina
  18. WOW devono essere favolosi con il burro salato. E la forma è proprio bellissima!

    RispondiElimina
  19. Ne prendo uno adesso!!!!!
    Buoniiiii!!!!
    Un bacione grande!!!!!!

    RispondiElimina
  20. ne vorrei proprio una bella manciata.. sia x colazione che per merenda! bacio

    RispondiElimina
  21. Quindi anche adesso ;-)

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  22. Sempre golosità qua da te!!!!

    RispondiElimina
  23. ecco è queasi l'ora del tè questi biscotti ci starebbero una favola!!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  24. Look delicious Federica, I love greek yogurt! gloria

    RispondiElimina
  25. El yogur griego me encanta, y con unas galletitas vamos, delicioso.

    Saludos

    RispondiElimina
  26. interessante questa frolla, darà vigore e un sapore particolare, devo provare!

    RispondiElimina
  27. sarebbero perfetti anche ora!!! bacioni

    RispondiElimina
  28. questi domani li faccio, è stato amore a prima vista ;)
    Grazie fede. Un bacione

    RispondiElimina
  29. Looks pretty easy to make in addition to looking delicious.

    A great day to you, Federica :)

    RispondiElimina
  30. adatti anche ora se è per gustarsi queste meraviglie!!! baci

    RispondiElimina
  31. Che ingredienti particolari per questi biscotti, da provare...complimenti!

    RispondiElimina
  32. Sai Federica, per me il burro salato è ancora abbastanza sconosciuto...vorrà dire che chiederò a te qualche consiglio in merito...questi biscotti sono sicuramente da provare! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  33. squisitissimi i tuoi biscottini, complimenti! :)

    RispondiElimina
  34. Ммм, бисквитки с мляко - чудесна следобедна закуска!
    Харесват ми! :)

    RispondiElimina
  35. buonissimi davvero, questa frolla la voglio provare! un bacione.

    RispondiElimina
  36. Penso che me ne farei una bella scorpaccciata!!! Buon we, ciao.

    RispondiElimina
  37. Non ho mai provato i biscotti con il burro salato ma ..d'altronde tra gli ingredienti c'è sempre un pizzico di sale :) ciao

    RispondiElimina
  38. Una frolla particolare che a giudicare dai biscotti dev'essere favolosa! Bravissima come sempre! Un bacione.

    RispondiElimina
  39. deliziosiiiii^;^ gia' li vedo inzuppati nel caffe'latte..mmhhhh che bonta'!!!!!bravissima,non ti smentisci mai!!!!un abbraccio :-*

    RispondiElimina
  40. dai ma è bellissima questa ricetta! ciao!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni