Cornetti furbi

Non li avete ancora provati?? Peggio per voi non sapete cosa vi perdete!!:-))

La ricetta è della bravissima Stefania, del blog Arabafelice in cucina, precisamente a questo link:
http://arabafeliceincucina.blogspot.com/2011/09/croissants-furbi-ultimate-version.html

Inserirò la sua ricetta con relative note,e alla fine le mie note.





220 g di Philadelphia classico
220 g di burro
260 g di farina (io ho usato 200 farina 0, 60 farina 00)
2 cucchiai di zucchero ( da omettere se si fanno salati ) ( io 40 gr di zucchero extrafine)
un tuorlo e poco zucchero, per spennellare

Cominciare lavorando con le dita il burro freddo ma tagliato a pezzi minuscoli con il Philadelphia. Non dovrete avere una crema perfetta, ma solo mischiare sommariamente. I pezzetti di burro devono risultare ancora visibili e non sciolti.

Aggiungere quindi la farina tutta insieme, mescolata prima con lo zucchero.
Se si fanno salati, omettere lo zucchero ed aggiungere un cucchiaino raso di sale.
Lavorare il composto con la punta delle dita, mischiando solo finchè il tutto sta insieme. Non impastare!
Se rimangono dei pezzetti di burro qua e la', meglio ancora, sono loro che fanno sfogliare...

Nei grumi ci sono pezzetti di burro intero e non sciolto, mi raccomando questo passaggio.
Compattare la pasta con le mani, farne una palla che va leggermente infarinata, avvolta nella pellicola e messa in frigo per almeno due ore, deve diventare ben duro.

Stendere quindi la pasta su una superficie  infarinata ad uno spessore di 3 mm e tagliare tanti triangoli: i miei hanno una base di circa 8 cm e sono alti circa 15 cm.

Mettere i cornettini su una teglia coperta con carta forno, spennellarli con un tuorlo d'uovo battuto con un cucchiaio d'acqua e spolverizzarli con poco zucchero semolato . Se si fanno salati spennellare con uovo ma omettere lo zucchero.
Metterli in frigo una mezz'ora almeno, finchè saranno ben duri.

Cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi, non di più, per circa 40 - 45 minuti.
Servire tiepidi o a temperatura ambiente


NOTE di Stefania:

- i cornetti crudi si possono surgelare. Farli scongelare in frigo e procedere alla cottura.

- cuociono meglio senza farcitura. Consiglio quindi di farcirli, se lo si desidera, da cotti.

- non fateli troppo grandi.

- se l'impasto è troppo morbido vuol dire che non è stato abbastanza in frigo: rimettetecelo, deve essere duro come una frolla.

- non lavorate a crema burro e Philadelphia: l'impasto non viene ed i cornetti non sfogliano.

- la cottura va, come sempre, adattata ai vostri forni: potrebbe volerci qualche minuto in più o in meno

- la lavorazione veloce è il segreto per farli sfogliare come da foto, quindi compattate tutto alla bell'e meglio e non preoccupatevi di avere una pasta troppo liscia, lo diventerà quando la stenderete.

- se non sfogliano avete bruciato il burro, un po' come avviene per la lavorazione delle frolle.

- non reimpastate eventuali ritagli, non sfoglierebbero più. Piuttosto sovrapponeteli uno sull'altro e stendeteli con il mattarello, magari dopo un ulteriore, breve passaggio in frigo.

- il tutto puo' essere fatto anche nella planetaria, con gancio a K, raccomandando sempre la velocita' di esecuzione.

Note e procedimento mio:

ho impastato a mano molto velocemente, ho messo in frigo e dopo 2 ore visto che mi sembrava morbido ho messo la palla in freezer 40 minuti.

Ho proceduto a stendere, prelevando metà composto e l'altro l'ho lasciato in freezer.
I cornetti ho fatto base 8 cm, altezza 12 cm circa 15 pezzi

Ho ottenuto 2 vassoi, però non ho fatto tutti cornetti ma bensì ho tagliato anche dei cerchietti (8)con uno stampino e con altra pasta ho fatto delle specie di sigarette arrotolate (8)

I ritagli NON li ho impastati ma solo sovrapposti e messi in freezer un po.

Quando ho preparato il tutto ho spennellato messo lo zucchero e lasciato in frigo per 2 ore.

Cottura: per me è stata a 200 gradi ventilato per i primi 15 minuti, poi abbassato a 165 per altri 20/25 minuti senza ventilato
In questo modo hanno sfogliato, e ho voluto fare anche altre forme per vedere il risultato, confermo:sfogliano!
I cornetti per quanto mi riguarda è meglio farli piccoli così  cuociono bene all'interno ed è fondamentale il passaggio da molto freddo a caldo.

Grazie infinite a Mesilda del blog Lacocina di Mesilda per averli provati, qui il suo bellissimo post.
Grazie a Laura del blog Sale in zucca per averli provati, qui il suo bellissimo post.

51 commenti:

  1. Уау, изглеждат много хрупкави и вкусни!!! При това и рецептата не е сложна :)
    Поздравления :)

    RispondiElimina
  2. ehhhh mi sa che l'ho capito cosa mi perdo e sarebbe il caso di rimediare al più presto! Intanto te ne rubacchio uno...per ingannare l'attesa :) Un bacione

    RispondiElimina
  3. L'avevo vista questa ricetta :-))) Davvero invitante! Molto interessanti anche tutti i tuoi commenti. Prendo nota!!!

    RispondiElimina
  4. Bravissima, Federica, grazie!!!!
    Ti sono venuti magnificamente :-)

    RispondiElimina
  5. Geniali è dir poco... da fare assolutamente direi, magari ripieni di pezzi di cioccolato!!
    Buona giornata...

    RispondiElimina
  6. ho preso anche io la sua ricetta,ma non li ho ancora provati!!
    magari li faccio oggi!

    RispondiElimina
  7. Ciao Federica! questi cornetti li avevamo notati anche noi da Stefania ed ammetiamo che ci avevano parecchio incuriosisto!Il procedimento è decisamente più semplice e anche dalle tue foto ci sembrano proprio ben risuciti.
    insomma, li proviamo!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. Ehhhhh ma allora mi tocca proprio provare a farli!!! Già li avevo adocchiata da Stefania e adesso ti ci metti pure tu ;)))
    Mhmmm devono essere moooolto buoni ^_^
    Baciiii

    RispondiElimina
  9. Son sicura della loro bontà.. però è troppo un lavorone per me.. e poi ha il burro che non posso mangiare.. sigh.. dovrò restarmene a guardare e basta!!smack

    RispondiElimina
  10. Li ho già visti e mi ispirano un sacco ma non li ho ancora provati!...devo darmi una mossa!!!

    Complimenti a entrambe!!!...belli e buoni!!!

    RispondiElimina
  11. si che l'avevo vista questa ricetta e me la sono subito segnata. Ora mi fai venire ancora di più la curiosità!!!!

    RispondiElimina
  12. li ho provati anch'io e sono deliziosi, io li ho farciti con il cioccolato bianco. Un bacione

    RispondiElimina
  13. ohhhhhh che buoni che sembrano!!!!! mai provati ma mi segno la ricetta!!!! grazie carissima....quante cose buone mi sono persa in questo periodo...ciao

    RispondiElimina
  14. mamma che brava!! quei cornetti stanno proprio bene nella mia bocca...eheheheh!! baciotti

    RispondiElimina
  15. Davvero un'ottima idea quella di dimezzare il burro e sostituirlo con la philadelphia, le calorie scendono parecchio!!!

    RispondiElimina
  16. Anch'io ho provato, due volte, la prima volta si sono sciolti e la seconda è andata bene, solo un pò di punte bruciacchiate!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  17. me li ero persi ma ora voglio rimediare!!!! un bacio

    RispondiElimina
  18. uaooooooooo!!! che spiegazione e che bonta mia cara..ma io furba e ghiotta come sono ti rubo tutto il vassoio....ahahaahahah

    RispondiElimina
  19. sono favolosi, belli ed invitanti, bravissima federica.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  20. Mamma mia sono davvero favolosi pensavo fossero di pasta sfoglia voglio proprio farli!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  21. Uauuu!!Se ven fantasticos,los tengo que probar.
    Besets.

    RispondiElimina
  22. li avevo visti da Stefania e ora li rivedo qui, sono troppo golosi e hai ragione è un peccano non farli! devono essere sfiziosissimi! baci

    RispondiElimina
  23. Fantastici Cara,complimenti!!!!
    Buona serata bacio*

    RispondiElimina
  24. Provati tempo fa ora non li mollo piu'....troppo furbi :)

    RispondiElimina
  25. Buoni, buoni, buoni!!! Mi segno la ricetta. Ciao

    RispondiElimina
  26. Ed è veramente peggio per me,perchè io purtroppo ancora non l'ho provata!!Ma obbedisco mio capitano e mi metto all'opera,son sicura che l'esito sarà positivo!!
    Baci guaglioncè e alla prossima tua bontà!!

    RispondiElimina
  27. Ho paura che sarò costretta a segnarmi la ricetta....sembrano strepitose e poi ho della philadelphia da consumare in frigorifero.....

    RispondiElimina
  28. Burro, philadelhia...solo a vederli prendo kili. Però che mattacchione che siete ;-)

    Buon week end

    RispondiElimina
  29. Sono meravigliosi...Brava Fede...quella philadelfia......che biontà..Baci e buona serata

    RispondiElimina
  30. FEDERICA ...que buenooo ...me gusta mucho esta receta .bsssMARIMI

    RispondiElimina
  31. wow che lavoro e sono venuti benissimo pure a te! chissà come mai sono sempre attratta dai post più golosi??? ;-) La pasta sfoglia mi attira in ogni versione!

    RispondiElimina
  32. con l'araba non si sbaglia mai, bacio.

    RispondiElimina
  33. Mi stuzzica e non poco! Assolutamente da provare!
    Baci

    RispondiElimina
  34. Cavolo, ma sono sfogliatissimi davvero! Buonissimi, da provare sicuramente. Grazie per i dettagliati consigli. Smack

    RispondiElimina
  35. Ciao bella, come stai? Questi cornetti mi intrigano davvero tanto...devo farli ai miei bimbi!!Smack!

    RispondiElimina
  36. te ha quedado espectacular, tengo que probarlo, besos

    RispondiElimina
  37. Avevano colpito anche me questi cornetti, ma non li ho ancora provati! Rimedierò!

    RispondiElimina
  38. Questa furbata mi piace tantissimo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  39. Brave tutt'è due...buoni i cornetti e si vede...ciao.

    RispondiElimina
  40. Non li ho provati e quindi devo subito rimediare! Copio la ricettina! Grazie cara! Un bacione e buon week end.

    RispondiElimina
  41. i tuoi sono perfetti ma mi sembra molto complicato,chissà se ci riuscirò,sarebbe troppo bello :)
    baci

    RispondiElimina
  42. verdaderamente espectacular te ha quedado. Baci

    RispondiElimina
  43. @ Calogero furbi perchè sono veloci da fare, visto che non si devono fare tutti i passaggi della pasta sfoglia.

    RispondiElimina
  44. Sono stata rapita da questa delizia......... :)))

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni