Tartellette salate al radicchio



Ingredienti frolla salata:
250 gr farina 0
80 gr burro
1 uovo
10 gr parmigiano
2 gr sale
4 cucchiai acqua fredda
Impastare velocemente  e porre in frigo per 1 ora.

Ripieno:
radicchio di Treviso
casatella

Saltare in padella con olio e scalogno il radicchio tagliato a listarelle e farlo raffreddare.
E' importante seguire la cottura in modo da tenerlo piuttosto asciutto.

Accendere il forno a 180 gradi.

Foderare con parte della pasta degli stampini da tartellette.

mettere un pò di radicchio e dei pezzettini di casatella.

Infornare per circa 20 minuti.

Informazioni sulla casatella:
La Casatella Trevigiana DOP si presenta con pasta morbida, lucida, lievemente mantecata, fondente in bocca, di colore da bianco latte a bianco crema; sono ammesse lievi occhiature minute.
Crosta assente o appena percepibile, forma tradizionalmente cilindrica.
Profumo lieve, latteo e fresco.
Sapore dolce, caratteristico da latte, con venature lievemente acidule.
altre info qui:  
http://www.casatella.it/

50 commenti:

  1. ottime.. la casatella è un formaggio vero?!!!!! smack e buona giornata .-D

    RispondiElimina
  2. @ Claudia si si un formaggio.

    RispondiElimina
  3. Buono , mi piace questa versione salata , questo formaggio è facilmente reperibile?

    RispondiElimina
  4. Che bell'idea per un antipasto o un buffet! Complimenti Federica! ciao

    RispondiElimina
  5. Tesoro ma oltre il pane ed i lievitati mi sa che dovresti lanciarti anche per i catering...le tue idee sono sempre cosi stuzzicanti!!che fameeeeeeeee,baci,Imma

    RispondiElimina
  6. non conosco questo formaggio però mangerei volentieri una tartelletta :-)

    RispondiElimina
  7. Sempre stuzzicanti le tue ricettine e queste tartellete ne sono l'esempio.Non amo tanto il radicchio,ma con quella casatella ho trovato il"compromesso""!
    Baci guaglioncè!!

    RispondiElimina
  8. ciao fede!
    anche oggi una ricettina niente male!

    RispondiElimina
  9. Non ho mai fatto una ricetta col radicchio, mi devo dare da fare!!
    bellissimi e stuzzicanti brava!! baci!!

    RispondiElimina
  10. che stuzzicheria...mi piacerebbe addentarne una vista l'ora... passa va!!!vaci

    RispondiElimina
  11. Oh Fede che favola!!!!! uno splendido aperitivo, con un frizzantino freddo, si si!!! baci

    RispondiElimina
  12. Che bell'idea per un antipastino!!!
    Speciale!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  13. tesoro sono bellissimeeeeeeee!!

    RispondiElimina
  14. deliziose, lanciamene unaaaa

    RispondiElimina
  15. Un bellissimo antipastino sfizioso!

    RispondiElimina
  16. ciao mai mangiato la casatella... e non sapevo neanche che fosse un formaggio! lo cercherò!!! ho l'acquolina per queste tartellettine!!!

    RispondiElimina
  17. Que buena pinta tienen esas tartaletas seguro que estaban deliciosas! Bsss wapísima.

    RispondiElimina
  18. una ricetta veloce e gustosissima... sfiziosa davvero! Un bacio

    RispondiElimina
  19. Stuzzichevole, come sempre. E grazie di avremi chiarito cosa/come è la casatella...

    Bacio

    RispondiElimina
  20. che belle...anche comode da preparare...non resta che farle!!! ciao

    RispondiElimina
  21. Se non erro la casatella deve essere un formaggio fresco ti primo sale!? Ottime queste tartallette! Ciao

    RispondiElimina
  22. Ciao Federica, queste tartellette devono essere proprio sfiziose! e chissà come son riuscite morbide con la casatella nella farcia ;)
    baci baci

    RispondiElimina
  23. fa molto "treviso.." mi piace troppo questo antipastino!!

    RispondiElimina
  24. Sfiziose e molto carine!Adoro la casatella .. smack

    RispondiElimina
  25. Estupendas tartaletas. Un besazo.

    RispondiElimina
  26. Sfiziosissime e grazie per le info sulla casatella che non conoscevo!

    RispondiElimina
  27. I love tarts, they are so easy and perfect for party's and the holidays!

    RispondiElimina
  28. Ma com'è che quando passo da qui anche se ho già mangiato mi viene fame?!!
    Buonissime

    RispondiElimina
  29. la ricetta della tua frolla salata me la segno subito, le faccio con farina di kamut e me le mangio alla grande!

    RispondiElimina
  30. Unas tartaletas muy ricas!Me encantan.
    Besets.

    RispondiElimina
  31. que delicia de tartaletas, besos

    RispondiElimina
  32. ¡Qué tartaletas mas deliciosas!.
    Buen día

    RispondiElimina
  33. carinissime! che buone con quel formaggio!!! da provare, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  34. Che buoni e che fameee !!
    Mandi

    RispondiElimina
  35. Ho giusto comprato oggi il radicchio, la casatella non la conosco, ma corro ad informarmi. Buona serata, Babi

    RispondiElimina
  36. Чудесни тарталети, Федерика!
    Комплименти за творенията ти :)

    RispondiElimina
  37. @ Molly non ho mai assaggiato il primo sale, non so dirti se gli assomiglia.

    RispondiElimina
  38. Carinissime e molto gustose!!
    Ho copiato la tua frolla salata, mi piace molto! ;-)
    baci

    RispondiElimina
  39. Mamma mia Fede c'ho una fame! Una di queste tartellette sarebbe un ottimo spuntino di mezzanotte! Ora è meglio che chiudo con i blog per stasera!

    RispondiElimina
  40. Sfiziosissime cara Fede!!!

    RispondiElimina
  41. devono essere golosissime !

    RispondiElimina
  42. Posso farle con la provola fresca campana?

    RispondiElimina
  43. @ Mario, grazie dei commenti, ti sei scatenato!!:-)))))))) la provola campana non la conosco purtroppo, la casatella che ho usato io è un formaggio molle ci sta bene anche il taleggio, o qualcosa di simile!!!ciao!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni