Focaccine e tarallini senza lievito al Kamut




Sono partita dalla focaccia senza lievito, e ho aggiustato la ricetta in base all'assorbimento del Kamut. Questa volta anzichè una focaccia ho fatto delle piccole focaccine, inoltre l'impasto si può aromatizzare con origano, rosmarino, salvia.ecc..
Attenzione perchè i taralli creano dipendenza!!!^__^

Ingredienti:
300 gr farina di Kamut Molino Rossetto
5 gr zucchero
105 gr acqua
70 gr vino bianco secco
60 gr olio di semi di girasole o olio extra vergine d'oliva delicato
6 gr sale

Farcitura a piacere, per me prosciutto cotto fontina origano

L'impasto si può fare a mano o come me nella macchina del pane.

Farina, zucchero e acqua iniziare ad impastare unire piano il vino e successivamente l'olio lentamente da ultimo il sale.

Si deve ottenere un bel impasto liscio e omogeneo.

A questo punto anzichè fare una focaccia ho fatto delle focaccine tagliando con un coppapasta la pasta, farcita e chiusa con un altro cerchio.
Bucherellato con uno stecchino e spennellato di latte.

A qualche focaccina ho amalgamato all'impasto dell'origano.

Ho ottenuto 7 focaccine cotte a 200 gradi per 25 minuti
e 15 tarallini spennellati d'olio d'oliva e infornati a 180  gradi per 25/30 minuti (vengono belli croccanti)

Grazie a Debora del blog Cocco e Cannella, per averle provate, qui trovate il suo bellissimo post.




51 commenti:

  1. Geniale senza lievito, faccio pure io degli impasti con il vino bianco, ma ho sempre messo una puntina di lievito, proverò anche la tua versione! bravissima!! Buona giornata ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao federica! un impasto al kamut risulta più delicato e leggero! belle entrambe le tue proposte! e riuscite benone anche senza il lievito!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. buono a sapersi federica ^.^ devo farli i taralli anche al kamut

    RispondiElimina
  4. Tesoro anche questa focaccia si presenta magnificamente ma tu lo sai che sei la regina dei lievitati!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. se li faccio alla mia dolce metà diventa matta. buoni e bello anche il blog......se ti va dai un'occhiata al mio www.iltovagliolo.blogspot.com ciao

    RispondiElimina
  6. meravigliosi Fede, bravissima...

    RispondiElimina
  7. E' molto interessante questo impasto! Buon S. Valentino .-) bacioni

    RispondiElimina
  8. Toujours, une imagination débordante, c'est tout simplement superbe, bravo!

    Bisous

    RispondiElimina
  9. non mi piacciono affatto queste focaccine!!! hahahahhah che bugiarda che sono :DD sono buonissimeeeeeeeeeeee!!!! concordo con te i taralli creano dipendenza io li faccio quasi tutte le settimane :-) buona giornata cara

    RispondiElimina
  10. Le focaccine ma i taralli...faccio finta di niente faccio finta di niente faccio finta di niente... Altro che dipendenza!!! Un bacione

    RispondiElimina
  11. Con questa ricetta stavolta ci provo anch'io ..... grazie tante cara di questa bella ricetta!

    Buona giornata

    RispondiElimina
  12. Pero que bueno!!
    Feliz San Valentín.
    Un besito!
    http://janakitchen.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. mi segno la ricetta che mi ispira proprio!

    RispondiElimina
  14. Molto invitante... proverò. Buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Mmmmmm che buone queste focaccine!!!! Da provare sicuramente!!!!! Ciao carissima!!!!

    RispondiElimina
  16. Eccone un'altra di quelle da copiare assolutamente :))) ammazza che boneeeeee...copio, copio e copio ancora!!! un bacione ^_^

    RispondiElimina
  17. che belli!!!!!!
    li voglio provare!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Invitanti entrambi, da divorare!

    RispondiElimina
  19. A dir poco invitanti.... chissà che buoni °__°

    RispondiElimina
  20. Aiuto fra focaccine e taralli potrei essere pericolasa e finire tutto:-)) Troppo troppo buone!! Un abbraccio Fede

    RispondiElimina
  21. sei un mito, grazie davvero, me ne sforni una meglio dell'altra...non avrei pensato ai taralli...e non vedo l'ora di provarli, che bello!

    RispondiElimina
  22. I taralli sono pericolosissimi!!!!!!!! Non ci si fermaaaaaaa!!!!!!
    Troppo buoni!!!!!
    Bravissima vulcanica Fede!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. dai! non avevo mai pensato all'impasto dei taralli per fare le pizzette...grazie!!!! visto che ami fare anche tanti biscotti me ne sparesti consigliare alcuni che sono perfetti per l'inzuppo che siano però o di farina di riso o kamut (o insieme) ma senza albume? solo tuorli... io per oggi avevo modificato una mia classica frolla inzupposa ma tolti gli albumi ho usato più latte e... immangiabili :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Valentina, potresti provare questi usando tutta la farina di kamut:
      http://federicaincucina.blogspot.com/2010/09/biscotti-alla-panna-acida.html

      questi:
      http://federicaincucina.blogspot.com/2009/01/biscotti-fragranti.html
      anche qui puoi provare a sostituire la farina

      altrimenti potresti provare questi:(me li sono inventata adesso!!
      500 farina di kamut
      250 burro salato, 130 zucchero semolato, 70 gr zucchero canna
      1 bustina di lievito e panna fresca q.b. buccia di limone
      impasti fai riposare e stendi e tagli le forme.
      ciao ciao

      Elimina
  24. Qué buenos y con harina de kamut que aún la tengo por estrenar!

    besos

    RispondiElimina
  25. Che buone le tue proposte... mi stanno stuzzicando proprio l'appetito!!

    RispondiElimina
  26. Mi sa che anche le focaccine creano dipendenza!!!!!

    RispondiElimina
  27. che buone sicuramente una non si ferma solo ad un assaggino

    RispondiElimina
  28. Che bell'impasto, pensa che io non mai utilizzato il kamut ma è da tempo che voglio provarlo, sarà buonissimo. Le tue focaccine e tarallini sono troppo belli e troppo buoni sicuramente. Un bacione

    RispondiElimina
  29. Splendidi, quanto mi piacciono!!!

    RispondiElimina
  30. Ma quando avrò il tempo di rifare tutto quello che sforni.
    Sei bravissima.

    RispondiElimina
  31. Y con harina de kamut, que interesante.

    Saludos

    RispondiElimina
  32. è proprio un bell'impasto, da provare!

    RispondiElimina
  33. Ottimi questi stuzzichini, molto interessante l'impasto. Appena mi sarò ripresa dal trasloco, li proverò. Ciao

    RispondiElimina
  34. Ho fatto i taralli l'altro giorno e non sono riuscita a smettere di sgranocchiarli finche' non sono finiti....

    RispondiElimina
  35. Qué delicia!
    Ya me gustaría tenerlas ahora mismo para merendar. se ven riquísimas.
    Un abrazooo!!

    RispondiElimina
  36. Ciao Fede
    quando sono belle le tue focaccine.
    Senza lievito non ho mai provato.
    Rimedierò
    Un bacio

    RispondiElimina
  37. A mangiarle così piccinine mi sentirei meno in colpa, ma non ne mangerei di meno anzi!! ho provato i fusilli al kamut e non mi dispiacciono affatto :-)
    Tantissimi auguri per il contest!

    RispondiElimina
  38. devo provare quest'impasto! Quelle minifocacce sono troppo belle!

    RispondiElimina
  39. These biscuit look delicious. I have not try the kamut flour yet, but I now know where to get the recipe. Thanks

    RispondiElimina
  40. Davvero super le tue focaccine!!! e anche i tarallini devono essere buonissimi! Brava Fede!

    RispondiElimina
  41. Che spettacolo...come tutte le tue preparazioni!! Elisa

    RispondiElimina
  42. mi piacciono i tuoi esperimenti con la farina, lo dico io che devi aprire un forno !ci sarebbe la fila!!! brava,anzi di piu'!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rossella..troppo gentile!!!baci!

      Elimina
  43. Queste mi erano sfuggite.... una delizia B-)

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni