Gelato alla Panna






Un gelato con ingredienti semplici e sopratutto goloso!!!!!!!!

ingredienti

150 gr latte parzialmente scremato
200 gr di zucchero
500 ml di panna fresca


Con il frullatore ad immersione sciogliere lo zucchero con il latte.
Porre il frigo per almeno 4/5 ore.
Riprendere il composto unire la panna mescolare, ma non montare.
Versare in gelatiera per il tempo necessario.

 Aggiornamento ricetta 24/05/2012
l'ho rifatto con qualche piccola modifica, il risultato è stato di un gelato ancora più morbido e cremoso

150 gr latte
10 gr latte in polvere scremato
180 gr zucchero di cui 20 grammi zucchero vanigliato (160 + 20)
2,5 grammi farina di semi di carruba
500 gr panna fresca

In un pentolino scaldare il latte, unire il latte in polvere, lo zucchero e la farina di carruba portare a 60 gradi (a questa temperatura la farina di semi di carruba si scioglie) e frullare con il mixer ad immersione.
Fare raffreddare e porre in frigo almeno 4/5 ore.
Riprendere e unire la panna senza montarla, versare in gelatiera per il tempo necessario.

nota: la quantità totale di latte in polvere può arrivare a 20 gr e la quantità totale di farina di semi di carruba 5 gr.
in questo caso prima di unire la panna il composto sarà molto denso, quindi una volta raffreddato unire la panna dare una mixata con il frullatore ad immersione per rendere omogeneo il composto e poi passare in gelatiera.


26 commenti:

  1. con questo caldo ci sta proprio bene questo gelato :-)

    RispondiElimina
  2. Hummm, sfizioso! Adoro gelato alla panna!
    Léia

    RispondiElimina
  3. buonooooo....lo provo!!!!!!baci:)))

    RispondiElimina
  4. ...purtroppo non ho la gelatiera ... ma adoro il gelato e quello alla panna è uno dei miei preferiti!

    RispondiElimina
  5. ...e quai quasi me la compro la gelatiera!

    RispondiElimina
  6. buonoooooooooo...io ho la gelatiera e non la uso mai....devo provare allora...baci ^_^

    RispondiElimina
  7. che bonta' adoro il gelato ne mangerei una vaschetta intera

    RispondiElimina
  8. Voglio questo bicchierone con tutto quello che ci sta dentro! E non voglio sentire storieeee!!!

    RispondiElimina
  9. amo la panna..questo gelato me lo sto divorando con gli occhi!!! bravissima!

    RispondiElimina
  10. Woow bellissimo!!!! E' veramente invitante!!

    RispondiElimina
  11. J'adore la glace à la vanille. Ma préférée.
    A bientôt

    RispondiElimina
  12. Evviva, ritorna il tempo dei gelati, e i più golosi li trovo qui da te!! :-)
    ciao ciao

    RispondiElimina
  13. adoro i gelati....li mangerei anche a pranzo!!!ihhiihih ^^

    RispondiElimina
  14. il gelato è sempre il gelato ... non c'è niente da dire complimenti almento fatto in casa sai cosa mangi!!! buon Venerdì

    RispondiElimina
  15. Exquisito!!Que buena mano tienes para los helados.
    Besets.

    RispondiElimina
  16. Quasi quasi quest'anno mi faccio prestare la gelatiera dalla suocera! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti consiglio proprio di fartela dare, vedrai che gelato non ne compri più!!^_^

      Elimina
  17. Ciao federica!Ho una gelatiera Simac e ho fatto il gelato alla fragola e quello al cioccolato al latte. Sono venuti buonissimiiii seguendo precisamente la tua ricetta. Volevo chiederti un'informazione. Posso usare la panna già zuccherata (tipo quella vegetale o quella Hoplà) a lunga conservazione? Costa molto di meno. Se si deve apportare qualke modifica visto ke è già zuccherata?O non c'è bisogno?
    Grazie mille!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao!grazie, mi fa piacere che ti siano riusciti!

      io l'ho provata quella panna ed è venuto un mattone, ha troppi cose dentro che non rendono il gelato morbido... se poi vuoi fare una prova vedi tu!ciao ciao!!

      Elimina
    2. Va bene Federica!Seguirò il tuo consiglio!!!Allora la farò con la panna fresca!!!!
      Grazie mille!!!!

      Elimina
  18. Ciao
    Ma serve cosi tanta panna?
    La ricetta del fiordilatte della Simac mi indica 250ml (ma non l'ho ancora provata)...
    Tu hai prima provato per caso quella?

    RispondiElimina
  19. nel mio ricettario il fiordilatte è indicato 150 gr, comunque io questa ricetta me la sono inventata quindi vedi tu quale preferisci fare, se cerchi nel web c'è chi fa il fiordilatte mettendo anche uova.ciao.

    RispondiElimina
  20. Ho visto che l'hai rifatto con la farina di carrube, in pratica è un addensante vero? (fa un po quello che fà l'uovo..).
    Ne hai messa meno di un cucchiaino a quanto vedo, dove l'hai trovata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ho voluto provarla, la peso con il bilancino proprio per essere certa dei grammi.
      l'ho acquista al Naturasi.

      Elimina
  21. Mi sto già leccando i baffi...da provare sicuramente.

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni