Focaccia alle erbette

Focaccia morbida, profumata da servire come antipasto.





ingredienti:

500 gr farina 0
1 cubetto di lievito di birra
12 gr zucchero
12 gr sale
rosmarino, salvia, timo, maggiorana
30 gr strutto
40 gr di latte
250 gr acqua

Impastare il tutto e porre a lievitare per 1 ora, poi riprendere l'impasto e stendere.
Porre a lievitare per 30 minuti e infornare a 200 gradi per circa 25 minuti.

5 commenti:

  1. passa da me ho una cosa per te! Minù!!!
    buona questa focaccia!!1

    RispondiElimina
  2. buona la tua focaccia!!! sembra cosi soffice... che fame!

    RispondiElimina
  3. E' semplicemente una favola e alta e soffice...da usarla se avanza come cuscino!!!

    RispondiElimina
  4. ....se te ne avanza un pezzettino portamela quando passi da me .....ho un regalino x te ..kissss

    RispondiElimina
  5. Ciao Federica,
    la tua focaccia mi ha conquistato per il suo aspetto super soffice! Ci sono anche tutti i profumi che ho adesso nel mio giardinetto! Domenica ci provo!
    Buone vacanze!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni