Tortine con farina maiorca e cioccolato







Mi piace provare e conoscere vari tipi di farine in commercio, questa volta ho  acquistato un pacchettino di farina maiorca tipo 1.
Adatta per biscotti dolci e pane. Io l'ho usata per queste tortine e anche per dei biscottini.
Veramente ottima un gusto e un sapore rustico.

Il grano maiorca è una varietà antica di grano tenero, scientificamente nota come Triticum aestivum albidum, da secoli coltivato in Sicilia, insieme all'antico grano timilia.
Il grano maiorca, frumento morbido e al tempo stesso robusto, ha infatti un alto contenuto proteico, circa 8,5 grammi di proteine per 100 grammi di prodotto, sali minerali e vitamine e la farina presenta ottima qualità panificatorie.
Si tratta di un alimento anche facilmente digeribile, a basso contenuto di glutine, di circa il 50% in meno rispetto agli altri grani comunemente in uso. Fonte qui

Sulla confezione spiegano che si tratta di un antico grano siciliano, prodotto da agricoltura biologica. Lo sfarinato è ottenuto da macinazione a pietra, seguito da un setacciamento  tale da configurare le caratteristiche della farina tipo 1. Indicata per la produzione di dolci, biscotti, pizza.
Nelle antiche ricette di dolci il nome Maiorca stava ad indicare la farina di grano tenero per eccellenza. Pianta esile ed aspra, che matura velocemente, dai terreni aridi strappa una morbidissima farina bianca indicata soprattutto per fare dolci o pani particolari. Ottima in miscela per le pizze.

Ingredienti per 10 tortine

2 uova
140 g zucchero
200 g farina maiorca tipo 1 
8 g lievito per dolci
140 g yogurt bianco dolce
30 g olio di girasole

60 g scaglie di cioccolato fondente

Tirare fuori lo yogurt 30 minuti prima di iniziare
Tritare il cioccolato a coltello

In una ciotola sbattere l'olio con le uova, unire lo yogurt e lo zucchero, infine unire le polveri.
Con un mestolo unire metà cioccolato e versare nei pirottini.
Cospargere il rimanente cioccolato.
Infornare a 180 gradi per 20 minuti.
Verificare la cottura con uno stecchino.

13 commenti:

  1. Da te c'è sempre da imparare!! Proverò a cercare questa farina, mi incuriosisce.
    Le tortine sono invitantissime!
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  2. Absolutely love these Fede! I love muffins !!! baci

    RispondiElimina
  3. Cara Federica, con queste buone tortine io vi fare la cena!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Fede ❤️❤️❤️É sempre un piacere leggere i tuoi post ... grazie 😊 e le tortine molto invitanti 😍😍

    RispondiElimina
  5. Interessante il tipo di farina che hai adoperato che non conoscevo, grazie

    RispondiElimina
  6. Ma come sono golosi carissima Fede, bravissima.

    RispondiElimina
  7. Voglio provarla questa farina, grazie Fede!!!

    RispondiElimina
  8. Anch'io amo lasciarmi ispirare da prodotti nuovi..soprattutto se sono farine ^_^ questa manioca mi intriga e non sai che darei per assaggiarla nei tuoi tortini :-P

    RispondiElimina
  9. Che belli e che buoni questi muffin..cercherò anche io questa farina...sai che non la conoscevo? Un abbraccio!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni