Mr Buch








Buongiorno, rieccomi dopo una pausa di qualche mese.
Mi ero presa una pausa dai social e dal blog, ringrazio tutte le persone che mi hanno cercato per chiedermi che fine avessi fatto, e ringrazio le altrettante amiche che mi hanno sempre condiviso in questo periodo. 
In questo periodo ho comunque cucinato ma senza dovermi dedicare per forza a foto e a scrivere ricette.
La ricetta di oggi non è certo farina del mio sacco, e sicuramente in molti la conoscono, ma sapendo la garanzia di riuscita ho voluto fare anch'io questo buonissimo lievitato. 😋😋😋

Fonte della ricetta
https://aniceecannella.blogspot.com/2018/10/mr-buch.html


Ingredienti per una teglia diametro 22

300 g di farina W330 Molino Rossetto
8 g di lievito di birra fresco
3 tuorli di uova medie
45 g di burro (di cui 25 g fuso con zeste di limone)
120 g di latte
30 g di acqua
45 g di zucchero
5 g sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia 
1 cucchiaio di rum


Fare fondere 25 g di burro con le zeste di limone e la vaniglia e mettere da parte

Inizio alle 7,20 alle 8,50 era pronto
Preparare un lievitino con tutto il latte, pari peso di farina (preso dal totale) e il lievito.  Io lo preparo direttamente nella ciotola della planetaria.
Mescolare con la forchetta, coprire e usarlo quando inizia a fare le prime fossette. 

Unire l’acqua, più farina q.b per formare una massa morbida ma legata, poi alternare in 3 volte tuorlo, zucchero e farina q.b per riportare in corda l’impasto. Impastare con la foglia e ricordate di ribaltare ogni tanto l’impasto.

Terminare con l’ultima farina rimasta, unire il sale e incordare l’impasto ribaltando due, tre volte.

Spatolare i rimanenti 20 g di burro e unirlo un fiocco alla volta di continuo, poi a seguire, il burro fuso con le zeste, un cucchiaino alla volta ma sempre di seguito. Ribaltare,  unire il rum a filo. Ribaltare  Incordare.   
Fare la prova velo.

Arrotondare e fare riposare 40’.
Fare le pieghe di forza, le 2 di Adriano e fai riposare ancora 20’. (pieghe a raggio)

Spezzare l’impasto in pezzature da 50 g circa (ne verranno 12), e arrotondare senza stringere. Dopo 10' stendere A MANO partendo dalla prima pallina e farcire con marmellata (cioccolato, crema pasticcera, al pistacchio)
Io ho messo un cioccolatino fondente della lindor  precedentemente messi in frigo

Sistemare le palline con la chiusura sotto in uno stampo imburrato, abbastanza vicine tra di loro. Spennellare con burro fuso (NON preso dal totale)
Coprire e fai raddoppiare. Per me un'ora e 20 minuti
Infornare a 180 gradi, dopo aver pennellato di nuovo, fino a cottura. (Si consiglia cottura giovane.)
Per me 180° per 22 minuti


Note:
Io ho ottenuto 11 palline
Ho foderato la teglia con carta forno senza imburrare.
Ho usato burro bavarese
L'impasto l'ho fatto tutto con la foglia

qui trovate link della formatura pallina 
 https://www.youtube.com/watch?v=1yrFi0pFMkA&app=desktop

qui il link per le pieghe 
http://profumodilievito.blogspot.com/2007/10/le-pieghe.html

I tempi di lievitazione sono sempre indicativi

Per cottura giovane s'intende che non devono cuocere troppo altrimenti si secca l’impasto. Sfornale quando hanno un bel colore dorato 

18 commenti:

  1. È davvero un dolcissimo ritorno, Federica! Felice di rileggerti e di ritornare a gustare le tue delizie.
    Un bacio,
    MG

    RispondiElimina
  2. meraviglioso! E bentornata! Anche io latito spesso...mal comune!

    RispondiElimina
  3. Fede un ritorno alla granlievitatostragoloso stragoloso"!!! Complimenti 😘

    RispondiElimina
  4. Che gioia rileggerti!!!!!!! bentornata Federica, e con questa ricetta di Paoletta sei rientrata per la porta grande hehehehehe un saluto affettuoso dal Venezuela

    RispondiElimina
  5. Bentornata Federica!! Non ti smentisci mai...stupendo il tuo danubio..baci!

    RispondiElimina
  6. Cara Federica, ma che bontà ci fai vedere, sai che sono un vecchio golosone!!!
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Ogni tanto si ha voglia di staccare e di dedicarsi alla vita reale, senza pensare a foto, post, commenti. Hai fatto bene a goderti la famiglia e le cose belle della vita. Ti rubo un paio di palline, mi fanno troppa voglia

    RispondiElimina
  8. Bentornata Federica!!! Un rientro molto goloso con un dolce soffice come una piuma, profumato e con un "cuore" di cioccolato. Cosa chiedere di più? Un bacio

    RispondiElimina
  9. Bentornata amica mia, tu torni ma io resto ancora in pausa ... pazienza ritornerò anch'io.
    Mandi

    RispondiElimina
  10. de vero delizioso cara Fede, baci, baci!!
    Bentornata!!

    RispondiElimina
  11. Bentornata e che soffice e goloso ritorno, proprio un bel vedere!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Immagino siano i buchtel.. buoni da fare anche salati. Bacio

    RispondiElimina
  13. Ciao Fede, che piacere ritrovarti :)
    Conosco la bontà di questo dolce e tu sei stata bravissima!!
    Un abbraccio e buona serata!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Bentornata Fede! Ogni tanto una pausa fa bene :-) Rientri alla grande ^_*

    RispondiElimina
  15. Ben ritrovata Federica un bacione!

    RispondiElimina
  16. wow,super soffice,che bel rientro,io intanto sono andata un pò in giro,un bacione

    RispondiElimina
  17. un pain gourmand et appétissant j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni