Brioche di Pasqua







Per questa ricetta ho preso spunto dalla Brioche di Paoletta apportando qualche modifica.
Non ho fatto la biga e non ho messo la pasta madre, ma ho usato la pasta di riporto che ho rinfrescato con la stessa farina usata per la ricetta.
Morbidissima e golosa😋😋😋 anche se penso come sempre che devo migliorare!

Se volete fare altre ricette per la Pasqua qui ne trovate un bel po'


Ingredienti per una colomba da 750 g e una treccina da 300 g

180 g pasta di riporto
400 g farina 00 W330 molino Rossetto
130 g zucchero
100 g burro bavarese ( io uso il Milbona della Lidl)
1 uovo intero
2 tuorli
6 g sale
65 g acqua
9 g lievito di birra fresco

Buccia di 2 arance bio 
le mie erano molto grandi ma avendo la buccia sottile l'ho tolta senza la parte bianca, l'ho messa in acqua fredda e ho cambiato l'acqua per 4 volte.
Poi l'ho tritata e messa in una ciotola con 20 g di burro e 10 g di zucchero vanigliato (burro e zucchero sono più)

La pasta di riporto che uso è con la stessa farina che ho usato per la ricetta, l'ho rinfrescata finchè in circa 4 ore non ha raddoppiato.

Ore 19,30 preparare un lievitino (Ingredienti presi dal totale)
65 g acqua
65 g farina
9 g lievito
Mescolare bene e attendere il raddoppio.

Quando il lievitino è pronto unire la pasta di riporto a pezzettini e avviare la foglia, quindi iniziare ad unire tanta farina, quanto basta per ottenere un impasto morbido, amalgamare. Unire un tuorlo, 30 gr di zucchero e subito dopo un po' di farina quanta ne serve per ridare all'impasto una consistenza morbida.
Ad assorbimento di uovo e zucchero, proseguire con l'altro tuorlo, 30 g di zucchero e ancora un po' di farina, l'altro tuorlo e 30 g di zucchero
Continuare con l'albume rimasto, 40 g di zucchero, il sale aggiungendo poca alla volta tutta la farina riservandone un cucchiaio.
Incordare l'impasto con la foglia.
Dividere il burro in tre parti e aggiungerlo in tre riprese, la seconda ad assorbimento della prima parte e così via.
Unire la buccia d'arancia e incordare l'impasto.

Coprire con pellicola e dopo circa un'ora passare in frigo nella parte meno fredda per 8 ore

Uscire dal frigo fare acclimatare circa un'ora e mezza poi pesare e dividere negli stampi. Il mio impasto pesava 1,060 kg.

Formare i filoncini cercando di rincalzare sotto il taglio, dando forza. Usare un tarocco.
Posizionare nello stampo prima le ali poi il corpo a croce!!
Coprire con pellicola o chiudere nel sacchetto grande. Porre a lievitare a 26°.

Quando il corpo fuoriesce dallo stampo, lasciare scoperto a t.a. per 20' 

Hanno lievitato in circa 4 ore

Glassare*
la glassa va tirata fuori dal frigo al momento dell'utilizzo, va montata per 3-4 minuti con le fruste.

Il suo volume non crescerà di molto, anzi, ma diventerà più bianca

Infornare a 170° per 45 minuti la colomba
la treccina per 30 minuti.

Verificare la cottura con uno stecchino

La glassa l'ho preparata la sera prima*
100 g albumi
125 g farina di mandorle
200 g zucchero
25 g amido di riso
mescolare il tutto, NON montare.
Coprire con pellicola e passare il frigo.
Tirarla fuori prima di usarla e montarla con le fruste.

Prima di infornare la colomba mettere la glassa, le mandorle, granella di zucchero e zucchero a velo.

la glassa è parecchia, consiglio di farne metà

22 commenti:

  1. Cara Federica, con la Pasqua arrivano anche i suoi dolci, io li mangerei tutti!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Bravissima Fede!! È molto bella e sicuramente profumata visto come hai trattato la buccia delle arance 😍

    RispondiElimina
  3. Che bello e delizioso Fede ! Adoro el brioche ! Bacii

    RispondiElimina
  4. Pero que delicia¡¡¡, es parecido a nuestro roscon, besos

    RispondiElimina
  5. deve essere una vera delizia!
    buona domenica delle Palme
    Alice

    RispondiElimina
  6. che meraviglia Fede, verrebbe voglia di prenderne subito una fetta :) un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  7. Qui vengo per mangiare con gli occhi! Buona Domenica delle Palme Federica!

    RispondiElimina
  8. Che bella colomba bravissima e buona domenica delle Palme

    RispondiElimina
  9. ...ma che delizia e che meraviglia....sei bravissima Fede! Un abbraccione e buona domenica

    RispondiElimina
  10. E' buonissima Fede!!!! Brava :-DDDD baci e buona domenica delle Palme :-*

    RispondiElimina
  11. Ha un aspetto davvero molto bello, immagino anche la bontà, bravissima come al solito !

    RispondiElimina
  12. Bravissima!!!!! E' favolosa ^_^
    Un bacio e tanti auguri di Buona Pasqua

    RispondiElimina
  13. Fede i tuoi lievitati sono sempre uno spettacolo. Anche questa deve essere soffice come una nuvola, e la glassa...perfetta!!!

    RispondiElimina
  14. Molto buono prendo un pezzetto da qui... dolci uffa niente per me. Buona Pasqua un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Una sofficissima nuvola, sempre bravissima Federica!!
    Un abbraccio e Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  16. Ha un aspetto golosissimo, brava Fede, e auguri di una buona Pasqua!

    RispondiElimina
  17. Straordinaria, Federica!
    Mille baci e Buona Pasqua!
    MG

    RispondiElimina
  18. Ti auguro di trascorrere una serena Pasqua tra gli affetti più cari con tante risate e tanto buon cibo!
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  19. Tanti auguri di Buona Pasqua e complimenti per la colomba

    RispondiElimina
  20. ma che spettacolo di brioche! Che morbidezza e chissà che profumo. Un bacio

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni