Inganna preti

 





Oggi ho fatto un nuovo formato di pasta che ho visto nei gruppi Facebook, si tratta degli inganna preti o sorpresine.

Gli inganna preti sono dei finti tortellini.

E ' una pasta che nasce per essere cucinata in brodo ma è ottima anche asciutta.

Gli inganna preti sono una pasta tipica della zona romagnola, sembrano tortellini ma senza ripieno: il prete una volta  usava presentarsi in casa dei suoi fedeli la domenica a pranzo. In quei tempi non se la passavano bene i contadini, quindi per fare bella figura, preparavano questi finti tortellini conditi con sugo povero a base di pomodoro e cipolle.

Ingredienti

350 g farina 0
150 g semola rimacinata di grano duro
4 uova
2 tuorli

Io ho usato uova di peso diverso pertanto regolatevi quando impastate!
In ogni caso dovete ottenere un impasto sodo.

Impastare, avvolgere con pellicola e fare riposare 30 minuti.
Stendere la pasta, io arrivo al 6 con la macchinetta.

Tagliare e ricavare tanti quadratini della stessa misura, 4x4

Chiudere i quadrati come se formaste dei tortellini e adagiateli su un canovaccio con un po’ di farina.

Io li cucino subito, c'è chi le fa seccare o chi li congela.

Alla fine otterrete una forma particolare che somiglierà a quella di un piccolo tortellino ma che in realtà è cavo e vuoto.

Li ho conditi con ragù di carne.


24 commenti:

  1. Fede sei una vera e propria specialista della pasta fresca! sono davvero bellissimi :*

    RispondiElimina
  2. Un ghiottissimo inganno!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciò che inganna di questo capolavoro non sono certo il gusto e la meraviglia. Strepitosi, Federica!

    RispondiElimina
  4. Ma che forti!!! pensa che sono romagnola ma non li conoscevo

    RispondiElimina
  5. Son troppo carini, non conoscevo questo formato! un bacio e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  6. Ne ho sentito parlare in passato ma non li ho mai provati ... davvero furbo questo formato. Bravissima, come sempre

    RispondiElimina
  7. Non li conosco non faccio testo non ho mai fatto pasta fresca allora come oggi solo marito a nessuno piace...meglio per me meno lavoro . Ptendo da qui a me piace.

    RispondiElimina
  8. Bravissima Federica!❤️ Sei molto contagioso con me, un po 'di più e comincio a fare i tortellini. 🥰😘

    RispondiElimina
  9. Hai una manualità da invidia! Complimenti Fede!

    RispondiElimina
  10. Non conoscevo questo formato di pasta , grazie per aver condiviso con noi la ricetta . Sempre bravissima complimenti . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  11. Sono bellissimi e anche simpatici questi inganna preti! Mi farei ingannare pure io volentieri! Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. La pasta nelle tue mani diventa magia, bravissima.

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni