Pennette al nero di seppie ripiene di gamberi.

Famiglia, studio, casa cucina...un periodo un pò frenetico...ma il tempo anche per la pasta fresca lo trovo...eccome se lo trovo..se poi il risultato è ben oltre le mie aspettative, allora ne vale davvero la pena!
Mi piace troppo fare la pasta fresca...e devo dire che questo è uno dei piatti che mi è piaciuto di più...in tutti i sensi!
Buon Appetito!!!!!!!













Ingredienti:

24 gamberi freschi
prezzemolo
200 gr di robiola (oppure ricotta)
basilico
olio
insaporitore per pesce Ariosto


per la pasta:
200 gr di semola rimacinata di grano duro Molino Rossetto
100 gr farina 0 Molino Rossetto
3 tuorli
1 uovo intero
una bustina di nero di seppia
2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
acqua fredda se serve

Per la bisque:
le teste dei gamberi
sedano
carota
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di brandy
un litro d'acqua
prezzemolo

Preparare la pasta:
Impastare le farine con i tuorli, l'uovo, l'olio e se serve acqua fredda.
Una volta ottenuto una bella palla dividiamo a metà e quella gialla la avvolgiamo con la pellicola trasparente, l'altra uniamo la bustina di nero di seppia.
mi raccomando impastare bene, io ci ho messo 20 minuti perchè diventi un impasto bello omogeneo.
Avvolgo con pellicola e lascio riposare le paste almeno 3 ore.

Pulire i gamberi dal filo nero e conservare le teste per la bisque.

Tagliare 12 gamberi a pezzettini e scottarli velocemente in padella con un filo d'olio.
Lasciare raffreddare e amalgamarli alla robiola, unire il basilico tritato e un pizzico di insaporitore.

In una padella scottare i gamberi interi e spolverarli di prezzemolo.

Per la bisque tostare in un tegame le teste dei gamberi sfumare con il brandy.
Unire il concentrato di pomodoro, sedano, carota e prezzemolo; coprire con un litro d'acqua e cuocere per un'ora a fuoco vivace.
A fine cottura filtrare e tenere da parte.

Stendere le paste con la macchinetta (io ho la Marcato) fino al numero 7 quindi molto sottili.

Con uno stampino quadrato di 5 cm di lato taglio i quadrati neri, metto il ripieno copro con il quadrato giallo e faccio uscire tutta l'aria, accoppiare i 2 angoli opposti e formare delle pennette.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata per circa 4/5 minuti eventualmente assaggiare...scolarla e appoggiarla in un panno.

Nappare ogni piatto con un pò di bisque, sistemare a raggiera le pennette e nel centro distribuire i gamberi interi.


Nota:
Ho usato la robiola perchè a mio marito non piace la ricotta, per me un'ottima scelta..la robiola ha donato una particolare morbidezza e delicatezza, sicuramente la userò anche per altre preparazioni!

Avendo tagliato la pasta con lo stampino ho avanzato della pasta che ho reimpastato...e fatto...curiosi di saperlo??...beh lo vedrete prossimamente!!!!!!:-)))))))

73 commenti:

  1. devo confessare che nn amo il nero di seppia, mi da impressione di piatto"sporco", ma cosi come lo presenti tu e'tutt'altra cosa!!!
    bellissimo,nn da idea di pasticciato..voglio provarlo!!
    baci

    RispondiElimina
  2. mammina che spettacolo...non ho parole Fede, cioè...pazzesco sto piatto, bravissima è dire poco!!

    RispondiElimina
  3. Un vero spettacolo di gusto e sapori... Complimenti come sempre... Ciao

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia!!! queste pennette bicolor sono una favola...ti copio subito l'idea, molto originale chic ^_^

    RispondiElimina
  5. A me il nero di seppia piace tantissimo, la tua pasta è spettacolare!!!

    RispondiElimina
  6. Sei davvero wonder woman cara, riuscire a gestire tutti questi impegni e a dispetto di tutto creare anche dei piatti così, non proprio dell'ultimo minuto. Sono fantastiche queste penne bicolor, originalissime, raffinate e manco a dirlo squisite. Insomma...posso venire a pranzo? Un bacione

    RispondiElimina
  7. spettacolare questo piatto... da provare subitissimo!

    RispondiElimina
  8. mi vedi ? mi vedi ?mi sto inchinando cara davanti a tanta maestria!!!!ma sei unica in tutti i sensi...come e' fortunato il tuo moroso!!!un bel piatto all'insegna del colore e del sapore..brava davvero bacioni

    RispondiElimina
  9. Stupende stupende stupende!!!!
    Troppo brava! Queste mi sa che prima o poi le faccio!!!!

    RispondiElimina
  10. ma che spettacolo di pasta! sei bravissima...complimenti

    RispondiElimina
  11. Che figata Fede!!!
    L'effetto cromatico è strepitoso!
    buuuono il nero di seppia!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Ma dai!!!!!!!
    Così, non l'avevo mai vista!!
    Bravissima, originale e gustosissima!!!
    Un bacione grande!!!!!!

    RispondiElimina
  13. woooowwww! Strepitosa questa pasta!! Sei stata bravissima!! Bacioni cara.

    RispondiElimina
  14. Che buonaaaaaa!...e poi è bellissima...ti è venuta davvero bene!

    RispondiElimina
  15. Veramente belle una bella idea, ciao

    RispondiElimina
  16. Sono bellissimi!! Quasi un peccato mangiarli...

    RispondiElimina
  17. sono carinissimi a vedersi!!!slurp!!

    RispondiElimina
  18. ma che belli, sono un vero capolavoro! bravissima

    RispondiElimina
  19. Fede questa volta ti sei superata!!!
    Hai ideato una pasta "double face" con un impatto visivo sorprendente.. .fai bene a non rinunciare alla pasta fatta in casa, dovrebbe essere il tuo mestiere!!!

    Un bacione, Fabi

    RispondiElimina
  20. Muito diferente Frederica, e deve ser delicioso, adorei ver.
    Bjs

    RispondiElimina
  21. Lo sai che l'altra volta ci avevo pensato anche io a farli....complimenti ottima idea...e sicuramente buonissimi.

    bravissima.

    ciao

    RispondiElimina
  22. Todo un espectaculo...Vaya plato Federica!!!
    Besets.

    RispondiElimina
  23. Bellissimi Fede, a me piace molto la pasta al nero di seppia, una domandina...come hai fatto a farla rimanere così nera? a me diventa sempre un po grigia :(

    RispondiElimina
  24. Non ho mai visto un piatto così, veramente magnifico, e chissà che buono, complimenti!

    RispondiElimina
  25. Sei ammirevole Fede,complimenti!!!!;-)
    Un piatto da 10 e lode,originale e buonissimo!!!Bravaaa!!!
    Tanti baci:-**

    RispondiElimina
  26. Ciao Federica! Ma questa pasta è una vera meraviglia! A parte l'idea che ci sembra originalissima, anche la presentazione non è niente male!
    Assolutamente da provare la pasta con il nero di seppia fatta in casa, e poi il ripieno è a dir poco perfetto!
    bravissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  27. Federica,
    Quest'è, senz'altro, un'ottima combinazioni di gusti... bocone da cardinali.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  28. elegante e bello questo piatto. complimenti. lo proverei anch'io :0

    RispondiElimina
  29. Buonasera!! grazie mi piacere vi sia piaciuto!

    @ Greta..quanta pasta usi da colorare?? perchè potrebbe non bastarti una bustina.

    RispondiElimina
  30. che raffinatezza Federica e poi il nero smagrisce...due piatti allora! buona serata, un bacione

    RispondiElimina
  31. Bravissima e molto originale!!!
    Me piace l'idea ;)

    baci bella

    RispondiElimina
  32. Complimenti sono bellissime buona serata Federica ...

    RispondiElimina
  33. Ma che chic tesoro!!!!Smack

    RispondiElimina
  34. che bella quatsa pasta!!!Mi ricorda quella che mangio a Monterosso (5 terre!) è buonissimissimissima!!!Copio e incollo!

    RispondiElimina
  35. Sei sempre originale Fede!! Complimenti!

    RispondiElimina
  36. Queste prendere un artista!
    Mil besosss

    RispondiElimina
  37. Questo piatto è semplicemente MERAVIGLIOSO e ORIGINALISSIMO!!! complimenti per tutto, tesoro! Un abbraccio

    RispondiElimina
  38. Ricetta originale è molto ricco. Federica è congratulazioni.
    baci

    RispondiElimina
  39. Che meraviglia Fede! Aspetto e gusto sopraffini! Baci. Deborah

    RispondiElimina
  40. delle penne molto originali! brava! ciao a presto...

    RispondiElimina
  41. Ce ne sont plus des pâtes maison mais une oeuvre d'art.
    la combinaison des couleurs est très belle et je suis convaincue que le goût est savoureux.
    Bonne journée et à bientôt.

    RispondiElimina
  42. Fede tesoro qui ti sei superata..che piattooooo!Bravissima, è davvero uno spettacolo!!Gnammy!!Un bacione

    RispondiElimina
  43. Non ho parole.. anzi 1.. strepitose!!!!!!! smackk e buona giornata :-D

    RispondiElimina
  44. Ma che bel vestito elegante gli hai messo a queste pennette, un "gessatino" golossissimo e troppo accattivante... nella tua "cucina" la monotonia e la noia non fanno certo da padrone...

    RispondiElimina
  45. Una idea estupenda e irresistible para el paladar.
    Buen día

    RispondiElimina
  46. Cia Fede!troppo bella quella pasta, complimenti!e condimento perfetto!

    RispondiElimina
  47. Wow che schiccheria! Bravissima chef Federica, ricetta segnata. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  48. Che bellissima idea Federica! Te la rubo subito, l'effetto è davvero troppo chic! Brava brava! Son curisa di leggere che fine hanno fatto gli avanzi di pasta...

    RispondiElimina
  49. elegantissimo e sicuramente saporito,questo piatto!!bravissima,Fede^;^ un bacione :))

    RispondiElimina
  50. Federicaaaaaa!!!!!!
    Ma quanto sei brava!!!!
    Ma questa pasta è originalissima,buonissima e bellissima!!!!!Un'idea da prendere al volo.
    Bacioni

    RispondiElimina
  51. Federica straordinarie queste penne bicolore e sicuramente gustose. Un bacione e buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  52. Federica questo piatto è un vero spettacolo, e la versione bicolore ha un effetto bellissimo complimenti vivissimi e sinceri, mi ha colpito questa versione di pasta brava!!!

    RispondiElimina
  53. Yum! I love this dish bella. Bravo (=

    RispondiElimina
  54. grazie di cuore, mi fa piacere vi sia piaciuto..se lo prvate fatemi sapere!

    @ Lacrima grazie..non riesco ad entrare nel tuo blog, appena riesco passo a trovarti..inoltre non posso entrare neppure dal tuo profilo!!!

    RispondiElimina
  55. Ciao Federica complimenti per il blog è molto carino ed una grande fonte di ispirazione per noi neo cuochine:) è un piacere conoscerti!
    Perche non vieni a trovarci anche tu..abbiamo fatto dei buonissimi cheescake e vorremmo avere tanti nuovi amici con cui condividerli :)
    http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/mini-cheesecakes-cremosi.html#comments

    RispondiElimina
  56. Wow, I would love to try this...
    Looks delicious :)

    RispondiElimina
  57. Fede, io non ho parole, sembra tutto così facile quello che esce dalle tue mani. Questa pasta è bella, ma tanto tanto.. E l'abbinamento con questo ripieno è secondo me il più azzeccato. M'inchino a tanta perfezione =__= Brava.
    Un baciottone grande.

    RispondiElimina
  58. @ Cri grazie troppo gentile...io ci provo poi quello che vedi è quello che riesco a fare! un abbraccio!

    RispondiElimina
  59. Federica che spettacolo, sto guardando tutte le tue paste fresche e devo dire che questa è uno spettacolo, ma come ti vengono certe idee?? e i cornetti?? continuo a curiosare e ti mando un grosso bacio e un grazie di cuore per queste fantastiche ricette che ti copierò per le mie cene con amici o parenti!!
    Grazie grazie grazie!!

    RispondiElimina
  60. degna di cinque stelle....complimenti ^_^

    RispondiElimina
  61. Non ho parole...Non le ricordavo...ma sono fantastiche, mi è partito il primo commento...baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Max, sempre gentilissimo!!!!baci!

      Elimina
  62. Eres una maravilla en la cocina, siempre espectacular. ¡Felicidades!

    RispondiElimina
  63. Se dico strepitose rendo abbastanza l'idea!?!?!? Super bravissima!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  64. ........solo che sono contenta di averti conosciuta....

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni