Brioche alla crema pasticcera e Philadalphia Milka




La mia fonte d'ispirazione per questa ricetta è stata Martina con il suo pane alla crema pasticcera
avevo sempre in mente di provarlo ma poi tra una cosa l'altra non riuscivo mai, complice è stata la crema avanzata dalle mini tortine alle mele.
Così messa la crema in frigo, il mattino dopo mi metto all'opera cambiando la ricetta però...e vi assicuro che vengono delle brioche morbidissime, e anche il giorno dopo senza scaldarle sembrano appena fatte!
Un'altra cosa che mi è piaciuta molto è stata il Philadelphia Milka perchè non indurisce in cottura e quindi l'interno è sempre cremoso!!


Ingredienti per lievitino:
12 gr lievito di birra
20 gr zucchero
120 gr farina per pizza (in alternativa 50%manitoba, 50% farina 00)
70 gr di latte
50 gr acqua.

Impasto, copro con pellicola e lascio levitare 1 ora.

Ingredienti impasto:
400 gr farina per pizza (in alternativa 50%manitoba, 50% farina00)
60 gr zucchero
110 gr crema pasticcera a temperatura ambiente
2 cucchiai olio di girasole
12 gr sale
125 gr latte

Riprendo il lievitino, avvio il programma impasto e lievitazione della macchina del pane e unisco la farina, lo zucchero e il latte e la crema pasticcera alternate, da ultimo il sale  e l'olio.

Dosare lentamente il latte per vedere se la farina lo assorbe tutto.

Lascio lievitare 2 ore.

Riprendo l'impasto, ricavo le varie forme che farcisco di philadelphia Milka, spennello di latte e metto a lievitare ancora per 1 ora e mezza.

Inforno a 180 gradi per 15 minuti.

59 commenti:

  1. non ho provato ancora quel tipo di philadalphia ma se il risultato è questo!!!!!!!!!! corro, un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Troppo golose queste brioches!!! :) Io mischiavo la philadelphia con la nutella da anni ed i miei amici mi prendevano per matta, adesso che è uscita questa versione me la rido... :-P

    RispondiElimina
  3. Visto che ogni giorno sforni delizie mi autoinvito a casa tua per almeno una settimana!
    Questo impasto con la crema mi è nuovo, provare per credere, anzi ti credo che sia sofficissimo, goloso con il cioccolato!

    RispondiElimina
  4. ma che brava che sei , questa milka non l'ho ancora provata anche se la vedo nel banco frigo , adoro questi tue lievitati.

    RispondiElimina
  5. @ Dana ok si può fare, solo che mi sà che poi non te ne vai più!!:-))))

    RispondiElimina
  6. L'impasto con la crema è una trovata favolosa...ehm io mi unirei a Dana eheheheheh!

    RispondiElimina
  7. Quando al mattino passo al bar ne prende sempre con il capuccino, sono veramente buoni.
    Buona giornata cara Federica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. Ottime ..un modo goloso di cucinare la Philadelphia Milka.
    A me piace un sacco , lo mangio con le crepes.
    ciao ..buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Non ho più parole per dirti quanto sei brava... Grazie per questa ricetta.

    RispondiElimina
  10. Ah,ecco cosa hai fatto con la crema avanzata,mhhh che buone queste brioche!

    RispondiElimina
  11. l'avevo visto anche io quel pane! è davvero invitate questa ricetta... la dovrò provare anche io! :-)

    RispondiElimina
  12. Ho trovato il modo per usare il philadelfia Milka che staziona in frigorifero, farò le tue brioches!

    RispondiElimina
  13. Ciao Federica sono con la bocca aperta che non si vuole chiudere manco a cannonate.....MORBIDISSIMI,si vede eccome!!!
    Se ho capito bene usi tre tipi di farina,per lievitino la 00 e la manitoba e per il resto dell'impasto la farina per pizza....la 0?
    Dammi notizie per favore perchè mi incuriosisce troppo assaggiare una brioscina fatta con la pasticcera.
    Grazie e veramente i miei complimenti signora mia!!!

    RispondiElimina
  14. Buone le brioche! Resto sempre ammirata di come un po' di farina e lievito si possano trasformare i prodotti così meravigliosi! La philadelphia milka invece non mi piace :( La trovo acidissima!

    RispondiElimina
  15. mado' solo tu mia cara Fede potevi avere una simile pensata..che fa mi unisco al gruppo e vengo a far merenda con voi??baci

    RispondiElimina
  16. Federica stavolta hai superato te stessa: sono favolose!!

    RispondiElimina
  17. DELIZIOSE!! Il Milka al cioccolato è da parecchio che mi attira! Ora non ho scuse ho anche la ricetta da provare!!

    RispondiElimina
  18. santa peppinaaaaaaaaaaaaaaa!!!! che super super deliziaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! baci

    RispondiElimina
  19. @ Maria bianca la farina che ho usato io è la farina x pizza del Molino Rossetto, che è già tagliata 50% manitoba e 50% farina 00.
    l'ho usata per tutta la ricetta.

    RispondiElimina
  20. Uuuuaaauuuu...que lindos pães!! Ficaram magníficos!
    Beijinhos

    RispondiElimina
  21. Spettacolo cara!!!
    Come tutte le tue ricette tra l'altro!
    Visto che siamo in tema di inviti...bè io verrei volentieri da te a pranzo e cena per un paio di mesetti!! ;-)

    RispondiElimina
  22. eccola qui la fede!
    si vede quando ha tempo di stare davanti al forno&c.!
    ciao carla

    RispondiElimina
  23. @ Carla Ahahah è vero!!!baci!

    RispondiElimina
  24. Mmmmmmmmmmmmmmmhhhhhhh golose!!!!

    RispondiElimina
  25. ok ragazze vedo che siete in parecchie a sacrificarvi con i miei esperimenti!!!:-)))))))))

    RispondiElimina
  26. Che meraviglia! Ho provato il philadelphia milka dopo che Rossella mi ha detto che l'avevi usato per farci il gelato...ora non lo molloo più!
    Bravissima Fede! Questi panini sono una meraviglia!

    RispondiElimina
  27. Beh, non mi dici niente che hai provato il mio pane alla crema pasticera!!! ;) Grazie per averlo fatto.....e carina questa versione con il philadelphia milka!!Martina

    RispondiElimina
  28. ma che originalitàla crema pasticcera nell'impasto!!!!! e poi anche la farcitura mica male! devono essere golosissime e morbide.. bacioni .-)

    RispondiElimina
  29. Che belle queste briochine....posso autoinvitarmi anch'io a casa tua? eheheheh

    RispondiElimina
  30. Sai che non ho ancora assaggiato il Philly Milka?Servito in questi scrigni golosi non può che essere favoloso, gnam!Baci

    RispondiElimina
  31. me encanta el brioche y estos deben de estar deliciosos soy una fan tuya estoy pendiente de tus recetas besitos

    RispondiElimina
  32. Ogni volta che passo da te trovo qualcosa che mi lascia a bocca aperta...ma quanto devono essere golosiiiiiiii!!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  33. il pane di Martina lo conosco ed è formidabile... ma questa versione è proprio da provare!!! Sei stata bravissima :) e che ingegnosita! Complimenti

    RispondiElimina
  34. Pura tentacionnnnn!!!Me los llevo.
    Besets.

    RispondiElimina
  35. Fede però! Devi mandarne due o tre a ognuna! Sono troppo buone si vede dalla foto...hgnaaaam! :D

    Vevi :)

    RispondiElimina
  36. que buen brioche tiene que estar de vicio, besos

    RispondiElimina
  37. Deliziosi questi panini..se il risultato all'interno rimane cremoso devo assolutamente provarli.


    ciao e complimenti

    RispondiElimina
  38. Splendide queste brioscine!! Devono essere una nuvola! Bravissima cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  39. Buone e soffici...quanto mi tentano! Sei bravissima! Ciao

    RispondiElimina
  40. Adorabile tentatrice !
    Un bacione
    Mandi

    RispondiElimina
  41. Stupendi!! la devo comprare milka troppo belle le tue brioche
    bravissima baci

    RispondiElimina
  42. Adesso mi metti la pulce nell'orecchio e devo provare questa nuova philadelphia!

    RispondiElimina
  43. che invidia, da noi il philadelphia milka non è ancora arrivato! mi sa che la prossima volta che faccio la spesa oltre confine guardo se la trovo, ho visto che ci hai fatto pure il gelato :-)
    Stupende queste brioche!

    RispondiElimina
  44. sembrano sofficissime queste briochine... mi incuriosisce la philadelphia milka, dev'essere buonissima!

    RispondiElimina
  45. Quando passo da te, rischio l'infarto!!
    Che meraviglia Fede!!!
    Sei unica!!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  46. ci manca il pentolone ed il cappello da streghetta(fra poco ci siamo..) a noi due,Fede!!!!mi sa che siamo tra le blogger,piu' rivisitatrici e sperimantaricette della rete....scherzo...chissa' quante,come noi..:))queste brioches,sono a dir poco eccezionali...la loro morbidezza,si coglie anche attraverso il monitor..chissa' il ripieno....mmmhhh...non ci voglio pensare....straordinaria come sempre,carissima!!tanti baciiiiii^;*

    RispondiElimina
  47. Ma dai è troppo forte questa ricetta!!! la crema pasticcera nell'impasto di un lievitato proprio mi mancava. Devo assolutamente provarla :))

    RispondiElimina
  48. Troppo deliziose queste brioches, sei sempre bravissima!! un bacione

    RispondiElimina
  49. queste briche sono fantastiche! ed un ripieno delizioso:-) complimenti Federica:-) bacioni

    RispondiElimina
  50. Hai ragione! L'ho provata anche io (anche se inizialmente molto scettica) e devo dire che è veramente ottima per questo tipo di preparazioni...soprattutto per le crostate! Ma anche spalmata a colazione su una fetta biscottata ha il suo perché... :)
    Ora dovrò trovare il tempo per queste magnifiche brioche!

    RispondiElimina
  51. Каква красота!!! Толкова меки и пухкави изглеждат... нямам думи - прелест!!!
    Браво!

    RispondiElimina
  52. ciao fede i tuoi lievitati mi piacciono sempre più e soprattutto con questa ricetta so come consumare la philadelphia milka che cosi' ai miei figli non piace...proverò con le brioche grazie un bacio veronica

    RispondiElimina
  53. Ho provato anche io il pane di Martina, è sofficissimo, una vera bontà. Buona idea farci queste belle brioschine! Smack

    RispondiElimina
  54. questa ricetta mi incuriosisce ed io che amo i lievitati mi sa che te la copierò presto...sono molto belli e credo buoni questi paninetti..si mantengono morbidi anche il giorno dopo?? un abbraccio :*

    RispondiElimina
  55. @ patryval, si si forse ti sfuggito ma è scritto, ottime anche il giorno dopo. ciao!!

    RispondiElimina
  56. grazie a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  57. ciao Fede, tutto bene? Che bella questa ricetta, anch'io ho provato il Philadelphia/Milka per i cupcake e... mai più senza!! :) A presto!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni