Filoni con babeurre







Girando tra i blog mi sono imbattuta in una ricetta di un pane particolare, precisamente Le pain au babeurre.
In questo post viene  spiegato che  "questa particolare ricetta è caratteristica delle regioni dell’estremo nord della Francia. Il babeurre è una specie di latticello fermentato, ottenibile dalla miscelazione in parti eguali di un formaggio ricco di fermenti lattici come lo stracchino e lo yogurt magro naturale."
Incuriosita lo provo apportando qualche piccola modifica...ottenendo 4 filoni di pane gustoso, adatto a formaggi, salumi o marmellate.
E' possibile usare il solo latticello  in sostituzione dei 400 grammi dati dallo stracchino e yogurt anche se vi consiglio di diminuire la quantità di latticello di almeno la metà, usando quindi 200 gr di latticello la farina e il lievito, perchè l'impasto potrebbe risultare eccessivamente liquido e poi, come al solito, dipende da quanto é grasso il latticello che si usa.

mattino ore 6,30
200 gr stracchino 
200 gr yogurt naturale intero
50 gr farina di farro integrale
10 gr di lievito di birra fresco

mescolare gli ingredienti, coprire con pellicola e lasciare a temperatura ambiente

Al pomeriggio ore 15

Unire al composto precedente:
600 gr di manitoba
14 gr di sale
200 gr d'acqua.

Impastare per bene facendo attenzione ad ottenere un composto soffice e non appiccicoso.
Lavorare a lungo l'impasto per favorire lo sviluppo del glutine.
Una cosa importante è dosare lentamente l'acqua per vedere quanta ne assorbe la farina.
Dopo almeno 20 minuti d'impastamento modellare il pane in filoni, spennellare con un'emulsione di olio e acqua e porre a lievitare per circa 2 ore, deve raddoppiare.
Tra un filone e l'altro ho messo della carta argentata per evitare che si attaccassero.
Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.

Nota:
l'originale prevedeva farina di frumento integrale e yogurt magro.

64 commenti:

  1. Sarà quasi l'ora della pappa ma vedere questa mi ha messo una certa fameeeeeeeeeeeeee.

    RispondiElimina
  2. Ma tutti i te i pani particolari li scovi??? sembra ottimo.. molto morbido.. e che farcia.. vedo fuoriuscire dei peperoni!! smackkk

    RispondiElimina
  3. ciao Fede
    un panino che non mi dovevi mostrare!!! Lo voglio addentare..gnam ^_^
    Dici che la ricetta originale prevedeva farina integrale e yogurt magro??? mumble mumble...chissà...ma sembra fatto per me!! ^________^
    baciotti
    p.s.
    che belle foto!!! xkè le mie fanno schifo? :(((((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna ma che dici, i tuoi post fanno venire l'acquolina solo a guardarli!!

      Elimina
  4. Buonoooo :D Lo devo fare! :D Annoto subito tutto! Fede, non conoscevo questo pane ma deve essere una vera delizia e poi è invitantissimo, che fame! :D Bacioni e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^__^ prova prova e poi mi fai sapere!!

      Elimina
  5. Ho fameee!!! Fede, sei instancabile!

    RispondiElimina
  6. Ma figurati se la super Fede,non mi va a sperimentare un pane nuovo,ora è il turno del"babeurre"!Ora tutte a sformare babeurre,ma riusciranno belli come i tuoi??Mahhhhhhhhhhhhhhh,io ci provo,perchè ultimamente ti seguo a ruota!!Un bacione super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma siiii Damiana che ti riescono ne sono certa al 100%, baciiii

      Elimina
  7. E anche oggi ho imparato qualcosa di nuovo.. questo pane fenomenale che voglio provare a fare! Delizioso anche il ripieno.. sei davvero mitica Fede!! Un abbraccio grande!!

    RispondiElimina
  8. mado' Federica postare sta meraviglia a quest'ora...non se puo'..ok ok tengo a freno i denti e copio...:-)come sempre particolari e sempre ben dettagliati e spiegati i tuoi post!!! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rossella, sei sempre gentilissima!!!baci.

      Elimina
  9. Una receta sana y muy apetecible, para una cenita ligera me encanta.

    besos

    RispondiElimina
  10. Accipicchia che buon panino! il pane con stracchino e yogurt nell'impasto sembra davvero sofficissimo e gustosa la farcia!
    bacioni

    RispondiElimina
  11. le tue creazioni mettono sempre una gran fame!
    sono speciali!
    felice giornata cara!

    RispondiElimina
  12. Ma tutte tu le trovi? Sei fenomenale Fede. Mai sentito prima questo babeurre e inutile dirti che mi hai messo una curiosità boia. E anche una fame boia con quello sfilatino!!!!!!!!!! Segno tutto eh, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Fedeeeeeee lo sò che lo farai presto!!^__^

      Elimina
  13. ciao passa da me ce un premio per te..baci

    RispondiElimina
  14. Questa ricetta mi ha proprio incuriosita, lo provo di sicuro questo pane, sembra davvero ottimo!

    RispondiElimina
  15. ahahahah pensavo che non l'avrei mai sentito nominare qui in Italia!
    Hai scovato il babeurre...sei un mito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah sai faccio molte ricerche sul web e cercando una cosa ne trovo altre nuove...e poi via di prove!!^__^

      Elimina
  16. Da vedersi sono veramente appetitosi! Ma il latticello dove si trova? o come si fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il latticello si trova nei grandi supermercati reparto frigo, oppure nei negozi naturasi, in questo mio link trovi altre info.
      http://federicaincucina.blogspot.it/2010/02/torta-di-mele-e-latticello.html
      ciao.

      Elimina
  17. certo fede che li trovi tutti te!!!
    questo pane mi sa di un buono...!!!immagino che abbia un gustino appena appena acidino data la presenza dello stracchino e dello yoghurt...mmmhhh immagino il suo sapore..mmhh mi sa che lo provo a fare!
    grazie tante!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sai Carla il discorso acidino dipende molto dai fermenti lattici, ti dirò che è un pane gustoso, con il latticello invece farei + attenzione, con quello se non stai attento sui tempi potrebbe avrere un pò di retrogusto.

      Elimina
  18. Adoro i tuoi panini Federica... :-)

    RispondiElimina
  19. Ellerinize sağlık. Çok lezzetli görünüyor.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  20. Ma che nome particolare! Inutile dire che ne immagino già la bontà! Buona giornata cara :-)

    RispondiElimina
  21. Ma daiiiiiiiiiii!!!!!!! Sei la mia sperimentatrice preferita!!!!! Come farei senza te!!! Ogni giorno mi regali novità e tante tante tante idee!!!!!!
    Un bacione Fedeeeeeeee!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Non conoscevo questa ricetta!!!...certo che tu ne tiri fuori sempre una nuova!!! ^_- sei una grande!!!!...bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
  23. Sei la regina dei lievitati mia cara!!!! Che splendoreeeeeee!!!! Baci

    RispondiElimina
  24. Che voglia di carboidrati!!!!

    RispondiElimina
  25. Nooo io questo lo devo assolutamente provare! nn c'è scampo! stupenderrimo pane! potrei mettermi ad impastare anche oggi! se nn mi mancasse lo stracchino... favoloso tesoro... complimenti! un abbraccio grande:*

    RispondiElimina
  26. Ti sono venuti proprio bene questi panini!!! Non ne avevo mai sentito parlare ma m'incuriosisce la consistenza.... un bacio:)

    RispondiElimina
  27. Sarà il mio prossimo pane; solo una domanda: impastare per 20 minuti anche con l'impastatrice? Grazie, un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si impastatrice o macchina del pane e poi gli dai una lavorata anche con le mani prima di formare.
      Dosa piano l'acqua mi raccomando!!fammi sapere!!ciao.

      Elimina
  28. trovo questa ricetta molto particolare. Da provare ... prestissimo!!!

    RispondiElimina
  29. che pane meraviglioso, cosa non darei ora per assaggiarlo!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  30. che pane stupendo! il tuo blog è stupendo, mi sembra una fonte inesaurubile di idee!!! senza contare che è bello, fresco, con tante fotografie, proprio piacevole!!! mi unisco ai tuoi lettori, passa a conoscermi se ti va! un saluto, claudia.

    RispondiElimina
  31. hummm... mon Dieux quelle merveille, j'en veux un moi aussi sa l'aire bien délicieux!

    Bisous

    RispondiElimina
  32. BUONOOOOOO lo provo sicuramente sei bravissima

    RispondiElimina
  33. Che spuntino da sogno cara Federica, è proprio un invito a provare!
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  34. Wow! Adoro questo tipo di lievitazione... sicuramente lo proverò! :o)

    RispondiElimina
  35. Ma che buono questo pane! Vorrei averlo per la colazione di domani!!

    RispondiElimina
  36. io sono appassionata di panificazione, e questi panini sono davvero interessanti, li faccio subito ciao kiara

    RispondiElimina
  37. ¡Yo quiero uno para la cena!. Una delicia seguro.
    Buen día

    RispondiElimina
  38. ora hai proprio incuriosito anche me, devono essere buonissimi questi filoni
    baci

    RispondiElimina
  39. grazie per la ricetta, e per le dritte....è una meraviglia.

    RispondiElimina
  40. Non avevo mai visto questo pane. Sembra davvero sofficissimo...quel filoncino farcito è una vera tentazione

    RispondiElimina
  41. beh beh che dire i pani della Fede son sempre una garanzia!!!

    RispondiElimina
  42. Da te si impara sempre qualcosa di muovo ! Io sto pane non lo avevo mai sentito , mi hai fatto venire una gran voglia di provarlo e poi che foto ragazzi ...super invitante!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  43. Ciao Federica, ma che bontà 0-0 non riesco a distogliere lo sguardo!
    Bravissima!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  44. ciao
    come sempre mi stupisci ed è un piacere venire a curiosare le tue ricette! questo pane è proprio interessante, una parsimonia nel coccolarlo prima della cottura, perfette come sempre!
    buona giornata

    RispondiElimina
  45. c'est bien appétissant, j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  46. i tuoi pani mi fanno morire!!!! troppo speciali, troppo buoni, troppo belli!!!!!!!!!!
    e tu sei bravissima, hai sempre ricette originali!!! c'è una grande passione dietro...

    RispondiElimina
  47. Babeurre!!!! ah si certo è quel signore che incontro tutti i giorni prima di arrivare in ufficio...prrrrrrrrrrrrrrrrrr :-) ci mancava pure questa diavoleria hahahahhaha ma dove caspiterina le trovi ste cose??? e mo so curiosa! e come sempre bravissima .-)

    RispondiElimina
  48. Mi è venuta l'acquolina in bocca a vedere questo panino...troppo bello e invitante!
    Sono contenta di aver trovato il tuo blog, hai delle ricette fantastiche!
    Mi sono unita ai tuoi lettori.
    Ciao

    RispondiElimina
  49. Che meraviglia, sono veramente golosi e invitanti!!! Complimenti, un bacione

    RispondiElimina
  50. Doloreeeeeeee...i paninozzi che adoro. Sempre avanti. Buon week-end. Ciao.

    RispondiElimina
  51. mmmmm che buono che deve essere! devo farlo anche io...
    se ti va visita il mio blog... si chiama "Cucinare viaggiare raccontare". ciaooo

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni