Dessert all'amarena







Fa caldo! Ma qualcosa dobbiamo pur preparare ^_^  
In questo dessert veramente semplice non vi serve il forno e potete prepararlo qualche ora prima direttamente in ciotoline monoporzione! Più facile di così ^___^


Ingredienti per 8 coppette piccoline

200 ml di panna fresca
1 bustina di pannafix
1 cucchiaio di zucchero a velo

amarene sciroppate

Vi servono: Fruste, ciotola e panna ben freddi

Iniziare a montare la panna unendo gradatamente la pannafix e lo zucchero, unire anche un cucchiaio di sciroppo delle amarene.
Porre in frigo

Preparare le coppette mettendo alla base 2 amarene tagliate a metà.

Riprendere la panna e passarla in una sac a poche con bocchetta spizzata.
Inserire la crema e completare con  mezza amarena
Porre in frigo 2 ore e servire.

Nota:
viene bene anche con la panna vegetale non zuccherata (non serve la pannafix)

Viene altrettanto bene con la Dolceneve della paneangeli, basterà montare 180 g di latte freddo e la polvere necessaria, da unire gradatamente, fino ad ottenere una bella panna montata.
(non serve la pannafix)

24 commenti:

  1. Un dessert fresco e goloso! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Buono...veloce e soprattutto goloso :p

    RispondiElimina
  3. goloso,fresco e veloce dessert proprio per questo periodo caldo,felice giornata

    RispondiElimina
  4. Golosissime e tanto invitanti queste coppette!!!!

    RispondiElimina
  5. Perfetto! Ha tutto ciò che serve in questi giorni caldi: freschezza, velocità di preparazione e bontà!

    RispondiElimina
  6. Semplicissime queste coppette.. molto fresche e golose! un bacione

    RispondiElimina
  7. CHE DESSERT INVITANTE, LO PROVERO' QUANTO PRIMA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  8. acccccc.....che visione, devo passare sono a dieta :-(

    RispondiElimina
  9. Fedeeeeeeeeee! E' sempre un attentato passare da te :) Troppo golose!
    Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  10. Che buono!!
    Love this Fede:)
    Baci!

    RispondiElimina
  11. Quello che ci vuole in questi giorni afosi!!!!sono bellissime

    RispondiElimina
  12. Quello che ci vuole in questi giorni afosi!!!!sono bellissime

    RispondiElimina
  13. Que ricura de copitas, que buenas.

    RispondiElimina
  14. Elegantissime le tue coppe Fede.
    Baci e Buon Ferragosto!!

    RispondiElimina
  15. Io qui salto preferisco gli ambuger de post precedente preso anche nota. Buona giornata e buon ferragosto.

    RispondiElimina
  16. Idea pratica e veloce.con la dolce neve ancora meglio, tra le panne è la mia preferita. Baci.

    RispondiElimina
  17. Semplicemente deliziose!!!!
    Buon Ferragosto e un abbraccio strettissimo!!

    RispondiElimina
  18. che delizia Federica, una coppetta la prendo volentieri! Buon Ferragosto cara, un abbraccio grande !

    RispondiElimina
  19. Una di quelle cosine che piacciono a me...peccato in Arabia non trovare le amarene, la prossima volta bisogna che mi ricordi di prenderle in Italia e portarmene una scorta!

    RispondiElimina
  20. Favolose!!!!!!!!!!!!! Ne gusterei tranquillamente una o....anche di più. Ciao.

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni