Candele dolci di Natale








Oggi vi propongo un bel dolce per le feste!
Tutto inizia nel mio girare tra le immagini di google e mi imbatto sulle foto di bellissime candele dolci realizzate con la pasta frolla ripiene di crema.
Belle facili e golose... ma io dovevo complicarmi la vita ^_^ perché non fare qualcosa di più... quindi penso a un pan di spagna da incidere per poi  arrivare alla conclusione... la ricetta è natalizia perché non usare proprio un prodotto del periodo?
Quindi un bel pandoro è perfetto, l'impasto morbido si sposa perfettamente con la crema e le glasse esterne!
Provatele farete un figurone ^_^

Per realizzare 6 candele 3 farcite e 3 solo ricoperte di glassa vi serviranno

1 pandoro

per le candele farcite
anello diametro 7
cilindro diametro 2,5

per le candele senza crema
anello diametro 5

Per la glassa 3 confezioni da 125 g di glassa al cacao Paneangeli

crema pasticcera

Per la glassa bianca velocissima che asciuga in fretta
130 g zucchero a velo 
circa 2 cucchiai di latte

Per le fiamme al caramello:
2 cucchiai di acqua
4 cucchiai di zucchero 
4 gocce di succo di limone

Per prima cosa tagliare il pandoro a fette orizzontali, l'altezza delle fette deve essere 1 cm in meno rispetto all'altezza dell'anello che si ha a disposizione.

Quando abbiamo tagliato il pandoro a fette procedere con l'anello da 7 cm ed incidere, facendo attenzione a non premere eccessivamente ma mentre si in incide girare delicatamente l'anello come se fosse un coltello che taglia.

Ricavare 6 anelli con questi anelli formeremo:
1 candela da 1
1 candela da 2
1 candela da 3

Ora passare a incidere il centro di ogni anello con il cilindro da 2,5 cm. togliere la pasta in eccesso lasciando il cilindro dentro.

Passare a glassare.
Sciogliere a bagno maria la glassa mettendola in un piatto e tenere sempre il calore sotto in modo che non si solidifichi.
Ora prendere i cilindri con gli anelli e tenendoli in mano rotolarli nella glassa, quindi metterli delicatamente in piedi su carta forno.
Quando la glassa è solida disporre tutte le candele sul piatto da portata e riempire con la crema pasticcera.

Per fare le candele semplici senza foro procedere così:
incidere il pandoro con l'anello diametro 5 e ricavare 6 anelli  alti  4 cm

Formando così:
1 candela da 1
1 candela da 2
1 candela da 3


Per glassarli infilare uno stecchino al centro e rotolarli nella glassa.
Metterli ad asciugare su carta forno e poi passarli sul piatto da portata.

Mentre aspettare che la glassa si solidifichi preparate le fiamme

Preparate della carta forno e appoggiatevi degli stuzzicadenti

In un pentolino dal fondo spesso mettere acqua succo e zucchero, porre sul fuoco e fare sciogliere e bollire, fate attenzione appena inizia a prendere un po di colore toglierlo e iniziare a fare le fiamme prendendo un po di caramello con un cucchiaio.
Non cuocetelo troppo vedrete che anche se lo togliete dal fuoco continua a cuocere.

Si solidificano in fretta... come vedete io poi le ho infilzate sul polistirolo

Per pulire la pentola dal caramello che si sarà solidificato vi basterà riempirla per metà di acqua e farla bollire, il caramello si scioglierà e voi non vi arrabbierete per pulire ^_^

Assemblaggio del piatto

Disporre le candele nel piatto da portata, riempire quelle con il foro con la crema.

Preparare la glassa:
setacciare lo zucchero a velo e unire poche gocce di latte alla volta, mescolare fino ad ottenere una glassa densa che cola.
Con un cucchiaino mettere la glassa sopra le candele e farla colare... quindi completare con le fiamme.

45 commenti:

  1. O_O senza parole Fede!!!! un autentico capolavoro..perfette.. e golose...Peccato però mangiarle.. baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  2. Beh ma sono qualcosa di straordinario!!!! Un'idea geniale che tu hai realizzato alla perfezione, questa te la devo proprio rubare immediatamente!!! Grazie Fede, buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000 Silvia, a presto buona settimana <3

      Elimina
  3. Fede sono senza parole. ...hai realizzato con poco un capolavoro...complimenti sei il top *_*

    RispondiElimina
  4. Sono bellissime! Creative e fantasiose, complimenti

    RispondiElimina
  5. Da te sempre idee magnifiche, sei troppo brava!!!!!

    RispondiElimina
  6. Wow,bellissime,strabilianti,brava,queste me lr salvo,un bacione

    RispondiElimina
  7. un'idea carinissima, sei piena di idee Federica ! Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima Chiara, buona settimana <3

      Elimina
  8. Sono bellissime! Complimenti per l'idea! Un bacione

    RispondiElimina
  9. Fede ma sono meravigliose! Sono rimasta a bocca aperte davanti a queste candele... segno la ricetta immediatamente e se quest'anno non ce la faccio, ho tutti post preparati, tra un pochino partiamo, le faccio sicuro da mio suocero e per la pubblicazione il prossimo anno <3 un bacione grandissimo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona ^__^ buone vacanze, fammi sapere se le fai a presto ciaooooo

      Elimina
  10. Ma che carine che sono e sicuramente anche golose !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) ti ho lasciato un premio sul mio blog http://lericettediclaudiaeandre.blogspot.it/2015/12/blog-100-affidabile.html

      Elimina
  11. geniale davvero, se non avessi paura di fare un pasticcio le farei subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no perchè pasticcio, guarda in poche ore le fai, poi tu sei brava in tutto
      sono certa che le faresti benissimo.

      Elimina
  12. che genialata. sono davvero splendide!!!Baci sabry

    RispondiElimina
  13. ma complimenti davvero!!!!Per ora ti rubo la ricetta poi un giorno che sono in forma ci provo perchè qui ci vuole davvero pazienza,precisione e tempo!!!!!
    Bravissima!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ^_^, si ma guarda vedrai che in poche le fai ^_* fammi sapere ciaooooo

      Elimina
  14. Fede sono bellissime! LE avevo viste ieri di sfuggita e non me le sono tolte dalla tasta. Ideona che ti sarà molto copiata a partire da me, soprattutto per lo smaltimento pandori che puntualmente le mamme mi chiederanno di fare.
    Baci e buon 8 dicembre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Natalia fammi sapere se le provi a presto buona festa ciaoo

      Elimina
  15. la tua non è una cucina è un laboratorio artistico! spettacolari sei un genio con le mani d'oro!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. sono bellissime! che pazienza e manualità hai avuto! davvero brava!

    RispondiElimina
  17. federica che idea geniale sono uno spettacolo complimenti
    le faro' fare a maira e noemi ^.^

    RispondiElimina
  18. Cara Federica, eccomi arrivato anche da te, ora che il mio male è sotto controllo voglio provare a riprendere il tempo perduto.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  19. Veramente incantevole sei stata bravisssima ti abbraccio....

    RispondiElimina
  20. Cara Fede, che splendida visione, sono stupende e golosissime queste deliziose candele, che manualità sei un 'artista!
    Bravissima!!!
    Dolcissimo week-end!
    Un caro abbraccio!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  21. WoW ma sono bellissime! ;-)

    RispondiElimina
  22. Mamma mia che belle, secondo te si potrebbero fare con l'ananas al posto del Pandoro? Complimenti davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, mah non so forse con l'ananas mi sa che viene un candelotto grande, magari fai una prova ma non ti garantisco lo stesso risultato mi dispiace.
      fammi sapere, a presto ciaoooo

      Elimina
  23. Questa ricetta è fantastica!!!! Federica bravissima

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni