Biscotti russi

 






Gusinye lapki

Alla lettera il nome di questi biscotti si traduce come “zampe di gallina”. Ma tranquilli, nessuna gallina è stata uccisa per prepararli!!😁

Sono dei perfetti bocconcini di pasta friabile e tenera, comunemente conosciuti nel web come biscotti russi.

La ricetta gira sui social da un po' e facendo un'accurata ricerca ho trovato la fonte originale di questi biscotti, pubblicata da una ragazza bielorussa nel 2012

fonte originale:
https://www.olgasflavorfactory.com/recipes/favorites/soft-farmers-cheese-cookies-geese-feet/

Ho riproporzionato gli ingredienti perché ho usato un panetto da 80 g di philadelphia.


Ingredienti per circa 22 biscotti
80 g burro freddo
80 g philadelphia
140 g farina 00
1 tuorlo
1 cucchiaio d'acqua (omesso)

zucchero semolato

Coppapasta da 7 cm


Grattugiare il burro freddo con una grattugia a fori larghi. Unire il formaggio e la farina. Impastare velocemente con le mani.

Unire il tuorlo e l’acqua (a piacere anche la scorza di limone o arancia).

Lavorare l’impasto fino a che non risulta liscio e omogeneo.

Formare una palla, appiattirla e avvolgerla nella pellicola. Mettere in frigo a riposare per almeno 2 ore.

Riprendere l’impasto e stenderlo sottilmente (circa 3 mm) su un piano leggermente infarinato. Ricavate dei dischi di 7 cm.

Riunire i ritagli di impasto, formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e rimetterlo in frigorifero a riposare e rassodare.

Mettere lo zucchero in una ciotola e passare ogni disco nello zucchero facendolo aderire bene su entrambi i lati.

Piegare quindi il disco a metà (ottenendo una semisfera) e poi ancora a metà (ottenendo un quarto di sfera).

Posizionare i biscotti su una teglia rivestita con carta forno e mettere in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preriscaldare il forno a 200°C.

Infornare i biscotti e cuocere per circa 25 minuti.

I primi 10 minuti in modalità ventilata, il resto senza funzione ventilato

Ripetete il procedimento con l’impasto rimasto.

Note:
-l'impasto è possibile anche farlo direttamente in un mixer senza grattugiare il burro, attenzione però a non scaldarlo troppo!

-Leggendo varie ricette ho visto che c'è chi usa il mascarpone, la robiola o la ricotta.
E tra le ricette russe qualcuno usa il quark, o il formaggio contadino che è un formaggio a pasta molle molto popolare nella cucina russa. Si chiama tvorog (творог), in russo.

Attenzione alla cottura! Molti cucinano a 180° ventilato, altri 190° statico ecc.. regolatevi con il vostro forno, tenete presente che è simile alla pasta sfoglia quindi necessita di calore forte!

55 commenti:

  1. Questi biscotti hanno un aspetto stupendo e l'idea del Philadelphia è davvero super. Complimenti Fede e un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Biscotti super e idea bomba. Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  3. prendo la ricetta e provo a farli, grazie cara !

    RispondiElimina
  4. Li avevo già visti e mi avevano intrigato per la loro forma originale! Sembrano deliziosi!!!
    Ahhh... ho pubblicato la ricetta delle Brioches di Julia Child ovviamente citandoti :-).
    Un bacione ed auguri di buona Pasqua

    RispondiElimina
  5. Molto originali e golosi!!!

    RispondiElimina
  6. Li vedo in giro da un po' di tempo anche io e non sapevo fossero semplicissimi da fare. Ora che lo so, li proverò presto. Ho una curiosità enorme :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, si è una specie di sfoglia, molto veloce 😘

      Elimina
  7. Ma son carinissimi e poi chissà che bella consistenza hanno! un bacione

    RispondiElimina
  8. ma che belli sono uno spettacolo non li ho mai visti bellissimi appena passano questi giorni li provo un bacio grandissimo
    veronica
    https://www.essenzadelgusto.com/

    RispondiElimina
  9. Buonissimi e bellissimi biscotti Fede! Il tvorog e piu simile di ricotta invece di quark.
    Un bacione e Buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000 Maria della informazione💖💖💖un abbraccio

      Elimina
  10. Delizioso Fede e buona pasqua anche te!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Federica , questi biscotti russi sono bellissimi , appena possibile voglio provare a replicare la tua ricetta . Un abbraccio, buona giornat, Daniela.

    RispondiElimina
  12. Proprio deliziosi e bellissima da vedere !!!
    complimenti :-)
    Una serena Pasqua a te e famiglia ^_^

    RispondiElimina
  13. ma come sono belli Federica! qui da te scopro sempre tantissime ricette! un abbraccio e tanti cari auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  14. Ti auguro di riuscire a trascorrere, seppur con tutte le limitazioni a cui siamo obbligati, la domenica di Pasqua in totale serenità ... sperando che sia l'ultima! Buona Pasqua !
    un forte abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  15. De la saveur et une forme originale. J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  16. Li avevo già adocchiati su altri siti e adesso con i tuoi mi sto seriamente convincendo a replicare!!!
    Buona Pasqua Fede!

    RispondiElimina
  17. Ho lì la ricetta da tempo ripromettendomi, ormai da mesi, di provare a rifarli. E niente, appena finiscono tutti i dolci di pasqua li voglio proprio fare! Un bacio

    RispondiElimina
  18. Che carini sono bellini da matti. Avrei detto che fossero fatti di sfoglia, invece vedo che l'impasto da un risultato simile ma è molto più veloce da fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si come impasto assomiglia alla finta sfoglia di Adriano.

      Elimina
  19. Ciao Federica, scusami se passo solo oggi, ma sono comunque in tempo per questi buoni biscotti! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  20. Sono bellissimi. E' un pò che girano sul web e li avevo notati anche io. Brava

    RispondiElimina
  21. Non li conoscevo e vorrei fare la loro conoscenza da vicino 😍😍😍😍sembrano deliziosi 😍😍bravissima Fede

    RispondiElimina
  22. Bellissimi e originali questi biscotti Fede, da provare!!

    RispondiElimina
  23. Interessante frolla di quelle che prevedono utilizzo di formaggi e derivati del latte, una conoscenza in più e anche un ottimo risultato, grazie

    RispondiElimina
  24. Sicuramente buoni. Salvata la ricetta ...grazie. Meritano di essere preparati.

    RispondiElimina
  25. Des biscotti très gourmands. J'en mangerai avec grand plaisir.
    A bientôt

    RispondiElimina
  26. http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2021/04/biscotti-russi-al-formaggio-gusinye.html?m=1

    RispondiElimina
  27. Molto interessanti questi biscotti! Non si finisce mai d'imparare. Inserisco nelle ricette da provare. Ora mi faccio un giretto sul tuo blog

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni