Arrosto di puledro con polentina ai funghi





Ingredienti:

Un rotolo di scapino (è la parte bassa della spalla), avvolto nella pancetta con rosmarino e salvia.

( altra carne alternativa sottospalla di vitello)

Polenta ai funghi Molino Rossetto. (175 gr)

Per prima cosa legare la carne con la pancetta e le erbette e un pò di ariosto ( insaporitore di spezie per arrosti )

Scaldare bene una teglia alta e stretta che possa contenere il rotolo, quando è bella calda mettere la carne e rosolarla per bene da tutte le parti girandola con dei mestoli senza mai punzecchiarla.
Bagnare con un pò di brodo vegetale e cuocere per almeno 3/4 ore.
Verso fine cottura lasciarla cuocere scoperta in modo che il sughetto si restringa e si rosoli ulteriormente.
Lasciarla intiepidire e tagliarla a fettine.
Questa pezzo di carne ha all'interno una venatura di grasso e perchè questo si sciolga e dia morbidezza alla carne è necessaria cuocerla molto e a fuoco lento.


Preparare la polenta:

La confezione contiene: farina di mais precotta, funghi porcini disidratati (4,1%), latte scremato in polvere, grasso vegetael, sale, zucchero, estratto di lievito, aromi, aglio disidratato, cipolla disidratata, prezzemolo disidratato.

In una pentola portare ad ebollizione 800 ml di acqua con una noce di burro.
Ad ebollizione unire il contenuto della confezione, amalgamando con una frusta.
Cuocere fino a completo assorbimento dell'acqua, circa 5 minuti.
A piace mettere una spolverata di pepe nero.

Naturalmente non poteva mancare il pane fresco fatto in casa:
500 gr farina per pane Molino Rossetto
12 gr zucchero
12 gr sale
1 cubetto lievito di birra
10 gr strutto
1 cucchiaio d'olio d'oliva
60 gr latte
200 gr acqua

Impastare nella macchina del pane lasciare lievitare per 1 ora e 30, riprendere fare pagnotte da 70 gr l'una, spennellare d'olio e acqua e lasciare lievitare 30 minuti.
Infornare a 200 gradi per circa 30 minuti.

Io non essendo amante dei funghi ho accompagnato il mio arrosto con dei carciofi saltati in padella con olio e scalogno e alla fine una spolverata di prezzemolo.

Nota:
Visto che la carne di cavallo non è molto conosciuta vi metto alcune informazioni:
fonte: qui

La carne di cavallo possiede alcune caratteristiche che la differenziano nettamente dalla carne bovina ed ha un valore nutritivo tale da poter giustificare un aumento del suo consumo, ancor oggi poco diffuso.

La composizione media della carne di cavallo è quella espressa in tabella.
Proteine 21,50
Grassi 2,55
Ceneri 1,00
Zuccheri (glicogeno) 0,50-2,00

Come si può notare, la carne di cavallo ha un'umidità piuttosto elevata ed alto è anche il contenuto proteico, a conferma del suo valore nutritivo. La carne di cavallo, adatta a tutti, è fondamentale per l'alimentazione di molte categorie di persone.
Proteine:
L'alto contenuto di proteine e di aminoacidi essenziali (che l'organismo cioè non può produrre) si rende indispensabile per la crescita e lo sviluppo dei bambini, per l'aumento delle masse muscolari degli atleti e per sopperire alla perdita di efficienza del ricambio azotato nelle persone anziane.
Vitamine:
Per le stesse categorie di persone, inoltre, l'elevato contenuto nella carne di vitamina D e di vitamine del gruppo B contribuisce a mantenere l'efficienza del metabolismo corporeo.
Ferro:
Negli adolescenti e nei bambini di uno-due anni si assiste poi a una diffusa sindrome ferrocarenziale, nei confronti della quale l'alimento carne influisce positivamente fornendo alti livelli di ferro assimilabile. L'elevato tasso di ferro (valore medio 4,5 mg/100 g) influisce sul rapido imbrunimento della carne di cavallo quando viene a contatto con l'aria. La carne è dunque un alimento prezioso!
"La carne equina si differenzia dalle carni rosse per il tasso "0" di colesterolo e il basso contenuto di grassi" ideale per diete, per anemici, per chi ha problemi di colesterolo alto e bassa pressione.

La caratteristica più apprezzata dal consumatore è senza dubbio la tenerezza.

Nella mia zona ci moltissime macellerie di carne equina, e si trova veramente di tutto dai salumi (speck, prosciutto, sfilacci di cavallo,roast beef a vapore affumicato) alla tagliata, allo spezzatino, ragù, costate, straeche insomma c'è l'imbarazzo della scelta.

24 commenti:

  1. prima!!!!!!!!!wow che piatto interessante sa di buono di veri piatti della tradizione!!!bacioni e buona domenica!!imma

    RispondiElimina
  2. non esiterei a mangiare anche piu' di una fetta..buonissimo io adoro la carne di cavallo,poi la tua e' di puledro.quindi!!!ancor piu' morbida la polenta come ti ho detto non l'ho mai mangiata ma prima o poi devo iniziare...baci e complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Hola Federica he venido ha visitarte. Rico...rico este plato!!! y la "Llagosta a la Catalana". També m'agradat molt.(Tambien me ha gustado mucho).
    Gracias por compartir.
    Un abrazo!!!

    RispondiElimina
  4. Mamma mia.. sto praticamente sbavando.. dopo aver visto questo arrosto a me sta passando la fantasia di andare a cucinare.. vorrei quello tuo bello pronto!!! con la polenta!!! bacioni cara.. buona domenica :-))))

    RispondiElimina
  5. Nunca he probado la carne de caballo, por aquí no es frecuente su consumo. Tu plato se ve apetitoso y la carne muy tierna.
    Besos

    RispondiElimina
  6. esta receta para mi es un peligro...no pararia de mojar en esa salsita..
    bss y feliz domingo.

    RispondiElimina
  7. Que receta más rica Federica, el pollo tiene una pinta increible, así con su salsita y la poneta no la he probado, pero tiene quee star muy rica.
    Felicidades.
    Besosss

    RispondiElimina
  8. Ottimo il puledro !!!
    Peccato che l'unico negozio di carni equine che avevo vicino a casa ha chiuso da tempo, in ogni caso i rifornimenti li faccio in un bel negozietto appena fuori MI.
    Grazie Federica !
    Buona domenica

    RispondiElimina
  9. ottimo arrosto e che bel abbinamento con quella polentina,mm,brava Federica!!

    RispondiElimina
  10. ottimo. in questo periodo sono lanciatissima verso piatti di questo tipo... molto brava! ti auguro una bella domenica :)

    RispondiElimina
  11. Federica espectacular receta. Eres un genio¡¡¡
    Buen domingo

    RispondiElimina
  12. Ciao Federica. Qui in sardegna la carne di cavallo era consumata moltissimo fino a qualche anno fa, pensa che era considerata la carne dei poveri.
    Ora che siamo tutti piu poveri, o che il prezzo è salito (sono indeciso..) la carne di cavallo è andata in disuso.

    Confermo quanto hai detto. Andrebbe rivalutata!!

    Compliemnti per questa ricetta. La polenta con la carne (arrosto o in tegame) mi piace moltissimo.

    :-)

    RispondiElimina
  13. Per un piattino così qui si farebbero pazzie!!
    Bello l'abbinamento con la polenta, lo trovo autunnale, perfetto veramente!!

    RispondiElimina
  14. buonissimo questo secondo!kiss

    RispondiElimina
  15. w i piatti come questo!!! bravissima e' cosi' invitante... gnam!!

    RispondiElimina
  16. Eh no, l'arrosto di puledro ancora ci manca! Ma questo piatto accompagnato da dell'ottima polenta ai funghi è davver invitante.
    baci baci

    RispondiElimina
  17. Uuuummmm!!

    Que delicia y que presentación, es de diez.
    Te felicito.

    Un saludo.

    RispondiElimina
  18. Estas fotos parecem de revista...

    bjsssssssssss

    RispondiElimina
  19. Anch'io non ho mai mangiato un arrosto di puledro, anche se è una carne che amo!! molto invitante, con quella polenta..baci

    RispondiElimina
  20. mi piace molto la carne di cavallo ma cucinata così deve essere davvero saporita!

    RispondiElimina
  21. That looks so so good Federica! Horse meat! wow Ive never heard of horse meat as a dish. This is new!Looks lovely! :)

    RispondiElimina
  22. mi piace molto la carne di cavallo! questo piattino ü davvero domenicale!

    RispondiElimina
  23. Allora la carne di maiale mi piace molto.....i funghi non potrei vivere senza.....questa ricette è supergustosa!!!!
    brava

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni