Brutti ma buoni


 
Un nuovo prodotto del Molino Rossetto  miscela per biscotti senza glutine , facili, veloci e deliziosi, consiglio di fare dose doppia perchè sparisco in fretta!

per circa 30 biscottini:
260 gr di preparato per biscotti brutti ma buoni del Molino Rossetto (farina di mandorle,farina di nocciole e  zucchero)
1 albume
8 gr di lievito per dolci

Montate l'albume, poi con un cucchiaio unire lentamente la farina e il lievito.
Prelevare il composto con  2 cucchiaini o le mani e porre nella placca del forno.
Infornare a 160 gradi per circa 15 minuti

51 commenti:

  1. Che siano buoni, non ho dubbi! Ma io non li trovo neanche brutti ;-)! Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Interessante e importante direi per chi ha questo problema con il glutine. ahahah Sono ottimi questi biscotti e poi non li trovo brutti ma molto invitanti.

    RispondiElimina
  3. grande fede!!ideali per accompagnare il caffe' :)

    RispondiElimina
  4. Effettivamente non sono per niente brutti, ma sicuramente buonissimi. Sai che non li ho mai mangiati? Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Que aspecto tan rico, tienen que estar deliciosas.

    Saludos

    RispondiElimina
  6. Altro che brutti Fede, questi sono proprio belli e pure troppo buoni!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Chissà perchè li chiamano così.. a me sembrano tanto bellini!!! echissà che buoni.. smack :-)

    RispondiElimina
  8. Se tutti i "brutti" fossero così ci metterei la firma... a me sembrano degli amaretti un pò più grandi :)

    Un bacio cara

    RispondiElimina
  9. Cara Federica, questi pasticcini sono una delizia! Un bacione.

    RispondiElimina
  10. ma lo sai che ti sono venuti proprio carini??altro che brutti...ma sono buoni di sicuro..

    RispondiElimina
  11. buoni, mi piacciono un sacco ... non la conosco questa miscela, mi sa che la devo cercare !!!

    RispondiElimina
  12. Buoniiiiiiiiiii...ma brutti :-))))
    brava Fede ;-)

    RispondiElimina
  13. un classico che non tramonta mai!...con questi preparati speciali, poi, è davvero un gioco!!
    grazie per la dritta carissima..un bacio

    RispondiElimina
  14. E si sono proprio buoniiiiiiiiiiiiii!!baci,imma

    RispondiElimina
  15. Li conosciamo!Qui da noi fanno anche il pane brutto ma buono!Brava come sempre!

    RispondiElimina
  16. Non ho mai trovato brutti questi biscotti...per me sono sempre stati belli, ma soprattutto buoni! E per chi pensa che siano brutti...basta assaggiarli per ricredersi! :P

    RispondiElimina
  17. Quando una cosa è buona, poco importa se non è anche bellissima!!!

    RispondiElimina
  18. Buoni e basta, altro che brutti ^__^ E soprattutto, BUONI per tutti. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  19. ciao sono una nuova blogger e sto organizzando un concorso, mi farebbe piacere averti tra i partecipanti, ti aspetto!!!http://ildolceloportoioblog.blogspot.com/search/label/CONTEST%20%22LA%20FRESCHEZZA%20DEL%20CIOCCOLATO%22

    RispondiElimina
  20. MAi fatti...devo assolutamente rimediare! Comincio da questi!
    Baci

    RispondiElimina
  21. Ciao! Anche a me capita di cucinare cose bruttine, ma buone! Se vuoi passa dal mio blog! :)

    RispondiElimina
  22. Li dovevi chiamare belli e buoni! Un bacio

    RispondiElimina
  23. I brutti ma buoni, sono biscotti tipici della mia regione!!!
    Li conosco bene e so quanto sono buoni!!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  24. Mi ha sempre fatta sorridere la descrizione "brutti ma buoni". Può'essere un'"antica" trovata pubblicitaria? Per me sono bellissimi e pure appetitosi!

    RispondiElimina
  25. Estpenda receta, con una pinta muy buena y seguro que muy sabrosas.
    Besos
    Jorge.

    RispondiElimina
  26. ahhhhhhh...sapessi quanti ne ho venduti ai turisti di passaggio di questi bei biscottini,fino a 2 anni fa....Fede!!!!complimenti
    straordinari,come tutte le tue delizie!!bacioni cara^;*


    p.s avevamo cantato vittoria tropo presto..il caldo è ritornato,ma almeno stavolta è secco....eheheh

    RispondiElimina
  27. Quanto mi piacciono Fede!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. Brutti??? Ci metteri la firma a farli come li fai tu.. eh eh eh

    RispondiElimina
  29. ahahaah il nome mi fa ridere e poi mai guardare solo all'abito..io guardo sempre la sostanza...boniiiiiiiiiiii!!!!baci

    RispondiElimina
  30. I miei biscotti preferiti per il tè o la pausa caffè.
    Kiss!

    RispondiElimina
  31. proprio vero,sono brutti,ma quanto sono buoni pero'!!!
    li ho fatti tante volte anche io!!
    brava la fede!!

    RispondiElimina
  32. Molto invitanti questi biscottini e facili da preparare!

    RispondiElimina
  33. Ma che bella idea questo preparato, devono essere buonissimi questi dolcetti. Bisogna che mi metta alla ricerca di questo prodotto, qui in zona non è facile trovare i prodotti del molino Rossetto. Un bacio.

    RispondiElimina
  34. que ricas te han quedado y que fáciles de hacer, besos

    RispondiElimina
  35. questi sono sempre buoni, altro che brutti!!! Buona a sapersi della farina biaglut ;)

    RispondiElimina
  36. I just need a cup of coffee! These treats look delicious.

    Velva

    RispondiElimina
  37. Se acabó el verano pero ya veo que tu no has parado de hacer maravillas de las tuyas!

    RispondiElimina
  38. Ahahahah, Federica, che telepatia!
    Certo i tuoi sono decisamente meno brutti dei miei, e soprattutto somigliano di più agli originali! Bravissima!

    RispondiElimina
  39. non li trovo brutti, ma solo buoni.

    RispondiElimina
  40. Ох колко много бройки :))
    Изглеждат чудесно!

    RispondiElimina
  41. brutti? brutti???? non osare mai più eh??? molino rossetto è sempre molto avanti, e tu di più!!!!buonanotte cara!

    RispondiElimina
  42. ciao fede, come sono andate le vacanze??? le mie favolose!!! e ora che posso navigare in modo più che perfetto, ho aperto il tuo blog e mi sono quasi morsa le mani, perchè purtroppo non posso prenderli dal video e mangiarmeli!!! baci

    RispondiElimina
  43. Ciao federica, ma questa farina nuova è una vera chicca! dolcissimi e semplici questi biscotti! non vediamo l'ora di acquistarla per provarli anche noi!
    un bacione

    RispondiElimina
  44. alla lettura del titolo, mi sono ricordata di quando ero piccola..che mangiate.. pensa che non ho mai provato a farli, questi però sono speciali (visto la farina) adatti proprio a tutti!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  45. Di brutto hanno solo il nome perché ti sono venuti benissimo, ne avrei bisogno di un paio per la colazione.

    Buona giornata

    RispondiElimina
  46. ¡Qué rico!. Me comería un par ahora mismo. Buen día.

    RispondiElimina
  47. Ne mangi uno e li finiresti tutti...Che buoni...

    RispondiElimina
  48. Deliciosa receta e impresionante blog, me ah encantado. Con tu permiso me quedo por aquí leyendo y como seguidora.
    Feliz día
    Besos

    RispondiElimina
  49. Non mi sembrano affatto brutti, somigliano agli amaretti fatti in casa

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni