Brioches bicolor sofficissime



Buongiorno! oggi giornata grigia e fresca, vi va una brioche? Morbide e profumate...impossibile fermarsi ad una sola...parola di mia figlia...che non mi lasciava neppure preparare il tutto per fare la foto!:-))))


Ingredienti lievitino:
18 gr lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto di grano
100 gr farina per pizza Molino Rossetto (oppure 50% manitoba,50% farina 00)
75 gr di latte
impasto nella macchina del pane. spengo, copro con panno umido e lascio lievitare 45 minuti.

Ingredienti impasto:
130 gr zucchero
500 gr farina per pizza
60 gr burro leggermente salato morbido
100+20 gr latte di kefir
140 gr latte intero
10 gr sale
2 cucchiai di succo di limone
30 gr cacao amaro


Riavvio il programma impasto della macchina del pane e unisco lo zucchero e 50 gr  latte di kefir successivamente unisco la farina a cucchiai alternata ad altri 50 gr di latte di kefir, il burro e il latte intero il succo, da ultimo il sale.
Importante dopo ogni aggiunta lasciare che l'ingrediente venga assorbito.

Dopo 10 minuti d'impasto ne prelevo metà e unisco il cacao e i restanti 20 gr di latte di kefir.

Lascio lievitare i 2 impasti per 1 ora e 45 minuti.

Riprendo gli impasti e senza impastare stendo un cerchio bianco e uno scuro.

Appoggio il cerchio scuro sopra a quello bianco, faccio una leggera pressione con il mattarello.

Taglio triangoli di pasta e li arrotolo, li metto nella placca del forno li spennello di latte e li lascio lievitare ancora per 1 ora e mezza.

Inforno a 200 gradi per 10/15 minuti.

Nota:
il latte di kefir si può sostituire con metà latte e metà yogurt

Cos'è il kefir:
Il kéfir (anche kefir o kefyr) è una bevanda ricca di fermenti lattici e probiotici ottenuta dalla fermentazione del latte. Contiene circa lo 0,8% di acido lattico, ha un gusto fresco ed è un alimento nutriente. Originario del Caucaso, è tuttora molto popolare nell'ex Unione Sovietica. A seconda delle diverse modalità di fermentazione il kefir può avere un piccolo contenuto di CO2 e di alcol dovuti entrambi ai processi fermentativi dei lieviti.
Fonte Wikipedia.

Altre informazioni le trovate su http://kefirkefir.altervista.org/

Grazie  a Rossella del blog Le delizie di casa mia per averli provati, qui il suo bellissimo post.

Grazie di cuore a Monia del blog Il gusto del laboratorio magico per aver provato la ricette e creato delle brioches spettacolari, qui il suo post.

Nel blog Provare per gustare della bravissima Lia, troverete la sua bellissima ricetta, qui il suo post

Grazie a Aria del blog Aria in cucina per averle fatte, qui trovate il suo bellissimo post.

Grazie a Paola del blog Nastro di raso per averle fatte, qui trovate il suo bellissimo post.

Grazie a Damiana del blog Dolci delizie di casa, per averle provate, qui il suo bellissimo post.

Grazie a Fiorenza del blog  di ricette e di ricordi per averle provate, qui il bellissimo post.

Grazie a Patatina del blog Le ricette in cucina di patatina per averle provate, qui il suo bellissimo post.

84 commenti:

  1. Sei incredibile! Così, tanto per dire che la tentazione RADDOPPIA! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Sono davvero molto invitanti!!
    Complimenti cara!

    RispondiElimina
  3. Sono bellissime!!!!!
    Da te c'è sempre da imparare!!!!
    Buona settimana!!
    Anche qui il tempo è grigio!!!!
    Un bacio!!!

    RispondiElimina
  4. noooooooooo io faccio fuori tutto il vassoio...ho sentito che ci sta l'aria fresca dalle tue parti quindi apri la finestra che con la mia scopa magica(anticipo l'epifania)arrivo al volooooooooooo...segnoooooooooooo..buon lunedi cara

    RispondiElimina
  5. da me fa ancora tanto caldo però non rifiuto un assaggio di questi cornetti favolosi.

    RispondiElimina
  6. Perfetti!Ma sei bravissima! Buon lunedì!

    RispondiElimina
  7. Deben estar deliciosos y se ven muy esponjosos!

    Besos

    RispondiElimina
  8. Que bem que ficou amiga...com uma textura perfeita e regalo para os olhos...bjs

    RispondiElimina
  9. Ciao bello!

    In mattinata questi croissant che sono meravigliosi, mi sono svegliata con un sorriso sulla mia faccia, ho apprezzato molto
    MIL BESOSSSSS

    RispondiElimina
  10. Federica ma sono troppo belle!!! Bravissima! Vien proprio voglia di addentarne una!
    Io provai a fare le brioches sfogliate un mesetto fa, ma non mi vennero perfette perché volli fare un esperimento troppo audace... devo dire che le tue non sembrano affatto complicate da preparare, e anche se non prevedono giri e capriole sono proprio belle da vedere! Complimenti e buon lunedì!

    RispondiElimina
  11. Ciao Federica,
    queste brioche sono bellissime a vedersi e chissà anche che bontà!!
    Davvero invitanti!
    Buona settimana e a presto!

    RispondiElimina
  12. Fedeeee ammazza che brava.. io non ne sarei proprio capace.. però a mangiarmele si.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  13. Ti sono venuti benissimo.....Anche io li faccio spesso....

    RispondiElimina
  14. che meraviglia, ne mangerei 3 di fila !!

    RispondiElimina
  15. Grazie accetto volentieri una bella brioches. Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  16. Tua figlia ha proprio ragione, anche dall'aspetto si vede che è impossibile fermarsi a mangiarle...avevo comprato il kefir ma non mi era venuto in mente cosa farci..lo riprendo sicuramente! bacioni

    RispondiElimina
  17. Exquisito, Federica, me parece un bocado delicioso.

    besitos, belísima

    RispondiElimina
  18. Ci credo che tua figlia non ti lasciava fare la foto...guarda che bontà! Me ne offri una?? ;)

    RispondiElimina
  19. Aiuto!!!Ho avuto una visione!Sono in paradiso?Che meravigliosa golosità!Bravissima

    RispondiElimina
  20. Ottime...si, grazie una anche a me, please...CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  21. qué delicia de brioches!!!

    RispondiElimina
  22. Wow che capolavoro, qui ci limitiamo ad ammirare perchè non saremmo capaci di rifarle a nostra volta, sei bravissima!
    Smack da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  23. ma sono perfette! sei un fenomeno!!!

    RispondiElimina
  24. Ottima ricetta e grazie per le info sul kefir!

    RispondiElimina
  25. uh mamma miaaaa neanche io ti avrei lasciato fare le foto :)) Devo assolutamente provarle :)

    RispondiElimina
  26. Oddio che carini questi cornetti, devono essere buonissimi! Ma quante ne inventi? Copio (come al solito), le tue ricette per me sono una garanzia!

    RispondiElimina
  27. Прекрасно изглеждат!!! Фантазия :)

    RispondiElimina
  28. Caspita che bella questa idea dei 2 impasti..mi sa che te li copio appena ricomincio a lievitare....OPS...!! volevo dire impastare!!:-)))

    RispondiElimina
  29. que buenos te han quedado me encantan los brioches, besos

    RispondiElimina
  30. non ho mai avuto il coraggio di provare il kefir ma dall'aspetto delle tue brioches dev'essere ottimo!

    RispondiElimina
  31. mamma mia si vede che e' lunedi'!!!
    alla domenica ci si dedica tanto ai dolci!!!

    RispondiElimina
  32. Oltre a essere sicuramente buonissime, sono davvero incantevoli!! Che idea carina:))

    RispondiElimina
  33. que deliciosos se ven!! un beso!

    RispondiElimina
  34. Fede sei un mito!!! a parte che sono belline da morire, sembra di sentire il profumo da qui...sisisi si vede che devono essere strasoffici.

    RispondiElimina
  35. complimenti. ottima ricetta
    ciao cris

    RispondiElimina
  36. Federica carissima che bello rileggerti appena rinfresca...si spera faro questi favolosi cornetti
    Un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  37. Ciao cara! Mi sa tanto che appena ho un attimo di tempo ti scopiazzo anche queste! Sono troppo buoneeee!! Un bacione.

    RispondiElimina
  38. Le devo assolutamete fare, amo questo genere di ricette.
    Dove trovo il malto di grano, a dire il vero è la prima volta che lo sento.
    Riesci a trovare una quantità di ingredienti per me insolita.
    Bacioni, intanto copio e incollo.

    RispondiElimina
  39. @ Natalia il malto di grano lo trovo nei negozi Naturasi, oppure nei negozi che vendono prodotti bio. comunque puoi tranquillamente sostituirlo con miele o zucchero.
    baci!

    RispondiElimina
  40. Ma quanto sono belle queste brioche bicolore, mettono allegria, brava!

    RispondiElimina
  41. le farò fare a mia mamma che ha la macchina del pane e appena saranno pronte mi faccio invitare...gnam gnam...buonissime

    RispondiElimina
  42. Queste sono magie...solo magie tue...buon inizio di settimana e grazie!!!Ciao.

    RispondiElimina
  43. questa ricetta me la segno!!! le tue brioches sono meravigliose! un bacione!

    RispondiElimina
  44. Realmente fantastica, se ven increibles.

    Saludos

    RispondiElimina
  45. sono bellissime a due colori, davvero invitanti, e poi sembrano davvero morbidisime..ciao

    RispondiElimina
  46. mamma mia,Fede!!!è una visione idilliaca,che si presenta davanti ai miei occhi!!!!queste brioches hanno un aspetto golosissimooooooooo^;^
    me ne vado,...è meglio..stamattina mi sono pesata....sempre favolosa,la mia cuoca magica!!!!tanti baci cara^;*

    RispondiElimina
  47. Favolose queste brioche bicolore! Sei veramente brava, complimenti! Buona serata...

    RispondiElimina
  48. Bellissime, buonissime, un vero capolavoro.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  49. Certo che si! E come si potrebbe resistere a delle brioche cosi!?

    RispondiElimina
  50. ma son stupende!! Complimenti,davvero, sei stata bravissima :)

    RispondiElimina
  51. Questi sicuro te li copio,mi piace l'idea del bicolor e poi ho il kefir :-) Ciao Federica inutile dirti che sei bravissima!

    RispondiElimina
  52. con questa meraviglia la giornata diventa la più bella.

    RispondiElimina
  53. Ormai potrei dire buonanotte... e che bei sogni potrei fare se andassi a letto dopo averne mangiato uno....
    Donatella

    RispondiElimina
  54. Che belle queste brioche bi-color. Una bellissima idea.
    E ci credo che tua figlia voleva mangiarsele tutte in tutta fretta!!

    RispondiElimina
  55. sono così belle che dispiacerebbe anche mangiarele e chissà che buone!

    RispondiElimina
  56. Ma che belliii!!! Originalissimi e sicuramente golosissimi, grazie anche per le informazioni sul latte di Kefir, sinceramente non lo conoscevo, buona settimana!

    RispondiElimina
  57. Yo quieroooooooo Federica!!!

    Para el desayuno!!! que rico!!!

    abracci

    RispondiElimina
  58. Ti confesso che anche io, come tua figlia, non avrei aspettato di farti fare le foto. Sono davvero irresistibili... :-)

    RispondiElimina
  59. @ tutti:grazie 1000!un abbraccio!

    RispondiElimina
  60. Stavo leggendo il post del risotto e mi è cascato l'occhio su queste delizie! Ma non ti fermi mai?? Un bacio

    RispondiElimina
  61. Bellissime e tanto golose, bravissima Fede!!!!

    RispondiElimina
  62. fede con questa ircetta mi hai anticipato sai me l'ha chiesta mio figlio la settimana scorsa vedendoli semore al bar !!!!bellissimi bravissima

    RispondiElimina
  63. Una vera delizia!!! Complimenti cara, un bacione

    RispondiElimina
  64. Fede tra le mille e una delizia che hai preparato durante la mia lunga lataitanza dal web (e che ancora devo recuperare!), mi fermo a commentare qui: ma quanto devono esser deliziose ste briochine? Mamma mia, te credo che tua figlia nonti lasciava il tempo... devono essere squisite! Bravissima un bacio! ^___^ Ah.... ovviamente copierò in maniera spudorata!!!

    RispondiElimina
  65. complimenti, sono davvero bellissime e sicuramente anche buonissime!con questa dose quante ne vengono???

    RispondiElimina
  66. @ abc, grazie..dipende quanto grandi le fai, io ne ho fatte 16.
    se vuoi puoi pesare l'impasto prima di dividerlo e decidere il peso per ogni brioche.
    ciao!

    RispondiElimina
  67. questa me l'ero persa...cos'è il kefir? posso sotituirlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eccomi!
      il kefir si può sostituire con latte, o anche dello yogurt greco.
      In questi 2 casi però è importante verificare la capacità di assorbimento della farina usata in fase di lavorazione.

      Cos'è il kefir:
      Il kéfir (anche kefir o kefyr) è una bevanda ricca di fermenti lattici e probiotici ottenuta dalla fermentazione del latte. Contiene circa lo 0,8% di acido lattico, ha un gusto fresco ed è un alimento nutriente. Originario del Caucaso, è tuttora molto popolare nell'ex Unione Sovietica. A seconda delle diverse modalità di fermentazione il kefir può avere un piccolo contenuto di CO2 e di alcol dovuti entrambi ai processi fermentativi dei lieviti.
      Fonte Wikipedia.

      Elimina
  68. Semplicemente deliziose!!!!!!!

    RispondiElimina
  69. sono a bocca aperta aspettando il miracolo del trasporto telepatico*_* tua figlia è una dal palato fine!! mamma mia che darei per averne una adesso.. se stessi meglio mi metterei ad impastare! ps ma il latte di kefir dove lo prendi? fantastiche fede!

    RispondiElimina
  70. tu sei magica!!!! Sono bellissime! Baci

    RispondiElimina
  71. davvero spettacolari bacio simmy

    RispondiElimina
  72. Fede sono bellissimi!! appena posso li rifaccio!!!
    Bacio, Elisa

    RispondiElimina
  73. ciao sono taced, capitata di link in link sul tuo bellissimo blog: complimenti!
    questa ricetta mi ispira molto ma ho un dubbio sulla cottura in forno (scusa la domanda magari banale ma io e il forno ultimamente fatichiamo ad andare d'accordo....): come deve essere il forno? ventilato o statico? grazie, ciao
    taced

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao! fai bene a chiedere le domande non sono mai banali! significa che hai letto!!^_^ io uso sempre forno statico.
      se uso forno ventilato lo specifico sempre nella ricetta visto che è una funzione che uso molto poco...questo serve anche a me quando vado a rifarla!! se hai bisogno chiedi pure se posso ti aiuto con piacere!! ciao e grazie della visita!! buon w.e.

      Elimina
  74. Io concordo in pieno con tua figlia,mmmmm se mi concentro ne sento il profumo :-)))

    RispondiElimina
  75. fatti anche iooo
    http://lericetteincucinadipatatina.blogspot.it/2013/06/cornetti-bicolori-con-miele-di-castagno.html

    RispondiElimina
  76. Ciao Federica, dopo il pane sfogliato simil katmer oggi è stata la volta di queste meravigliose brioches, sono uscite poco fa dal forno e i miei figli le hanno già assaggiate, non hanno proprio resistito come dargli torto!!!! Grazie Fede, sicuramente replicheremo!!!! Buonanotte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della fiducia, mi tanto tanto piacere!!!! buona settimana!

      Elimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni