Mafaldine di pasta fresca senza uova con rana pescatrice




Ingredienti:
1 peperone giallo
150 gr semola rimacina di grano duro
50 farina 0
1 cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva
1 cucchiaio d'acqua

Condimento:
olio
scalogno
200 gr rana pescatrice (peso netto)
3 fettine speck
prezzemolo

Mettere a bollire l'acqua in una pentola e tuffare il peperone, cuocere finchè diventa tenero.
Frullarlo con  il mixer ad immersione e poi passare al setaccio.

Ho ottenuto 90 gr di peperone al quale ho unito le farine l'olio e l'acqua.
Ho impastato, ho avvolto nella pellicola e lasciato riposare 30 minuti.

Ho steso le sfoglie fino al numero 5, ho  lasciato asciugare un pò e passate al rullo.

Per il condimento soffrigge in una wok  lo scalogno tritato nell'olio, unire il pesce a dadini e quando è pronto unire lo speck a striscioline.

Nel frattempo cuocere la pasta e spadellare il tutto, servire con prezzemolo tritato.

Nota:
il gusto del peperone si sente molto poco, ma mi piaceva provare a colorarla e farla senza uova.

58 commenti:

  1. splendido e gustoso primo! complimenti per i colori :)

    RispondiElimina
  2. Faccio un giretto e cosa trovo?? un altra tua stupenda ricetta complimentoni!! :) deve essere buonissima :)

    RispondiElimina
  3. Davvero invitante! E splendida foto!

    RispondiElimina
  4. Favolosa mi piace in quanto è una ricetta very light!

    RispondiElimina
  5. solo tu potevi pensare a fare una pasta ed aggiungere il peperone...sempre ottime idee in cucina mia cara..aggiungi un posto a tavola...pranziamo insieme se ti va...baci

    RispondiElimina
  6. molto interessante e intrigante!!
    mi piace un sentore di peperone col pesce...proverò
    bravissima...baci

    RispondiElimina
  7. Non ci avrei mai pensato ad aggiungere il peperone nella pasta !!!!
    Sembra splendida, e molto golosa !!!

    RispondiElimina
  8. Ottima!! Il peperone deve proprio dare quel gusto in più alla pasta!
    Brava, mi piace!!

    RispondiElimina
  9. Pochi ingredienti,ma che qualità!!Un primo molto saporito e poi c'è pure la sfoglia fatta date!!D'oro sono quelle manine,un bacio tesò!!

    RispondiElimina
  10. primo piatto profumato e saporito,complimenti!

    RispondiElimina
  11. Che buono, mi piace anche questo formato di pasta!!! un bacione

    RispondiElimina
  12. molto interessante quesot piatto sopratutto perchè ho un'amica che nn può mangiare uova e ama la rana pecatrice.. credo che inizio ad adorarti per questa ricetta :D ottima veramente ottima

    RispondiElimina
  13. Interessante questa ricetta, sapori di terra e mare con una presentazione bellissima! :)

    RispondiElimina
  14. Looks very beautiful and tasty!
    Great photo! :)

    RispondiElimina
  15. Accidenti che primo coi fiocchi! E poi l'accoppiata rana pescatrice-speck è raffinatissima, chissà che buone! Troppo brava!

    RispondiElimina
  16. Un plato muy rico y apetitoso,me encanta la pasta fresca.
    Besets.

    RispondiElimina
  17. Noi i francesi, amiamo molto le rane, è per ciò che gli inglesi ci chiamano " the froggs" ! ! ! . . .
    La tua ricetta mi piace molto. . .
    Ciaooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  18. Mi sto lustrando gli occhi davanti a questo piatto. Al peperone nella pasta non ci avrei mai pensato e il condimento abbianto è divino :) Un bacione

    RispondiElimina
  19. Una pasta con il peperone nell'impasto?? ma sei mitica tu.. come ti vengono in mente ste idee semrpe eccellenti.. smack

    RispondiElimina
  20. un trionfo di sapori e colori.. bravissima.. ha un aspetto davvero invitante

    RispondiElimina
  21. Decisamente più digeribile la pasta senza le uova, ottimo il condimento di pesce!
    bacioni

    RispondiElimina
  22. è un primo fantastico...Brava e buona giornata

    RispondiElimina
  23. Ricettina gustosa e leggera....cosa si puo' volere di piu'? :)

    RispondiElimina
  24. Bellissimo e buonissimo questo piatto!!

    Vevi :)

    RispondiElimina
  25. Che buone!!!E bella idea il peperone... Brava!!

    http://lincapace.blogspot.com/

    RispondiElimina
  26. e' troppo tardi per una forchettata???

    RispondiElimina
  27. Belle queste mafaldine!!!...e che ottimo condimento!!!

    RispondiElimina
  28. questa ricetta deve andare alla prova del cuoco...vinceresti sicuramnente...
    Un kiss Elisa

    RispondiElimina
  29. Il peperone nella pasta ??? mai e poi mai mi sarebbe venuto in mente!
    Quanto vorrei assaggiare questa delizia mi incuriosisce molto il suo sapore
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  30. la pasta fatta in casa è senza dubbio una delle pietanze più buone.. questa versione è molto interessante.. un bacio

    RispondiElimina
  31. Complimenti Federica per questa deliziosa ricetta di pasta e per la foto ciao

    RispondiElimina
  32. Wow pasta fatat in casa e piatto meravigliosamente gustoso nella sua semplicità...sei un genio!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  33. Federica How lovely pasta delicious!! besos gloria

    RispondiElimina
  34. Geniale, sei veramente geniale..il peperone giallo nell'impasto della pasta fresca..ma ti vengono in mente mentre sogni la notte? ;)) questa la faccio domani ..sicuro!!!!
    Un bacione ^_^

    RispondiElimina
  35. uhmmm que pinta tiene más deliciosa!! me encanta !!

    RispondiElimina
  36. Colorate, saporite, insomma, fenomenali!Mi piace tanto questo primo piatto, bravissima!Un bacione

    RispondiElimina
  37. un buon primo piatto e che bel colore giallo! stupisci sempre... buona giornata!

    RispondiElimina
  38. me encanta la pasta fresca te ha quedado de lujo, besos

    RispondiElimina
  39. a parte che è sfiziosissimo e poi anche chic, baci.

    RispondiElimina
  40. Federica,receta sencilla y muy rica un beso

    RispondiElimina
  41. Pasta fresca senza uova... col peperone?! Ma troppo, troppo! Mi piace!

    RispondiElimina
  42. Seguro que está genial con el rape. Un besazo.

    RispondiElimina
  43. Ma guarda che bel piattino che ci hai proposto oggi! Bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  44. Que plato tan delicioso.

    Saludos

    RispondiElimina
  45. Quanto è gustoso questo piatto, brava Fede!!!!

    RispondiElimina
  46. L'idea del peperone nella pasta mi piace troppissimo! Voglio provare!
    Anche l'intingolo con la pescatrice è ottimo. Nell'insieme un piatto moooolto interessante!

    RispondiElimina
  47. Davvero furbe queste mafaline,complimenti per l'ideuzza mi piace proprio un sacco!

    RispondiElimina
  48. La tua proposta di oggi è davvero super!! Complimenti cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  49. ma che bella idea Fede!!!!! buonissima, un abbraccio ciao Reby

    RispondiElimina
  50. Ciao!
    Mi piace tanto la rana pescatrice e non so mai come cucinarla...Grazie della idea :-)

    RispondiElimina
  51. molto originale l'idea del peperone nell'impasto, che bella ricetta!Un bacione Federica....

    RispondiElimina
  52. Ma che spettacolo questo primo!delizioso e invitante!Brava come sempre!

    RispondiElimina
  53. Bellissime le tue mafaldine! Un bacione Fede!

    RispondiElimina
  54. Eccezionale questa pasta senza uovo....ed e' pure coloratissima! Un bacio

    RispondiElimina
  55. Una ricettina leggera ma gustosa. Mi piace molto l'abbinamento.

    :-)

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni